Pubblicato in: Teatro

Gli spettacoli teatrali da vedere a Roma dal 4 al 10 dicembre 2017

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 1 settimana fa
spettacoli teatrali roma 2017
foto: Luca Manfrini

L’offerta teatrale di una città come Roma è sempre ricchissima e molto varia. Se vi state domandando cosa c’è di interessante da vedere questa settimana e non sapete proprio come orientarvi, Roma Weekend è qui per segnalarvi alcuni spettacoli in cartellone nella Capitale.

Trovate tutto nello #spiegoneteatri di questa settimana. Ecco cosa vedere a teatro a Roma nella settimana dal 4 all’11 dicembre 2017

Alcuni consigli sugli spettacoli in cartellone

— Il Ritorno di Casanova

Teatro India dal 28 novembre al 10 dicembre 2017

Il Ritorno di Casanova è considerato uno dei capolavori narrativi di Arthur Schnitzler, grande cantore della Vienna spumeggiante e feroce nel declinante Impero asburgico.

In questo meraviglioso racconto del 1918 – ridotto ad opera teatrale attraverso l’artificio di far parlare Casanova in prima persona – si rivela la tragicommedia della coscienza moderna, sganciata dai valori della tradizione, attenta ai propri istinti e ai propri falsi valori, nel tentativo di sfuggire alla vecchiaia e alla morte.

La pièce è diretta da Federico Tiezzi – che ha curato anche la traduzione e l’adattamento – ed è interpretato da Sandro Lombardi e Alessandro Marini produzione. Spettacolo della Compagnia Lombardi – Tiezzi, è stato prodotto in collaborazione con il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze.

Indirizzo: Lungotevere Vittorio Gassman, 1

Orari: ore 21; domenica ore 18; lunedì riposo

Prezzi: intero 20,00 euro; ridotto 18,00 euro

— Non ti pago

Teatro Ambra Jovinelli dal 7 al 17 dicembre 2017

È l’ultima, memorabile regia di Luca De Filippo Non ti pago, piccolo gioiello pieno di ironia, ritmo e vitalità. Fedele alla scrittura e ai tempi teatrali di Eduardo, che ne è l’autore, lo spettacolo si pone in continuità con lo spirito originario, senza rinunciare all’identità creativa di Luca.

Protagonisti di questa pièce sono i sogni, le vincite al lotto, le superstizioni e le credenze popolari di un’umanità dolente e sfaccendata che, nonostante le paure e le angosce della vita quotidiana, non rinuncia mai alla speranza e all’attesa di quel colpo di fortuna, che le potrebbe garantire un futuro migliore.

Una commedia divertente e piena di poesia, in pieno stile De Filippo, che intende essere anche un omaggio a Luca, grande attore e regista morto a novembre di due anni fa dopo una breve malattia. Questa è stata la sua ultima regia.

Indirizzo: Via Guglielmo Pepe, 45

Orari: dal martedì al sabato ore 21; domenica ore 17; sabato 9 dicembre doppia replica ore 16.30 e ore 21

Prezzi: Poltronissima 36,00 euro; Poltrona 28,00 euro; Galleria I 24,00 euro; Galleria I B 19,00 euro; Galleria II 18,00 euro

— Una ragazza lasciata a metà

Teatro Argot Studio dal 5 al 10 dicembre 2017

Diretto e interpretato dalla brava Elena Arvigo, Una ragazza lasciata a metà è l’intensa trasposizione del romanzo omonimo della scrittrice irlandese Eimear McBride. La storia racconta, con struggente poesia, il percorso di crescita di un’anima fragilissima.

È flusso di coscienza, insurrezione, catarsi, viaggio nella sessualità caotica di questa donna vulnerabile, ma profondamente sensibile, nel contesto di un’Irlanda chiusa e crudele. Non v’è compassione nel racconto, poiché la storia, mentre si snoda in questo volo senza rete, è ancora viva e lontana da un compimento.

Indirizzo: via Natale del Grande, 27

Orari: dal martedì al sabato ore 20.30; domenica ore 17.30; lunedì riposo

Prezzi: 12,00 euro intero; 10,00 euro ridotto; 8,00 euro studenti; 5,00 euro tessera associativa

— Mariti e Mogli

Teatro Quirino dal 5 al 17 dicembre 2017

Tratto dal celebre film di Woody Allen, Mariti e Mogli torna a teatro e va in scena al Quirino. Diretto e interpretato da Monica Guerritore, il testo affronta le diverse sfumature del matrimonio.

Tradimenti, idiosincrasie di coppia, le crisi di mezza età, l’inevitabile mutare del rapporto col sopraggiungere dell’invecchiamento: tutto questo trova spazio nella messa in scena della Guerritore, sempre in bilico tra comicità e paradosso.

I protagonisti – interpretati da Francesca Reggiani, dalla stessa Guerritore, Ferdinando Maddaloni e Cristian Giammarini – si muovono fra intrecci clandestini, rotture e segreti. Sullo sfondo, la cronica insoddisfazione per una vita borghese priva di particolari slanci, e il desiderio di una vita diversa.

Indirizzo: via delle Vergini, 7

Orari: da martedì a sabato ore 21; domenica ore 17; giovedì 7 e giovedì 14 dicembre ore 17

Prezzi: platea 30,00 euro – 27,00 euro; I balconata 24,00 euro – 22,00 euro; II balconata 19,00 euro – 17,00 euro; galleria 13,00 euro – 12,00 euro

— A Steady Rain – Piove Dentro

Teatro Eliseo dal 17 novembre all’11 dicembre 2017

A Steady Rain (Piove dentro) dello statunitense Keith Huff è uno spettacolo che fa parte della rassegna Eliseo Off. Huff è noto al grande pubblico come uno degli autori della serie House of Cards, e A Steady Rain è un testo pulp e noir che ha ispirato la prima stagione della serie True Detective.

Protagonisti sono due poliziotti alle prese con il resoconto di un incidente che li ha visti protagonisti, dinanzi alla commissione per gli Affari Interni chiamata a giudicarli su questo. Gli interpreti, nella versione italiana Matteo Taranto e Davide Paganini, seguendo la tecnica narrativa dello storytelling, si rivolgeranno direttamente al pubblico come in una soggettiva cinematografica, senza mai perdere la relazione tra di loro, in un’alternanza tra narrazione orizzontale e verticale.

Attraverso l’escamotage di una doppia narrazione, cronologicamente frammentata e basata sul contrasto fra le versioni fornite dai due protagonisti, il pubblico viene trascinato dentro l’azione stessa, in un’affabulazione che riporta alle condizioni primarie dell’ascolto da cui nasce il teatro.

Indirizzo: via Nazionale, 183

Orari: venerdì e sabato ore 22.30; domenica e lunedì ore 20

Prezzi: 7,00 euro

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!