Pubblicato in: Food

Carciofi e vino: gli eventi gastronomici di marzo 2018

food Roma
credits Ciccio Pizzettaro visualhunt

La primavera porta in città con sé tanta allegria.  Pasqua è alle porte e, come da tradizione, la città comincia a farsi portavoce dei dolci tipici. Per gli amanti del genere impossibile non assaggiare le deliziose colombe farcite e glassate con il pistacchio di Bronte firmate rigorosamente Ammu. Ricordiamo inoltre che per tutti gli amanti del buon vino, al Magazzino Scipioni prosegue la degustazione Di calice in calice.

Gli eventi food a Roma sono sempre segnalati nel nostro #spiegonefood.

Erotic Lunch vegano

HulaHoop Club – Via Luigi Filippo de Magistris, 91

Torna all’HulaHoop Club l’Erotic Lunch in una speciale edizione tutta dedicata ai vegani con il chiaro intento di superare ogni pregiudizio sul cibo perché anche vegano è passione. Come sempre, l’Erotic dinner si pone lo scopo di associare l’erotismo al mondo culinario.

Proprio per questo, venerdì 23 marzo alle ore 21.00 all’HulaHoop Club di Roma (via L.F. De Magistris 91/93, Roma), l’arte, il cibo e lo spettacolo faranno scoprire le leggi della seduzione. Una sapiente cena afrodisiaca vegana sarà il pretesto per raccontare perversioni e storie legate al cibo e ai desideri più nascosti. Uno spettacolo totale, in cui al gusto culinario si intrecceranno le performance d’arte, teatro, reading, danza e pittura con gli artisti Alice Moon, Dylan, Electra, Marlene T e Senith che per il terzo anno consecutivo cura la regia e il progetto artistico. Un’esperienza multisensoriale attenta ai particolari, perché i piaceri sono fatti di dettagli.

Il Mercato del Carciofo

Mercato Centrale Roma – Via Giovanni Giolitti, 36

Venerdì 23 marzo il Mercato Centrale Roma insieme agli artigiani Alessandro Conti e Gabriele La Rocca organizza A tutto carciofo. Un’intera giornata di giochi, sorprese e nuove bontà presso la bottega “I carciofi e i funghi”.

Faccia da Carciofo

Fatti un selfie e pubblicalo su Instagram o su Facebook taggando Li Carciofari e geo-localizzandoti al @mercatocentraleroma per vincere un cartoccio di carciofi fritti.

Ancora più buoni

Prova i nuovi piatti della bottega: il carciofo Sandrino, il carciofo alla Sorrentina e il piatto Fantastici 4 (carciofo alla giudia, carpaccio di carciofi, carciofo alla romana, carciofo Sandrino).

Cose bolle in pentola?

Dalle 13:00 alle 15:00, assaggia il sugo, indovina tutti gli ingredienti e vinci un piatto “i Fantastici 4”.

Tutti pazzi per i carciofi alla matticella

Sporting club Montegentile, Ariccia

Dopo il successo a Roma Capannelle e l’alto gradimento delle edizioni precedenti, Il Tour dei Carciofi alla matticella prosegue il suo percorso domenica 25 marzo 2018 e domenica delle Palme.

Il Mercato Contadino Roma e Castelli Romani continua a diffondere le preziose ricette legate alla tradizione del territorio e domenica 25 marzo sarà il turno dei famosi carciofi alla matticella che verranno preparati dalle aziende agricole direttamente durante lo svolgimento del Mercato Contadino di Ariccia (Sporting Club Montegentile via delle Cerquette, 65): fin dalle ore 11,30 si potranno degustare con bruschetta e un buon bicchiere di vino rosso.

I contadini usavano preparare questa antica ricetta di Velletri in primavera, quando si ripuliva la vigna dei piccoli rami sistemati in fasci detti “matticelle” che poi si riponevano per l’inverno utilizzandole per avviare il fuoco nel camino. Era usanza coltivare all’inizio di ogni filare di vigna dei carciofi proprio per prepararli con questa ricetta durante le operazioni di pulitura. Il profumo che sprigiona dalla brace esalta il gusto dei carciofi conditi con olio extra vergine di oliva, aglio, mentuccia e erbe.

Ricordiamo che il Mercato Contadino Roma e Castelli Romani si svolge tutti i mercoledì, sabato e tutte le domeniche allo Sporting Club Montegentile, Ariccia.

Peperoncino che passione

Ladispoli – piazza Rossellini

In attesa della Sagra del Carciofo, prevista dal 13 al 15 aprile, Ladispoli si prepara ad un gustoso finesettimana dedicato al peperonicno. .

Nell’ambito delle iniziative che precedono la fiera, l’Amministrazione comunale e la Pro Loco hanno allestito la manifestazione “Peperoncino che passione”, in programma in piazza Rossellini dal 23 al 25 marzo.

Programma

Il calendario prevede venerdì 23 marzo:dalle ore 16:00 musica dal vivo e animazione, presentazione e degustazione della Nduja di Spilinga.

Sabato 24 marzo dalle ore 16:00 musica dal vivo con Walter Sciortino e giochi musicali con in palio prodotti tipici piccanti.

Domenica 25 marzo dal pomeriggio gara di mangiatori pasta piccante, presentata da Gianni Pellegrino, “Sua maestà il Peperoncino”, ospiti Arturo Rencricca campione italiano mangiatori di peperoncino e il Fumettista Passepartout.

