Pubblicato in: News

Cosa fare a Roma dal 4 al 6 settembre: teatro, musica live e street food

AvatarStefano Fornaro 4 settimane fa
Roma-fori-vittoriano-min

Si apre il mese che chiude l’estate. Certo la temperatura a Roma ancora consente di poter andare in piscina, al mare, al lago e per i più intraprendenti escursioni turistiche per scoprire le bellezza dei paesaggi vicini alla Capitale.

Ad ogni modo, comunque, dopo lo spavento del lockdown, ripartono anche le attività degli uffici (alcuni faranno ancora smart-working) e delle scuole (tutte le informazioni su come si riparte eccole nel nostro speciale).

E Roma riparte come al solito, ricca di eventi, concerti e spettacoli? Andiamo a scoprirlo con la guida del weekend!

Meteo Roma nel fine settimana

Il meteo del fine settimana non è ancora così male. Venerdì la massima si aggira fra i 25 e i 30° soprattutto nella parte centrale della giornata. Anche se il vento non è così leggero: raffiche fra 5 e 7 km/h. La percentuale dell’umidità è circa 30/40%, ma prima mattina e dopo le 20:00 si alza molto.

Anche sabato si annuncia un tempo sereno con una minima di 20° e una massima di 30. Il vento potrebbe essere intorno ai 20 km/h, ma al punto massimo. Umidità intorno ai 30%.

Domenica si abbasserà la minima ai 18°, ma la percepita resta ottima: 29°. Rialzo della temperatura sempre all’alba e di sera, vento basso più di sabato, con possibile rischio di nuvole.

News della settimana

Cosa fare a Roma nel fine settimana: Max Giusti e l’omaggio ad Alberto Sordi nel programma Avvistamenti

Max Giusti alle Terrazze Live

Partiamo con i due imperdibili del fine settimana. Max Giusti prosegue il suo tour comico in giro per la Capitale e dintorni. Lo spettacolo è ancora “Va tutto bene 2020. Ridere con gusto e arguzia di una sciagura mondiale che abbiamo vissuto e di cui dobbiamo liberarci. Quale miglior occasione di riderci per dimenticare. Non mancheranno interazione con il pubblico e il momento musicale che accompagna sempre Max Giusti. Dove?

Riprende anche nella stagione settembrina il calendario delle Terrazze Live.

Biglietti: info sul sito delle Terrazze Live

  • poltronissima intero: 23 € + 2 € diritti di prevendita
  • ridotto: 18 € + 2 € diritti di prevendita
  • poltrona intero: 20 € + 2 € diritti di prevendita
  • poltrona ridotto: 16 € + 2 € diritti di prevendita

Quando: sabato 5 settembre alle 21.30.

DoveLe Terrazze – Piazza John Kennedy al Palazzo dei Congressi – EUR – Roma. 

Omaggio ad Alberto Sordi a Tor Bella Monaca

Dentro al programma “Avvistamenti” (rassegna cinematografica del quartiere Tor Bella Monaca) pronto l’omaggio a uno dei maestri del cinema mai dimenticati di sempre: Alberto Sordi.

Alle 18 del 6 settembre verrà proiettato “Accade al commissariato di Giorgio Simonelli” (Italia, 1954, 104′). 

Alle 20.30 poi il libro a lui dedicato e presentato da Sergio D’Offizi, l’editrice Silvia Tarquini e lo storico cinematografico Gerry Guida. Titolo del volume “Luce“.

L’evento è a cura di Biblioteche di Roma, in collaborazione con Edizioni Artdigiland.

Ma la serata del maxi schermo non finisce qui. Dopo la presentazione del libro, sarà la volta di “Detenuto in attesa di giudizio” di Nanni Loy (Italia, 1971, 99′). 

Info sul programma completo di avvistamenti sul sito delle Biblioteche di Roma.

Quando: domenica 6 settembre alle 18.00. 

Dove: Teatro di Tor Bella Monaca – via Bruno Cirino. 

Concerti live da non perdere: c’è il Body Funk Festival

Body Funk Festival a Maccarese

C’è uno dei pochi festival musicali concessi in Italia a settembre. Infatti tutto si svolgerà secondo le indicazioni di sicurezza previste dai protocolli Covid.19. Parliamo del Body Funk Festival alla Rambla di Maccarese. Si svolgerà il 6 settembre dalle 20 alle 00. 

Fra gli artisti più attesi c’è Joey Negro, uno dei dj più apprezzati per il genere “body funk”. Altre mascotte del genere presenti saranno: Luca Moplen, M.B. Edit, De Gama, Les Inferno, Massimiliano Troiani, Stefano Fusco, Alfeo, Dj Adam, Michela Cini, Massimo Etrix, Liza Dj, Laura Ross, Mattia Pesce, Nour Melehi, Leo Roma Rodriguez. Live Percussion by Everaldo e Andrea De Carlo. After Show Deep House Dj set by Davide Ferrario, Edem & Govan, Beautiful Nun.

Non è solo una festa sonora, ma un evento live che offre più attrattive: tre palchi, Roma Vinyl Village Beach Edition, un mercato etnico unico, le sessioni di yoga, villaggio per bambini, un masterclass per dj (appassionati di vinile), corsi legati alla musica e ancora cinema all’aperto.

Tre giorni di festa, passione e l’occasione di riscoprire una musica creativa e diversa dal solito. Imperdibile per i fan del genere, consigliato per chi vuole scoprire nuovi orizzonti sonori.

Evento streaming Body Funk Festival

E attenzione, a pagamento, sul sito del bodyfunk, sarà possibile assistere allo streaming in 4K e audio ottimo.

Biglietti: ci sono vari pacchetti differenti, meglio consultare il sito del bodyfunk.

Quando: il 6 settembre dalle 20 alle 00.

Dove: Rambla Natural Beach (Maccarese). 

I Mortali tour all’Auditorium Parco della Musica

Colapesce e Dimartino pronti a far suonare l’Auditorium Parco della Musica con la loro nuova musica innovativa. Il duo dal nome “Mortali tour” presenteranno un inedito della loro collaborazione.

Finora hanno scritto pezzi e musiche per Levante, Emma Marrone, Luca Carboni e altri grandi artisti. Ora è il momento di conoscerli.

Biglietti:

Quando: sabato 5 settembre alle 21:00.

Dove: Auditorium Parco della Musica – Cavea – via Pietro De Coubertin 30 – Roma. 

Short Teatre, il festival dedicato al teatro contemporaneo

Da venerdì 4 settembre a Roma si terrà Short Theatre, il festival internazionale dedicato alla creazione contemporanea. Performance e installazioni, live e ascolti musicali, incontri e workshopanimano gli spazi di WeGil, La Pelanda del Mattatoio Roma, il Teatro Argentina e il Teatro India. Fra i protagonisti del primo weekend al WeGil l’artista visiva Monira Al Qadiri e la filosofa femminista francese Elsa Dorlin.

Eventi fuori Roma nel fine settimana

C’è Balcone in musica a Nettuno

La serie di spettacoli musicali e performativi del “Balcone in musica” non sarà in Piazza Colonna (per questioni di sicurezza sanitaria legate al coronavirus), ma al Teatro Studio 8.

Come sempre un festival internazionale di solidarietà e divertimento, fatto di teatro, musica e danza. Sono molte le associazioni che partecipano e sono tante le ONLUS invitate a partecipare per esporre temi sociali e solidali.

Ecco il programma:

Venerdì

  • Alle 19 “Er sarto de qualità“, spettacolo ideato dal Trio Monti e decisamente imperdibile per chi ama stornelli e battutine romane
  • Alle 21 il “Tamburo Rosso” di Valentina Ferraiuolo

Sabato

  • Alle 19 “La maison Du Pied” di Monsieur David & Liberi Teatranti. Uno spettacolo innovativo detto “spettacolo dei piedi” si esibirà in questo festival
  • Alle 21 concerto di musica etnico popolare di Indaco Project, gruppo world music degli anni ’90.

Biglietti, associazioni partecipanti e programma sulla pagina di Facebook: Balcone in musica.  

Quando: dal 4 settembre al 5 settembre alle 19 e alle 21.

Dove: Teatro Studio 8 – via Nettuno Velletri 8 – Nettuno. 

Padelle Roventi, il festival dello street food di Rocca di Papa

Rocca di Papa dal 3 al 6 settembre, si parte con la prima data del festival dedicato al cibo di strada e alla cucina dal vivo, Padelle Roventi. Il cibo sarà accompagnato da diverse attività: dj set e musica dal vivo, spettacoli acrobatici e di giocoleria con gli artisti circensi del Circo Bianco, nonché l’area dedicata a Virtual Experience, attività del tutto innovativa in un evento di street food, e una maxi area luna park per il divertimento dei più piccoli.

Eventi gastronomici

  • Da giovedì 3 a domenica 6 settembre torna a Roma, in Piazza San Giovanni Bosco, il Festival Internazionale dello street food. In questa tappa saranno presenti fra gli altri: la cucina pugliese con i pasticciotti, il polipo alla griglia, le polpette al sugo con la burrata, la porchetta di Ariccia, la cucina argentina con delle ottime specialità alla griglia, la cucina siciliana, il panuozzo con gli affettati DOP, le olive all’ascolana, i fritti, ma anche la birreria cecoslovacca, il pesce fritto, il kurtos ungherese, lo gnocco fritto, la bombetta di Alberobello, il caciocavallo impiccato e i sempre presenti arrosticini. Una serie di birrifici artigianali e hamburgerie con vari tipi di carne dal cinghiale, al patanegra, al manzo, arricchiranno l’offerta. Il Festival il giovedì inizierà alle ore 18 e sarà aperto fino alle 24, il venerdì, il sabato e la domenica si anticiperà l’apertura alle ore 12, per chiudere sempre alle ore 24.

Attività per bambini

  • Sabato 5 settembre è previsto il laboratorio gratuito Cibo, cultura e territorio. L’appuntamento è dalle 11.00 alle 12.30 nella Biblioteca Raffaello (via Tuscolana 1111, informazioni al numero 0643251190).
  • Sabato e domenica 5-6 settembre in scena Riccardino Terzo (ore 11.00) al Globe Theatre.