Pubblicato in: Evergreen

Come trasportare mobili d’antiquariato in modo sicuro

News Partner 11 mesi fa
trasporto-antiquariato-min

Il trasporto di mobili antichi richiede un’attenta pianificazione, una cura dei dettagli e l’attuazione di misure di protezione adeguate per garantire che i preziosi pezzi arrivino a destinazione indenni. I mobili antichi hanno un valore storico e sentimentale, per cui il loro trasporto sicuro è una priorità. Sia che stiate traslocando in una nuova casa, vendendo o regalando un pezzo, seguire queste linee guida vi aiuterà a preservare l’integrità di questi oggetti preziosi durante il trasporto.

Valutare e documentare

Prima di trasportare un mobile antico, eseguite una valutazione approfondita di ogni pezzo. Ispezionate i danni esistenti, i componenti allentati e gli elementi fragili. Documentate le condizioni dei mobili con fotografie dettagliate da più angolazioni. Questa documentazione servirà come prova dello stato pre-trasporto dell’articolo, nel caso in cui dovessero sorgere problemi.

Valutazione professionale

Per i pezzi particolarmente preziosi o rari, prendete in considerazione la possibilità di ottenere una valutazione professionale. La valutazione di un esperto non solo fornisce una chiara comprensione del valore del mobile, ma offre anche indicazioni sulle migliori pratiche per un trasporto sicuro.

Scegliere il giusto metodo di trasporto

Scegliete un metodo di trasporto che sia in linea con le dimensioni, il peso e la fragilità dei mobili antichi. Per i traslochi locali, si può optare per un furgone o un camion ben imbottito. Per le distanze più lunghe, si consiglia di ricorrere a ditte di traslochi in Italia professionali con esperienza nella gestione di oggetti delicati e di valore.

Preparare il materiale d’imballaggio adeguato

Raccogliere i materiali di imballaggio appropriati, tra cui pluriball, carta da imballaggio, coperte per traslochi, imbottitura in schiuma, scatole robuste e nastro da imballaggio. L’obiettivo è fornire un’ampia protezione contro gli urti, le vibrazioni e gli sbalzi di temperatura.

Smontare con cura

Se i mobili possono essere smontati senza comprometterne l’integrità strutturale, smontateli con cura. Tenete traccia di tutte le viti, i bulloni e i componenti riponendoli in sacchetti etichettati. Documentate il processo di smontaggio con fotografie per facilitare il rimontaggio.

Avvolgere e proteggere

Iniziare ad avvolgere le parti fragili, come gambe, bracci e dettagli ornamentali, in più strati di pluriball. Fissare il pluriball con nastro adesivo per evitare che si sposti. Successivamente, coprite l’intero pezzo con coperte da trasloco o imbottiture in schiuma, fissandole saldamente con nastro adesivo o cinghie. L’obiettivo è creare un bozzolo protettivo intorno al mobile.

Caricare e fissare correttamente

Quando si caricano i mobili sul veicolo di trasporto, posizionarli saldamente contro le pareti per evitare che si spostino durante il trasporto. Utilizzate cinghie, corde o legacci per mantenere i pezzi in posizione.

Considerazioni sul clima

I mobili antichi sono sensibili alle variazioni di temperatura e umidità. Se dovete trasportare i pezzi in condizioni climatiche estreme, prendete in considerazione il trasporto o il deposito a clima controllato per ridurre al minimo il rischio di danni.

Liberare i percorsi e gli ingressi

Prima di spostare i mobili dalla sede attuale al veicolo di trasporto, assicuratevi che i percorsi, le porte e gli ingressi siano liberi e privi di ostacoli. In questo modo si evitano urti e graffi accidentali durante il trasloco.

Monitorare il viaggio

Rimanete informati sul processo di trasporto. Se vi rivolgete a un servizio di trasloco professionale, comunicate con il team e assicuratevi che sia consapevole della fragilità degli oggetti trasportati.

Disimballare con cautela

All’arrivo a destinazione, disimballate i mobili con cura. Iniziate a rimuovere gli strati di protezione esterni e smontate gradualmente le casse personalizzate. Seguire la documentazione e le fotografie scattate durante il processo di smontaggio per guidare il rimontaggio.