Pubblicato in: Cinema

Eventi cinematografici a Roma dal 14 al 20 dicembre 2017

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 10 mesi fa
film a roma
foto tratta dal film: Happy End

Indecisi su cosa vedere al cinema? Avete l’imbarazzo della scelta tra i film a Roma. Nello #spiegonecinema di Roma Weekend vi segnaliamo le migliori rassegne e gli eventi cinematografici in città, inclusi i film in lingua originale in programmazione nella Capitale.

Ecco cosa vedere al cinema a Roma dal 14 al 20 dicembre 2017

Thy Father’s Chair – Anteprima italiana e incontro con il regista

14 dicembre

Nell’ambito della rassegna Racconti dal Vero della sala Apollo 11, con il sostegno di SIAE, viene presentato in anteprima italiana il documentario di Antonio Tibaldi Thy Father’s Chair – La Poltrona del Padre.

Nel film, Abraham e Shagra sono due gemelli ebrei ortodossi, avanti con gli anni, che conducono un’esistenza appartata nella loro casa di famiglia, a Brooklyn. Dalla morte dei genitori, non hanno più gettato via nulla, accumulando ogni genere di cosa, arrivando a ospitare gatti randagi in casa. A un certo punto si troveranno costretti a rinunciare alla loro intimità custodita così gelosamente, dando il via a una traumatica invasione in cui saranno costretti a confrontarsi con i propri ricordi e a cercare un nuovo inizio.

Indirizzo: Apollo 11, via Bixio 80/a (angolo via Conte Verde)

Orario: 21.00

Ingresso con tessera associativa Apollo 11

Fabrique du Cinéma Awards – Festa di premiazione

15 dicembre

Il 15 dicembre 2017, allo Spazio900, che ospita da tempo i party targati Fabrique du Cinéma, si terrà la cerimonia di premiazione degli Awards presentata dall’attrice Laura Adriani e dal casting director Dario Ceruti.

Animati da una vitalità in continua crescita, gli Awards di Fabrique du Cinéma hanno raggiunto quest’anno dei numeri da record con 1300 iscritti da oltre 70 paesi. Il respiro internazionale del premio dà nuova linfa e amplia gli orizzonti della rivista, senza però tradirne lo spirito: la ricerca e valorizzazione dei talenti del futuro, l’attenzione alla sperimentazione e all’innovazione e alla ricerca formale e contenutistica, con un occhio di riguardo – ma non esclusivo – ai giovani autori e le opere prime.

Gli awards si avvarranno, da quest’anno, della partnership dell’Unione Italiana dei Casting Director. Saranno loro, infatti, a scegliere il Miglior Attore e la Migliore Attrice su una rosa di finalisti scelti da Fabrique.

Oltre all’assegnazione di riconoscimenti in denaro, Under the Milky Way, una delle più importanti società di distribuzione digitale a livello internazionale, premierà il Miglior Documentario con un contratto di distribuzione su Itunes, Amazon Video e Google Play.

Indirizzo: Spazio 900, Piazza Guglielmo Marconi, 22

Orario: dalle 19.30

Ingresso: libero fino alle 20.30; dopo 10 euro con consumazione

As Film Festival

dal 16 al 17 dicembre

Torna anche quest’anno l’As Film Festival, il primo festival cinematografico curato con la partecipazione attiva di persone nella condizione autistica e sindrome di Asperger.

Anche per questa V edizione, il Festival è ospitato dal Museo MAXXI di via Guido Reni ed è pronto a proporre un’ampia panoramica di cortometraggi suddivisi nelle diverse sezioni della rassegna. Due giorni interi di proiezioni no-stop, dalle 11 del mattino fino alle 22. Non un festival sull’autismo, ma un festival internazionale di cinema ed arti visive vero e proprio, fatto anche da persone autistiche.

Tantissimi gli ospiti anche quest’anno. Tra questi, Claudio Santamaria, che sarà presente per la prima volta in veste di regista presentando The Millionairs, il suo primo cortometraggio, interpretato da Peppe Servillo e Sabrina Impacciatore.

Altro ospite molto atteso sarà Davide De Cubellis, illustratore e stoyboard artist, che guiderà il pubblico in un’incursione nell’affascinante mondo che lega la scrittura di servizio al film, attraverso il processo di previsualizzazione nell’industria del Cinema.

Qui è possibile visualizzare il programma completo.

Indirizzo: MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Via Guido Reni, 4/a

Ingresso gratuito

Global Migration Film Festival

18 dicembre

Lunedì 18 dicembreGiornata Internazionale del Migrante,  avrà luogo l’edizione 2017 del Global Migration Film Festival dell’OIM (Organizzazione Internazionale delle Migrazioni)

Quest’anno l’evento si terrà a Roma, al Cinema Farnese, e seguirà un programma che si svilupperà in diversi momenti: il primo film sarà proiettato alle 16, il secondo alle 19 e il terzo alle 20.

Alle 16 verrà proiettato Mediterranea di Jonas Carpignano. Protagonista è Ayiva, che ha lasciato il Burkina Faso per provvedere al futuro della sorella e della figlia, ed è arrivato in Italia. Qui la situazione diventa pericolosa quando nella comunità in cui è approdato inizierà a respirarsi un clima di tensione.

Alle 19 sarà la volta di Granma, di Daniele Gaglianone e Alfie Nze. La vicenda narra di un giovane, Jonathan, di origini Igbo con la passione per la musica. Durante una registrazione squilla il telefono: Momo, suo cugino, partito verso l’Europa, è morto. Occorre portare la triste notizia alla famiglia: se ne incarica la nonna di Jonathan e parte con il nipote per un lungo viaggio in bus. Prodotto nell’ambito della campagna “Aware Migrants”.

Alle 20 verrà proiettato My Name is Adil di Adil Azzab, Magda Rezene e Andrea Pellizzer. Il film racconta la storia vera di Adil, un bambino che vive nella campagna del Marocco che a 13 anni parte per l’Italia per raggiungere il padre, emigrato da anni per lavorare e mantenere la famiglia.

Indirizzo: Cinema Farnese, Piazza Campo de’ Fiori, 56

Orari: 16; 19; 20

Ingresso gratuito

In ricordo di Umberto Lenzi

20 dicembre

Il 20 dicembre verrà dedicata una giornata al cinema Trevi per ricordare Umberto Lenzi, scomparso lo scorso 19 ottobre scorso. Maestro indimenticato del cinema d’azione, memoria storica di una stagione fervida del Centro Sperimentale di Cinematografia, Lenzi è stato un autore di riferimento del genere poliziottesco italiano, firmando autentici cult del genere. Alle 17 verrà proiettato I ragazzi di Trastevere (1956). Al termine, sarà la volta di Il grande attacco (1978).

Alle 19.15 si terrà incontro con Orio Caldiron e Franco Grattarola moderato da Alfredo Baldi. Alle 20 verrà proiettato Il coltello di ghiaccio (1972). Alle 21.45, la giornata si concluderà con Milano odia, la Polizia non può sparare (1974).

Indirizzo: Cinema Trevi, Vicolo Del Puttarello, 25

Ingresso gratuito

FILMaP

20 dicembre

FilmAp, centro di formazione e produzione, è un progetto nato nel 2014 con il sostegno della Fondazione Con il Sud, realizzato – tra gli altri – con l’adesione di Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani.

Il 20 dicembre arriva a Roma per presentare tre documentari sviluppati nell’Atelier di cinema del reale di Ponticelli diretto da Leonardo Di Costanzo.

I film saranno proiettati alla Casa del Cinema. Saranno presenti le registe, i rappresentanti degli enti partner del progetto e i coproduttori dei film. Introduce Maurizio Di Rienzo.

Alle 20 si presenterà Volturno di Ylenia Azzurretti. Al centro del film, il fiume che scorre tra Molise e Campania, tra province dimenticate, ossatura fragile di territori difficili da penetrare e spesso senza voce, tra i pochi uomini e le tante creature che ancora interagiscono con quell’entità fluviale che da sempre ha rappresentato la vita stessa.

Alle 21 si proietta Aperti al Pubblico di Silvia Bellotti, vincitore del Premio del Pubblico MYmovies.it – Miglior Documentario italiano al 58° Festival dei Popoli. Ogni martedì e venerdì, gli uffici dell’Istituto Autonomo per le Case Popolari di Napoli e provincia sono aperti al pubblico. Ad accogliere gli utenti ci sono gli impiegati alle prese con un lavoro difficile: incastrare la vita caotica delle persone dentro gli ingranaggi “perfetti” della burocrazia.

Infine, alle 22.15 è la volta di Appunti sulla mia famiglia di Caterina Biasucci. Tra archivio e luoghi del presente, intimità e dolcezza, conflitti di sentimenti che cambiano nel tempo e nella distanza, il racconto percorre le variazioni possibili del discorso amoroso.

Indirizzo: Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1

Ingresso gratuito

Film in lingua originale in programmazione a Roma

Star Wars: The Last Jedi di Rian Johnson

Cinema Multisala Lux

Cinema Multisala Barberini

Cinema Intrastevere

The Space Cinema Moderno

Cinema Odeon Multiscreen

Happy End di Michael Haneke

Cinema Nuovo Olimpia

Sami Blood di Amanda Kernell
Cinema Apollo 11

Detroit di Katherine Bigelow
Cinema dei Piccoli

Good Time di Benny e Josh Safdi
Cinema dei Piccoli

Murder on the Orient Express di Kenneth Branagh
Cinema InTrastevere
Cinema Nuovo Olimpia

Borg McEnroe di Janus Metz Pedersen

Cinema Nuovo Olimpia

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!