Pubblicato in: News

Cinepiscina, Yoga e Nel Nome del Rock: ecco il weekend a Roma

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 2 settimane fa
eventi roma weekend
fonte: Pixabay

Per non perdervi il meglio di questo weekend a Roma che va da venerdì 6 a domenica 8 luglio, vi proponiamo come di consueto un compendio degli eventi più interessanti che animeranno la Capitale.

Eventi nel weekend

Cinepiscina

7 luglio

A Cinecittà World sabato 7 luglio un grande Pool Party inaugurerà la Cinepiscina, una delle novità del Parco Divertimenti del Cinema e della TV di Roma.

Un grande specchio d’acqua con annessa spiaggia di sabbia, cannoni e giochi d’acqua che attenderà tutti i giorni i visitatori di Cinecittà World nell’area Sognolabio e un imponente maxi-schermo che farà da cornice per proiettare film, spettacoli, programmi e partite di calcio da gustare al fresco nell’acqua.

Apre infatti un grande specchio d’acqua di 1700 metri quadrati con annessa spiaggia di sabbia, cannoni e giochi d’acqua che attende tutti i giorni i visitatori di Cinecittà World nell’area Sognolabio, dove sorgono già 4 divertenti attrazioni quali la dispettosa Saltarello, le Bici Volanti per pedalare verso il cielo, le classiche Tazze rotanti e Torremagò, la torre saliscendi per piccoli coraggiosi.

La Cinepiscina è circondata da centinaia di ombrelloni e lettini a completa disposizione degli ospiti, insieme a spogliatoi, docce, bagni e armadietti dedicati.

Indirizzo: Via di Castel Romano, 200

Yoga in Ciociaria

Dal 6 all’8 luglio

È Roccadarce, il paesino della Ciociaria di circa 1000 abitanti, che ospiterà il 1° Ritiro di Yoga in Ciociaria, perché è dal benessere del corpo che si arriva, anche, alla serenità della mente. Lo Yoga insegna a vivere in armonia con sé e con gli altri, agisce sul piano fisico, psichico e spirituale di chi lo pratica regolarmente. Attraverso una serie di posizioni (Asana) e respirazioni equilibrate, con lo Yoga si sviluppa una maggior consapevolezza del corpo e della mente.

Dal 6 all’8 luglio, l’iniziativa propone un programma denso di attività per tutti gli Yogini, ciociari e non, che parteciperanno al Ritiro. Qui il link all’evento facebook

Andrea Rivera al Gay Village

7 luglio

Sabato 7 Luglio alle ore 21.30 a Testaccio arriva un Romano de Roma e cantastorie della città e delle sue tante anime più schiette e popolari. Il paroliere Andrea Rivera non ha mai smesso di camminare lungo lastrada che profuma di vita, anarcoide e dissacrante con musica e parole senza bavaglio, passando daivicoli di Trastevere alla TV o da un palco con una sedia vuota al Concertone del Primo Maggio. 

Lo spettacolo fa parte della rassegna di teatro L’Altrovillage, ospitata dal Gay Village, inserita nel programma dell’Estate Romana e promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale.

Il suo è un ritmo senza sosta, fra giochi di parole e una satira del tutto improvvisata, che esprime al massimo la creatività. Energia pulsante capace di coinvolgere in maniera travolgente, attraverso un continuo vortice di denunce. Numerosi i temi che verranno affrontati, la mancanza del lavoro, la sanità, il dilagante razzismo e l’intolleranza che si vive nel nostro paese e non solo. Non potrà mancare l’amore nelle sue diverse sfaccettature… non mancherà la denuncia, in chiave ironica divertente, dell’uso (abuso) smoderato che molti italiani fanno dei medicinali.

“Voglio che i miei spettacoli cambino ogni sera, per non timbrare il cartellino come quando lavoravo in fabbrica. Non voglio insegnare, sono attratto dalla ricerca dei processi creativi sia artistici che sociali, che incitano alla rivoluzione quotidiana del sistema costituito”. Uno spettacolo divertente, ironico, ma soprattutto un’occasione unica per ridere assieme di noi stessi e per combattere la paura degli altri.

Indirizzo: Largo Dino Frisullo c/o Città dell’Altra Economia

Orario: ore 21

Ingresso: dalle 19.30 alle 21: ingresso 3€. Dopo le 21, ingresso: Giov.10€/Ven.12€/Sab.15€ (Drink incluso)

Dado live alle Terrazze dell’EUR

6 luglio

Dopo il successo dello spettacolo “L’Impertinente”, Dado torna sul palco, per far ridere nella caldissima estate della città di Roma tutti coloro che vorranno assistere al suo spettacolo. Venerdì 6 luglio 2018 alle Terrazze dell’EUR, a partire dalle ore 21.30, in occasione della terza edizione del Teatro Festival di Roma, Dado si esibirà live di fronte al pubblico che potrà contare su 1300 posti a sedere all’aperto.

Per lo spettacolo romano, Dado unirà insieme i pezzi più forti che lo hanno reso celebre in tutta Italia come le canzoni da falò da suonare e cantare sulla spiaggia, gli spot pubblicitari per i quali i cantati sarebbero disposti a ricevere compensi milionari e come cambierebbero gli stessi cantanti le loro canzoni.

Indirizzo: Terrazze dell’Euro

Orario: 21.30, con aperitivo alle ore 19.

Ingresso: 12 euro per il III Settore, di 17 euro per il II Settore, di 23 euro per il I settore.

Eventi per bambini a Roma

#spiegonebambini: in questa guida troverete tutti gli eventi nel weekend, a Roma, per i vostri bambini

Onda su onda. Visioni dal Giappone

Scuderie del Quirinale – Via Ventiquattro Maggio 16, Roma

Il sabato e la domenica, fino al 29 luglio, in occasione della mostra dedicata a Utagawa Hiroshige si tengono dei laboratori per famiglie con bambini dai 3 a i 5 anni dai 6 ai 12 anni.

Il maestro Hiroshige, tra i più celebri artisti del Mondo Fluttuante (ukiyoe), fu capace di portare il paesaggio e la natura al centro della sua produzione, facendone i veri protagonisti. A partire dall’osservazione delle stampe, i bambini e i loro accompagnatori realizzeranno in laboratorio un libro illeggibile in cui pagina dopo pagina restituiranno la forza, i colori e gli abitanti dell’habitat marino.

Orario:
Sabato ore 16 fasce 3-5 anni e 6-12 anni.
Domenica ore 10:20 fascia 3-5 anni; ore 16 fascia 6-12 anni.

Biglietto: 10,50 euro (adulti accompagnatori gratuito)

Link per l’acquisto online

Fuori Posto. Festival di teatri al limite

Parco regionale urbano del Pineto – Via della Pineta Sacchetti 78, Roma

Fino all’8 luglio per l’Estate Romana, si tiene “Fuori Posto. Festival di teatri al limite” che propone teatro, danza e danceability, musica, allestimenti artistici, installazioni multimediali e interattive, mostre fotografiche, laboratori, workshop e passeggiate per vivere il parco e le sue vie circostanti. per raccontare storie che fanno la “differenza”. Tutto sotto forma di performance urbane e a stretto contatto con il pubblico.

Fuori Posto apre alle famiglie e ai bambini con i laboratori (25-28 giugno, 2-7 luglio) presso la Biblioteca Casa del Parco, con l’obiettivo di vivere insieme e raccontare il Parco del Pineto attraverso la danza, la musica, la fotografia, la narrazione.

I laboratori sono a cura dell’Associazione Fuori Contesto, Pinacci Nostri e WSP Photography e i lavori realizzati saranno presentati durante le serate degli spettacoli dal vivo.

Il 7 luglio è in programma lo spettacolo interattivo per famiglie Roma Bambina dei Fuori Contesto, tratto dal libro “Il Colosseo? lo stanno costruendo” di Matteo Frasca. Insieme alle narrazioni autentiche dei bambini, le filastrocche di Rodari diventano musica che li accompagnerà avanti e indietro nel tempo.

laboratori e gli spettacoli sono gratuiti su prenotazione: 3291554787; info@fuoricontesto.it

Il programma completo sul Sito Web

Cinemino

Biblioteca Centrale Ragazzi – Via di San Paolo alla Regola 15/18, Roma

Per tutta l’estate, il lunedì e il venerdì, alla Biblioteca Centrale Ragazzi e ai giardini di Castel Sant’Angelo è in programma “Cinemino”, una rassegna cinematografica per i più piccoli.

Tanti i film in programma, da Alla ricerca di Nemo ai Croods, da Mary Poppins a La spada nella Roccia, da Cars Ratatouille, per un estate all’insegna del divertimento

Orari e programma completo sul Sito Web 

Ingresso gratuito

Prenotazioni: 0645460396; centraleragazzi@bibliotechediroma.it

Eventi gastronomici

Birra alla Fonte

7 e 8 luglio

Si chiama “Birra alla Fonte”, l’evento promosso da Mozzico e Ponticello che, durante il weekend del 7 e 8 luglio, animerà l’arena dell’Egeria Summer Festival con una selezione dei migliori birrifici artigianali provenienti rigorosamente dal Lazio.

Sono sette i birrifici artigianali che presenteranno una selezione di 14 birre prodotte nel territorio regionale. Grandi protagoniste le IPA del birrificio Vento Forte di Bracciano, che strizzano l’occhio alla West Coast americana, e le birre dal carattere tropicale, con il mango, brassate da Ritual Lab di Formello. Arrivano da Roma il birrificio Rebel’s, che presenterà la sua IPA e una Triple di ispirazione belga, e il Jungle Juice di via del Mandrione che proporrà la sua nuova creazione: Yodio, una Salty Sour Ale.

Indirizzo: Parco Egeria

Orario: 7 luglio, dalle 18 all’una; 8 luglio fino alle ore 12

Ingresso gratuito

Cheesecake Festival a Roma

6 luglio

Cheesecake Festival a Roma | 6 luglio 2018

Cheesecake Festival all’Eden, il paradiso perduto che affaccia su Ponte Milvio. Il 6 luglio i locale di Roma Nord dedica un’intera serata al dolce americano più famoso del mondo per l’occasione rivisitato dagli chef con tante ricette e varietà.

Indirizzo: via dello Stadio Olimpico 8

Orario: ore 21

Cinema a Roma

#spiegonecinema: la nostra guida sugli eventi cinematografici a Roma questa settimana

Cinema all’aperto a San Saba

Dal 5 all’11 luglio

Per tutto il mese di luglio, in zona Aventino, apre l’arena San Saba con una serie di film in seconda visione da non perdere.

Ecco il programma della settimana:

Giovedì 5

21:15

Metti la nonna in freezer di Giancarlo Fontana

Venerdì 6

21:15

The Post di Steven Spielberg

Sabato 7

21:15

Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani

Domenica 8

21:15

La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi

Lunedì 9

21:15

Chi m’ha visto di Alessandro Pond

Martedì 10

21:15

Ammore e malavita di Antonio Manetti, Marco Manetti

Mercoledì 11

21:15

Ella e John di Paolo Virzì

Indirizzo: Piazza Remuria

Orario: ore 21.15

Ingresso: libero

Cinema all’aperto al Porto di Ostia

Dal 4 al 11 luglio

90 notti di cinema all’aperto, affacciati sul mare del Porto Turistico di Roma. Le proiezioni sono tutte in versione originale con sottotitoli in italiano, oltre che gratuite. I titoli Disney e Pixar sono riprodotti da supporto BluRay in lingua italiana con sottotitoli in inglese. Portatevi sedie, sdraio e sacchi a pelo.

Il Programma

GIOVEDÌ 5
SOMEWHERE di Sofia Coppola (2010, 98 min)

VENERDÌ 6
ROBIN HOOD di Walt Disney (1973, 83 min)

SABATO 7
LUCA ZINGARETTI presenta IL CACCIATORE di Michael Cimino (1978, 182 min)

DOMENICA 8
KILL BILL: VOLUME 1 (2003, 111 min) di Quentin Tarantino
KILL BILL: VOLUME 2 (2004, 136 min) di Quentin Tarantino

LUNEDÌ 9
8 e ½ di Federico Fellini (1963, 138 min)

MARTEDÌ 10
GIANSALVO PINOCCHIO presenta ALMOST DEAD di Giansalvo Pinocchio (7 min)
CATERINA CARONE presenta FRAULEIN di Caterina Carone (2016, 101 min)

MERCOLEDÌ 11
CLAUDIO BISIO presenta SI PUÒ FARE di Giulio Manfredonia (2008, 111 min)

Indirizzo: Lungomare Duca degli Abbruzzi, 84

Ingresso: libero

Spettacoli teatrali

#spiegoneteatri: la nostra guida sugli spettacoli in cartellone a Roma questa settimana

— Molto rumore per nulla

Globe Theatre, fino al 15 luglio

È iniziata il 27 giugno la nuova Stagione del Silvano Toti Globe Theatre. Ad aprirla è stato uno spettacolo che ha fatto ridere e ballare spettatori di tutte le età: Molto Rumore Per Nulla, con la regia di Loredana Scaramella, che sarà in scena fino al 15 luglio.

“Molto rumore per nulla” è una favola illuminante sul potere della parola, una riflessione brillante e divertente su come una difficoltà possa trasformarsi in un’occasione di crescita personale e collettiva.

Un gruppo di soldati al ritorno dalla guerra invade il palazzo, lo spazio delle donne: Benedetto e Beatrice, campioni dei rispettivi schieramenti, continuano ad affrontarsi a colpi di battute ironiche, sotto gli occhi divertiti di tutti. Ma il destino riserba loro una grande prova, prima che venga sancito con un doppio matrimonio il tempo della pace.

Indirizzo: Largo Aqua Felix

Orario: ore 21.15

Ingresso: da 8 a 30 euro

La più meglio gioventù

Parterre Farnesina, 7 luglio

“La più meglio gioventù” è un divertente reading. Rappresenta il lato più leggero e dissacrante della scrittura di Alessandro Bardani e Francesco Montanari, con uno stile che si ispira a film come “Clerks” e “Coffee and cigarettes” e al teatro canzone di Gaber.

Non mancano richiami a Woody Allen, Ben Stiller ma anche Pier Paolo Pasolini, Marco Tullio Giordana (“La meglio gioventù”) e a Samuel Beckett (“Aspettando Godot”).

Francesco e Alessandro nei panni di loro stessi, si ritrovano a scambiare opinioni sul mondo che li circonda, a esprimere e condividere ansie del tempo attuale, parlando apertamente a ruota libera, con un’ unica convinzione: “Dobbiamo sistemare le cose… Ma domani però, tanto c’è tempo…”.

In un’ atmosfera che vede mischiare sacro e profano battute fulminanti, sarcastiche, ironiche e frizzanti sono alla base del reading.

Indirizzo: Viale Antonino di San Giuliano

Orario: ore 21.30

Ingresso 10,00 euro

Mostre a Roma

HELP the Ocean

Dal 9 giugno al 29 luglio nella cornice del Parco Archeologico del Colosseo ai Fori Imperiali a Roma, sarà visibile l’installazione luminosa dell’artista Maria Cristina Finucci, un grido d’allarme sullo stato del nostro pianeta: formata da un insieme di gabbioni di rete metallica,  rivestiti da un ricamo di sei milioni di tappini di plastica colorati,  vuole simulare un ritrovamento archeologico che potrebbe essere un giorno emblematico della nostra era, ribattezzata quindi come l’”età della plastica”.

Il progetto è stato reso possibile grazie al supporto di Fondazione Bracco. “Siamo orgogliosi di sostenere questo progetto di altissimo valore culturale e scientifico” – ha affermato Diana Bracco, Presidente della Fondazione – “Un’installazione straordinaria che sensibilizza il grande pubblico in modo emozionante sul tema drammatico dell’inquinamento causato dai rifiuti plastici dispersi negli oceani. Un tema, quello della promozione della sensibilità e del rispetto verso l’ambiente, di primaria importanza e caro a Fondazione Bracco. Un tema a cui vogliamo dare voce nella convinzione che l’arte possa essere uno strumento di lettura privilegiato per comprendere e approfondire al meglio la realtà globale e i suoi molteplici aspetti”.

Solo da una visione dall’alto però si potrà notare che questa peculiare costruzione forma le quattro lettere della parola HELP, la richiesta di aiuto di un’intera epoca storica, la nostra, finalmente conscia del proprio avviato processo di autodistruzione. Di notte la gigantesca scritta si illumina ed è visibile anche da via dei Fori Imperiali.

Domani Avvenne

Casa della Memoria e della Storia Via San Francesco di Sales, 5 – 00165 Roma

La mostra, in scena alla Casa della Memoria e della Storia di Roma dal 18 maggio al 7 settembre 2018, illustra, in 45 pannelli espositivi a colori realizzati nel 2015, la storia della Resistenza partigiana e patriottica in alcuni comuni a sud di Roma tra i Monti Prenestini e l’Alta Valle del Sacco: Genazzano, Paliano, San Vito Romano, Olevano Romano, Palestrina, Cave, Rocca di Cave e Guadagnolo.

Domani avvenne è il risultato del lavoro di ricerca documentale, fotografica e di testimonianze dirette, raccolto dalla Sezione A.N.P.I. “G.E. D’Amico e L. Ciccognani” di Genazzano fin dal 2012 e promossa da ANPI Comitato Provinciale di Roma.

La ricerca è stata realizzata con un processo partecipativo che ha coinvolto, spontaneamente, anche giovani laureati, saggisti del territorio e familiari delle persone coinvolte negli accadimenti. La realizzazione della mostra è frutto della collaborazione dei Comuni di Genazzano, Bellegra ed Olevano Romano (in partenariato con la locale sezione A.N.P.I.) alla stesura del progetto per il bando emesso dalla Regione Lazio “Settant’anni dalla fine della guerra 1944-45/2014- 15”.

Fotografie inedite dell’epoca e documenti ufficiali d’archivio fanno da cornice e da filo conduttore tra gli spaccati di vita vissuta. Il racconto conclusivo si presta ad una ricomposizione del tutto soggettiva da parte del visitatore. Obiettivo della mostra è sviluppare la coscienza collettiva del territorio sulla Resistenza, le attività di ricerca individuale o associativa interessi in comune tra generazioni e attori della storia diversi, ma indissolubilmente legati. L’utilizzo divulgativo e didattico dell’esposizione si presta a coadiuvare percorsi della memoria ed itinerari di studio.

Orario:

Lunedì – Sabato ore 9.30/20.00

Chiusa il 29 giugno e dal 6 al 31 agosto 2018

Ingresso libero 

Raffaele de Vico (1881-1969) – Architetto e paesaggista

Museo di Roma Palazzo Braschi – Piazza Navona, 2; Piazza San Pantaleo, 10

Dal 16 maggio al 30 settembre 2018 sono in mostra disegni, progetti, fotografie e documenti che testimoniano la trasformazione urbana e sociale di Roma nella prima metà del Novecento

Presentate quasi 100 opere fra disegni, progetti, fotografie e documenti, di cui alcuni mai esposti prima e/o non esposti da lungo tempo, provenienti dalle collezioni capitoline (Museo di Roma Palazzo Braschi, Galleria d’Arte Moderna e Museo Canonica) e dagli archivi capitolini, con particolare riferimento all’Archivio Storico Capitolino a cui l’anno scorso è stato donato dagli eredi l’archivio personale di Raffaele de Vico.

Concerti

  • Beyoncé e Jay Z, 8 luglio, Stadio Olimpico (ore 21; Biglietti da 28,75 euro a 161,00)
  • Albin Lee Meldau, 6 luglio, Monk (ore 21; Ingresso Up to you)

Nel Nome del Rock

dal 6 all’8 luglio, Palestrina (ore 21; ingresso gratuito)

Programma

  • 6 luglio – Stoner Kebab
  • 7 luglio – The Soft Moon
  • 8 luglio – Ghostpoet
Etichette: