Pubblicato in: Festival

Capodanno cinese 2019 a Roma: tutto su eventi e festeggiamenti

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 11 mesi fa
capodanno cinese 2019 roma
fonte: Wikipedia

Come ogni anno, a Roma come in tutto il mondo si festeggia il Capodanno cinese.

Roma Weekend vi propone un compendio degli eventi in programma per il Capodanno cinese a Roma – che quest’anno cade il 5 febbraio, dando inizio all’anno del maiale – e vi racconta un po’ della storia di questa importantissima festività, celebrata da milioni di persone in tutto il mondo.

Capodanno cinese: storia e data

Il Capodanno cinese – che in Cina viene chiamato la Festa di Primavera o Capodanno lunare – è la festa più importante per i cinesi, sebbene la festività sia celebrata anche in molti altri paesi dell’Estremo Oriente, tra i quali Corea, Mongolia, Singapore, Malesia, Nepal, Bhutan, Vietnam e Giappone. Ha una lunga tradizione: origina dal sacrificio agli dei ed agli antenati che si usava fare a fine anno ai tempi delle dinastie Yin e Shang, oltre 4000 anni fa.

La tradizione vuole ci si vesta il più possibile di rosso, colore propiziatorio, e che si appendano ninnoli e lanterne alle porte della casa. Questa festa è molto diversa dal nostro capodanno, in quanto non cade in una data fissa: se noi siamo abituati a festeggiare sempre l’inizio dell’anno nuovo il 1 gennaio, nel calendario cinese la data può variare di circa un mese (dal 21 gennaio al 20 febbraio).

Ciò in quanto il calendario cinese si definisce lunisolare e come tale indica come inizio di ogni mese il novilunio: dipendendo dalla luna, i mesi (e di conseguenza il capodanno) possono subire una variazione di più o meno 29 giorni.

Il capodanno cinese deve coincidere infatti con la seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno: pertanto questa data, seguendo il calendario gregoriano, è tra il 21 gennaio e il 19 febbraio.

Al contrario del capodanno occidentale, le festività per quello cinese durano per due settimane. Il capodanno cinese, nel 2019, cadrà il 5 febbraio, dando inizio all’anno del maiale

Capodanno cinese a Roma: tutti gli eventi in programma

Rome Chinese New Year Celebration

2-10 febbraio 2019

Programma

2-10 febbraio: mostra diffusa (luxury boutiques centro storico)
4 febbraio: sell training (Grand Hotel Plaza, ore 10.00/13.00)*
7 febbraio: Liu Bolin Live performance  (Galleria Borghese, ore 19.00)**

Info:

*partecipazione libera con prenotazione via mail a eventi@krt.agency
**per motivi di curatela artistica e di Sicurezza la partecipazione è a numero chiuso. Le conferme verranno accettate fino ad esaurimento disponibilità a info@elisabettacastiglioni.it

Come ogni anno, Roma prenderà parte alle festività mondiali legate alla Chinese New Year Celebrationdal 2 al 10 Febbraio, il centro storico della Capitale renderà omaggio al turismo orientale incentivando il flusso di clienti asiatici e concentrando in una settimana una serie di iniziative legate al Capodanno Cinese.

In concomitanza con l’evento e nell’ottica di creare un forte connubio tra arte, fashion e lusso, all’interno di alcune tra le più prestigiose boutiques del luxury district della Capitale, saranno esposte opere fotografiche di Liu Bolin: una sorta di “mostra diffusa” con circa 30 esemplari selezionati tra gli scatti realizzati a Roma e dedicati alla pop art.

Noto per i suoi autoritratti fotografici caratterizzati dalla fusione del suo corpo con l’area circostante attraverso un accurato body-painting, Liu Bolin può essere considerato l’artista della moda e del lusso, con all’attivo, tra gli altri, prestigiose collaborazioni con Valentino, Moncler, Tod’s, Ruinart… La sua arte e le sue opere sono conosciute in tutto il mondo e Roma, come altre metropoli, è stata sia teatro delle sue celeberrime fotografie che contenitore di una recente mostra al Vittoriano.

L’artista, prescelto da Andrea Amoruso Manzari a rappresentare questa edizione del Capodanno Cinese, sarà il collante ideale per legare perfettamente la Cina con la moda e la Città Eterna, rappresentando allo stesso tempo l’identità culturale della popolazione orientale e l’internazionalità dell’evento in sé: invitato a partecipare attivamente all’iniziativa, Liu Bolin arriverà a Roma il 7 febbraio per una live performance, con la produzione di uno scatto creato appositamente dall’artista per l’occasione, presso la Galleria Borghese (ore 19.00).

A seguire l’art live performance, un cocktail su invito alla presenza dell’artista, durante il quale si berrà unicamente Carpineto con alcuni vini signature della prestigiosa griffe toscana tra le top 100 mondo per Wine Spectator, molto nota anche proprio nel mercato orientale. “Siamo felici di essere partner della Chinese New Year Celebration con alcuni dei vini che meglio sposano proprio la cucina orientale e fusion gourmet”, afferma Antonio Michael Zaccheo produttore di Carpineto Grandi Vini di Toscana.

Lunedì 4 febbraio, dalle 10.00 alle 13.00, sarà invece organizzato al Grand Hotel Plaza di Roma un importante appuntamento formativo, dedicato alla stampa e agli operatori del mondo della consulenza e dei servizi alla moda e al lusso, in collaborazione con i partner dell’iniziativa: WeChatFondazione Italia CinaIl Sole 24 oreDigilat Retex e Stamp, la nuova realtà del mondo del tax refund. In tale ambito verranno affrontati argomenti tecnici, statistici, comportamentali e funzionali indispensabili per migliorare le performance di vendita e di servizio alla clientela cinese.

Capodanno cinese 2019 a Roma a teatro

In occasione del capodanno cinese, l’opera di Pechino suonerà Turandot al Teatro Argentina. La produzione è stata realizzata in collaborazione con la Fondazione Emilia Romana Teatro, il Teatro Metastasio di Prato e la China National Opera Company di Pechino

Date: martedì 5 febbraio e venerdì 8 alle ore 21:00; mercoledì 6 e  sabato 9 alle 19:00; Giovedì 7 e domenica 10. alle 7:00.

Per scoprire tutti gli spettacoli in cartellone a Roma non perdete il nostro #spiegoneteatri

Capodanno cinese 2019 in via dei Condotti

Le boutique di Via dei Condotti ospitano un’esposizione congiunta dello scultore, fotografo e performer cinese Liu Bolin. L’artista, molto stimato nel suo paese d’origine e su livello internazionale, costruisce un ponte tra la cultura europea e quella cinese. Tutti i brand di Via dei Condotti e alcuni hotel di lusso partecipano all’iniziativa. Approfittate per visitare questa mostra unica curiosando tra pezzi firmati.

Quando: 2-10. febbraio 2019, durante gli orari dei negozi

Dove: Via dei Condotti, tra Via del Corso e Piazza di Spagna

Capodanno cinese a Piazza Vittorio Emanuele

Nel 2019 non ci sono festeggiamenti in Piazza del Popolo, ma in Piazza Vittorio Emanuele II nel fine settimana del 9 e 10 febbraio, gli orari devono essere ancora comunicati.

Qui la comunità cinese di Roma si riunisce e celebra insieme il Festival di Primavera. Ci sono stand con dimostrazioni di arte, calligrafia e specialità culinarie. Il programma include la Danza del Leone, uno spettacolo di danze e canti tradizionali di bambini e adulti e presentazioni di arti marziali.

Quando: Le date devono ancora essere annunciate

Dove: Piazza Vittorio Emanuele II

Come arrivare: Metro A, Tram 5 e 14, stazione Vittorio Emanuele

In gita a Milano in questi giorni? Ecco la nostra guida al Capodanno cinese nella metropoli meneghina

Etichette: