Pubblicato in: Trasporti

La Metro A Roma chiude di nuovo: tutto quello che c’è da sapere

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 2 settimane fa
metro a roma chiusa estate
fonte: Wikipedia
[AGGIORNAMENTO 9 GENNAIO 2020]: da venerdì 10 gennaio la stazione della metropolitana di Baldo degli Ubaldi sulla linea A verrà riaperta, a partire dalle 5.30 del mattino. In funzione solo 6 scale mobili su 12, con accesso e uscita consentiti solo nell’ingresso di via Baldo degli Ubaldi nei pressi di viale di Valle Aurelia.


[AGGIORNAMENTO 17 DICEMBRE]: ancora brutte notizie per i romani che utilizzano i mezzi pubblici. Atac ha infatti comunicato che a partire da lunedì 30 dicembre, nell’ambito del piano di interventi sulle infrastrutture, la stazione Cornelia della linea A della metropolitana resterà chiusa per la revisione ventennale di scale mobili e ascensori. Ancora ignota la data di riapertura.

Come mezzo sostitutivo verrà attivata una linea di bus navetta denominata MA13 che collegherà la stazione Cornelia alla stazione di Valle Aurelia dove i viaggiatori potranno accedere alla metro A o al servizio ferroviario FL.

Atac comunica inoltre che  si stanno concludendo le attività relative agli impianti di traslazione nelle stazioni di Barberini e Baldo degli Ubaldi, che presumibilmente dovrebbero riaprire in breve tempo.


[AGGIORNAMENTO 14 OTTOBRE]: nuovi disagi in vista, a causa di ulteriori chiusure di stazioni. Dal 18 ottobre, infatti, verrà chiusa la stazione Baldo degli Ubaldi della linea A per una revisione programmata delle scale mobili e degli ascensori

La chiusura della stazione durerà circa tre mesi, al fine di consentire lo svolgimento dei complessi lavori, un’attività obbligatoria in base alle vigenti norme sull’esercizio degli impianti di traslazione, garantendo la sicurezza delle maestranze e dei viaggiatori. In tutto saranno esaminati 12 scale mobili e 7 ascensori.

I treni della metro A, quindi, transiteranno senza effettuare la fermata. Come alternativa potranno essere utilizzate le vicine stazioni di Cornelia e Valle Aurelia. Per tutta la durata della chiusura della stazione, la linea bus 490 (stazione Tiburtina-Cornelia) sarà inoltre potenziata. La linea 490 è accessibile ai passeggeri a ridotta mobilità

A SETTEMBRE LA CHIUSURA DELLA LINEA B: QUI TUTTI I DETTAGLI!


Tutto è iniziato con l’incidente occorso a novembre 2018 alle scale mobili della fermata Repubblica: da allora, sulla Linea A, è stato un susseguirsi di incidenti e chiusure che denotano una situazione al collasso.

Attualmente, sono due le stazioni fuori uso e sono le più centrali: Repubblica e Barberini.

Una situazione insostenibile per i romani, che rischia di peggiorare ulteriormente dopo la decisione di Atac di chiudere la Metro A per i mesi estivi .

La ragione? Nell’ultimo report, l’Agenzia della mobilità chiede espressamente il “rinnovo dell’armamento ferroviario nella tratta Anagnina-Ottaviano”. Insomma, manutenzione straordinaria e sostituzione dei binari in questo tratto della linea paiono scelte obbligate.

Metro A Roma chiusa: quando iniziano i lavori?

I cantieri apriranno l’8 giugno, concentrandosi nei fine settimana sino a luglio incluso. Successivamente, durante il mese di agosto, gli sforzi verranno intensificati, in quanto il numero di passeggeri scenderà notevolmente. Secondo l’Agenzia, inoltre,tra le misure più urgenti vi è la sostituzione del pietrisco usato come base per appoggiare i binari, “visto che dalle ultime verifiche eseguite si è riscontrata una situazione di grave ammaloramento”.

Metro A Roma chiusa: il programma dei lavori

Il programma di modifiche temporanee del servizio, secondo Atac, prevede la chiusura progressiva delle tratte in maniera alternata, con l‘entrata in servizio dei bus sostitutivi.

I lavori, inoltre, fanno parte del pacchetto delle manutenzioni straordinarie per le linee metro. Si tratta cioè di progetti finanziati con il piano investimenti del Campidoglio, già impegnati a favore di Atac e quindi indicati nel budget 2018 e nel piano industriale della municipalizzata.

Questo il programma dei lavori:

Dall’8 giugno fino al 21 luglio, nei soli fine settimana, la linea A della metropolitana sarà interessata da lavori di rinnovo dell’infrastruttura ferroviaria su determinate tratte.

A partire dal 4 agosto i lavori avranno come oggetto tratte più lunghe con un’interruzione fino al 25 agosto sul percorso interessato. Per svolgere i lavori si approfitterà, quindi, del periodo estivo in cui il numero dei viaggiatori diminuisce.

Più nel dettaglio:

  • dall’8 giugno al 14 luglio, esclusivamente nei fine settimana, circolazione interrotta tra Subaugusta e Anagnina. la linea A resterà regolarmente in funzione nella tratta Battistini-Subaugusta;
  • 20-21 luglio, circolazione interrotta tra Colli Albani e Anagnina. La linea resterà attiva nella tratta Battistini-Colli Albani.
  • dal 4 al 13 agosto, circolazione interrotta tra Termini e Anagnina; resterà attiva nella tratta Termini-Battistini
  • dal 14 al 19 agosto, circolazione interrotta tra Ottaviano e San Giovanni. La linea A resterà attiva sulle tratte Battistini-Ottaviano e San Giovanni-Anagnina;
  • dal 20 al 25 agosto, circolazione interrotta tra Termini e Battistini, resterà attiva tra Termini e Anagnina;
  • dal 26 agosto il servizio sulla metro A riprenderà regolarmente sull’intera linea secondo la programmazione consueta.

La chiarissima infografica del Comitato Metro X Roma

metroxroma infografica metro a chiusa estate
Foto: Metro X Roma

Metro A Roma chiusa: tempistiche sulla riapertura di Repubblica e Barberini

Quanto alla riapertura della stazione Repubblica, fuori uso dallo scorso ottobre dopo il crollo che ha causato 24 feriti tra i tifosi del Cska Mosca, Atac aveva annunciato che sarebbe il 10 maggio la data prescelta per la riapertura:, la scadenza è stata disattesa, per poi traslare al 26 giugno.

Stesso discorso per quanto concerne Barberini, la cui sorte è ancora legata al recupero dei pezzi ricambio delle scale mobili trovate deficitarie in materia di sicurezza