Pubblicato in: Sport

La Capitale si ferma in attesa della Maratona di Roma 2018

maratona di roma 2018

Uno dei grandi eventi sportivi della stagione sta finalmente per essere celebrato: domenica 8 aprile andrà infatti in scena la Maratona di Roma 2018, che vedrà la partecipazione di almeno 100mila persone (stando ai dati dell’organizzazione).

Maratona di Roma 2018: la gara competitiva

La 24esima edizione della maratona di Acea avrà inizio alle 8.40 da via dei Fori Imperiali, all’interno di un percorso circolare nel pieno del centro storico che vedrà i partecipanti tagliare il traguardo sempre all’altezza del Foro di Traiano e del Campidoglio: insomma, una passeggiata – diciamo così – tra i maestosi monumenti di Roma, come conferma il patrocinio dell’Unesco.

Alla prova competitiva si sono iscritti circa 14mila corridori, di cui oltre la metà italiani. Un totale di 42 chilometri attendono i coraggiosi sportivi, che dovranno vedersela anche con 7,6 chilometri di sampietrini e circa 70 cambi di direzione.

La partenza avverrà a scaglioni, in base ai partecipanti: dopo la partenza dei disabili in wheelchair alle ore 8.35, ecco la prima tranche di partecipanti alle 8.40, la seconda alle 8.45 e la terza alle 8.52. I tempi delle performance verranno calcolati in real time grazie all’official timekeeping EQ Timing. Ricordiamo che il tempo massimo per finalizzare la gara è di 7 ore e 30 minuti.

Maratona di Roma 2018: la Fun Run

Abbinato all’evento sportivi vero e proprio anche la meno impegnativa corsa non competitiva da 5 chilometri aperta a tutti, la cosiddetta Fun Run: la partenza rimane invariata sempre via dei Fori Imperiali – ma l’arrivo è stato fissato all’interno del Circo Massimo.

Il percorso di 5 chilometri prevede 1,5 chilometri durante i quali si passa accanto al Teatro di Marcello, Bocca della Verità e si costeggia il Circo Massimo, quindi si prosegue per i rettilinei di via delle Terme di Caracalla, rientrando sul percorso di maratona fino a lambire Porta San Paolo e Piramide, e infine si torna nel centro storico nel tratto finale con l’arrivo all’interno del Circo Massimo.

Per partecipare alla Fun Run è necessario acquistare pettorali e pacchi gara al costo di 10 euro con t-shirt ufficiale, presso lo Sport Expo The Marathon Village dal 5 al 7 aprile.

Maratona di Roma 2018: il villaggio

All’Eur, nel Roma Convenzione Center conosciuto come La Nuvola, è stato installato lo Sport Expo – The Marathon Village, uno spazio di 16mila metri quadrati a ingresso gratuito che accoglierà gli sportivi da giovedì 5 aprile a sabato 7 aprile, dalle ore 10 alle 20. Previsto un ricco programma di eventi culturali, scientifici, sportivi e di intrattenimento, e animazione per i bambini curata da Oasi Park.

La Maratona di Roma è anche solidarietà, come previsto dal Charity Program 2018. Sono 89 le associazioni non profit che gareggiano con un totale di 13mila pettorali sia nella gara competitiva che non; RetedelDono, portale di fundraising si occuperà di gestire i fondi raccolti dai runner solidali.

E per gli spettatori? Il Comune di Roma ha previsto 50 eventi musicali lungo il tracciato della gara, che accompagneranno sia i corridori che i curiosi. Invece per i partecipanti alla Maratona di Roma il MIBACT ha creato  una Art Card che consentirà agli iscritti e a un loro accompagnatore di visitare gratuitamente, dal 5 aprile al 12 aprile, 15 tra i più prestigiosi musei e gallerie della città.

Maratona di Roma 2018: le strade chiuse al traffico

Questo l’elenco delle strade che subiranno il blocco del traffico a partire dalle 7.45, per poi esser riaperte intorno alle 17 dopo la pulizia effettuata da AMA.

  • Via Alessandrina, angolo Via Cavour
  •  Largo Corrado Ricci
  • Piazza Madonna di Loreto
  • Piazza Traiana
  • Via di Sant’Eufemia
  • Via Cavour (da largo Venosta a largo Corrado Ricci)
  • Via degli Annibaldi
  • Via delle Terme di Caracalla (laterali)
  • Via del Circo Massimo (lato Circo Massimo)
  • Piazza Bocca della Verità
  • Via dei Cerchi
  • Viale Aventino (lato FAO)
  • Piazza Albania (da Via della Piramide Cestia a Viale Aventino)
  • Via della Piramide Cestia (da Piazzale Ostiense a Piazza Albania)
  • Via Matteucci (50 metri a destra da Via Matteucci e 50 metri a destra prima di Ponte Settimia Spizzichino)
  • Via Ostiense (da civico 119 per 100 metri)
  • Lungotevere San Paolo (lato sinistro da Via Ostiense a Viale San Paolo)
  • Viale San Paolo (carreggiata lato Basilica)
  • Viale Ostiense (a sinistra da Via Valco San Paolo a largo Beato Placido Riccardi)
  • Viale Marconi (da Via del Valco San Paolo a Ponte Marconi)
  • Piazzale Edison
  • Lungotevere di Pietra Papa (una fila su lato sinistro fino a Lungotevere dei Papareschi) a destra per 200 Mt. dopo Ponte Marconi;
  • Lungotevere Papareschi
  • Lungotevere Gassman
  • Via Pacinotti
  • Via Volpato (da Piazzale della Radio a Via Portuense)
  • Via Portuense
  • Via Ettore Rolli
  • Via Stradivari
  • Ponte Testaccio
  • Largo Marsi
  • Via Manuzio
  • Via Galvani
  • Via Marmorata (lato destro da Via Galvani a Piazza dell’Emporio)
  • Via di Santa Maria in Cosmedin (angolo Via della Greca)
  • Lungotevere dei Pierleoni
  • Lungotevere de’ Cenci
  • Lungotevere dei Sangallo
  • Piazza di Ponte Sant’Angelo
  • Lungotevere Tor di Nona
  • Piazza del Porto di Ripetta
  • Piazza Cavour (da Via Vittoria Colonna a Via Crescenzio)
  • Via Crescenzio
  • Via Sforza Pallavicini
  • Via di Porta Castello
  • Via della Traspontina
  • Via Erba
  • Via dei Corridori
  • Via di Porta Angelica
  • Via Terenzio
  • Via Fabio Massimo
  • Viale Giulio Cesare
  • Via delle Milizie
  • Via Leone IV
  • Via della Giuliana
  • Piazzale Clodio (da Via della Giuliana a Viale Mazzini)
  • Viale Mazzini (a mano)
  • Piazza Mazzini (tra Viale Mazzini e Via Oslavia)
  • Via Oslavia (carreggiata destra – da Piazza Mazzini a Piazza Bainsizza)
  • Piazza Bainsizza (da Via Oslavia a Viale Carso)
  • Viale Carso
  • Via Achille Papa
  • Via Marcello Prestinari
  • Piazza Monte Grappa
  • Lungotevere della Vittoria
  • Lungotevere Grande Ammiraglio Thaon Di Revel (lato Tevere)
  • Lungotevere dell’Acqua Acetosa
  • Via Elia
  • Via dei Campi Sportivi
  • Via dell’Agonistica
  • Via della Moschea
  • Viale Parioli (da Via della Moschea a Piazza del Parco della Rimembranza)
  • Viale Maresciallo Pilsudski
  • Via Gaudini
  • Via Argentina
  • Via Venezuela
  • Via India
  • Viale della XVII Olimpiade (carreggiata destra da Via India a Viale Tiziano)
  • Viale Tiziano (da Via XVII Olimpiade a Piazza Apollodoro)
  • Piazza Apollodoro
  • Via Flaminia (da Via Guido Reni)
  • Viale del Vignola
  • Via Pier della Francesca
  • Via Giovanni Pannini
  • Via Antonazzo Romano
  • Piazza Gentile Da Fabriano
  • Lungotevere Flaminio
  • Passeggiata di Ripetta
  • Piazza Augusto Imperatore (angolo con Passeggiata di Ripetta)
  • Piazza del Porto di Ripetta
  • Via di Ripetta
  • Piazza Nicosia
  • Via Monte Brianzo
  • Piazza di Ponte Umberto I
  • Piazza di Tor Sanguigna (lato destro)
  • Via dei Canestrari
  • Corso del Rinascimento
  • Piazza S. Andrea della Valle
  • Via del Babuino
  • Piazza di Spagna
  • Via Due Macelli
  • Largo del Tritone
  • Via Milano (dall’uscita del Traforo Umberto I a Via Nazionale)
  • Largo Magnanapoli

Maratona di Roma 2018: i mezzi pubblici

  • Sospensioni temporanee: 2, 40, 53, 64, 70, 280 e 628
  • Deviazioni: 23, 69, 85, 118, 160, 673, 766, C2 e C3
  • Limitazioni dei percorsi: 3, 8, 19, 32, 34, 44F, 46, 49, 51, 60, 62, 63, 71, 75, 80, 81, 83, 87, 89, 115, 128, 130F, 170, 180F, 190F, 200, 201, 301, 446, 490, 492, 495, 590, 715, 716, 719, 780, 792, 870, 881, 910, 911, 913, 916F, 990, H

Forse sei interessato a: