Pubblicato in: Evergreen

Guida allo shopping a Roma: mercatini, boutique e outlet

Anna TatananniAnna Tatananni 3 settimane fa
dove fare Shopping a Roma
fonte: Pixabay

Roma non è solo una straordinaria città in cui si concentrano arte, storia e cultura, ma offre innumerevoli attrattive e opportunità anche per gli amanti dello shopping.

Le varie attività commerciali sono parte del tessuto culturale della città e, per coloro a cui piace immergersi nella vita dei quartieri, passeggiare per le vie, sbirciare negozi e fare compere, sono tanti i luoghi assolutamente da non perdere.

Grazie a questa nostra guida potete scoprire le zone di Roma con la più alta concentrazione di negozi di quartiere che resistono alla concorrenza dei grandi centri commerciali e dello shopping online.

Rioni Campo Marzio e Colonna, la zona del Tridente

La zona del Tridente, delineata dalle tre vie che partono da piazza del Popolo: via del Corso, via di Ripetta e via del Babuino, è sede storicamente delle più famose gioiellerie e degli atelier dei più importanti stilisti italiani e internazionali.

Da esplorare, anche solo per ammirare le vetrine, via Frattina, via Vittoria, via dei Condotti, via Borgognona e piazza di Spagna, dove trovano posto tutti i principali marchi del lusso come, per citarne solo alcuni: l’atelier di Bulgari, Armani, Salvatore Ferragamo, Dior, Gucci, Valentino, Jimmy Choo, Prada, Céline, Dolce e Gabbana, Stuart Weitzman, Trussardi, Tod’s, Cartier, Tiffany & Co., Louis Vuitton.

Via del Corso ospita anche negozi dai prezzi più economici, l’abbigliamento fashion e quello sportivo, calzature e  di accessori, si estende fino a piazza Venezia e a metà del suo percorso si affaccia su uno degli ingressi della Galleria Alberto Sordi con vetrine di abbigliamento, profumerie, articoli da regalo e la libreria Feltrinelli.

Nelle aree adiacenti al Tridente non bisogna tralasciare, piazza San Lorenzo in Lucina, tutte le vie limitrofe e via del Campo Marzio, un’altra strada commerciale dove oltre alle boutique di moda si trovano botteghe d’arte antica e piccoli laboratori di artigianato. Inoltre, via del Tritone e via dei Coronari rinomata per i negozi di antiquariato.

Rione Regola

Nel rione è possibile scoprire piccoli laboratori e negozi d’artigianato e lasciarsi attrarre da una fila quasi ininterrotta di negozi con proposte alternative e più economiche lungo via dei Giubbonari, da piazza Benedetto Cairoli a Campo dei Fiori, la storica piazza che di giorno ospita il caratteristico mercato rionale e la sera diventa ritrovo giovanile.

Rione Prati e quartiere Trionfale

In Prati gli acquisti si fanno soprattutto in via Cola di Rienzo e via Ottaviano, nei tanti negozi di tutti i tipi che espongono non solo abbigliamento, ma anche oggettistica, casalinghi e accessori vari. Qui, lo storico negozio Castroni mette in mostra caffè, tè, dolciumi, vini, spezie e idee regalo provenienti da un tutto il mondo.

In via Andrea Doria ha luogo il mercato coperto Trionfale, il più grande mercato rionale romano, una vera festa di colori e profumi con al suo interno non solo prodotti alimentari a prezzi convenienti ma anche primizie e prodotti tipici delle cucine etniche, difficilmente reperibili altrove.

Uno spettacolare spazio interamente dedicato al verde, in via Trionfale, è il Mercato all’ingrosso dei Fiori e delle Piante ornamentali che nella giornata di martedì, dalle 10 alle 13, ammette anche la vendita al pubblico che può acquistare a prezzi più convenienti innumerevoli specie di fiori.

Rione Monti

Il rione Monti, il più antico e multiculturale di Roma, accoglie, botteghe storiche, nuovi negozi alternativi e, in via del Boschetto, abbigliamento vintage.

Nel Mercato Monti in via Leonina, ogni sabato e domenica dalle 10 alle 20, è possibile trovare articoli originali, dagli oggetti di design alla bigiotteria, dalle pelletterie ai capi di abbigliamento di tendenza.

Quartiere Portuense e Gianicolense

Nel quartiere Portuense la via dello shopping più frequentata è viale Guglielmo Marconi dove si può trovare un vasto assortimento di negozi, dalle grandi firme a quelle più economiche, dai negozi di elettronica alle librerie.

Tutte le domeniche dalle 6 alle 14, si tiene il Mercato di Porta Portese, il più grande e famoso mercato delle pulci, dove è possibile acquistare veramente di tutto, dall’abbigliamento all’oggettistica e dal modernariato all’antiquariato.

Quartiere Eur

All’Eur la strada dello shopping è viale Europa, nella sua parte prossima alla chiesa dei Santi Pietro e Paolo, con proposte di abbigliamento alla moda, pelletteria e articoli regalo.

Quartieri Appio Latino e Tuscolano

Nel quadrante sud est della capitale l’area dello shopping si concentra maggiormente tra piazza San Giovanni e piazza Re di Roma, lungo l’Appia nuova e in via Tuscolana. È possibile trovare numerosi negozi dei marchi più conosciuti e diffusi ma dai prezzi contenuti

Qui è presente anche il caratteristico mercatino di via Sannio, aperto la mattina dei giorni feriali dove, a saper districarsi dall’insistenza dei venditori, si possono ancora scovare alcuni interessanti capi di abbigliamento e accessori vintage anche militari.

Per chi volesse cedere alle lusinghe dei grandi centri commerciali e degli outlet, a Roma e dintorni, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Centri Commerciali

Centro Commerciale Anagnina
Centro Commerciale Aura
Casetta Mattei Center
Centro Commerciale Casilino
Centro Commerciale Cinecittà 2
Centro Commerciale Domus
Centro Commerciale Eschilo
Euroma 2
Centro Happio
Centro Commerciale I Granai
Parco Leonardo
Centro Commerciale La Romanina
Centro Commerciale Le Torri
Centro Commerciale Porta di Roma
Centro Commerciale Primavera
Centro Commerciale Roma Est
Centro Commerciale Tor Vergata

Outlet e Parchi Commerciali

Parco Commerciale Da Vinci
Castel Romano Designer Outlet
Valmontone Outlet

Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!