Pubblicato in: News

Danza africana e arti marziali miste: gli eventi a Roma nel weekend dal 13 al 15 luglio 2018

eventi roma weeekend
Foto: Pixabay

Danza, cinema, musica, arti marziali, attività per bambini e tanto altro, nel nostro #spiegoneweekend troverete tutti i suggerimenti per cogliere le diverse opportunità che la città eterna offre nel fine settimana da venerdì 13 a domenica 15 luglio 2018.

Eventi weekend

Trittico Afro al MAXXI

Museo nazionale delle arti del XXI secolo – via Guido Reni 4, Roma

Continua al Maxxi la serie di spettacoli di danza di coreografi africani realizzati in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Danza.

Venerdì 13 luglio si terrà la performance “Festa e transito” del danzatore e coreografo Koffi Koko (Benin) che comporrà il secondo quadro del Trittico mettendo in scena i colori, le forme, i materiali, la mescolanza di reale e immaginario, di terreno e ultra-terreno della festa e del rito.

La rassegna si concluderà venerdì 17 luglio con Sidibe Draman e Oumar Traore (Mali) che presenteranno il terzo e ultimo quadro dal titolo “Centro e periferia”. Il numero tre verrà celebrato nella sua essenza di triangolo equilatero, isoscele e scaleno a cui corrispondono le diverse funzioni di centro, centro-periferia e periferia estrema.

Orario: 21

Biglietti: euro 15,00; il carnet di due spettacoli euro 20,00. Gratis per i possessori della card myMAXXI con possibilità di prenotazione entro il giorno prima dell’evento scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it (10 posti disponibili).

Info e prenotazioni: 06 3201954; info@fondazionemaxxi.it

Sito Web 

L’Aperossa

Da sabato 14 a sabato 21 luglio, nell’ambito dell’Estate Romana, con l’Aperossa torna il cinema in strada e con esso una serie di iniziative collaterali.

La manifestazione, ideata e promossa dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico in collaborazione con Euroma2 Cultural Experience prevede una serie di 6 appuntamenti in 3 diversi sedi romane.

  • Spazio Esterno Teatro India – lungotevere Vittorio Gassman 1
    (sabato 14 e domenica 15 luglio 2018)
  • Parco Cavallo Pazzo – via Antonio Mannucci 20
    (mercoledì 18 e giovedì 19 luglio 2018)
  • Piazzale Centrale Montemartini – via Ostiense, 106
    (venerdì 20 e sabato 21 luglio)

Sabato 14, venerdì 20 e sabato 21 luglio le attività inizieranno alle ore 17 con l‘Apelettura, a cura della Biblioteca Centrale Ragazzi, che presenterà racconti e letture ad alta voce di opere legate alla letteratura per l’infanzia e rivolte a famiglie con bambini di scuola primaria.

A partire dalle ore 18 si terranno i walkabout: esplorazioni partecipate con i sistemi radio, a cura di Urban Experience, mentre la musica sarà presente dalle ore 20.

Alle 21 spazio al cinema con la proiezione di alcuni film che raccontano l’evoluzione della periferia romana:

14 luglio – “Accattone“ di Pier Paolo Pasolini (1961)
15 luglio – “Il Contagio“ di Matteo Botrugno, Daniele Coluccini (2017)
18 luglio – “L’amico immaginario“ di Nico D’Alessandria (1994)
19 luglio – “Giravolte“ di Carola Spadoni (2001)
20 luglio – “Ostia“ di Sergio Citti (1970)
21 luglio -“Amore tossico“ di Claudio Caligari (1983)

Ingresso libero

Il programma completo sul Sito Web

Festa della Mobilità Elettrica e Condivisa

Piazza Sulmona, Roma

Venerdì 14 luglio si terrà la “Festa della Mobilità Elettrica e Condivisa”, una manifestazione promossa dal Municipio VII di Roma, per sensibilizzare e promuovere una mobilità a impatto zero che rispetti l’ambiente, tramite l’uso di mezzi elettrici.

