Pubblicato in: Evergreen

Piazza di Spagna: una scalinata nota in tutto il mondo

piazza di spagna

Roma è una città molto nota per le sue bellissime piazze amate dai turisti, dai romani, dagli scrittori e dai cinematografici, come per esempio Piazza del Popolo. Tra queste, una di quelle più riprodotta e più conosciuta è piazza di Spagna con la sua scalinata che permette una vista unica sul centro storico e dello shopping romano.

Piazza di Spagna: Santissima Trinità dei Monti e la fontana della Barcaccia

Il nome della bellissima piazza che si divide tra arte, architettura e shopping, partendo da qui la famosa via Condotti, deriva dalla presenza dell’ambasciata di Spagna, prima presso lo Stato Pontificio e, dalla fine degli anni ’80 presso la Santa Sede. Curiosa è però la mescolanza dei paesi. Infatti la scalinata più celebre di Roma fu realizzata con fondi francesi e porta fino all’omonima chiesa appartenente alla stessa comunità d’oltralpe.

La scalinata di piazza di Spagna venne progettata e realizzata dall’architetto Francesco de Sanctis negli anni venti del Settecento. All’inizio di essa e al centro della piazza si colloca invece una delle tante bellissime fontane romane: la Barcaccia. Essa risale al 1629, quando Pietro Bernini, padre del noto Gian Lorenzo Bernini, la realizzò per il papa Urbano VIII. Proseguendo dritto dalla fontana ci si immette nella ricca via Condotti.

Salendo la bellissima scalinata di piazza di Spagna adornata anche da fiori, si arriva invece alla chiesa della Santissima Trinità dei Monti. Commissionata dal re di Francia Luigi XII, offre una vista difficilmente pareggiabile sulla piazza e offre al suo interno, come tutte le chiese romane, numerosi capolavori artistici, come gli affreschi di Daniele da Volterra.

piazza di spagna

Piazza di Spagna: tra cinema e letteratura

Come abbiamo anticipato prima, la piazza è molto nota anche grazie agli innumerevoli racconti e film che ne parlano. Uno dei primissimo fu Dickens che la descrisse come “una grande risorsa per gli artisti in cerca di modelli e modelle“, addirittura sostenendo che diversi volti che vide durante la passeggiata in piazza di Spagna gli ricordavano quelli ammirati nelle gallerie espositive.

A memoria degli innumerevoli poeti che vi passarono, soprattutto nel periodo romantico, si trova una casa con affaccio diretto sulla scalinata. Essa fu per un periodo l’alloggio di Keats.

Infine come dimenticare la celebre scena del film Vacanze Romane quando Audrey Hepburn si siede sui muretti della scalinata di piazza di Spagna per gustarsi un bel gelato. È il momento in cui Gregory Peck le propone di non tornare in ‘collegio’ ma di farsi una giornata di svago ammirando Roma.

Etichette:

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!