Pubblicato in: Cinema

Amadeus Live e Pigneto Film Festival: film a Roma

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 3 giorni fa
film a roma
Amadeus di Miloš Forman

Cosa vedere al cinema a Roma questa settimana? Nello #spiegonecinema di Roma Weekend del mese di giugno 2018 vi segnaliamo le rassegne e gli eventi cinematografici in città, inclusi i film in lingua originale in programmazione nella Capitale nella settimana che va dal 20 al 26 giugno 2018.

Pigneto Film Festival

Dal 19 al 23 giugno

5 film maker stranieri, 144 ore per immaginare e realizzare un prodotto audiovisivo, 6 giorni di riprese all’interno del “triangolo del Pigneto”, 6 giorni di proiezioni, musica live e tanto altro ancora ad ingresso gratuito.

Programma

Giovedì 21 giugno

  • ore 19 Presentazione del libro di Angela Iantosca: Una sottile linea bianca
  • ore 21 Iriria- Niña Tierra di Carmelo Camilli (72′)
  • ore 22.15 Jululu di Michele Cinque (14’34”)

Venerdì 22 giugno

  • ore 19 Presentazione del libro di Raffaele Nappi: Roberto Baggio con l’autore Massimo Bagnato e Andrea Paone
  • ore 21 Loro di Napoli di PierFrancesco Li Donni (75′)
  • ore 22.15 Le Catene della distribuzione di Leonardo Filippi, Maurizio Franco, Maria Panariello (68′)
  • ore 23.30 Party Cretinah
  • D_hanger dj set
  • ingresso up to you/offerta libera

Sabato 23 giugno

  • ore 21 La grande monnezza – Life by the landfill di Chiara Bellini (57”)
  • ore 22 Premiere Festival presenteranno la serata Andrea Lanfredi e Liliana Fiorelli – proiezione dei corti realizzati dai 5 videomaker
  • ore 23.30 L’Eretico Booking ft Spaghetti Unplugged
  • live Irene Cavallo
  • live Giulio Ronzoni
  • live AM OK
  • live Giulia’s Mother
  • live MON
  • a seguire djset a cura di Pepe Carpitella
  • ingresso up to you/offerta libera

Proiezione di Amadeus Live

21 giugno

Il film di Miloš Forman – vincitore di 8 Premi Oscar  – proiettato su schermo in alta definizione con l’esecuzione dal vivo della colonna sonora (film in lingua originale con sottotitoli in italiano)
Durata: 3 ore con intervallo

Indirizzo: Auditorium Parco della Musica

Biglietti: a partire da 15€; 25% di sconto per i giovani under 30

Proiezione di Noi siamo la marea di Sebastian Hilger

Dal 21 giugno

Quindici anni fa l’oceano è sparito dalla costa di Windholm, in Germania. E così pure i bambini del luogo. Il giovane fisico Micha vorrebbe condurre studi approfonditi su questo fenomeno inspiegabile, ma necessiterebbe della borsa di studio che gli è stata negata. Decide comunque di partire, accompagnato da Jana, ex collega e figlia del rettore dell’università in cui lavora. Ad attendere i due, un mistero da svelare e i fantasmi del loro passato in comune.

“Ci chiamano la “generazione Y”; ci hanno cresciuti facendoci credere di essere speciali e in grado di cambiare il mondo con le nostre idee e le nostre scelte. Ma continuiamo a sbattere contro porte chiuse. Siamo sempre in attesa del prossimo contratto a tempo determinato, del prossimo subaffitto, della prossima relazione a breve termine.

Siamo intrappolati tra le incertezze. […] È questa la vita, oppure deve ancora cominciare? E in tal caso quando comincerà? […] Cambierà mai qualcosa? E come cambierà? Il mio film parla della delusione di un’intera generazione. E della sua determinazione ad andare comunque avanti”.

IndirizzoApollo 11, via Bixio 80/a

Orario: ore 21

Ingresso: 5,00 euro con tessera associativa

Proiezione di Il diritto di contare di Theodore Melfi

Pratone della Sapienza, 26 giugno

Il CineClandestino presenta un nuovo ciclo di proiezioni estive che avranno luogo, tra il pratone della Sapienza e la Piazzetta dell’Immacolata (San Lorenzo), ogni martedì a partire dal 19 Giugno fino al 10 Luglio.

Questo ciclo di proiezioni, proposto da studenti e studentesse del DASS (Dipartimento di Storia dell’Arte e dello Spettacolo), è stato ideato a partire dalle recenti contestazioni femministe in seguito al Caso Weinstein. Attraverso questo cineforum ci si pone sulla scia dei movimenti come “#MeToo #WeeTogether” e “Time’s up” per inserirsi nel discorso delle molestie, violenze, discriminazioni sessiste e abuso di potere sui luogo di lavoro, che colpiscono Hollywood (che è solo uno dei tanti casi), come tutte le realtà in cui siamo immerse ogni giorno.

Il tema viene affrontato attraverso figure femminili diverse, impegnate nelle loro lotte in contesti molto diversi.

Attraverso questo breve ciclo di proiezioni l’obiettivo è quello di risvegliare le coscienze per iniziare a tematizzare il problema nei diversi ambiti che attraversiamo, dalla scuola all’università, dalla casa ai luoghi di lavori, e affrontarle insieme con maggiore consapevolezza.

Le proiezioni saranno accompagnate da aperitivo e popcorn..

Il 26 Giugno ore 21 si proietterà”Il diritto di contare” di Theodore Melfi.

Indirizzo: Piazzale Aldo Moro 5

Orario: ore 21

Ingresso gratuito

Proiezione di Le memorie di Giorgio Vasari

26 e 27 giugno

La stagione del Manierismo splende in Toscana con la produzione artistica di Michelangelo Buonarroti,Andrea Del Sarto, Jacopo Pontormo, Baccio Bandinelli, Rosso Fiorentino e Giorgio Vasari. La vita di quest’ultimo è il soggetto della docufiction che si propone di illustrare le opere e il pensiero del grande architetto,pittore,scrittore aretino.

Il grande artista racconta in prima persona,come in un diario, gli avvenimenti della sua vita e le opere compiute per onorare e diffondere i contenuti e i temi stilistici appresi dai suoi maestri Michelangelo e Andrea Del Sarto.

La narrazione è scandita dalla presentazione delle opere e dei modelli a cui fece riferimento. Vasari mette a fuoco i suoi rapporti con i Medici, che governarono il Granducato per molti anni,e i personaggi che conobbe da vicino,come Michelangelo Buonarroti, Francesco Salviati, Tiziano, Pietro Aretino.

I fatti della sua vita si collegano alla produzione artistica e svelano i motivi che lo spinsero a determinate scelte stilistiche e contenutistiche. Sono dunque messi in risalto i legami con i committenti,che all’inizio della sua attività furono i monaci del monastero di Camaldoli, i Medici, i frati di San Michele al Bosco, e parallelamente non sono trascurati gli aspetti della vita privata nella sua bottega,i rapporti con le sue modelle e i suoi allievi.

Il racconto non si limita alla semplice esposizione delle opere ma si propone di svelare l’aspetto privato del carattere e dei propositi del grande artista aretino, nei suoi rapporti con il Gran Duca Cosimo I, Michelangelo, i suoi allievi.

Indirizzo: Campo de’ Fiori, Cinema Farnese

Orario: 26 giugno ore 15, 18:15, 22; 27 giugno ore 15 18:15, 20:30

Ingresso: 8 euro

Film in lingua originale in programmazione a Roma

A quiet passion di Terence Davies

Cinema Nuovo Olimpia

Wonderstruck di Todd Haynes

Cinema Nuovo Olimpia

Jurassic World: Fallen Kingdom di Juan Antonio Bayona

Cinema Multisala Lux

Cinema Multisala Barberini

The Space Cinema Moderno

Solo: A Star Wars Story di Ron Howard

Cinema Multisala Barberini

Eventi passati

Proiezione di Ageroland di Gigliola Cerquetti

14 giugno

Sembra un paese come tanti, Agerola, che domina la Costiera Amalfitana, e forse lo è. Ma un luogo è fatto delle storie di chi lo abita, e ad Agerola le storie delle persone convergono nella tabaccheria di Sabato Cuomo, che da dietro al suo banco, avvolto in una nuvola di fumo, osserva il mondo e lo racconta.

Ecco il cantante Lello, Marilena la postina, Angelo il tassista, Geremia il pensionato, Nick “l’americano”, Marinella la calciatrice… Ageroland è il ritratto di un paese e dei suoi abitanti.

IndirizzoApollo 11, via Bixio 80/a

Orario: ore 21

Ingresso: 5,00 euro con tessera associativa

Proiezione di Kedi – La città dei gatti di Ceyda Torun

15 e 16 giugno

A Istanbul, oltre agli abitanti, ci sono delle altre creature che popolano la città: i gatti di strada che si aggirano liberi per la metropoli. Da migliaia di anni gironzolano entrando e uscendo dalle vite degli abitanti, diventando una componente essenziale delle tante comunità che rendono così ricca la città. Vivono tra due mondi, quello selvaggio e quello domestico, portando gioia e voglia di vivere nelle persone che scelgono di adottare.

A Istanbul i piccoli felini incarnano il caos e la cultura della città e questo incredibile documentario (Kedi vuol dire proprio gatto in turco) ne racconta le diverse anime attraverso di loro.

Indirizzo: Cineclub Detour, via Urbana, 107

Orario: ore 19

Ingresso: riservato ai soci con tessera annuale 4 euro + 5 euro contributo film

Cinema all’Isola Tiberina

Proiezioni dal 14 al 20 giugno

Nel corso della consueta rassegna di cinema all’aperto dell’Isola Tiberina – che durerà fino al 2 settembre – anche quest’anno non mancheranno le occasioni per recuperare i film che ci siamo persi nella passata stagione cinematografica.

Giovedì 14
ARENA GROUPAMA ore 21.30
Cinema italiano
Riccardo Milani e Paola Cortellesi presentano
COME UN GATTO IN TANGENZIALE di Riccardo Milani
ITA, 2018, 98′ Enrico Magrelli moderatore

CINELAB ore 22.00
Cinema italiano
SCUSATE SE ESISTO di Riccardo Milani
ITA, 2014, 98′

SCHERMO YOUNG ore 19.30 – 22.00
Sapore di mare
AVVENTURA A CAPRI di Giuseppe Lipartiti
ITA, 1958, 87′

Venerdì 15
ARENA GROUPAMA ore 21.30
Cinema italiano
TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI di Alessio Maria Federici
ITA, 2017, 97′ Regista Alessio Maria Federici presente in sala

CINELAB ore 22.00
Cinema italiano
LASCIATI ANDARE di Francesco Amato
ITA, 2017, 102′

SCHERMO YOUNG ore 19.30 – 22.00
Sapore di mare
RACCONTI D’ESTATE di Gianni Franciolini
ITA, 1958, 113′

Sabato 16
ARENA GROUPAMA ore 21.30
Oscar
DUNKIRK di Christopher Nolan
USA, 2017, 106′

CINELAB ore 22.00
Oscar
MOONLIGHT di Barry Jenkins
USA, 2016, 110′

SCHERMO YOUNG ore 19.30 – 22.00
Sapore di mare
BREVI AMORI A PALMA DI MAJORCA di Giorgio Bianchi
ITA, 1959, 103′

Domenica 17
ARENA GROUPAMA ore 21.30
International Selection
LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE di Woody Allen
USA, 2017, 101′

CINELAB ore 22.00
International Selection
MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
USA, 2011, 94′

SCHERMO YOUNG ore 19.30 – 22.00
Sapore di mare
COSTA AZZURRA di Vittorio Sala
ITA, 1959, 84′

Lunedì 18
ARENA GROUPAMA ore 21.30
Autori italiani
GLI SDRAIATI di Francesca Archibugi
ITA, 2017, 103′

CINELAB ore 22.00
Autori italiani
IL NOME DEL FIGLIO di Francesca Archibugi
ITA, 2015, 96′

Martedì 19
ARENA GROUPAMA ore 21.30
European Focus
L’INSULTO di Ziad Doueiri
FRA, 2017, 113′

CINELAB ore 22.00
European Focus
IL CLIENTE di Asghar Farhadi
IRN/FRA, 2017, 124′

SCHERMO YOUNG ore 19.30 – 22.00
Sapore di mare
L’OMBRELLONE di Dino Risi
ITA, 1965, 97′

Mercoledì 20
ARENA GROUPAMA ore 21.30
Isola mondo: Israele
THE WOMAN’S BALCONY di Emil Ben-Shimon
ISR, 2016, 96′

CINELAB ore 22.00
Isola mondo: Israele
LIBERE DISOBBEDIENTI INNAMORATE- INBETWEEN di Maysaloun Hamoud
ISR, 2016, 96′

Cinema in Piazza – Proiezione nel cortile del Liceo Kennedy

Dal 14 al 20 giugno

90 notti di cinema all’aperto, all’interno del cortile del liceo trasteverino J.F. Kennedy. Le proiezioni iniziano alle 21.15 e avvengono in versione originale con sottotitoli in italiano. Tutti gli eventi sono gratuiti. I titoli Disney e Pixar sono riprodotti da supporto BluRay in lingua italiana con sottotitoli in inglese. Portatevi sedie, sdraio e sacchi a pelo.

giovedì 14

ROMEO E GIULIETTA di Franco Zeffirelli (1968, 138 min)

venerdì 15

ROBERTO ANDÒ presenta VIVA LA LIBERTÀ di Roberto Andò (2013, 94 min)

sabato 16

IL LIBRO DELLA GIUNGLA di Walt Disney (1967, 78 min)

domenica 17

TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SUL SESSO* (*MA NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE) di Woody Allen (1972, 88 min)

lunedì 18

NOTORIOUS di Alfred Hitchcock (1946, 101 Min)

martedì 19

UBRIACO D’AMORE di Paul Thomas Anderson (2002, 97 min)

mercoledì 20

DARIO ARGENTO propone IL GATTO A NOVE CODE di Dario Argento (1971, 107 min)

Cinema all’aperto al Casale della Cervelletta

Dal 14 al 20 giugno

A cura del Cinema America, le proiezioni al Casale della Cervelletta iniziano alle 21.15 e sono in versione originale con sottotitoli in italiano. Tutti gli eventi sono gratuiti. Portatevi sedie, sdraio e sacchi a pelo.

giovedì 14
MICHELE PLACIDO e LUCA BIGAZZI presentano ROMANZO CRIMINALE di Michele Placido (2005, 174 min)

venerdì 15
NAUSICAÄ DELLA VALLE DEL VENTO di Hayao Miyazaki (1984, 116 min) v.ita.

sabato 16
PINOCCHIO di Walt Disney (1940, 88 min)
v. ita. sub. eng.
24:00
IL PADRINO di Francis Ford Coppola (1972, 175 min)

domenica 17
OSPITI di Matteo Garrone (1998, 78 min)

lunedì 18
LUCA IACOELLA presenta FAMMI PARLARE di Luca Iacoella (17 min)
STEFANO LODOVICHI e il CAST presentano IN FONDO AL BOSCOdi Stefano Lodovichi (2015, 88 min)

martedì 19
GHOST IN THE SHELL di Mamoru Oshii (1995, 82 min)

mercoledì 20
LEGAMI! di Pedro Almodóvar (1990, 111 min)

Proiezioni al Cinema Trevi

dal 14 al 20 giugno

Da mercoledì 13 a sabato 16
La Cineteca Nazionale rende omaggio a Stelvio Massi (1929-2004)

Mercoledì 13
17.00
Squadra volante di Stelvio Massi (1974, 93’)
19.00
Mark il poliziotto di Stelvio Massi (1975, 85’)
20.30
Il conto è chiuso di Stelvio Massi (1977, 98’)

Giovedì 14
17.00
Poliziotto sprint di Stelvio Massi (1977, 102’)
19.00
Poliziotto senza paura di Stelvio Massi (1977, 98’)
20.45
Incontro moderato da Antonio Tentori con Danilo Massi, Lino Capolicchio, Massimo Vanni
a seguire La legge violenta della squadra anticrimine di Stelvio Massi (1976, 94’)

Venerdì 15
17.00
Un poliziotto scomodo di Stelvio Massi (1978, 101’)
19.00
Speed Cross di Stelvio Massi (1980, 106’)
21.00
Speed Driver di Stelvio Massi (1980, 114’)

Sabato 16
17.00
Il commissario di ferro di Stelvio Massi (1978, 83’)
19.00
The Black Cobra di Stelvio Massi (1987, 96’)
20.45
Ciao cialtroni! di Danilo Massi (1979, 107’)

Domenica 17
Note di cinema: Claudio Simonetti
17.00
College di Castellano e Pipolo (1982, 92’)
19.00
Demoni di Lamberto Bava (1985, 87’)
20.30
Incontro moderato da Cristiana Paternò con Claudio Simonetti, Dario Argento, Lamberto Bava, Stefania Casini, George Hilton, Franco Montini, Riccardo Rossi a seguire Suspiria di Dario Argento (1977, 100’)

Martedì 19
Marcello Grottesi: tocchi di colore
18.00
Un tocco di colore di Marcello Grottesi (2014, 120’)
20.00
Presentazione di Marcello Grottesi a seguire Galleria del tempodi Marcello Grottesi (2015, 93’)

Proiezione di Persepolis di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud

10 giugno

Persepolis è un film d’animazione del 2007, candidato all’Oscar, basato sull’omonima graphic novel autobiografica. Il film è stato scritto e diretto da Marjane Satrapi e da Vincent Paronnaud. Il titolo è un riferimento all’antica città storica di Persepoli.

La protagonista è Marjane. Una bambina, un’adolescente, una giovane donna in un Iran in repentina trasformazione e in un’Europa incapace di accogliere veramente il diverso. Un lungometraggio di animazione di qualità.

Indirizzo: via Fano Adriano 56

Orario: ore 18

Ingresso: libero

Proiezione di  16 Spose di Kanagat Mustafin

10 giugno

Nurzhan e Salima sognano i nipoti, ma il loro figlio Bauyrzhan vuole sposarsi per amore. La ragazza è stata fatta la sposa per volontà dei genitori secondo l’antica usanza kazaka e si scopre che ha già uno sposo.

E tutto ciò non avrebbe portato a nulla, se la zia Kulyash non avesse bisogno di una pelliccia. Nuove conoscenze, situazioni ridicole, avventure su strada, per le quali i nostri eroi non sono ancora pronti per andare alla ricerca di una grande e bella pelliccia.

Indirizzo: Casa del Cinema, L.go Marcello Mastroianni 1

Orario: ore 16

Ingresso libero

Proiezione di Così c’erano le stelle di Sergey Snezhkin

10 giugno

Lo scrittore inglese Jeremy Wilson sta cercando un incontro con il Primo Presidente della Repubblica del Kazakhstan Nursultan Nazarbayev per scrivere la sua biografia. Tuttavia, l’intervista programmata si trasforma in un lungo e appassionante viaggio del giornalista e del Capo dello Stato nel flusso della storia del giovane stato indipendente.

Per la volontà del presidente Wilsonsi sposta dalle steppe alle montagne innevate, dal grattacielo alla yurta, dal 2015 al 1950, 1989, 1986, 1991 … Ogni luogo sulla mappa del paese è una pagina della biografia del presidente. Il giornalista diventa un testimone e partecipa agli eventi che Nursultan Nazarbayev ricorda.

Indirizzo: Casa del Cinema, L.go Marcello Mastroianni 1

Orario: ore 18.30

Ingresso libero

Cinema all’aperto a Villa Medici

Dal 10 al 15 giugno

Dopo avere dedicato un omaggio commovente a Jeanne Moreau nel 2017, il festival di Cinema all’Aperto di Villa Medici sarà dedicato quest’anno alla grande attrice Sophia Loren.

Cinque dei suoi film più belli verranno proiettati dal 10 al 15 giugno (eccetto il 13), nell’ambiente dei giardini di Villa Medici a partire dal tramonto. Le proiezioni inizieranno alle 21.30 e saranno tutte a ingresso gratuito.

Programma

Domenica 10
Pane, amore e… (1955), regista Dino Risi, 106 minuti

Lunedì 11
La Ciociara (1960), di Vittorio De Sica, 101 minuti

Martedì 12
Ieri, oggi, domani (1963) di Vittorio De Sica, 118 minuti

Giovedì 14
Matrimonio all’italiana (1964) di Vittorio De Sica, 102 minuti

Venerdì 15
Una giornata particolare (1977) di Ettore Scola, 105 minuti

Indirizzo:

Orario: ore 21.30

Ingresso libero

Proiezione di Orecchie di Alessandro Aronadio

12 giugno

Un uomo si sveglia con un fastidioso fischio alle orecchie e con un post-it sul frigorifero, lasciato dalla fidanzata Alice, che gli annuncia la morte del suo amico Luigi, del quale però non ricorda l’esistenza. Oltre a questo, dopo una serie di circostanze bizzarre, inizia a sorgere in lui il dubbio che Alice non sia soddisfatta della loro relazione. Nel corso della giornata l’uomo tenta quindi di scoprire la causa del fischio, l’identità di Luigi e il modo per tornare a essere felice insieme ad Alice.

IndirizzoApollo 11, via Bixio 80/a

Orario: ore 21

Ingresso: 5,00 euro con tessera associativa

Proiezioni della rassegna Cinema in piazza

dal 10 al 14 giugno

90 notti di cinema all’aperto, all’interno del cortile del liceo trasteverino J.F. Kennedy. Le proiezioni iniziano alle 21.15 e avvengono in versione originale con sottotitoli in italiano. Tutti gli eventi sono gratuiti. I titoli Disney e Pixar sono riprodotti da supporto BluRay in lingua italiana con sottotitoli in inglese. Portatevi sedie, sdraio e sacchi a pelo.

Domenica 10
IL DITTATORE DELLO STATO LIBERO DI BANANAS di Woody Allen (1971, min 82)

Lunedì 11
IO TI SALVERÒ di Alfred Hitchcock (1945, 105 min)

Martedì 12
MAGNOLIA di Paul Thomas Anderson (1999, 188 min)

Mercoledì 13
DARIO ARGENTO propone ZOMBI (Dawn of the dead) di George A. Romero (1978, 119 min)

Giovedì 14
ROMEO E GIULIETTA di Franco Zeffirelli (1968, 138 min)

Eventi passati

Proiezione di Piazza Vittorio di Abel Ferrara e incontro con il regista

31 maggio

Piazza Vittorio è la più estesa piazza romana. Si contraddistingue, la piazza ed i quartieri adiacenti dell’Esquilino, per la varietà multietnica dei propri abitanti. Troviamo infatti un insieme di etnie vicine e lontane: romani, asiatici, nordafricani, indiani che rendono la piazza ed il quartiere vivace ma allo stesso tempo di difficile gestione.

Proprio per la sua natura unica e variopinta è la residenza di molti artisti e personalità legate anche al mondo del cinema. Uno di questi è il maestro Abel Ferrara, che ha deciso di raccontare questo mondo con la sua visione indipendente e poetica da lui espressa.

Ne viene fuori una giornata surreale e neorealista con interviste a clandestini, immigrati, clochard, artisti, proprietari di attività commerciali e politici che danno la loro personale testimonianza. Non è solo il racconto di una piazza ma il racconto di un’Italia che cambia e che cerca a tutti i costi la strada dell’integrazione.

IndirizzoApollo 11, via Bixio 80/a

Orario: ore 21

Ingresso: 5,00 euro con tessera associativa

Proiezione di Anna di Charles-Olivier Michaud

31 maggio

Il 31 maggio alle ore 20.30 al Nuovo Cinema Aquila il regista Charles Olivier-Michaud presenterà Anna, il suo ultimo film nelle sale proprio da giovedì 31 maggio grazie a Distribuzione Indipendente. Charles Olivier-Michaud saluterà il pubblico in sala all’inizio della proiezione.

La pellicola, ambientata a Bangkok, vede protagonista Anna Mouglalis, intensa e magnetica nell’interpretare una coraggiosa fotoreporter che vuole far luce sul traffico di giovani donne thailandesi. Suo malgrado, da testimone diventerà protagonista della crescente spirale di orrore su cui sta cercando di indagare. Alto sarà il prezzo da pagare per far emergere la verità in un percorso in cui la violenza sembra essere l’unica strada percorribile.

Il film getta lo spettatore nell’inedito e pericoloso mondo del traffico di esseri umani e del turismo sessuale. Un’opera dura, cruda e viscerale, sempre in equilibrio tra finzione e realtà, in cui la violenza non è mai esibita.

Il film, che ha avuto diverse nomination in alcuni festival internazionali, tra cui, in Canada, quella per la migliore attrice ai Jutra Awards. “Anna” ha vinto il premio per la migliore colonna sonora al Los Angeles Independent Film Festival, vede nel cast oltre a Anna Mouglalis, Pierre-Yves Cardinal, Pascale Bussières, Sean Lu, Sandrine Bisson, Nathalie Cavezzali “Anna” è prodotto da Nicole Robert per Go Films.

Indirizzo: Nuovo Cinema Aquila, via L’Aquila 66

Orario: ore 20.30

David di Donatello – Le notti d’oro

Dal 5 al 8 giugno

Dal 5 all’8 giugno alla Casa del Cinema torna l’evento David di Donatello – Notti d’Oro, la manifestazione che presenta al grande pubblico i cortometraggi più premiati dalle maggiori Accademie di cinema internazionali, in collaborazione con l’Académie des César e l’UNESCO.

Per la prima volta, la manifestazione coinvolgerà tre diverse città italiane: al fianco di Roma, che ospiterà l’evento dal 5 all’8 giugno presso la Casa del Cinema, ci saranno quest’anno anche Napoli (5-8 giugno, Cinema Modernissimo) e Milano (7-10 giugno, Anteo – Palazzo del Cinema).

Il 5 giugno saliranno sul palco della Casa del Cinema 30 registi dei corti in programma, ospiti dell’Accademia del Cinema Italiano per tre giorni di tournée professionale nella capitale.

Il programma completo accoglierà una selezione di 34 opere in lingua originale con sottotitoli in italiano.

La prima serata vedrà salire sul palco della Casa del Cinema di Roma registi e autori da tutto il mondo: fra gli ospiti già confermati, il cineasta britannico Chris Overton, vincitore del Premio Oscar® 2018 per il Miglior Cortometraggio con “The Silent Child,” e i due registi vincitori dei David 2017 e 2018 per il miglior cortometraggio: Mario Piredda e Alessandro Grande.

Programma

La Presidente dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello Piera Detassis, affiancata da Raffaele Meale di Quinlan, presenta i registi ospiti a Roma

5 giugno

  • Pix di Sophie Linnenbaum
  • The Silent Child di Chris Overton
  • Heartbreak  di Dave Tynan
  • Facing Mecca di Jan-Eric Mack
  • Les Bigorneaux di Alice Vial
  • Min börda di Niki Lindroth von Bahr
  • Neffilot  di Erez Tadmor
  • A hand-written poster di Eun-Mi Kwak 

6 giugno

  • Apocalypse now now  di Michael Matthews
  • Silent Nights di Aske Bang
  • Copa-Loca di Christos Massalas
  • A casa mia di Mario Piredda
  • Min Søster di Liv Joelle Barbosa Blad
  • Vaysha, l’aveugle di Theodore Ushev
  • Madre di Rodrigo Sorogoyen
  • O melhor som do mundo di Pedro Paulo de Andrade
  • Snelwegkerk di Elsbeth Fraanje

7 giugno

  • Scris / Nescris di Adrian Silișteanu
  • Meninadi Simão Cayatte
  • The eleven o’ clock di Derin Seale
  • Krovyanka di Arkadii Nepytaliuk
  • Pépé le morse di Lucrèce Andreae
  • Motinos diena di Kamilė Milašiūtė
  • Atlantida, 2003 di Michal Blaško
  • Babe’s not alone di Yi-shan Lee
  • El ocaso de Juan di Omar Deneb Juárez

8 giugno

  • Flafi di Lee Filipovski
  • Bismillah di Alessandro Grande
  • Mathias di Clara Stern
  • Avec Thelma di Ann Sirot, Raphael Balboni
  • Cowboy Dave di Colin O’ Toole
  • Atelier di Elsa María Jakobsdóttir
  • Une place dans l’avion di Khadidiatou Sow
  • Aaba di Amar Kaushik

Proiezioni della rassegna Cinema in piazza

dal 1 giugno al 8 settembre

Il progetto Cinema in Piazza toccherà tre luoghi-simbolo sparsi in diversi quadranti della città di Roma: Tor Sapienza, Ostia e Trastevere. In particolare si tratta di una scuola, il liceo Kennedy; un parco, il Casale della Cervelletta; un bene liberato dalle mani della criminalità, il porto turistico di Ostia. Le proiezioni sono gratuite e si terranno dal 1° giugno all’8 settembre, ma sono previsti anche molti incontri con diversi ospiti e un totale di 190 opere cinematografiche proiettate in versione originale con sottotitoli in italiano. 

Le iniziative cinematografiche sono organizzate dal “Piccolo Cinema America” e sostenute grazie alla partnership istituzionale di Regione Lazio, Osservatorio regionale per la Legalità e la Sicurezza e l’Ente regionale RomaNatura, con i main sponsor SIAE e BNL – Gruppo BNP Paribas, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e SIAE nell’ambito dell’iniziativa “SILLUMINA – Copia privata per i giovani e per la cultura”, con il supporto di IPAB – OPERA PIA ASILO SAVOIA e con il patrocinio del Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo, della Camera di Commercio di Roma e del Municipio Roma I Centro.
La rassegna si aprirà al Liceo Kennedy il 1° giugno con la proiezione di Tutto quello che vuoi, ambientato proprio intorno al liceo; a presentarlo saranno il regista Francesco Bruni, il maestro Giuliano Montaldo e l’intero cast. Nei due mesi di arena si alterneranno pellicole omaggio a Ingrid Bergman (il lunedì), retrospettive su Paul Thomas Anderson, Darren Aronofsky (il martedì) e Woody Allen (la domenica), la rassegna horror curata da Dario Argento (il mercoledì), i film Disney e Pixar (il sabato).
Qui è possibile visionare il programma completo dell’iniziativa con tutte le proiezioni.

 

Etichette: