Pubblicato in: Evergreen

Rinnovabile: Focus sull’energia sostenibile a Roma

News Partner 6 mesi fa
rinnovabili-roma

L’energia rinnovabile è diventata molto importante in tutto il paese, compresa la città di Roma. In questo articolo, esploreremo il panorama attuale dell’energia rinnovabile nella Capitale italiana e le misure intraprese per promuoverne l’uso. Ogni forma di energia rinnovabile offre opportunità uniche per ridurre l’impatto ambientale e promuovere la sostenibilità.

Energia solare: un potenziale soleggiato

Roma, con il suo clima mediterraneo e le numerose giornate di sole durante l’anno, offre un grande potenziale per l’energia solare. Sempre più residenti optano per l’installazione di pannelli solari sui tetti delle proprie abitazioni. Questi pannelli convertiranno l’energia solare in elettricità pulita, riducendo la dipendenza dalle fonti tradizionali. Oltre all’uso domiciliare proposto da diversi fornitori come l’offerta sul fotovoltaico di ENGIE ad esempio, Roma ha avviato progetti di energia solare su larga scala, come l’installazione di pannelli sui parcheggi pubblici e gli edifici governativi. Questi sforzi contribuiscono alla produzione di energia sostenibile e all’avvicinamento alla riduzione delle emissioni di carbonio.

Energia eolica: sfruttare il potere del vento

Nonostante Roma, ed il Lazio in generale, non siano universalmente noti per forti venti, vi sono ancora opportunità per sfruttare l’energia eolica nelle zone circostanti. La città sta esplorando la possibilità di implementare l’installazione di turbine eoliche in aree aperte e ventose che convertono l’energia cinetica del vento in elettricità pulita. L’energia eolica rappresenta una soluzione promettente per sfruttare al meglio il potenziale eolico della zona, contribuendo alla riduzione delle emissioni di gas serra e all’indipendenza energetica di Roma. L’installazione di parchi eolici su vasta scala potrebbe rappresentare un passo avanti significativo verso una produzione di energia pulita e rinnovabile.

Energia idroelettrica: sfruttare le risorse idriche

Come lo sappiamo tutti, Roma è attraversata dal fiume Tevere che offre una grande opportunità per l’energia idroelettrica. Sono già installate, nella provincia di Roma e tutto il Lazio, centrali idroelettriche, come quella di Marconi di Orte, Cecchina o Sant’Angelo, che sfruttano al meglio la forza dell’acqua nella regione. Pur non avendo risorse idriche paragonabili ad altre regioni, l’implementazione di progetti di energia idroelettrica su piccola scala può contribuire alla produzione di energia rinnovabile.

La Città Eterna e la sostenibilità energetica

Roma sta facendo progressi significativi nell’adozione di fonti energetiche rinnovabili. L’energia solare, l’energia eolica e l’energia idroelettrica stanno diventando sempre più integrate nel mix energetico della città. Tuttavia, affinché avvenga una transizione completa verso un sistema energetico sostenibile, è necessario un impegno continuo da parte delle autorità locali, delle imprese e dei cittadini. Solo attraverso una combinazione di politiche ben strutturate, investimenti mirati e consapevolezza collettiva, si potrà garantire un futuro a basse emissioni di carbonio per la Città Eterna.