Pubblicato in: News

XMAS Market, party, concerti, cibo e musica: tutti gli eventi del weekend a Roma

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 10 mesi fa
eventi roma weekend
Castel Sant'Angelo at night | by R.Halfpaap

Si avvicina il Natale e, nell’attesa delle festività, Roma pullula di eventi e iniziative, tra mercatini di Natale, mostre, concerti e tanto altro. Per non perdervi il meglio di questo weekend a Roma che va da venerdì 14 a domenica 16 dicembre, vi proponiamo come di consueto un compendio degli eventi più interessanti che animeranno la Capitale. 

Eventi nel weekend

XMAS Market | Music Festival

Istituto Svizzero, 15-16 dicembre

L’Istituto Svizzero presenta la terza edizione di XMAS Market | Music Festival che si terrà a Roma (15-16 dicembre).

Visual, sonorizzazioni e concerti inediti. Sarà possibile acquistare etichette indipendenti dalla Svizzera e dall’Italia e molto altro: il mercatino musicale avrà in mostra edizioni a tiratura limitata, merchandising, magliette, poster e molto altro. Ancora una volta, L’iniziativa vuole dare spazio alla creatività della scena indipendente di qualità, creando un momento di incontro tra il pubblico, gli appassionati e chi produce musica.

Line-up

15 dicembre

  • H19:00 WRWTFWW – dj set
  • H19:30 GANESH GEYMEIER – live solo
  • H20:00 JULIAN SARTORIUS – live solo
  • H20:30 GANESH GEYMEIER & JULIAN SARTORIUS – live duo impro
  • H21:00 BONGO JOE – dj set
  • H21:45 PANDOUR- live
  • H22:30 OUS – dj set
  • H23:00 FURTHERSET – live

16 dicembre

  • H17:00 WRWTFWW – dj set
  • H18:00 FELDERMELDER – live
  • H19:00 THREE:FOUR – dj set
  • H20:00 MIKE COOPER – live
  • H21:00 BONGO JOE – dj set
  • H21:30 CAMILLA SPARKSSS – live
  • H22:15 MAI MAI MAI – dj set

AFTER PARTY AT LA FINE

from H22:00 till late

con CANEDICODA, BONGO JOE, SPEED & WEED

La FINE
Largo Fiorentini 3, Roma

Fabrique du Cinéma Party

Teatro India, 15 dicembre

Torna il party del cinema italiano con la Premiazione dei Fabrique Du Cinéma AwardsAl Teatro India di Roma!

La kermesse organizzata dalla rivista Fabrique du Cinéma che premia le novità e le originalità in campo cinematografico, realizzata con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Cinema, ha raggiunto numeri da record per questa quarta edizione con oltre 1.200 iscritti da 61 paesi. Tanti gli ospiti che si avvicenderanno sul palco, tra cui uno d’eccezione: The Zen Circus con un inedito concerto acutisco. A condurre la cerimonia saranno i due attori Laura Adriani e Riccardo Festa.

Per l’occasione verrà presentato anche il nuovo numero della rivista, il 23esimo di Fabrique, come sempre attento ai nomi giovani e giovanissimi, a partire dalla cover interpretata da Andrea Carpenzano, dalle opere prime (ben tre: Saremo giovani e bellissimi, In viaggio con Adele e Mamma + mamma), fino ai registi del futuro (Marta Savina e Nicola Abbatangelo). Inoltre, fra tanti altri argomenti, focus sul teatro di Davide Enia, sul fumetto di Luca Russo, sugli effetti speciali di Ride, sulle sale cinematografiche indipendenti da Nord a Sud. Ciliegina sulla torta i sei giovani attori proposti da Fabrique all’attenzione dei suoi lettori: Marco Todisco, Ludovica Coscione, Maria Vera Ratti, Roberto Oliveri, Valeria Bono e Jacopo Olmo Antinori.

Ospite della serata infine il Premio Solinas eccellenza italiana nel comparto dello sviluppo cinematografico e televisivo. Si terrà infatti la premiazione della seconda fase del Premio Franco Solinas 2018 dedicato alla Migliore Sceneggiatura, che alla sua 33° edizione conta 105 Film realizzati. La Giuria della seconda fase composta da: Francesco Bruni, Linda Ferri, Filippo Gravino e Gloria Malatesta decreterà il Vincitore del Premio Franco Solinas Miglior Sceneggiatura di 9.000 euro e il vincitore della Borsa di Studio Claudia Sbarigia del valore di 1.000 euro, dedicata a premiare il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile.

Indirizzo: Teatro India

Orario: dalle 20.30

Ingresso: libero

Mercatino Giapponese

Piazza Ragusa, 15 e 16 dicembre

Terzo anno per “The Christmas City” questa volta in una nuova location spettacolare, in Piazza Ragusa.
Due giorni di festa per il Market più grande della capitale con oltre 200 espositori e tutto l’intrattenimento possibile.

  • Laboratori per grandi e piccoli
    • Spettacoli e concerti
    • Area game
    • Wellness corner
    •Arti Marziali
    • Food area con il meglio del food Giapponese e non solo.

Il programma completo su www.mercatinogiapponese.it

Erotic Dinner

Galleria Polmone Pulsante, 16 dicembre

Dopo il successo ottenuto ad ottobre e novembre, tornato nella capitale i “Morsi di Erotic Lunch”, l’appuntamento imperdibile per gli amanti del buon cibo, dell’eros e dell’arte. Un ritorno in grande stile all’interno della suggestiva e particolare galleria d’arte “Polmone Pulsante”.

Le gallerie sotterranee prenderanno vita ospitando le affascinanti “creature” che prenderanno per mano gli ospiti e, grazie a performance artistiche, li condurranno alla scoperta della sensualità e del piacere, attraverso la danza, il body painting, il teatro e delle gustose e stuccicanti prelibatezze culinarie. Le performers di questo atteso appuntamento saranno le travolgenti Chapò, Candy Paradise, Electra, Francesca e Marlene T condotte dall’iconica Senith che cura regia e progetto artistico.

Attraverso gli show collettivi, accompagnati dall’arte e dal buon cibo, si regalerà una serata di piaceri e divertimento attraverso inganni gastronomici e spettacoli accattivanti. Un appuntamento all’insegna delle irresistibili e giocose tentazioni dell’eros, tra energie vitali e creatività.

Per partecipare all’incontro è necessaria la prenotazione tramite chiamata o messaggio whatsapp al numero 385434403. Il prezzo d’ingresso è di 15€ a persona comprensivi di spettacolo, visita alla galleria e una degustazione stuzzicante.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagine social https://www.facebook.com/EroticLunch/ o scrivere alla casella di posta elettronica eroticlunch.dinner@gmail.com

Concerto dei Cor Veleno Dar Ciriola

Dar Ciriola, 16 dicembre

Domenica 16 dicembre alle ore 18 dar Ciriola riparte “Boni come er pane”. La rassegna di musica e poesia, ideata e diretta dalla cantautrice e poetessa Giulia Ananìa in collaborazione con Le Civico e dar Ciriola al Pigneto è giunta alla sua 4^ edizione.

Il primo appuntamento della stagione 2018/2019 vede come ospiti i Cor Veleno: la band romana che, con Primo Brown, Squarta e Grandi Numeri, ha fatto la storia dell’ hip hop Italiano. dar Ciriola – in anteprima nazionale – la band presenterà il nuovo album “Lo Spirito che suona”.

Una serata ad alto tasso emozionale in cui Squarta e Grandi Numeri, intervistati da Giulia Ananìa, daranno vita ad uno storytelling speciale sulla storia del rap romano, da quando era ancora controcultura.

I Cor Veleno regaleranno dal vivo, insieme alla band e al chitarrista del Bud Spencer Blues Explosion Adriano Viterbini, alcuni brani de “Lo spirito che suona”. Il nuovo album è nato dal desiderio di rendere omaggio all’amico e compagno Primo, prematuramente scomparso. Il disco, ai vertici delle classifiche, è già un cult e conserva il testamento di un’intera generazione di rapper, consacrando la storia di un genere.

Durante la serata interverranno a sorpresa grandi nomi del rap e della street culture romana legati affettivamente ed artisticamente ai Cor Veleno e a Primo Brown. “Lo spirito che suona”, infatti, è un album dal valore collettivo, arricchito dalle voci e dalle collaborazioni con colleghi, musicisti e artisti tra cui: Danno, Coez, Gemitaiz, Mezzosangue, Johnny Marsiglia, Madman, Marracash, Giuliano Sangiorgi, Roy Paci, Adriano Viterbini.

Non mancheranno le letture dall’attore resident della rassegna Michele Botrugno, che interpreterà alcuni testi dei brani storici dei Cor Veleno.

Finita la presentazione, fino a tarda notte, per festeggiare il 4° anno della rassegna, un lungo happening con la prima presentazione ufficiale del libro di Valerio Curcio

“Il calcio secondo Pasolini” e alcuni momenti musicali e poetici dedicati a Roma a cura di Giulia Ananìa.

Nelle tre edizioni di “Boni come er Pane” hanno partecipato artisti del calibro di:

Giorgio Tirabassi, Piotta, Mirkoeilcane, Edoardo Pesce, Andrea Rivera, Marco Conidi (Orchestraccia), Luca Vecchi, Fabrizio Colica di Le Coliche, Er Pinto, Lucilla Galeazzi, Alessandro Pieravanti, Bella, Gabriella!, Adriano Bono, Lavinia Mancusi, Med Free Orkestra, Josafat Vagni, Carlotta Proietti, Emilio Stella.

Indirizzo: dar Ciriola (Via Pausania 2A – Pigneto)

Orario: ore 18

Info e prenotazioni: 06 2170 2636

Nicky Nicolai & Friends per la Casa Internazionale delle Donne

Teatro San Raffaele, 17 dicembre

Una serata speciale a sostegno della Casa Internazionale delle Donne, realizzata grazie al sostegno della Regione Lazio, con le star del jazz italiano, voluta fortemente da Nicky Nicolai che oltre al jazz ha coinvolto anche il mondo del cinema.

La Casa Internazionale delle Donne è un luogo di autonomia e libertà che offre accoglienza, ospita oltre 30 associazioni, archivi storici, sale formazioni e congressi, eventi, manifestazioni e molti servizi diretti alle donne. In questo momento è in corso una delicata trattativa con il Comune di Roma, che le ha revocato la convenzione.  Per poter garantire la continuità della gestione di questo spazio simbolico e reale, tra le varie iniziative c’è un appuntamento imperdibile

Alla serata prenderanno parte: la grande pianista Rita Marcotulli, le inconfondibili vocalist Maria Pia De Vito, Noemi, Chiara Civello, Susanna Stivali e Nicky Nicolai, saliranno sul palco insieme a Roberto Gatto (batteria), Fabrizio Bosso (tromba), Daniele Sorrentino (contrabbasso), Lucio Bardi (chitarra), Luigi del Prete (batteria), Seby Burgio, Andrea Rea (pianoforte) e l’attrice Valentina Carnelutti, con la regista Costanza Quatriglio e il regista Daniele Vicari.

Indirizzo: Via di S. Raffaele, 6, 00148 Roma

Ingresso a sottoscrizione libera

Orario: ore 20.30

Mostre

#spiegonemostre: tutto il meglio dai musei della Capitale

Vento, caldo, pioggia, tempesta. Istantanee di vita e ambiente nell’era dei cambiamenti climatici

dal 12 dicembre al 10 marzo 2019 – Museo di Roma in Trastevere

Attraverso un percorso di fotografie Greenpeace racconta come i cambiamenti climatici non riguardino solo Paesi e luoghi lontani da noi e come non siano così distanti nel tempo. È un processo ormai inarrestabile che tocca anche noi, protagonisti inconsapevoli di un cambiamento in cui, invece, dobbiamo avere un ruolo attivo.

Una serie di foto scattate in Italia e in tutto il mondo da diversi fotografi che collaborano con Greenpeace, racconta come i cambiamenti climatici siano più vicini nello spazio e nel tempo di quanto immaginiamo.

Dalla siccità nel Sud Italia all’acqua alta a Venezia, dal tifone Hayan che ha devastato le Filippine all’innalzamento del livello del mare nelle isole del Pacifico, la rappresentazione degli impatti dei cambiamenti climatici è ampia, anche grazie all’impegno globale di Greenpeace (presente con i suoi uffici in oltre cinquanta nazioni) testimoniato in questa mostra da oltre 50 immagini provenienti da tutto il mondo.

Orari: da martedì a domenica dalel 10 alle 20

Biglietto: non residenti: Intero: € 8,50 – Ridotto: € 7,50; residenti: Intero: € 7,50 – Ridotto: € 6,50

Io So(g)no

dal 7 dicembre al 1 gennaio 2019 – Museo delle Mura

Io so(g)no” è una mostra fotografica che nasce da un progetto dell’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, in collaborazione con l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) rivolto a minori stranieri non accompagnati accolti a Roma.

Durante l’attività formativa 15 minori tra i 14-17 anni hanno intrapreso un’esperienza che li ha portati alla conoscenza del medium fotografico e alla comprensione delle metodologie di utilizzo di strumenti professionali e non attraverso la sperimentazione. Io So(g)no narra attraverso le immagini la quotidianità ed i sogni dei ragazzi coinvolti.

Orario: tutti i giorni tranne il lunedì dalle 9.00 alle 14.00

Ingresso gratuito

Aspettando Vivien Leigh

dal 10 dicembre 2018 al 10 gennaio 2019 – Casa del Cinema

L’Associazione Teatroantico è felice di presentare alla Casa del Cinema di Roma un omaggio a una delle attrici più famose della storia del cinema: Vivien Leigh. Attraverso foto, locandine, fotobuste, manifesti, brochure, libri e riviste la mostra Aspettando Via col vento…Vivien Leigh, curata da Giulio D’Ascenzo e Elisabetta Centore, ripercorrerà la carriera teatrale e cinematografica della diva hollywoodiana con una sezione dedicata alla realizzazione di Via col vento, capolavoro che compirà 80 anni nel 2019.

Affascinata dalla lettura del popolare romanzo di Margaret Mitchell, nel febbraio 1938 Vivien chiese al suo agente americano di segnalarla al produttore David O. Selznick, che stava preparando una riduzione cinematografica dell’opera e che aveva organizzato un’imponente campagna pubblicitaria per trovare l’interprete adatta al ruolo della protagonista Rossella O’Hara.

Vivien Leigh arrivò sul set il 10 dicembre 1938, mentre avvenivano le primissime riprese del film, ovvero l’incendio della città di Atlanta, e venne presentata a David O’Selznick e al regista George Cukor. Il produttore rimase entusiasta della bellezza di Vivien Leigh, del suo temperamento e della vitalità con cui affrontò i provini. L’attrice sbaragliò la concorrenza delle ultime tre candidate che ancora ambivano al ruolo dell’indomita Rossella (Paulette Goddard, Jean Arthur e Joan Bennett), e dopo pochi giorni ottenne la parte, iniziando a lavorare con impegno e determinazione per modificare il proprio accento inglese.

Le riprese del film furono molto lunghe ed estenuanti, soprattutto dopo che il regista George Cukor venne sostituito da Victor Fleming, con il quale sia Vivien Leigh che la partner Olivia de Havilland ebbero frequenti discussioni, al punto che entrambe le attrici si rivolsero più volte di nascosto a Cukor, nei fine settimana o addirittura di notte, per ricevere consigli e suggerimenti sulle loro rispettive interpretazioni.

Eventi per bambini a Roma

#spiegonebambini: in questa guida troverete tutti gli eventi nel weekend, a Roma, per i vostri bambini

Natale al Castello di Bracciano – La Renna Natalina

Castello Odescalchi di Bracciano – Via del lago 1, Bracciano

Sabato 8, domenica 9 e domenica 16 dicembre, in attesa del Natale, la Compagnia Teatro Helios organizza una visita speciale per bambini dai 3 ai 9 anni con le famiglie nelle sale del castello di Bracciano, con tanti personaggi da incontrare e storie da vivere e ascoltare.

Una vera principessa in costume accompagnerà i piccoli visitatori in un percorso alla scoperta del Castello attraverso storie, indovinelli e risposte giocose e di cosa combina e dove si nasconde Natalina la renna che non riesce più a volare.

Orario: ore 15

Costo: 15 euro (gratis per bambini di 3 anni non compiuti)

Prenotazione obbligatoria: 0637898409; 3293106062; info@teatrohelios.it

Natale al Luneur Park

Luneur Park – Via delle Tre Fontane 100, Roma

Con l’approssimarsi del Natale il Luneur Park propone tante novità ed una fantastica sorpresa: ingresso gratuito dal 1° dicembre al 6 gennaio.

Tra le novità: la Pista di Pattinaggio per tutta la famiglia, i Gokart elettrici per gareggiare su un vero circuito, il Top Speed, per roteare all’impazzata e il Mondo di Pepe, un universo animato da splendidi carillon natalizi in cui sarà possibile incontrare dal vivo il buffo Omino di Marzapane e cimentarsi nel Laboratorio a tema.

Imperdibili l’appuntamento con Babbo Natale, nella sua casetta, a cui i più piccoli potranno lasciare la loro Letterina e la tradizionale Tomboluna, il gioco natalizio in versione gigante, per divertirsi insieme e vincere tanti fantastici regali.

Inoltre la Grande sfera di vischio, per un bacio portafortuna e la possibilità di vincere un premio speciale e i sentieri innevati dove si potranno trovare dolciumi, leccornie e tipici prodotti natalizi tra i quali scegliere il Regalo di Natale perfetto per sé o per gli amici.

Per i giorni di apertura, gli orari e il costo dei biglietti delle giostre consultare il Sito Web.

Spettacoli teatrali

#spiegoneteatri: la nostra guida sugli spettacoli in cartellone a Roma questa settimana

Miss Marple, Giochi di Prestigio

Teatro Ambra Jovinelli, dal 12 al 23 dicembre

Miss Marple – la più famosa detective di Agatha Christie – sale per la prima volta su un palcoscenico in Italia. E lo fa con la simpatia di Maria Amelia Monti, che dà vita a un personaggio contagioso, in un’interpretazione che creerà dipendenza.

Con lei due attori di originale talento come Roberto Citran e Sabrina Scuccimarra, e un gruppo di giovani dalla strabordante energia scenica (Stefano Guerrieri, Sebastiano Bottari, Marco Celli, Giulia De Luca,  Laura Serena)

Siamo alla fine degli anni ‘40, in una casa vittoriana della campagna inglese. Miss Marple è andata a trovare la sua vecchia amica Caroline, una filantropa che vive lì col terzo marito, Lewis, e vari figli e figliastri dei matrimoni precedenti. Di questa famiglia allargata fa parte anche uno strano giovane, Edgard, che aiuta Lewis a dirigere le attività filantropiche.

Il gruppo è attraversato da malumori e odi sotterranei, di cui Miss Marple si accorge ben presto. Durante un tranquillo dopocena, improvvisamente Edgard perde i nervi: pistola in pugno minaccia Lewis e lo costringe a entrare nel suo studio. Il delitto avviene sotto gli occhi terrorizzati di tutti. Ma le cose non sono come sembrano. Toccherà a Miss Marple, in attesa dell’arrivo della polizia, capire che ciò che è successo non è quello che tutti credono di aver visto.

Il pubblico è stato distratto da qualcosa che ha permesso all’assassino di agire indisturbato. Come a teatro. Come in un Gioco di Prestigio.

Adattando il romanzo, Edoardo Erba riesce a creare una commedia contemporanea, che la regia di Pierpaolo Sepe valorizza con originalità, senza intaccare l’inconfondibile spirito di Agatha Christie.

Indirizzo: via Guglielmo Pepe 45

Orario: Dal martedì al sabato ore 21- domenica ore 17 – sabato 15 dicembre doppia replica ore 16:30 e ore 21

Ingresso: da 18 a 36 euro

S.E.X., Sigma, Epsilon and X.

Off/Off Theatre, dal 11 al 16 dicembre

Da martedì 11 a domenica 16 dicembre all’OFF/OFF Theatre è la volta di S.E.X., Sigma, Epsilon and X., lo spettacolo scritto e diretto da Salvo Valentino, in scena con il giovane Pietro Cucuzza. I personaggi raccontano di corpi in vendita e incontri sessuali che dalla rete prendono forma sempre più spesso nella vita reale. Un thriller teatrale dalle sfumature arcobaleno, poiché al centro della piéce c’è l’omicidio di un certo Leandro Dresner, trovato ucciso con 23 coltellate e attorno cui ruota tutta la rappresentazione scritta da Salvo Valentino.

Sigma (Pietro Cucuzza) vende il suo corpo a uomini e donne, senza differenza alcuna. Epsilon (Salvo Valentino) è un ispettore di polizia in incognito, chiamato ad investigare sul misterioso caso Dresner. I protagonisti, in una scena grigia ed essenziale, si avvicendano in sette serrate sequenze, in quella che viene chiamata “scatola dei desideri”, in cui si svolgono gli appuntamenti con il destino. Ma su di loro incombe l’inquietante presenza di X.

“Sigma Epsilon and X è un’opera che nasce dopo mesi di lavoro e riflessioni – spiega l’autore Salvo Valentino – sull’onda di una necessità emotiva, di un’urgenza di comunicazione, sul bisogno di crescita professionale ma anche umana. In una indagine poliziesca è nascosta, come in una scatola cinese, in un continuo rimando di verità e finzioni, la ricerca psicologica di due uomini così lontani caratterialmente e anche anagraficamente, ma paradossalmente tanto vicini da cambiare per sempre le loro vite”.

Indirizzo: via Giulia, 20

Orario: dal martedì al sabato ore 21;Domenica ore 17

Prezzi: intero 25,00; ridotto 18,00 Over 65 e Under 26; 10,00 per gruppi

Cinema a Roma

#spiegonecinemala nostra guida sugli eventi cinematografici a Roma questa settimana

On The Road Film Festival ed Eventi Speciali

Cineclub Detour, dal 7 al 15 dicembre

Torna l’On The Road Film Festival al Cinelub Detour.

Il 7 e il 15 dicembre è la volta di un focus sul cinema basco contemporaneo in collaborazione con Euskara, Dicembre Basco e Txintxua Films con due anteprime italianeOreina  (Il Cervo) di Koldo Almandoz, astro nascente della cinematografia basca, dove il fiorente paesaggio naturale nei dintorni di San Sebastián si snoda tra quel che resta di un mondo industriale e alienato ormai passato; Dantza dell’acclamato danzatore basco, regista e sceneggiatore, Telmo Esnal, e con le coreografie di Juan Antonio Urbeltz è un’esperienza collettiva profonda, un lavoro di ricerca ricco di storia, cultura e di significato, e di un’estetica al di là dei canoni comuni.

“The Dark Path”, è la traccia tematica proposta per questo sesto episodio del festival, desunta a posteriori dalla sensibilità prevalente che sembra attraversare la maggior parte delle opere visionate/selezionate: un oscuro scrutare sul perdurante senso della crisi in una natura che non è più scenario ma ventre di una narrazione che tende ad assumere le tinte cariche e fosche del noir, tra coppie oppositive (condanna/salvezza, prigionia/fuga, isolamento/vicinanza, dovere/libertà ecc.) in cui le linee di demarcazione appaiono sempre più indefinite.

Indirizzo: Cineclub Detour, via Urbana, 107

Ingresso: riservato ai soci con tessera annuale 4 euro + 5 euro contributo film

Programma sul sito ufficiale

Proiezioni all’Apollo 11

16.12.2018

Adriana Russo: un’attrice trasversale

Al cinema Trevi omaggio all’attrice figlia del Maestro pittore ritrattista Mario Russo. Alle ore 19.15 incontro moderato da Graziano Marraffa con Adriana Russo, Pippo Franco, Sergio Martino.

Eventi gastronomici

#spiegonefood: la nostra guida agli eventi gastronomici nella Capitale

Festa delle birre di Natale da Eataly

da lunedì 17 a domenica 23 dicembre – Eataly

Da Eataly, una settimana ricchissima di appuntamenti, degustazioni, incontri, eventi didattici, laboratori sensoriali e musica dal vivo con i nostri mastri birrai Michele Cantarano e Fabio Mazzone.

Venerdì 21 dicembre ci sarà per la grande presentazione della nuova birra natalizia di Eataly “Fenikso“, preparata appositamente dal birrificio, per una bella serata con musica dal vivo.

  • Ore 18.30 | Presentazione della nuova birra natalizia di Eataly “Fenikso”
  • Ore 19.30 | Musica dal vivo con la band Loma In Acustico

Corsi di degustazione: birre artigianali

  • Le birre agricole | Lunedì 17 ore 18.30 | 15 € |
  • Le Christmas Ale | Martedì 18 ore 18.30 | 15 € |
  • Birre a fermentazione spontanea e mista | Mercoledì 19 ore 18.30 | 20 € |
  • Le Christmas Ale | Giovedì 20 ore 18.30 | 15 € | Prenota ora

Da lunedì 17 a domenica 23 dicembre in offerta le birre artigianali di Natale, alla spina e in formato degustazione:

  • 25 Dodici – Birra del Borgo, belga da tradizione brassicola, fruttata e speziata con finale amaro
  • Noel Liquirizia – Baladin, di colore scuro e dal bouquet caratterizzato dall’aroma di liquirizia
  • Fenikso – Birreria Eataly, creata con una sapiente miscela di spezie orientali, richiama una spiccata nota di anice stellato e zenzero
  • Leon – Baladin, birra scura con note di cioccolato, è l’indimenticabile birra del Natale
  • Furiosa – Birra dell’Eremo, Burton Ale dal colore scuro ambrato, luppolata e dalle intese note erbacee

Talenti Natalizi

dal 24 novembre al 23 dicembre – Piazza Primoli

Nel cuore del quartiere Talenti un nuovo concept dedicato al Natale: uno spazio coperto di oltre 1000 mq. dove al suo interno si potrà  passeggiare attraversando la via dello Shopping e la via del Gusto, assaporando l’atmosfera natalizia.

Nascerà un percorso affascinante che permetterà di trovare sulla via dello shopping idee curiose e regali originali, giovani designer, abbigliamento, artigianalità e decorazioni per la casa, per poi giungere nella via del gusto dove sapori, profumi, prodotti tipici regionali, specialità culinarie, sia dolci che salate, soddisferanno i palati più esigenti.

Circa 50 gli espositori tra Designer, Artigiani, Decorazioni, Christmas Food&Decor e tanto altro. All’esterno della struttura sarà allestito il “Secret Garden”, un ambiente piacevole, reso ancora più speciale da candele e luci soffuse, divanetti e comode sedute per godervi un po’ di relax in piacevole compagnia. In questo luogo tre Street-Chef a bordo delle loro ApeCar allestite con addobbi natalizi offriranno le loro specialità culinarie espresse, sia salate che dolci.

Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00.

Ingresso gratuito

Concerti

15 dicembre

Willie Peyote – Orion Club (ore 22.30; Biglietti da 15 €)

15 dicembre

Valerio Scanu (A Christmas Carol) – – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da €15)

16 dicembre

Salmo – Palalottomatica (ore 21; Biglietti da 28,75€)

16 dicembre

Richard Galliano & Ensemble Symphony Orchestra  – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da €25)

Eventi letterari

“È calda così la malva”, letture dalle poesie di Rocco Scotellaro

Galleria d’arte Medina Roma, 16 dicembre

Una serata all’insegna delle poesie di Rocco Scotellaro, poeta lucano di rara bravura, spesso dimenticato dall’attuale dimensione consumistica in cui è caduta l’editoria.

Scrittori e poeti come Eugenio Montale, Carlo Levi, Manlio Rossi-Doria e Amelia Rosselli rimasero colpiti dal talento di questo giovane poeta, morto nel 1953 ad appena 30 anni e che tanto si spese anche per migliorare le condizioni di vita dei contadini del Meridione.
Proprio con Amelia Rosselli, inoltre, nacque un’intesa d’amore, fiorita grazie alle affinità poetiche, e numerosi sono i componimenti che i due si scambiarono e dedicarono.

Ascoltare l’opera di Scotellaro significa dunque calarsi in un mondo ormai scomparso, animato da corrispondenze tra l’uomo, i sentimenti e la natura. A 65 anni dalla morte del giovane poeta, vogliamo quindi rileggere insieme alcune tra le più belle poesie della letteratura italiana contemporanea e riscoprire un autore troppo a lungo dimenticato. Le letture saranno accompagnate da un calice di benvenuto.

Letture: Mara Sabia (attrice e docente) ed Emilio Fabio Torsello (giornalista e fondatore del progetto La Setta dei Poeti estinti).
Serata a posti limitati, è necessaria la prenotazione.

Biglietto: 13 euro.

Prenotazione obbligatoria via mail scrivendo a info@medinaroma.com o telefonando al numero 06.96.03.07.64 (dal lunedì al venerdì, dalle 10-13 e dalle 15-19).

Indirizzo: Galleria d’arte Medina Roma, via Angelo Poliziano, 32-34-36, Roma (zona Teatro Brancaccio, fermata metro Vittorio Emanuele o Colosseo).

Etichette: