Pubblicato in: Food

Pesce di lago, vino e sughi di ogni tipo: ecco gli eventi gastronomici a Roma

Alessio Cappuccio 2 settimane fa
food roma primavera 2019
Foto: Pixabay

È finalmente arrivata la primavera a Roma. La natura si risveglia, e con essa anche gli appetiti. Tra i più audaci e facilmente saziabili vi sono quelli gastronomici, e di leccornie la capitale è tutt’altro che parca. Nel nostro #spiegonefood gli eventi mangerecci e goderecci di Roma.

Sagra del pesce di Fiumicino

14 – 16 giugno, Piazza Enrico Molinari

Tre giorni per festeggiare i piatti tipici della tradizione ittica di Fiumicino. La 49esima Sagra del Pesce – Festa delle tradizioni marinare della Città di Fiumicino prevede menu differenti durante le tre giornate (venerdì torvicelli al sugo di pesce, sabato fusilli con radicchio, calamari, gamberi e acciughe, domenica fusilli con zucchine, cozze e calamari) ma a farla da padrona è la padella gigante da un diametro di 4 metri per 2 metri d’altezza.

Previsti anche alcuni concerti serali:

  • 14 giugno “Onde Roots”, cover band di Bob Marley;
  • 15 giugno cover anni 60/70 dei “The Tram Tracks Band”;
  • 16 giugno cover anni ’80 con i “POP 84”.

Per informazioni: info@prolocofiumicino.it o i numeri 06.65047520 – 329.3682161.

Sagra del Pesce di Lago di Anguillara

15 e 16 giugno

59esima edizione per la manifestazione che si svolge nella bellissima cittadina che si affaccia sulle rive del Lago di Bracciano, nata nel 1960 per valorizzare il prelibato prodotto locale a km 0 e che, anche quest’anno, vedrà la presenza dei coloratissimi truck dell’Area Street Food e di numerosi eventi come musica dal vivo, artisti circensi, attività per bambini, mostre e fuochi d’artificio.

Orari: sabato 15 giugno dalle ore 17 a mezzanotte e domenica 16 giugno dalle 11 fino a fine serata

Vinòforum

dal 14 al 23 giugno, Parco Tor di Quinto – Via Fornaci di Tor di Quinto 10

Lo Spazio del Gusto, deve il grande successo all’unicità del suo format: una manifestazione che ospita oltre 500 cantine vitivinicole italiane ed internazionali, chef stellati, ristoranti, enoteche, imprese gastronomiche, con l’unico obiettivo di promuovere la cultura agroalimentare del nostro Paese.

I Temporary Restaurant di questa edizione ospiteranno ben 30 grandi chef provenienti dall’intero territorio nazionale.

Top Tasting Area: a grandi appassionati e degustatori, sarà dedicato un palcoscenico posizionato nel cuore della manifestazione che ospiterà grandi appuntamenti con il vino. Racconti unici che renderanno omaggio alle eccellenze dell’enologia italiana e internazionale attraverso le voci dei suoi protagonisti: produttori, enologi e noti degustatori.

The Night Dinner: 10 grandi chef e 10 cantine prestigiose: sarà questo il binomio protagonista di The Night Dinner 2019. Ogni sera alcuni tra i migliori cuochi d’Italia firmeranno delle cene esclusive (con posti limitati e solo su prenotazione), abbinando le proprie creazioni ai vini di aziende top level (nazionali e internazionali).

Vinòforum Academy – Scoprire tutti i segreti del vino a piccoli passi. Questo l’obiettivo dell’Academy di Vinòforum che coinvolgerà neofiti, appassionati, ma anche esperti in un calendario di appuntamenti tenuti da Enologi e Master Sommelier.

Cene Ferrarelle: un ristorante sui generis dove grandi chef e maestri pizzaioli lavorano a 4 mani per creare menu unici. 30 posti a cena dedicati a chi vuole sperimentare abbinamenti “fuori dagli schemi” in un percorso tra piatti e vini delle più rinomate cantine italiane.

Ingresso: da 16 a 35 euro

Orari: tutti i giorni dalle 19 alle 24 (venerdì, sabato 19 – 01)

Sito ufficiale

Scarpetta Festival

15 e 16 giugno, Parco Appio

Un mare di sughi a disposizione , uno stand intero di solo pane a disposizione e la fame saranno gli unici protagonisti. Un parco, tanta buona musica Rock è una scelta di vini naturali completano la lista dei partecipanti

  • Cacciatora di Pollo
  • Amatriciana
  • Pomodoro, basilico e parmigiano
  • Parmigiana di Melanzane
  • Polpette al Sugo

Orari: sabato dalle 20.00 fino alle 24.00 di domenica

Sabato concerto dei Beaters, gratuito entrando prima delle 21.

International World Beer Festival Roma

dal 14 al 16 giugno, Piazzale della Radio

200 tipi di birra artigianale dal mondo, Street Food con cibi del mondo.

Orari:

  • Venerdì 14 dalle 18:00 alle 24:00
  • Sabato 15 e domenica 16 dalle 12:00 alle 24:00

Spring Village

15, 22 e 23 giugno – Bio Club House, Via della Macchiarella 89

Una festa all’aria aperta nei prati di Ostia Antica, da pranzo fino a notte, per 4 date. Birra artigianale, cucina a chilometro zero, artigianato, musica dal vivo, area bimbi, sport e intrattenimento.

Dal pranzo fino a sera suonerà musica dal vivo, un viaggio da scoprire e una scaletta variopinta di magici e fascinosi artisti. A seguire gli after show, le feste, i dj set.

La cucina di Bio Club House dello chef Federico Berardi farà impazzire i presenti con esplosioni di sapori innovativi, con una semplicità unica. Ci saranno 5 “isole”, 5 tipi diversi di cucina a 25 euro, all inclusive o le singole pietanze dai 3 a 5 Euro.

  • Isola BBQ
  • Isola Vegetariana
  • Isola del Grano
  • Isola Rustica
  • Isola Frutta & Dolci

Stand e attività

  • Sport con Virgin Active – Virgin Active
  • Area Bimbi
  • Stand di Artigianato
  • Esposizioni artistiche
  • LivePainting
  • Esibizioni circensi
  • Fire Jam

Ingresso gratuito

Da Ammu le nuove granite siciliane estive

Tutti i dettagli dell’offerta di Ammu nel nostro articolo

Frutteto per il Quartiere di Eataly

Una green factory fiorisce nello spazio antistante Eataly Roma Ostiense: 35 alberi rari da custodire, donare e tramandare per diffondere gemme di biodiversità e parlare di salvaguardia della Terra

Dal 16 aprile il parcheggio di Eataly ospita un frutteto con 35 alberi da frutto poco conosciuti ma presenti da sempre nelle campagne romane. Il “Frutteto per il Quartiere” è un nuovo progetto di lungo termine con protagonisti 35 alberi che saranno ospitati fino agli inizi dell’autunno, quando saranno donati a scuole e a comunità di cittadini che si prendono cura degli spazi pubblici, nel quartiere Ostiense e nel Municipio Roma VIII su cui insiste lo Store romano di Eataly.

I 35 alberi sono inseriti in strutture in legno da utilizzare come le sedute di una piazza pubblica. Accanto si trovano i pannelli con le informazioni relative alle diverse varietà e su ogni albero si può leggere chi è il destinatario finale a cui verrà donato. I soggetti assegnatari (scuole, istituzioni, comunità di orti urbani e di cittadini attivi) diventano così i custodi degli antichi alberi da frutto creando una concreta opera di salvaguardia e responsabilità.

Pop-up Store Sushi Daily alla Stazione Termini

Sushi Daily, brand del gruppo KellyDeli, società leader nel food retail nata nel 2010 in Francia dall’imprenditrice Kelly Choi che oggi conta più di 800 punti vendita in 10 paesi, apre a Roma Termini il suo primo Pop-up store, un concept temporary dal design fortemente innovativo situato al piano terra della Stazione Termini.

L’apertura del Pop-up store arriva dopo l’inaugurazione nel luglio scorso del primo chiosco Sushi Daily con sedute presso il primo piano della Stazione nella nuova ala della Terrazza Termini: uno spazio di 150 metri con 50 sedute all’interno di un ambiente luminoso caratterizzato dai colori tipici del brand francese, ispirato allo Yin e Yang, l’equilibrio tra positività e negatività, proprio della cultura orientale.

Il Pop-up, aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 21.00, dà la possibilità di acquistare una selezione di prodotti sushi e grocery tutti rigorosamente cucinati dagli artigiani di Sushi Daily.

Grazie ad una promo speciale, i viaggiatori della Stazione Termini che acquistano al Pop-up store al pian terreno, hanno diritto ad uno sconto del 10% da utilizzare in Terrazza dove potranno gustare il sushi comodamente seduti al tavolo oppure take away, avendo a disposizione una scelta molto più ampia.

Lo Store, che misura 9mq, ha installati 2 schermi che proiettano i menu speciali di Sushi Daily e le promozioni per il ristorante in Terrazza, e resterà a Roma Termini per tre mesi.

Apertura Exe

Viale della Civiltà Romana 1

Al quartiere EUR di Roma apre l’Exe, un nuovo locale che proporrà tutte le domeniche dalle 12.30 un brunch dedicato alle famiglie. Un locale giovane, moderno, arredato con cura nei minimi particolari, in uno dei quartieri più belli ed eleganti della Capitale.

Il brunch della domenica all’Exe sarà rivolto soprattutto alle famiglie e ai bambini: uno spazio giochi all’interno con animatrice, tanto divertimento, senza rinunciare al buon cibo sia per i grandi sia per i piccoli.

Dal 24 febbraio, Danilo Mercuri in cucina, Perla Ambrosetti e Alessio Marcolini in sala all’Exe, dalle 12.30 alle 15.30 vi accompagneranno e coccoleranno in un pranzo della domenica come tradizione vuole.

Costi: 20 euro per gli adulti – 10 euro per i bambini

Per info e prenotazioni: 06 8892 2540 – 334 3779419

Il salotto in festa

Monk, via Giuseppe Mirri 35

Si rinnova uno spazio dedito al relax, che da offre anche un’inedita esperienza Food & Drink. Un nuovo menu infatti è stato studiato appositamente per deliziare il palato, fin dalle 19.00, tutti i giorni dal giovedì alla domenica, oltre che per eventi dedicati all’universo della buona cucina e del bere sapiente.

Per info & prenotazioni: welcome@monkroma.it // 349.35.75.395

ingresso libero dalle 19

Apertura serale de I Ragazzi dell’Étoile

Via Velletri 4

Dal 10 gennaio apertura serale de “I Ragazzi dell’Étoile”, il ristorante dello chef Rossano Boscolo, dove all’interno di una “Gabbia del Gusto”, si alterneranno le giovani promesse della cucina Italiana.

Dalle 19 alle 24, in Via Velletri 4, sarà possibile scegliere tra i piatti del Menù degustazione (6 portate, € 25, bevande escluse) o direttamente à la carte.

I Ragazzi dell’Étoile nasce con lo scopo di dare la possibilità ai ragazzi del campus di mettersi all’opera. Qualità professionale e soddisfazione dei clienti sono tra i punti principali del progetto.

Apertura Mattarello al Mercato Testaccio

dal 12 gennaio, Via Galvani 89

Presso lo spazio del Mercato Testaccio sarà possibile provare la cucina tradizionale romana di un’istituzione della gastronomia capitolina.

Ammammà

tutte le domeniche, Poppyficio – via Degli Olivi 29

Il pranzo sociale della domenica del Poppyficio, il circolo Arci più piccolo d’Italia. Ogni domenica, con atavica calma dalle 13:30 alle pastarelle, fra musica e socialità, per i soci del circolo, le pietanze più familiari che si possono desiderare estrapolate dalla tradizione culinaria del bel paese.

Prenotazione raccomandata (solo 16 posti a sedere): 3401846488

Biomercato in Certosa

ogni due domeniche al Giardino Liberato della Certosa di Via Alessi

Dalle 10 di mattina fino alle 14 frutta, verdura e legumi di stagione, miele e tanti altri prodotti realizzati artigianalmente come pane, vino, marmellate e yogurt. Per i bambini presenti per i più piccoli laboratori e attività all’aria aperta.

Pranzo a cura del Comitato Certosa. Per info: gascertosino@gmail.com

Apertura Sheket – stagione invernale

Via delle Botteghe Oscure 33

Dopo l’apertura di aprile, ecco l’inaugurazione invernale di Sheket, uno Slow Club esclusivo e poliedrico, punto d’incontro per gli amanti della cucina, dei cocktail e della musica. Dall’ebraico שקט, Silenzio, il locale sorge a Roma nel celebre Palazzo Caetani di via delle Botteghe Oscure 33. Sheket si inserisce come un unicum nella scena notturna capitolina, un luogo in grado di offrire al cliente un’esperienza totale, dall’aperitivo fino al dopocena.

A questo link il nostro articolo di presentazione

SO2 Distribuzione Vini Naturali

via Ettore Giovenale 62/A

Inaugura una nuova enoteca che propone vini di qualità e totalmente naturali al Pigneto, da acquistare o da consumare sul posto, per un aperitivo o un dopo cena all’insegna dei migliori vigneti italiani.

Etichette: