Pubblicato in: Cinema Concerti

Harry Potter torna in concerto a Roma con il Prigioniero di Azkaban

Alessio Cappuccio 2 settimane fa
harry potter in concerto roma date orari biglietti 2019

Che la saga cinematografica di Harry Potter abbia lasciato orfani milioni di persone – grandi e piccine – in tutto il mondo è cosa nota, e non ci sono Animali Fantastici che possano prendere il posto del maghetto dalla fronte segnata dalla cicatrice a forma di saetta.

Non che puntualmente non vengano organizzati eventi che hanno lo scopo di lenire il dolore della (temporanea) fine dell’universo letterario creato da J. K. Rowling: mostre, spettacoli e concerti si susseguono senza soluzione di continuità, anche nella capitale.

Dal 2016 la Warner Bros ha annunciato il lancio della Harry Potter Film Concert Series, una serie di tour in tutto il mondo che avrebbero celebrato i film di Harry Potter. Dalla première di Harry Potter e la Pietra Filosofale, avvenuta a giugno del 2016, più di 2 milioni di fan hanno gioito di questa magica esperienza, che nel 2019 potrà vantare oltre mille performance in più di 48 Paesi. Le date italiane sono prodotte da Marco Patrignani e Forum Music Village, e a Roma i concerti hanno ricevuto il patronato dall’Ambasciata Britannica.

A Roma infatti per le feste di fine anno l’Auditorium Parco della Musica ospiterà l’Orchestra Italiana del Cinema che, dopo i live del “Gladiatore in concerto” al Colosseo e al Circo Massimo del 2018, torna per presentare “Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban in Concerto”.

La Sala Cecilia, nelle giornate di domenica 29 e lunedì 30 dicembre, accoglierà una straordinaria formazione di oltre 120 musicisti tra orchestra e coro che eseguirà dal vivo la magica partitura di John Williams sotto la direzione dal Maestro Timothy Henty, in perfetto sincrono con l’intero film, che verrà proiettato in alta definizione con dialoghi in lingua italiana ed effetti speciali su uno schermo di oltre 12 metri.

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban: la storia

Harry, Ron e Hermione sono al terzo anno della scuola di Hogwarts, durante il quale incontrano il prigioniero evaso Sirius Black, scoprono come curare un Ippogrifo mezzo cavallo e mezz’aquila, respingono i mutaforma Mollicci e imparano l’arte della Divinazione. Harry inoltre deve affrontare i Dissennatori succhia-anima, sconfiggere un pericoloso lupo mannaro e venire a patti con la verità riguardo a Sirius e alla sua relazione con il ragazzo e i suoi genitori.

La maestosa e incantevole colonna sonora di John Williams, che ha ricevuto una nomination agli Oscar, è diventa un classico già celebrato, grazie ai bellissimi e affascinanti temi che ben sostengono le avventure di Harry Potter e i suoi amici su grande schermo.

Harry Potter in Concerto a Roma: date, orari e biglietti

Tre gli spettacoli in programma all’Auditorium Parco della Musica (Viale Pietro de Coubertin 30):

  • 29 Dicembre 2019: ore 20.00
  • 30 Dicembre 2019: ore 15.00 e ore 20.00

I biglietti si possono acquistare attraverso il circuito Ticketone.

Prezzi:

  • Platea 1 Centrale Intero € 95,00
  • Platea 1 Centrale Family and Friends € 81,00
  • Platea 1 Laterale Intero € 85,00
  • Platea 1 Laterale Family and Friends € 72,50
  • Platea 2 Centrale Intero € 79,00
  • Platea 2 Centrale Family and Friends € 67,00
  • Platea 2 Laterale Intero € 69,00
  • Platea 2 Laterale Family and Friends € 59,00
  • Galleria 1-4 Intero € 55,00
  • Galleria 1-4 Family and Friends € 47,00
  • Galleria 2-5-6-7 Intero € 45,00
  • Galleria 2-5-6-7 Family and Friends € 38,00
  • Galleria 3 Intero € 39,00
  • Galleria 3 Family and Friends € 33,00
  • Galleria Visibilità Ridotta Intero € 35,00
  • Galleria Visibilita’ Ridotta Family and Friends € 30,00

Scopri tutti i live a Roma con il nostro #spiegoneconcerti