Pubblicato in: Evergreen

Le regole di base del blackjack

News Partner 5 mesi fa
carte-poker-blackjack

Grazie alla semplicità delle sue regole ed alle vincite interessanti, il blackjack è uno dei giochi da casinò più gettonati tanto da essere pure menzionato in serie tv e film. Il banco, infatti, ha un vantaggio relativamente debole rispetto ad altri giochi, il che consente anche ai giocatori più inesperti di affacciarsi a questo gioco di carte.

Non serve essere esperti nel contare le carte per iniziare a divertirsi con il blackjack. Ecco le regole principali da conoscere prima di avvicinarsi al tavolo verde.

Le nozioni di base

L’obiettivo del blackjack è superare il valore delle carte in mano al dealer, ma non superare mai il valore di 21. Infatti, chi ha una mano dal valore di 22 o più perde automaticamente. Nel gergo delle case da gioco, superare il valore di 21 si chiama “sballare”.

Contrariamente alle credenze popolari, avvicinarsi il più possibile al numero 21 senza superarlo non influisce sulla vincita. Tuttavia, se la mano del dealer si avvicina a 21 più di quella del giocatore, il giocatore perde.

Ogni mano è composta da due carte. Le carte da 2 a 9 hanno ciascuna il proprio valore nominale, l’asso vale 11 punti (oppure uno solo, a seconda delle varianti del gioco) mentre donna, re e fante valgono 10 punti. La mano dal valore maggiore si chiama per l’appunto blackjack ed è composta da un asso più un re, un fante o una donna.

All’inizio di ogni mano, il giocatore effettuerà la sua puntata, mettendo la quantità di fiches necessaria nell’apposito spazio circolare sul tavolo verde. Il giocatore deve mantenere entrambe le sue carte scoperte, mentre il dealer ne avrà una coperta ed una scoperta.

Una volta che sia il giocatore che il dealer hanno ricevuto le due carte iniziali, il giocatore può decidere di:

  • chiedere una nuova carta. Se il punteggio supera 21, la partita è considerata persa.
  • saltare il turno e non pescare nessuna carta.

A questo punto, il banco svela la carta coperta. Se il punteggio totale del banco è inferiore a 17, dovrà pescare una nuova carta, mentre se il punteggio è inferiore a 17, dovrà saltare il turno.

Chi ha il punteggio più alto (ma non superiore a 21) vince. Naturalmente, le regole sono leggermente diverse a seconda della variante del gioco che si sta giocando.

I giocatori più esperti hanno diverse strategie per vincere, tra cui diversi metodi per contare le carte e organizzare le proprie puntate in base al valore delle carte in gioco. Su Unibet, per esempio, uno dei maggiori portali specializzato nell’ambito scommesse, è possibile consultare la tabella blackjack della strategia di base che fornisce statistiche per calcolare la mossa migliore in base alle proprie carte e a quelle del Dealer.

Le puntate supplementari

Oltre alla puntata “regolare”, quella che si fa ad ogni mano, è possibile effettuare puntate supplementari, ma solo se si verificano certe condizioni all’interno della partita:

  • La puntata assicurazione: è possibile farla quando, all’inizio della mano, la carta scoperta del dealer è un asso. Con la puntata extra, che può valere al massimo il 50% della puntata originale, il giocatore si “assicura” per proteggersi nel caso il dealer faccia blackjack. Se il dealer fa blackjack, il giocatore perde la scommessa iniziale, ma riceve il doppio del valore dell’assicurazione. Quindi, se l’assicurazione valeva il 50% della puntata iniziale, il giocatore recupererà interamente il denaro scommesso inizialmente. Se l’assicurazione valeva il 30% della scommessa iniziale, il giocatore recupererà parte del denaro scommesso inizialmente, e così via.
  • La puntata “double down” o “raddoppio”: è possibile farla prima di chiedere una carta aggiuntiva. La puntata iniziale viene raddoppiata e il giocatore riceve una carta in più.
  • La puntata “split” o “divisione”: è possibile farla quando il giocatore ha due carte di uguale valore all’interno della stessa mano. La puntata split permette di dividere le due carte uguali in due mani diverse.

Il blackjack online e le sue regole

Nonostante alcune piccole differenze tra il gioco digitale e quello nei casinò fisici, le varianti del blackjack online hanno pressoché le stesse regole che si seguono al tavolo verde. Il blackjack live permette di collegarsi via webcam con un tavolo verde reale, interagendo con un dealer in carne ed ossa. Proprio grazie a questo tipo di esperienza, il gioco online è un business in crescita.

In linea di massima, la puntata assicurazione tende a funzionare in modo diverso online rispetto al tavolo verde. Sulla maggior parte dei siti dedicati ai giochi da casinò, la puntata assicurazione deve valere per forza il 50% della scommessa iniziale.