Di Calice in Calice: viaggio nell’Italia del vino

Magazzino Scipioni – via degli Scipioni, 3′

Orario: 18:00 – 20:00

Prezzo: € 21/25 euro

Dopo il successo della prima edizione, ritorna al Mgazzino Scipioni Di calice in calice, il viaggio culturale e multisensoriale alla scoperta dell’Italia del vino rivolto ad appassionati di wine, arte e versi promosso dal Punto Touring di Roma e dall’Associazione Culturale Sinopie in collaborazione con Magazzino Scipioni, l’esclusivo wine bar di Roma.

Nata da un’idea di Viviana Bello, esperta in progetti culturali, la rassegna è un viaggio tra bellezza e gusto che attraverso cinque tappe rende omaggio alle storie personali e collettive che hanno fatto dell’Italia un Paese di eccellenza nel comparto enologico. “La sfida -racconta la Bello- è stata quella di proporre un nuovo modo di raccontare il mondo del vino che non fosse una semplice degustazione, ma che recuperasse la dimensione narrativa mettendo insieme un sommelier, una storica dell’arte e un’appassionata lettrice di vino e letteratura. Il risultato è un viaggio tra bellezza e gusto, tra arte e vino. Fil rouge degli appuntamenti, appunto, l’arte della scrittura con estratti di letteratura, saggistica, romanzi o poesia”.

Il prossimo appuntameno è martedì 27 marzo con la degustazioni dei vini dal profumo medioevale dell’Umbria. La rassegna continua martedì 3 aprile con la Campania, alla scoperta dei vini delle terre sannitiche, concludendosi poi il 10 aprile con le proposte enologiche della Sicilia.

La Pasqua di Ammu

Ammu- Viale Libia, 144,

La parole d’ordine da Ammu “Oro verde “con uovo e colomba a base di pistacchio DOP Bronte.

Dopo il successo del panettone al pistacchio, Ammu propone la colomba farcita e glassata con crema al pistacchio DOP Bronte. Realizzata dalla migliore pasticceria brontese, racchiude colori, sapori e profumi della Sicilia.

E con Ammu a Pasqua la sorpresa è doppia: nella confezione della colomba si potrà trovare un biglietto fortunato e vincere la cassata siciliana di Ammu, il dolce che tradizionalmente in Sicilia si prepara a Pasqua, da condividere con parenti e amici, per una Pasqua da veri siciliani!

San Paolo Festival Dello Street Food

Piazzale San Paolo, 1

Dal 23 al 25 marzo si terrà San Paolo Festival Dello Street Food. Il format TTS-FOOD apre alla grande la stagione 2018 partendo dal cuore di Roma. La prima tappa romana approda nel quartiere Ostiense, a due passi dalla Basilica di San Paolo fuori le mura, dando vita ad un prestigioso e gustoso ristorante street food sotto il cielo e le stelle di Roma. All’interno dei giardini di Parco Ricciardi verranno selezionati 10 Street-Chef professionisti provenienti da diverse parti d’Italia. A bordo dei loro Truck e ApeCar gli Chef vi delizieranno con le loro ricette tipiche.

Al festival dello Street Food non solo cibo espresso, protagonista della tre giorni di San Paolo la compagnia del Circus Village. Veri artisti di strada e circensi vi stupiranno con i loro spettacoli colorati e strabilianti performance. Trampolieri, giocolieri e animazione. Al calar del sole andranno in scena suggestivi fire show accompagnati da musica e arte per uno spettacolo emozionante e fiabesco. Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, bolle di sapone e tanti giochi per tutta la famiglia.

Gli street-chef, proporranno ricette provenienti da tutta Italia e non solo.

OstiaChocolate. Festa cioccolato Ostia

Piazza Anco Marzio, 2

Dopo il successo dello scorso anno torna OstiaChocolate, #unmaredicioccolato. La II edizione della kermesse dedicata al cacao si terrà in piazza Anco Marzio dal 23 al 25 marzo, dalle ore 10 fino alle 22.

Gli ospiti della manifestazione, grandi e piccini, potranno assistere ai tanti cooking show realizzati da bravissimi pasticceri e potranno partecipare gratuitamente ai laboratori dedicati al cioccolato e alle sue molteplici sfaccettature.

Gli artigiani provenienti da tutta Italia, poi, faranno degustare a tutti i partecipanti degli ottimi prodotti rigorosamente a base di pregiatissimo cioccolato. E vista la vicinanza dell’evento alla Pasqua, non mancheranno delle gustose idee regalo come le uova di purissimo cioccolato rigorosamente realizzate a mano dai tanti maestri cioccolatieri presenti alla manifestazione: vere e proprie sculture realizzate con ingredienti di pregio che renderanno felici adulti e bambini.

L’evento, che interessa la gastronomia di settore, ha lo scopo di diffondere la cultura del cioccolato artigianale e l’arte della sua lavorazione. Il cacao la farà quindi da padrone con i suoi gusti, profumi, forme e consistenze.

Cioccolata vegan, praline, tavolette, cioccolatini e creme spalmabili rigorosamente prodotte dagli artigiani presenti alla manifestazione, renderanno OstiaChocolate un appuntamento imperdibile per i più golosi.

Dentro la tazzina: degustazione al Mercato Centrale

Mercato Centrale Roma Via Giovanni Giolitti, 36

Il 25 marzo il Mercato Centrale insieme a Mondicaffè, Umami, CSC e Officinae Caffè organizza,”Dentro la tazzina” una sessione di cupping per scoprire il mondo del caffè di qualità. Dentro la tazzina è un ciclo di appuntamenti che si terranno ogni mese nella piazza del Mercato Centrale Roma. La tecnica d’assaggio che verrà usata è chiamata “alla brasiliana”, consiste nel preparare il caffè in infusione con una macinatura più grossolana rispetto all’espresso. Saranno utilizzate 5 differenti tazzine, una per ogni tipologia di caffè.

L’evento, gratuito, ma per partecipare è necessario iscriversi inviando una mail a: info.roma@mercatocentrale.it.

Ingresso gratuito

Festival del fritto a Prati Fiscali

Carrefour Market – via dei Prati Fiscali, 61

Il 24 e il 25 marzo nel popoloso e storico quartiere romano di Prati Fiscali tra il Tevere e l’Aniene, le dorate panature incontreranno morbidi ripieni, in quello che sarà il festival gastronomico più croccante della capitale. I protagonisti assoluti saranno gli chef su ruote che delizieranno i vostri palati con pietanze classiche e rivisitate utilizzando il meglio dei prodotti che la terra e il mare ci offrono con tutto il loro splendore. La vasta selezione spazierà tra le ricette da tutto il mondo portandovi alla scoperta di cibi sconosciuti.

Sarà allestita un’ampia scelta di FoodTruck & stand gastronomici che vi porteranno alla scoperta del mondo del fritto in tutte le sue sfaccettature affiancati da un ampia zona attrezzata al coperto dove sedervi e gustare in tutta tranquillità.

Sarà presente inoltre un’area espositiva con artigiani e collezionisti

Infine, è allestita un’area kids con giochi, giostre e laboratori tematici.

Orario: 11.00 – 22.00

Ingresso gratuito

Eventi passati

Ecco l’elenco degli eventi delle settimane precedenti

Enotica 2018: Festival del Vino e della Sensualità

C.S.O.A. Forte Prenestino – Via Federico Delpino

Dal 16 al 18 marzo si terrà il Festival del vino e della sensualità con degustazioni di vini e cibi biologici/biodinamici provenienti da tutta Italia.

Torna per l’ottava edizione Enotica, uno dei festival piu importanti del CSOA Forte Prenestino e della primavera romana. La storica occupazione di Centocelle tornerà ad essere teatro di quel “Novello Baccanale” immaginato dall’anarco-enologo Veronelli quasi dieci anni fa e che tutt’oggi prosegue nel suo amorevole ricordo.

Tre giorni di degustazioni e condivisione al di fuori dei frenetici ritmi del vivere d’oggigiorno. Ci saranno circa 60 vignaioli, diversi produttori di birra e contadini, cucine critiche dai quattro angoli dello stivale e poi performance, rappresentazioni, dj set e concerti.

Il protagonista del Festival sarà il Vino Critico, rigorosamente biologico e naturale, di provenienza certificata, che non specula sul prezzo, che rispetta l’ecosistema, rigorosamente non filtrato e deviato dalla speculazione della produzione agricola industriale di massa.

Co-protagonista, naturalmente, è il Cibo, con una ricca offerta di prodotti esaltanti l’importanza della biodiversità, della produzione biologica e dell’impatto ambientale.

L’accesso alle degustazioni sarà possibile tutti i giorni del festival fino ad un’ora prima della chiusura dei sotterranei.

Orario:

  • Venerdì 16 Marzo: dalle ore 17:00 alle ore 22:00
  • Sabato 17 Marzo: dalle 15:00 alle 21:00
  • Domenica 18 Marzo: dalle 14:00 alle 20:00

San Patrizio al Mercato Centrale Roma

Mercato Centrale Roma Via Giovanni Giolitti, 36
Orario: dalle 18

Il Mercato Centrale Roma celebra San Patrizio fino a sabato 17 marzo dalle 18:00 in via Giolitti, 36. Tre giorni di birra, giochi e piatti speciali.

Durante le serate sarà possibile: gustare la birra Guinness, giocare presso la birreria a Beer Pong per vincere dei premi; gustare le bontà degli artigiani ispirati alla tradizione irlandese.

Ecco alcuni dei piatti proposti:

La Carne e salumi “Stinco di cinta senese alla birra Guinness”;
Il Fritto “pollo pastellato alla Guinness”;
il Pesce Fresco “crocchette di scorfano e patatine fritte”;
Le Specialità siciliane “crostata mela e cannella con topping al caramello“e “Torta bavarese al cioccolato e menta”;
la caffetteria “Irish coffee” cocktail con caffè, panna e whiskey.

Esquisito: i gelati speciali di Fassi per gustare il Rione XV

Palazzo del Freddo – Via Principe Eugenio, 65

Si chiama Esquisito l’evento dedicato ai sapori dell’Esquilino realizzato dal Palazzo del Freddo G. Fassi.

Domenica 11 marzo, dalle 16 alle 19, si entrerà nel laboratorio artigianale di via Principe Eugenio 65-67 dove Andrea Fassi, amministratore delegato del Palazzo del Freddo e maestro gelatiere, illustrerà la trasformazione in gelato dei prodotti proposti da Davide Macchia e Andrea Luceri di Radici, da Francesco Ciamei, da Andrea Roscioli, da Virgilio Cecchini e da Gianluca Giordano e gli altri soci di Gatsby Cafè.

“Vogliamo dimostrare che l’Esquilino non è solo un quartiere di cui parlare male quando diventa teatro di fatti di cronaca – spiega Andrea Fassi – il nostro è tra i rioni più belli di Roma, ricco di associazioni artistiche, di comitati e di imprenditori che si impegnano in prima persona per mantenere vivo il tessuto sociale e culturale della zona. Non siamo solo presidi commerciali ma luoghi dove il quartiere si sente vivo e i cittadini sicuri. Per questo, insieme agli altri amici, abbiamo creato un percorso del gusto che attraverserà le specialità della Puglia, che troverete alla Pizzicheria Salentina Radici; passerà per la torrefazione di Francesco Ciamei, nostro fornitore ufficiale; transiterà nel mondo delle farine di Roscioli e in quello dei formaggi di Virgilio Cecchini per arrivare ai cocktail di Gatsby. Ogni prodotto tipico di ciascuna attività sarà trasformato in gelato o granita e fatto degustare al pubblico, che confidiamo essere numeroso”.

Orario: dalle 16 alle 19

Dolce Pasqua: la kermesse su colombe, uova e pastiere

Centro Congressi Roma Eventi – Via Alibert, 5

Le festività pasquali si avvicinano e un nuovo importante appuntamento è in programma a Roma il 10 e 11 marzo 2018 presso il Centro Congressi Roma Eventi sito in Via Alibert: Dolce Pasqua, l’evento dedicato ai dolci della tradizione pasquale.

L’organizzazione della kermesse è la stessa della già nota Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro, l’evento cult della tradizione dolciaria natalizia targata Made in Italy: la Gold Event Organization di Emanuele Giordano (agenzia di comunicazione ed organizzazione di eventi) e l’Associazione Made in Italy (ente di promozione e valorizzazione di tutto il patrimonio italiano sia nel nostro Paese che all’estero).

La kermesse Dolce Pasqua si propone di valorizzare i prodotti dolciari artigianali Made in Italy che vengono commercializzati dai produttori nel periodo pasquale creando così una sinergia tra produttori e consumatori. I protagonisti di Dolce Pasqua saranno dunque colombe artigianali, cioccolato e dolci tipici pasquali provenienti da ogni Regione d’Italia.

La vera natura della kermesse è quella della promozione dei prodotti, delle aziende e del Made in Italy, focalizzandosi fortemente sulla libertà di espressione dei Maestri Pasticceri. Per gli organizzatori è fondamentale anche dare spazio a giovani pasticceri emergenti con la passione per il proprio lavoro.

Anche per Dolce Pasqua, l’organizzazione propone un contest dedicato agli espositori della kermesse con votazioni esclusivamente a giuria nazionalpopolare, totalmente imparziale a garanzia e tutela dei prodotti e degli artigiani che, attraverso i propri voti, decreterà l’Ambasciatore della Colomba 2018.

Orario: 10.30 – 19.30

Festa della Ciriola: le puntarelle protagoniste

Dar ciriola – Via Pausania, 2

Sabato 10 Marzo dalle 20.00 dar Ciriola al Pigneto un’altra serata dedicata alla Romanità: una ciriola speciale con puntarelle e il coinvolgente live del Trio Monti nella cucina della nonna dello storico locale romano.

La musica romana rivisitata dal Trio Monti – con chitarra e mandolino – si troverà a casa, dar Ciriola al Pigneto in occasione della festa. Regina della serata sarà la puntarella che potrà essere abbinata a diverse proposte, tra cui porchetta, coppa, pomodori secchi e stracciatella, alici e tanto altro.
Oltre alla ciriola speciale con le puntarelle, potrete gustare le fantastiche ciriole romane (un tempo il tipico supporto alimentare per i lavoratori romani) in tutte le innumerevoli declinazioni e con i nomi rigorosamente in romanesco.

Orario: 20.00
Ingresso gratuito

Nebbiolo nel Cuore

Radisson Blu Hotel – Via Filippo Turati 171

L’Agenzia Riserva Grande il 10 e 11 marzo 2018 presso le prestigiose sale del Radisson Blu Hotel di Roma promuove la V edizione dell’Evento dedicato esclusivamente al Nebbiolo nelle sue varie declinazioni: il Barolo e il Barbaresco, il Roero, il Gattinara e Ghemme, Il Boca e il Lessona, il Bramaterra e il Carema… fino alla Valtellina e alle altre piccole realtà sparse sul nostro territorio.

L’evento prevede banchi di assaggio, seminari e laboratori. La degustazione proposta vuole essere una promozione culturale del Nebbiolo e delle sue terre di elezione. Il territorio italiano del vino che più di ogni altro è legato ai vari terroirs che lo caratterizzano, e che da sempre, è un esempio di come il territorio può e deve essere valorizzato.

Attraverso i banchi di assaggio e i seminari potremo valutare, infatti, la diversa declinazione territoriale. Grande importanza verrà data proprio ai seminari di degustazione (nostro punto di forza), che vogliono approfondire il terroir unico del Nebbiolo.

Prezzo: 20€

Programma

Sabato 10 marzo 2018

• ore 14:00 Apertura banchi di assaggio
• ore 16:00 Seminario. Le Zone e i terroir del nebbiolo delle Langhe. Orizzontale dell’annata 2010 dei maggiori cru provenienti dai diversi territori delle Langhe: Barbaresco, Barolo e Roero. A cura di Marco Cum
• ore 19:00 Chiusura dei banchi di assaggio
• ore 20:30 Cena con i Produttori (adesione libera con prenotazione obbligatoria)

Domenica 11 marzo 2018

• ore 11:00 Apertura banchi di assaggio
• ore 15:00 Seminario. Verticale Storica di Valtellina superiore riserva di Balgera Paolo. A cura di Marco Cum e Paolo Balgera.
• ore 17:30 Seminario. Nebbiolo a confronto in blind tasting. Comparazione di nebbioli provenienti dai vari territori. A cura di Andrea Petrini.
• ore 19:00 Chiusura dei banchi di assaggio

Pizza Social Club una festa dedicata alla pizza e all’impegno

Agricoltura Capodarco Mistica – Via della Tenuta della Mistica

Il 13 marzo inizia Pizza Social Club la prima festa dedicata alla pizza e all’impegno lunga 7 mesi.

Il primo appuntamento sarà con Giancarlo Casa della Gatta Mangiona, pizzeria rinomata di Roma, che per una sera si trasferisce in campagna presso Agricoltura Capodarco Mistica. Insieme alla Gatta in uno degli scorci più belli della campagna romana, vi accoglieranno grandi tavoli sociali, un clima conviviale e familiare e tanta tanta pizza.

Giancarlo Casa e il suo team sforneranno pizze e friggeranno supplì che verranno distribuiti sui tavoli sociali per un totale di due pizze a testa e due supplì. Il costo della serata è 27 euro a persona e comprende 2 pizze, 2 supplì, un calice di vino dell’Azienda Agricola Capodarco o un bicchiere di birra e l’acqua di fonte .

Prezzo: 27€

Bambini fino a 3 anni gratis da 3 a sei 6 il costo è 15 euro.

Prenotazione obbligatoria

Cena Degustazione: Vittorio Maria de Bonis racconta

Molo 10 -Via dei Prati della Farnesina 10

Vittorio Maria de Bonis, storico della letteratura, consulente culturale ed esperto d’arte, racconta la Roma del Caravaggio in un incontro tra arte e gastronomia. Sanno proposti infatti piatti della tradizione che ben sposano il tema della serata. Nel ricco menù è incluso un antipasto di millefoglie di alici e indivia, un primo di fusillone cozze, provola e limone e un secondo di baccalà all’arrabbiata con patate e cicoria.

Orario: 20.30

Prezzo: € 60

Gli eventi di Eataly

Festa delle birre artigianali

Sta per prendere il via la nuova edizione della Festa delle birre artigianali, in programma al terzo piano di Eataly Roma: venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 marzo, saranno presenti decine di birrifici per far conoscere e degustare le loro specialità, che saranno abbinate a gustose proposte Street Food. Non mancheranno incontri di degustazione, una divertente caccia al tesoro e una gara dedicata a tutti gli homebrewer.

Gli orari

  • Venerdì 9 e sabato 10 marzo: dalle ore 18.00 alle ore 2.00
  • Domenica 11 marzo: dalle ore 12.00 alle ore 24.00

I gettoni e i Carnet

  • Un gettone: 2 €
  • Taschina + teku: 6 €
  • Carnet: 25 €, con 10 gettoni + taschina + teku | Acquista online!
  • Carnet studenti: 20 €, con 10 gettoni + taschina + teku

Caccia la pinta!

Sabato 10 marzo

Nel contest del Festival della Birra, si tiene sabato 10 marzo da Eataly una caccia al tesoro davvero divertente: 10 coppie si sfideranno facendo un viaggio itinerante nel mondo Eataly, superando prove ed indovinelli, per aggiudicarsi il primo posto. I premi in palio: 2 taschine, 2 calici teku e 10 gettoni validi per il weekend di festa, al terzo piano. Tre i turni tra cui scegliere, la partecipazione è gratuita e una prenotazione è valida per una coppia.

Orari:

Primo turno: Dalle ore 14.00 alle ore 15.30
Secondo turno: Dalle ore 16.00 alle ore 17.30
Terzo turno: Dalle ore 18.00 alle ore 19.30

Ingresso gratuito

Gara di birre autoprodotte

Domenica 11 marzo

Nel Centro Congressi di Eataly Roma, un contest pensato per tutti gli amanti della birra, in particolare gli Homebrewer. Sarà l’occasione ideale per far conoscere la produzione della propria birra e per carpire preziosi consigli da chi lavora nel campo. Una giuria composta da 5 esperti degusterà tutte le birre in gara e proclamerà i vincitori. Il primo classificato potrà realizzare una cotta nel birrificio di Eataly Roma.

Orario: dall 15 alle 17.30

Prezzo: 10€

Oreo & Red Velvet Weekend

Bakery House – Via Riano, 15 (Ponte Milvio) – Bakery House Corso Trieste 157 (Piazza Istria)

Sabato 10 e domenica 11 marzo negli store Bakery House arriva l’Oreo & Red Velvet Weekend. Sarà possibile assaggiare tanti prodotti a base di Oreo e a base di Red Velvet creati esclusivamente per questa occasione.

Durante queste due giornate, oltre a tutti i classici prodotti Oreo & Red Velvet, da Bakery House troverete anche: Oreo Donut, Oreo Roll, Oreo Cookie, Truffles e tanti altre prelibatezze.

I prodotti saranno disponibili anche durante l’ora del Brunch (dalle 9.30 alle 16.00) e durante la cena. Per queste fasce orarie è consigliata la prenotazione. Tutti i prodotti saranno disponibili anche per l’asporto.

Corso Trieste (Piazza Istria) – Tel. 06.94377841
Via Riano (Ponte Milvio) – Tel. 06.88805526

Orario:

Ponte Milvio:

  • Sabato 10 – dalle 9.30 alle 2.00 di notte
  • Domenica 11 – dalle 9.30 alle 24.00

Piazza Istria:

  •  Sabato 10 – dalle 9.30 alle 24.00
  • Domenica 11 – dalle 9.30 alle 23.00

Street Food Parade a Roma

Piazza San Giovanni Bosco

Dal 9 all’11 marzo Roma diverrà non solo Capitale d’Italia ma anche capitale del cibo di strada su ruote, arriva infatti la Street Food Parade: tre giorni dedicati alla degustazione e valorizzazione del food & beverage di strada.

Supplì, arancine, olive ascolane ma anche hamburger, cartocci di pesce e dolci. Tutto il meglio delle cucine da strada concentrato in Piazza San Giovanni Bosco.

Orario:

  • venerdì 9 marzo stand aperti dalle 18:00 alle 00:00
  • sabato 10 marzo stand aperti dalle 12:00 alle 00:00
  • domenica 11 marzo stand aperti dalle 12:00 alle 00:00

Pizza Social Club una festa dedicata alla pizza e all’impegno

Agricoltura Capodarco Mistica – Via della Tenuta della Mistica

Il 13 marzo inizia Pizza Social Club la prima festa dedicata alla pizza e all’impegno lunga 7 mesi.

Il primo appuntamento si terrà martedì 13 marzo con Giancarlo Casa della Gatta Mangiona. La Gatta Mangiona, una pizzeria di Roma, per una sera si trasferisce in campagna presso Agricoltura Capodarco Mistica. Insieme alla Gatta in uno degli scorci più belli della campagna romana, vi accoglieranno grandi tavoli sociali, un clima conviviale e familiare e tanta tanta pizza.

Giancarlo Casa e il suo team sforneranno pizze e friggeranno supplì che verranno distribuiti sui tavoli sociali per un totale di due pizze a testa e due supplì.

Orario: Bambini fino a 3 anni gratis da 3 a sei 6 il costo è 15 euro.

Prezzo: 27€ a persona e comprende 2 pizze, 2 supplì, un calice di vino dell’Azienda Agricola Capodarco o un bicchiere di birra e l’acqua di fonte.

Prenotazione obbligatoria

Pasta Experience: viaggio tra i primi della tradizione romana

Fiaschetteria Marini dal 1913 – Via Raffaele Cadorna, 9

Tastreet & Fiaschetteria Marini dal 1913, in collaborazione con Food Show Roma, presentano dal 1 al 3 marzo: Pasta Experience. Un viaggio unico tra i sapori di una volta, dedicato alla storia culinaria di Roma. Nel menù sono inclusi Carbonara, Cacio e Pepe e l’immancabile Amatriciana.

La Fiaschetteria Marini dal 1913, situata nello storico quartiere Sallustiano di Roma, in via Raffaele Cadorna è aperto dal lontano 1913; nacque come un punto di vendita di vini italiani. Oggi è un punto di incontro tra innovazione e tradizione, in cui riscoprire tutta la più genuina romanità.

Si consiglia la prenotazione: info@tastreet.it o scrivi via Whatsapp al ✆ 3277853776

Nel messaggio si consiglia di indicare il nominativo [nome e cognome] e il numero di persone, specificando l’orario preferito per la cena ed il giorno in cui verrai. Oppure chiama al numero fisso: ✆ 06.4745534 – N.B * Le prenotazioni verranno accettate fino ad esaurimento posti.

Orari: prenotazione di 2 turni : 20.00 – 21.30
Prezzo: 20€

Botti di birra, salumi e formaggio

Inside Pub – Via Cairano, 14

Il 2 marzo alle ore 20, da Inside Pub ci sarà una degustazione dei prodotti artigianali di due aziende d’eccellenza del nostro paese: i salumi tipici del maceratese della Vissana Salumi e gli antichi formaggi, presidio Slow Food, dell’Azienda Agricola Acquaranda di Trevignano, il cui “Caciofiore di Columella” ne è la punta di diamante.

Per la piena riuscita della serata saranno letteralmente “sbocciate” delle botti di birra artigianale della Franconia; una vera bevuta e mangiata d’altri tempi.

Orario: 20.00

Prezzo: 15 €

Roma Whisky Festival

c/o Salone delle Fontane all’Eur – Via Ciro il Grande, 10

Il 3 e il 4 marzo si terrà la settima edizione di Roma Whisky Festival by Spirit of Scotland: appuntamento per appassionati, neofiti e professionisti del whisky con eventi, degustazioni, masterclass, seminari sulla mixology, ospiti internazionali, cocktail bar, area gourmet con ostriche, salmone, haggis e la novità dei Cognac e Armagnac.

La settima edizione presenterà masterclass di noti brand e ospiti internazionali del mondo della miscelazione, che terranno seminari e talk. Tra le masterclass confermate, quella sui whisky giapponesi sull’Ichiro’s Malt della distilleria Chichibu, la masterclass su Penderyn Wales Whisky e quella di Ken Lindsay, International Brand Ambassador di Chivas Brothers, che tratterà delle nuove referenze legate a Ballantine’s e la Masterclass Glenfarclas con 2 single cask family reserve e 2 original bottling non ancora svelati dall’azienda. Inoltre, i mini-corsi da 25 minuti sull’ABC del whisky per i neofiti, ma anche il premio “Whisky & Lode”, che eleggerà i migliori whisky del festival, valutati, come di consueto, da una giuria di esperti secondo la regola del blind tasting. Tre le categorie per questa edizione: Best Scottish Malt, Best Rest of the World Malt e Best World Single Cask, con il premio speciale “Whisky & Smile”, che sarà assegnato alla migliore bottiglia in assoluto.

Al festival si potranno degustare whisky provenienti da Scozia, Irlanda, Stati Uniti, Giappone e anche l’unico whisky – ad ora – prodotto in Italia, ma come novità in termini di offerta al pubblico, la nuova area dedicata ai Cognac con brand quali ABK6, Hine Courvoisier e Otard e agli Armagnac, con, tra gli altri, Laguille. Sei i cocktail bar dell’area mixology che misceleranno per il pubblico: tre da Roma, il The Jerry Thomas Project, l’Argot e il Freni e Frizioni e altri tre bar provenienti dal resto d’Italia.

All’interno del salone sarà allestito uno spazio dedicato alle bottiglie vintage e rare portate da un collezionista e amatore del settore. In occasione del Festival verrà presentato come ogni anno il nuovo imbottigliamento ufficiale in serie limitata di Roma Whisky Festival, che sarà naturalmente in vendita presso lo shop. Non solo drink al festival: è prevista anche un’area gourmet e degli abbinamenti con il whisky, dalle ostriche bretoni al salmone scozzese, dal cioccolato all’haggis.

Orari:

  • Sabato 3 marzo, dalle ore 14:00 alle 23:00
  • Domenica 4 marzo dalle ore 14:00 alle ore 21:30

Prezzi:

  • Intero: 10 euro – bicchiere serigrafato del Festival, alla racchetta porta bicchiere e alla Guida
  • Ridotto: 7 euro – per accompagnatori che non bevono e non prevede le upgrades del biglietto intero.
  • Le degustazioni saranno a pagamento e il sistema sarà quello dei gettoni del valore di 1 euro ciascuno. Il prezzo di ciascuna degustazione sarà a discrezione di ciascun espositore.

 Un brunch da chef

Mercato Centrale Roma – Via Giovanni Giolitti, 36

Anche questa domenica 4 marzo, al Mercato Centrale lo chef Oliver Glowig page proporrà, nel suo ristorante al primo piano di via Giolitti 36, “un brunch da chef”. Un po’ breakfast, anzi, colazione sostanziosa. Un po’ lunch, anzi, pranzo appetitoso.

Il brunch di Oliver Glowig sarà fatto di piatti pronti e di bontà preparate sul momento o da ordinare alla carta. Un menù fatto di specialità italiane e non solo, per grandi e piccini.

Orario: dalle 12 alle 16
Prezzo: 28€

Foro Contadino festa Maratona Gastronomica

Piazza Bortolo Belotti

Il Foro Contadino festeggia, domenica 4 marzo, un anno con la Maratona Gastronomica: per ogni cornetto acquistato un caffè espresso in omaggio. Per ogni piatto di fettuccine alla Amatriciana e per ogni piatto di trippa alla romana un bicchiere di vino omaggio, per finire torta e brindisi.

Il Foro Contadino è nato il 4 marzo del 2017 al Nuovo Salario: è un mercato di prodotti alimentari a km 0 di tredici aziende agricole della regione Lazio, con prodotti locali di eccellenza.

Un punto di riferimento per chi fa della genuinità il fulcro della propria spesa. Ad animare il nuovo Farmer’s Market di Piazza Bortolo Belotti tredici produttori del territorio regionale, dalla Tuscia ad Amatrice, che, riuniti in un’associazione, propongono nel cuore del Nuovo Salario i loro prodotti di eccellenza: pesce, formaggi tra cui il famoso Pecorino “il Vecchio Montanaro” primo classificato Premio Roma, ortofrutta, pane preparato con grano e i cereali 100% biologici, anche gluten free dall’unico panificio italiano a km 0, legumi e frutta secca, le patate viola dell’alta Tuscia, olio, vino, conserve, marmellate e miele all’insegna della stagionalità e del km 0.

Orario: dalle 8

Tradizioni romane: a cena con l’abbacchio romano IGP

Osteria Monteverde – Via Pietro Cartoni, 163

Martedì 6 marzo ci sarà una serata di forti tradizioni legate alla pastorizia dove sarà possibile scoprire tutta la bontà dell’Abbacchio Romano IGP che secondo il rigido disciplinare di produzione si ciba di solo latte materno e di quello che la campagna laziale offre al pascolo. È inoltre allevato allo stato brado o semibrado.

Non sono previsti alimenti altri, OGM, sostanze chimiche, forzature alimentari o aggiunte ormonali. Il menù della serata, elaborato dallo chef Roberto Campitelli, prevede l’utilizzo di tutte le parti dell’agnello, dalle più pregiate fino alle saporite interiora, al fine di scoprire sapori unici strizzando l’occhio alla cucina povera purtroppo oggi dimenticata.

Il menù, tra le altre cose prevede, felafel di abbacchio ai profumi mediterranei e gnocchi di patate artigianali con spalletta e liquirizi, in abbinamento i grandi vini dell’azienda agricola Moncaro.

Prezzo: Soci 35 euro – Aspiranti Soci 38 euro

Orario: dalle ore 20:00 alle ore 23:00

Peperoncino, che passione

I sedici Pini – Pomezia 

Dal 1 al 4 marzo torna a Pomezia l’evento dedicata al peperoncino. Sono sempre di più gli estimatori di questo frutto rosso dalle molteplici proprietà benefiche per la salute, come riconosciuto anche da un recente studio statunitense. Un vero e proprio toccasana per il cuore, la circolazione ed un valido aiuto perfino nei processi legati alla digestione.

Mangiare piccante fa bene ed ecco che per tutti gli appassionati torna al Centro Commerciale Sedici Pini di Pomezia la terza edizione dell’evento “Peperoncino che passione!” l’appuntamento che prevede una ricca serie di iniziative per grandi e piccini.

Nel Contest del Festival si terrà anche una mostra mercato, uno show cooking,  vari laboratori per bambini e il casting ufficiale per la ricerca di nuovi concorrenti del celebre programma di Rai 1, “La Prova del Cuoco”.

Il programma
Ad aprire i festeggiamenti nella giornata dell’1 marzo, dalle 17.00, sarà “Sua Maestà il Peperoncino”, l’attore Gianni Pellegrino, che darà il benvenuto al pubblico accompagnato dalla sfilata delle Majorettes Diamond di Pomezia per l’apertura ufficiale della mostra mercato, con tante gustose delizie a tema.

Festa del cioccolato a Roma

Piazza dei Re di Roma

L’8 marzo la città eterna proclamerà l’ottavo Re di Roma, “il cioccolato artigianale” che si terrà fino all’11 marzo.

Con il patrocinio del VII Municipio di Roma Capitale e la collaborazione dell’Associazione Commercianti di Via Appia Nuova, per ben quattro giorni il cioccolato Artigianale della Choco Amore (ass. naz. Cioccolatieri) sarà il Re indiscusso di tutta la Città tra animazione, didattica ed intrattenimento dove Roma renderà questo grandioso tributo al Cibo degli Dei.

Il tour delle Feste del Cioccolato Nazionali è l’unico evento gastronomico monotematico esistente che si manifesta non solo come fiera-mercato, ma promuove e muove tutta la cultura che interessa questo nobile e affascinante alimento. Anche la FIP (fed.ital.pasticceri) crede e promuove questo tour tanto da essere parte integrante del progetto, partecipando attivamente alla festa di Roma con la presenza dei loro più validi esponenti della pasticceria e cioccolateria capitolina.

Promuovere le proprietà benefiche del cioccolato artigianale è molto importante: aiuta a scegliere il cioccolato “VERO” rispetto a quello industriale. Antidepressivo, antiossidante, aiuta il cuore, la circolazione ed accelera il metabolismo: il cioccolato artigianale non fa male e la Festa di Roma è un’occasione unica per acquistare prodotti sani che non sono reperibili nella grande distribuzione.

Gli stand dei Maestri Cioccolatieri provenienti da tutto lo stivale sono organizzati come vere e proprie boutique del gusto ed ognuno propone le proprie specialità in base alla lavorazione, alla scelta del cacao e alla regione di provenienza. Infatti, i maestri cioccolatieri provengono un po’ da tutta Italia spaziando dalla Sicilia al Veneto, passando per la Calabria, Puglia, Basilicata, Campania, Toscana, Emilia, Lombardia e Piemonte.

Assolutamente da non perdere i laboratori didattici per bambini sulla lavorazione del cioccolato, ed Il CHOCO PLAY, impara giocando, un mezzo simpatico per avvicinare i bimbi più piccoli al cacao. Ma anche per gli adulti sarà possibile assistere ad alcune dimostrazioni sulla lavorazione del cioccolato a cura del Maestro Moroni dell’omonima cioccolateria di Piazza Tuscolo, ed ancora ci sarà la realizzazione live di una scultura su di un blocco di 100kg di puro cioccolato ad opera dell’artista friulano Stefano Comelli.

Orario: dalle 10

La Grande Abbuffata – Carbonara No Stop

Marmo – Piazzale del Verano, 71

Il 6 marzo si terrà l’evento dedicato alla Carbonara con una formula no-stop. Per una serata avrai la possibilità di mangiare tutta la carbonara che vuoi, realizzata secondo la tradizione romana con uova, guanciale fresco e pecorino. Per accompagnare la pasta avrai la possibilità di scegliere tra un bicchiere di vino bianco o rosso, una birra o acqua. Insomma, una serata unica alla scoperta dei migliori sapori della cucina romana, accompagnata da musica live.

La festa si svolgerà da MARMO,  locale della movida romana, situato a Piazzale del Verano. L’evento è aperto ai soci tesserati ma sarà possibile fare la tessera di iscrizione nei giorni precedenti all’evento e la sera stessa.

La prenotazione online è obbligatoria, i posti infatti sono limitati dalla capienza del locale e non garantiamo ingresso senza prenotazione.

Orario: 19.00
Prezzo: 15€

 

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!