Pubblicato in: News Trasporti

Blocco del traffico a Roma: stop anche agli Euro 6

Alessio Cappuccio 1 settimana fa
Blocco traffico a Roma 16 giugno 2019
Foto: Max Pixel

“Prevenire e contenere l’inquinamento atmosferico, contribuire a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della qualità dell’aria e ad un uso responsabile delle fonti energetiche”: questi gli obiettivi che stanno alla base delle Domeniche ecologiche disposte dal Comune di Roma e dall’iniziativa di #ViaLibera.

L’e Domeniche ecologiche tornano nella capitale a partire dal 18 novembre 2018, per la gioia di chi ha a cuore la salvaguardia dell’ambiente e la salubrità dell’aria, e la disperazione di chi invece dovrà muoversi per la città.

Cosa prevede l’iniziativa? Divieto totale della circolazione ai veicoli dotati di motore endotermico all’interno della ZTL “Fascia Verde” disposta dal Piano generale del traffico urbano.

Blocco del traffico: da novembre stop agli Euro 3

Grazie a una delibera della Giunta sono state approvate nuove misure che regolamenteranno l’ingresso dei veicoli più inquinanti nelle zone centrali e semicentrali della Capitale: all’interno della Ztl Anello Ferroviario, infatti, non potranno più circolare i veicoli Euro 3.

Il divieto entrerà in vigore dal 1 novembre e sarà valido nei giorni feriali, ovvero dal lunedì al venerdì, quindi escludendo tutti i festivi infrasettimanali.

Saranno esclusi tutti i veicoli appartenenti a persone con esigenze particolari come per esempio tutti coloro che sono muniti del contrassegno per persone invalide.

Per quanto riguarda il trasporto merci, invece, ci sarà un periodo di tolleranza che andrà dal primo novembre 2019 fino al 31 marzo 2020: in questo lasso di tempo gli Euro 3 non potranno circolare negli stessi giorni – quindi dal lunedì al venerdì, esclusi festivi infrasettimanali – ma con un orario che comprende le fasce 7:30 – 10:30 e 16:30 – 20:30.

#ViaLibera: blocco del traffico del 16 giugno

Nella giornata del 16 giugno un intero anello stradale nel centro storico, lungo circa 15 km, sarà chiuso al traffico

Saranno interessate strade come via Cola di Rienzo, via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e largo Corrado Ricci, via XX Settembre, piazza Venezia, viale Manzoni, via Labicana, via Veneto.

blocco traffico roma 28 aprile

Blocco traffico a Roma 2019: la mappa della Fascia Verde

Blocco traffico a Roma del 18 novembre 2018 mappa fascia verde

Per consultare la mappa si rimanda al documento ufficiale del sito del Comune

Blocco traffico a Roma del 24 marzo 2019: le vetture

Come già accennato, non potranno circolare tutte le vetture dotate di motore endotermico (ma non quelli elettrici)

Sono escluse dalla circolazione anche le vetture Euro 6 ad accensione spontanea.

Ammessa invece la circolazione di:

  • veicoli elettrici e ibridi
  • gpl, a metano, i mezzi bi-fuel
  • auto a benzina Euro 6
  • moto a 4 tempi Euro 3 e successive
  • ciclomotori a 2 ruote a 4 tempi Euro 2 e successivi
  • mezzi con contrassegno disabili
  • veicoli car sharing e car pooling

È stato poi assicurato il potenziamento del trasporto pubblico locale nelle giornate di blocco totale e in particolare durante le fasce orarie di interdizione. È quindi previsto un incremento delle corse di bus, tram e taxi.

Blocco traffico straordinario a Roma: chi può circolare?

Nel caso in cui venga riscontrato un ritorno dell’alta pressione e l’innalzamento dei valori di polveri sottili nell’aria, con conseguente superamento del limite di legge del PM10 il Comune dispone il blocco dei veicoli più inquinanti all’interno della Fascia Verde, nella fascia oraria che va dalle 7.30 alle 20.30.

Non possono circolare secondo ordinanza autoveicoli alimentati a benzina Pre Euro 1 e Euro 1, autoveicoli diesel Pre Euro 1, Euro 1 e Euro 2.

Come ulteriore misura tutti gli impianti termici non potranno superare una temperatura di 18 o 17 gradi centigradi, a seconda del tipo di edificio.

Domeniche ecologiche: le altre date

Gli appuntamenti con l’iniziativa sono i seguenti

  • 2 dicembre 2018
  • 13 gennaio 2019
  • 10 febbraio 2019
  • 24 marzo 2019

Le date comunicate al momento sono queste, per cui non dovrebbero esserci cambiamenti, mentre gli orari potrebbero essere modificati per esigenze di interesse pubblico.