All’iniziativa parteciperà il servizio di sharing di scooter elettrici eCooltra, che proporrà delle prove su strada per scoprire come funzionano e come si guidano le due ruote elettriche.

Orario: dalle 17 alle 22

Al Gay Village di Roma Syria e Vladimir Luxuria

Gay Village c/o Città dell’Altra Economia – Largo Dino Frisullo, Roma

La XVII edizione del Gay Village di Roma ospiterà nel weekend due serate nel ricordo di Gabriella Ferri e Fabrizio De Andrè.

Venerdì 13 luglio, con “Perché non canti più”, Syria omaggerà Gabriella Ferri, in un concerto teatrale nato da un’idea sua e di Pino Strabioli, con la supervisione di Seva, la chitarra di Massimo Germini.

Sabato 14 luglio, andrà in scena “La Ballata degli Esclusi” con Vladimir Luxuria insieme ad Antonello De Rosa e al gruppo Volta la Carta, uno spettacolo omaggio a Fabrizio De Andrè.

Sito Web

Bellator Kickboxing e MMA

Foro Italico Campo Centrale – via dei Gladiatori, Roma

Sabato 14 luglio, al Centrale Live di Roma, dagli Stati Uniti arriva Bellator Roma, il più grande show di kickboxing e arti marziali miste (MMA).

Lo show prevede come match principali il campionato mondiale di Kickboxing del leggendario Giorgio Petrosyan contro il nuovo campione mondiale del K1 World Max Chingis Allazov e il ritorno nella gabbia di Alessio Sakara “Il Legionario” contro il britannico Jamie Sloane.

Completano la serata una serie di match straordinari in gabbia e sul ring, cui figurano ben 7 campioni romani in cerca di Gloria.

Orario: 18.30

Costi, acquisti e ulteriori informazioni sul Sito Web

Il monologo di Valerio Massimo Manfredi

Castello di Santa Severa – via del Castello

Sabato 14 luglio, andrà in scena Valerio Massimo Manfredi con monologo “Il mio nome è nessuno”. Un speciale che, idealmente, chiude l’edizione 2018 di Caffeina Festival, grazie alla collaborazione con la Regione Lazio.

L’evento è organizzato a cura di LAZIOcrea, Mibact, Comune di Santa Marinella e Coopculture.

Il monologo, tratto dall’omonimo romanzo edito da Mondadori, è una storia di mare: la storia di Odisseo, l’ultimo re di Itaca, che si svela in prima persona accompagnandoci dalla nascita fino al ritorno nella propria terra natia dopo la guerra di Troia.

Orario: 21

Ingresso libero

Sere D’Arte e In Musica

Sere D’Arte e In Musica sono i due cicli di concerti organizzati nell’ambito di ArtCity 2018, la programmazione del Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli.

Sere D’arte si terrà fino al 13 settembre a Castel Sant’Angelo, con concerti di musica classica e repertorio barocco, con strumenti originali dell’epoca.
13 appuntamenti musicali, 46 artisti, 4 prime romane, 5 prime nazionali, 2 progetti site specific e un doppio omaggio a Claude Debussy nel centenario della morte.

In Musica invece presenta fino al 22 settembre 11 concerti di musica senza confini al tramonto in splendidi scenario del Lazio.

Costi e programma completo sul Sito Web.

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

Coloriamo gli Animali

Casina di Raffaello – viale della Casina di Raffaello, Roma
Museo Civico di Zoologia – via Ulisse Aldrovandi 18, Roma

Sabato 14 luglio, il Museo Civico di Zoologia e la Casina di Raffaello propongono ColoriAmo gli animali, un progetto dedicato ai bambini e ragazzi dai 5 agli 8 anni.

Ambedue gli spazi culturali si affacciano sul bellissimo parco di Villa Borghese, il luogo ideale per osservare la natura e accorgersi dell’infinita varietà di colori che questa stagione offre allo sguardo e alla fantasia.

Il tema del laboratorio è, appunto, il colore con il quale i più piccoli potranno divertirsi ma anche arricchire il proprio prezioso bagaglio di conoscenze scientifiche, storiche e artistiche.

Orari: 16 – 17 (Museo Civico di Zoologia); 17.30 – 18.30 (Casina di Raffaello)

Costo del solo laboratorio: 10 euro a bambino;

Prenotazione obbligatoria: 06 97840700 (Max 25 bambini e ragazzi dai 5 agli 8 anni)

Sito Web 

Festa della luce al Luneur Park

Luneur Park – Via delle Tre Fontane 100, Roma

Domenica 15 Luglio, nel Giardino delle Meraviglie, il Luneur Park propone una emozionante sera d’estate con la Festa della Luce dedicata ai bambini.

Uno spettacolo unico che avrà inizio al calare del sole, dopo una giornata di puro divertimento e che vedrà come protagonisti acqua, luci e uno straordinario mangiafuoco che emergerà dal lago per stupire con acrobatiche giocolerie.

Orario: 22

Biglietti: a partire da 5,00 euro

Mostre a Roma

HELP the Ocean

Dal 9 giugno al 29 luglio nella cornice del Parco Archeologico del Colosseo ai Fori Imperiali a Roma, sarà visibile l’installazione luminosa dell’artista Maria Cristina Finucci, un grido d’allarme sullo stato del nostro pianeta: formata da un insieme di gabbioni di rete metallica,  rivestiti da un ricamo di sei milioni di tappini di plastica colorati,  vuole simulare un ritrovamento archeologico che potrebbe essere un giorno emblematico della nostra era, ribattezzata quindi come l’”età della plastica”.

Il progetto è stato reso possibile grazie al supporto di Fondazione Bracco. “Siamo orgogliosi di sostenere questo progetto di altissimo valore culturale e scientifico” – ha affermato Diana Bracco, Presidente della Fondazione – “Un’installazione straordinaria che sensibilizza il grande pubblico in modo emozionante sul tema drammatico dell’inquinamento causato dai rifiuti plastici dispersi negli oceani. Un tema, quello della promozione della sensibilità e del rispetto verso l’ambiente, di primaria importanza e caro a Fondazione Bracco. Un tema a cui vogliamo dare voce nella convinzione che l’arte possa essere uno strumento di lettura privilegiato per comprendere e approfondire al meglio la realtà globale e i suoi molteplici aspetti”.

Solo da una visione dall’alto però si potrà notare che questa peculiare costruzione forma le quattro lettere della parola HELP, la richiesta di aiuto di un’intera epoca storica, la nostra, finalmente conscia del proprio avviato processo di autodistruzione. Di notte la gigantesca scritta si illumina ed è visibile anche da via dei Fori Imperiali.

Domani Avvenne

Casa della Memoria e della Storia Via San Francesco di Sales, 5 – 00165 Roma

La mostra, in scena alla Casa della Memoria e della Storia di Roma dal 18 maggio al 7 settembre 2018, illustra, in 45 pannelli espositivi a colori realizzati nel 2015, la storia della Resistenza partigiana e patriottica in alcuni comuni a sud di Roma tra i Monti Prenestini e l’Alta Valle del Sacco: Genazzano, Paliano, San Vito Romano, Olevano Romano, Palestrina, Cave, Rocca di Cave e Guadagnolo.

Domani avvenne è il risultato del lavoro di ricerca documentale, fotografica e di testimonianze dirette, raccolto dalla Sezione A.N.P.I. “G.E. D’Amico e L. Ciccognani” di Genazzano fin dal 2012 e promossa da ANPI Comitato Provinciale di Roma.

La ricerca è stata realizzata con un processo partecipativo che ha coinvolto, spontaneamente, anche giovani laureati, saggisti del territorio e familiari delle persone coinvolte negli accadimenti. La realizzazione della mostra è frutto della collaborazione dei Comuni di Genazzano, Bellegra ed Olevano Romano (in partenariato con la locale sezione A.N.P.I.) alla stesura del progetto per il bando emesso dalla Regione Lazio “Settant’anni dalla fine della guerra 1944-45/2014- 15”.

Fotografie inedite dell’epoca e documenti ufficiali d’archivio fanno da cornice e da filo conduttore tra gli spaccati di vita vissuta. Il racconto conclusivo si presta ad una ricomposizione del tutto soggettiva da parte del visitatore. Obiettivo della mostra è sviluppare la coscienza collettiva del territorio sulla Resistenza, le attività di ricerca individuale o associativa interessi in comune tra generazioni e attori della storia diversi, ma indissolubilmente legati. L’utilizzo divulgativo e didattico dell’esposizione si presta a coadiuvare percorsi della memoria ed itinerari di studio.

Orario:

Lunedì – Sabato ore 9.30/20.00

Chiusa il 29 giugno e dal 6 al 31 agosto 2018

Ingresso libero 

Spettacoli Teatrali

Se siete in cerca di spettacoli teatrali nella capitale, non perdetevi il nostro #spiegoneteatro

Molto rumore per nulla

Globe Theatre, fino al 15 luglio

È iniziata il 27 giugno la nuova Stagione del Silvano Toti Globe Theatre. Ad aprirla è stato uno spettacolo che ha fatto ridere e ballare spettatori di tutte le età: Molto Rumore Per Nulla, con la regia di Loredana Scaramella, che sarà in scena fino al 15 luglio.

“Molto rumore per nulla” è una favola illuminante sul potere della parola, una riflessione brillante e divertente su come una difficoltà possa trasformarsi in un’occasione di crescita personale e collettiva.

Un gruppo di soldati al ritorno dalla guerra invade il palazzo, lo spazio delle donne: Benedetto e Beatrice, campioni dei rispettivi schieramenti, continuano ad affrontarsi a colpi di battute ironiche, sotto gli occhi divertiti di tutti. Ma il destino riserba loro una grande prova, prima che venga sancito con un doppio matrimonio il tempo della pace.

Indirizzo: Largo Aqua Felix

Orario: ore 21.15

Ingresso: da 8 a 30 euro

Arsenico e vecchi merletti

Teatro Tor Bella Monaca, dal 13 al 15 luglio

Atmosfera surreale di una casa di Brooklyn negli anni ’40. Due innocenti vecchiette che, per carità cristiana e forse un po’ anche per gioco, avvelenano uomini e li seppelliscono in cantina. Il povero nipote Mortimer, scoperta la verità, cercherà in tutti i modi di risolvere la scabrosa faccenda, in un susseguirsi di colpi di scena ed esilaranti situazioni comiche.

Pensate un po’ ad una madre che, di sera, racconta una favola ad un bimbo: “C’era una volta un grande casa con due vecchie signore, un cimitero, una cantina, un matto che suona la tromba e un mostro alto due metri…”. Finita la storia, il bimbo chiede: “Ma la morale? Qual è la morale?”. Lei non risponde.

Indirizzo: via Bruno Cirino

Orario: ore 21

Ingresso: intero 10 euro; ridotto 8 euro; giovani 7 euro; prezzo speciale GIFT CARD 7,50 Euro

Ulisse lo Straniero

Accademia Nazionale di Danza, 13 luglio

Da venerdì 13 a venerdì 20 luglio 2018, l’Accademia Nazionale di Danza sul colle Aventino si trasformerà per la prima volta in un polo di incontro intitolato a tutte le arti della scena e non solo: otto giorni di eventi non stop dedicati al Mito e al Contemporaneo, inseriti in una cornice architettonica e paesaggistica ideale.

Lo spettacolo

La ricchezza di Itaca non è nell’approdo, ma nel viaggio, afferma Konstantin Kavafisnel suo famoso poema, e sembrava averlo chiaro in mente quell’Ulisse “multiforme” dell’Odissea, che non esita a ricercare l’avventura “per seguire virtute e canoscenza”, per dirla con Dante. Il concerto-spettacolo proposto da Davide Sacco, però, vuole affrontare la mitologica figura di Ulisse non solo nella sua brama di esperienze, ma anche nelle relazioni che ha avuto con i personaggi che, durante il viaggio, lo hanno ospitato.

Era, infatti, sacra l’ospitalità per i Greci, e su questo il testo pone l’accento, sui porti sempre aperti, sulla volontà di accoglienza, sulla necessità di esperire l’altro, anche se diverso. Una lezione di civiltà oggi più che mai necessaria, che parte da Omero e attraversa la letteratura occidentale, per mostrarsi ai nostri occhi incredibilmente viva e attuale.

Le parole recitate da Francesco Montanari si fondono con la musica antica di Alfio Antico, che sembra provenire dal centro del mondo, in un risultato poetico ed emozionante, che non può lasciare indifferenti.

Indirizzo: Accademia Nazionale di Danza – largo Arrigo VII n.2

Orario: ore 22

Ingresso: 20 euro

Cinema a Roma

Gli eventi cinematografici più importanti a Roma li trovati nel nostro #spiegonecinema

Notti di Cinema a Piazza Vittorio

9-15 luglio 2018

Torna uno degli appuntamenti più amati dell’Estate Romana: le Notti di Cinema a Piazza Vittorio.

Una kermesse che, giunta alla sua XX edizione, affianca alle ormai consolidate proiezioni e agli incontri con i protagonisti del mondo della cultura e dello sport, eventi speciali e laboratori.

La manifestazione andrà avanti fino al 2 settembre con un ricco cartellone di iniziative.

In piazza ci saranno due arene da 923 e 550 posti, dotate di maxischermi con proiettori e sistemi audio di alta qualità: su ogni schermo sarà proiettato un film a sera.

Il programma del weekend

Venerdì 13
21:15
COME UN GATTO IN TANGENZIALE (Commedia) 98′ di Riccardo Milani / con P.Cortellesi, A. Albanese
21:30
VALERIAN E LA CITTÀ DEI MILLE PIANETI (Azione) 140′ di Luc Besson / con D. DeHaan, C. Delevingne

Sabato 14
21:15
DUNKIRK (Azione) 106′ di Christopher Nolan / con F. Whitehead, T. Glynn-Carney
21:30
NAPOLI VELATA (Drammatico) 113′ di Ferzan Ozpetek / con V. Mezzogiorno, A.Borghi

Domenica 15
21:15
BARRY SEAL – UNA STORIA AMERICANA (Azione) 115′ di Doug Liman / con T. Cruise, S. Wright
21:30
IL PALAZZO DEI VICERE’ (Drammatico) 106 ‘ di Gurinder Chadha / con H. Bonneville, G. Anderson

Eventi gastronomici

Estate Piccante a Roma

Casale del fiscale – via dell’ Acquedotto Felice 140, Roma

Venerdì 13 luglio si terrà la IV edizione dell’Estate Piccante, organizzata dalla delegazione romana dell’accademia del peperoncino Ipse Dixit, una festa attraverso il quale le tradizioni dell’antica Roma e quelle della magna Grecia si incontrano e si mescolano attraverso il peperoncino.

Antonio Bartalotta, presidente di Ipse Dixit, farà da guida al viaggio nel mondo del peperoncino: come è giunto in Europa, come è cambiato l’uso ed il consumo nel tempo e quali sono i peperoncini maggiormente utilizzati.

Tra danze popolari, organetti, tamburi a cornice e chitarra saranno recitate poesie in dialetto romanesco e calabrese. Si potranno degustare i peperoncini del Campione italiano dei mangiatori di peperoncino Arturo Rencricca, e scoprirne con lui caratteristiche e benefici, gustare le specialità di Emanuela Crescenzi, “Chef in tacco 12”, realizzate con le eccellenze calabresi di Giancarlo Suriano.

Alle 20.30 la cena, un magico incontro tra i sapori del parco e quelli calabresi. E per finire le canzoni di “Toni & motivi”.

Orario: 19

Costo: 30,00 euro per i soci, amici piccanti e amici del parco; 35,00 euro i non associati. Il costo comprende: intrattenimento, musica, cena dall’antipasto al dolce, inclusi acqua, vino, caffè.

Info e prenotazioni: 3484419644, accademiapeperoncino.roma@gmail.com

Sito Web

Eventi Letterari

Gli eventi dedicati al libro in città nel nostro #spiegonelibri.

Letture d’Estate a Castel Sant’Angelo

Fino al 2 settembre

Dal 21 giugno al 2 settembre torna a Roma, nei Giardini di Castel Sant’Angelo, c’è Letture d’Estate lungo il Fiume e tra gli alberi, storica manifestazione realizzata dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura tra le più longeve e amate nella Capitale, che dal 1986 promuove i libri e la lettura.

Un’edizione che rilancia e raddoppia in termini di spazio e offerta. Una passeggiata incantata di circa 1 km nel cuore di Roma, con una programmazione quotidiana di eventi pensati per ogni tipo di visitatore grazie alla creatività del Direttore artistico Lucio Villani e della curatrice Margherita Schirmacher.

L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale.

Lo scopo della manifestazione – completamente autofinanziata, gratuita e aperta ogni giorno dalle 10 alle 1,30 – è quello di promuovere il libro e la lettura nella dimensione ludica e rilassata di un intrattenimento mai banale, che permetta di passare del tempo piacevole sotto alberi secolari.

Oltre cento i libri scelti quest’anno come protagonisti di Letture d’Estate: una rosa di incontri selezionati in base alle più interessanti uscite editoriali di quest’ultimo anno. Dalla grande alla piccola editoria, un programma che cerca quanto più possibile di incuriosire e soddisfare i gusti di ogni avventore.

Venti D’Estate

dal 9 al 14 luglio

Venti d’estate è la rassegna curata dall’associazione culturale Doppio Ristretto, composta da Silvia BarbagalloSanta Di Pierro e Debora Pietrobono. La manifestazione porterà negli spazi dell’Isola Tiberina tanti ospiti per raccontare le connessioni tra letteratura e teatro, tra politica e società attraverso reading, incontri e proiezioni.

Fra i molti ospiti che interverranno: Francesco Abate, Enrico Alleva, Diego Bianchi (Zoro), Annalisa Camilli, Ascanio Celestini, Gianfranco Bettin, Emma Bonino, Matteo Bussola, Marco Damilano, Francesca Mannocchi, Michela Murgia, Malcom Pagani, Marco Paolini, Pif, RezzaMastrella, Carl Safina, Francesca Serafini, Aboubakar Soumahoro, Riccardo Staglianò, Giovanna Taviani, Giovanni Tizian, ZeroCalcare.

Programma

venerdì 13 luglio – ore 21.30

Al di là delle parole (Adelphi)

con CARL SAFINA e ENRICO ALLEVA

Ingresso libero

sabato 14 luglio – ore 21.30 

Torpedone Trapiantati (Einaudi Stile Libero)

con FRANCESCO ABATE

Ingresso libero

Indirizzo: viale Trastevere 130

Ingresso libero

Orario: 21.30

Concerti

13 luglio
Lo Stato Sociale – Rock in Roma (ore 21.45; Biglietti da € 15,00)

13 luglio
Washed Out– Villa Ada (ore 21; Biglietti da € 15,00)

14 luglio
Roger Waters – Circo Massimo, (ore 21; Biglietti da € 92,00)

Roma Jazz Festival – Programma luglio

LA NUOVA SCENA ITALIANA
Venerdi 13 Luglio – Casa del Jazz
Ingresso 25 euro

TONY ALLEN – THE SOURCE
Sabato 14 Luglio – Parterre / Farnesina Social Garden
Ingresso 18 euro

ODDISEE & GOOD COMPNY
Sabato 14 Luglio – Parterre / Farnesina Social Garden
Ingresso 15 euro

CHICK COREA AKOUSTIC BAND
Sabato 14 Luglio – Cavea Auditorium Parco Della Musica
Ingresso da 34,50 euro

GIOVANNI GUIDI/ FABRIZIO BOSSO – NOT A WHAT
Domenica 15 Luglio – Casa del Jazz
Ingresso 18 euro

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!