Pubblicato in: News

Whisky, musica e libri: gli eventi a Roma nel weekend dal 2 al 4 marzo

eventi roma weekend
fonte: pixabay

Puntuali come sempre, eccoci con il nostro #spiegoneweekend per segnalarvi tutto quello che proprio non potete perdervi nel fine settimana romano da venerdì 2 a domenica 4 marzo 2018.

Un weekend fondamentale questo, soprattutto perché domenica 4 marzo si vota per le elezioni politiche. Ma prima e dopo questo importante momento, vi proponiamo una selezione degli eventi da seguire nel fine settimana.

Eventi nel weekend

Officine Creative Market

4 marzo

Domenica 4 marzo torna Officine Creative Market. L’occasione è la riapertura della bellissima terrazza con affaccio su Villa Borghese. Qui si terrà un party offerto da Officine Creative Market e curato da I Siciliani Balduina e una sfilata di moda con capi di abbigliamento e accessori degli espositori presenti all’evento.

Come sempre, Officine Creative Market si propone come un’opportunità per l’artigianato creativo, una vetrina importante per gli addetti ai lavori e un appuntamento imperdibile per gli amanti del vintage.

Indirizzo: Villa Mercadante, via Mercadante 22

Orario: dalle 10

Ingresso: libero

B&B Day

Per la sua 12esima edizione, il B&B day ha registrato un’alta partecipazione. In sostanza, per chiunque decida – per il weekend del 10 marzo – di pernottare nei B&B aderenti all’iniziativa, potrà dormire gratuitamente il 10 marzo, a patto di prenotare nella stessa struttura anche il giorno prima e/o dopo.

Panini TourUp 2018

4 marzo

Torna il grande appuntamento con il “Panini Tour Up! 2018”. L’iniziativa promozionale per il lancio della collezione “Calciatori 2017-2018” dà appuntamento ai fan delle figurine sabato 3 e domenica 4 marzo in Piazzale Garibaldi (Terrazza del Gianicolo dalle ore 10 alle 19).

Per l’occasione, sarà allestito un servizio gratuito di navetta con pullman turistici da Viale Giulio Cesare (angolo Via Silla, presso stalli bus, vicino alla fermata Metro A Ottaviano) ed è anche disponibile il parcheggio sotterraneo a pagamento del Terminal Gianicolo (ingresso auto in Via Urbano VIII 16c).

Decine di migliaia di piccoli e grandi collezionisti potranno così incontrarsi nel coloratissimo “villaggio” Panini per scambiare le proprie doppie e per partecipare alle “Figuriniadi”, misurandosi con giochi a premio come il “Figu Record”, il “Figu Quizzone” e il “Figu Caveau”.

Indirizzo: Piazzale Garibaldi

Orario: dalle 10 alle 19

Eventi per bambini a Roma

#spiegonebambini: in questa guida troverete tutti gli eventi nel weekend, a Roma, per i vostri bambini

La mela di Magritte

Spazio Fontana del Palazzo delle Esposizioni – via Milano 13, Roma

Le domeniche di marzo il 4, l’11, il 18 e il 24 al Palazzo delle Esposizioni si terrà la mostra-laboratorio per bambini dai 5 ai 6 anni dedicata a René Magritte raccontato dall’illustratore Klaas Verplanke, autore dell’albo illustrato La mela di Magritte.

Una visita in mostra e un laboratorio per conoscere il grande artista, l’immaginario surreale che popola i suoi quadri e creare insieme combinazioni di immagini e parole per stravolgere la realtà.

Ore: 11
Biglietti: 8,00 a bambino
Prenotazione consigliata: 06 39967500

Da piccolo voglio fare il libraio!

Red la Feltrinelli – via Tomacelli 23, Roma

Dal 24 febbraio al 24 marzo alla Feltrinelli RED si tiene un corso per bambini dai 7 ai 10 anni aspiranti librai. Un’esperienza speciale per conoscere il mestiere del libraio, imparare a cercare i libri tra gli scaffali, consigliare i libri ad altri bambini e scoprire come funziona una libreria.

Orario: dalle 11 alle 12:30

Programma del corso:
sabato 3 marzo. Come si mette a posto un libro sugli scaffali

Eventi gastronomici

#spiegonefood: la nostra guida agli eventi gastronomici in città

Roma Whisky Festival

c/o Salone delle Fontane all’Eur – Via Ciro il Grande, 10

Il 3 e il 4 marzo si terrà la settima edizione di Roma Whisky Festival by Spirit of Scotland: appuntamento per appassionati, neofiti e professionisti del whisky con eventi, degustazioni, masterclass, seminari sulla mixology, ospiti internazionali, cocktail bar, area gourmet con ostriche, salmone, haggis e la novità dei Cognac e Armagnac.

Orari:

  • Sabato 3 marzo, dalle ore 14:00 alle 23:00
  • Domenica 4 marzo dalle ore 14:00 alle ore 21:30

Prezzi:

  • Intero: 10 euro – bicchiere serigrafato del Festival, alla racchetta porta bicchiere e alla Guida
  • Ridotto: 7 euro – per accompagnatori che non bevono e non prevede le upgrades del biglietto intero.
  • Le degustazioni saranno a pagamento e il sistema sarà quello dei gettoni del valore di 1 euro ciascuno. Il prezzo di ciascuna degustazione sarà a discrezione di ciascun espositore.

Cinema a Roma

#spiegonecinema: la nostra guida sugli eventi cinematografici a Roma questa settimana

Premiazione e proiezione This Is Congo di Daniel McCabe

3 marzo

Alla Casa del Cinema si terrà la proiezione e la premiazione di This Is Congo di Daniel McCabe, nell’ambito della rassegna Il mese del Documentario.

Per capire il presente e il futuro dell’Europa, bisogna capire il presente e il passato dell’Africa. Il film offre uno sguardo inedito sul conflitto più sanguinoso dai tempi della Seconda Guerra Mondiale, e su coloro che sopravvivono all’interno. Seguendo quattro personaggi, per la prima volta si offre una istantanea sui problemi di questo incantevole Paese secondo una prospettiva autenticamente congolese.

Il film ha fatto parte della selezione ufficiale alla 74a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia

Indirizzo: Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni, 1

Orario: ore 20

Ingresso: intero 6,00 euro; ridotto 5,00 euro. È consigliata la prenotazione scrivendo una mail a segreteria@documentaristi.it

Proiezione di Les Vacances De M. Hulot di Jacques Tati

4 marzo

A bordo della sua vecchia automobile Amilcar, il signor Hulot parte per le sospirate vacanze al mare, portando gran scompiglio nella ridente località bretone. Les vacances de Monsieur Hulot fa conoscere al mondo la figura impacciata e inconsapevolmente sovversiva del mitico personaggio incarnato da Jacques Tati.

Una splendida satira gentile, musicata dalle voci in sottofondo dei bambini che giocano in spiaggia, sull’incapacità degli adulti di godersi le vacanze.

Indirizzo: Largo Marcello Mastroianni

Orario: 16.30

Ingresso libero

Proiezioni per la rassegna ‘Cinema al MAXXI’

Domenica 4 marzo, alle ore 18, ci sarà la proiezione di Valzer con Bashir (Waltz with Bashir) di Ari Folman. Incalzato da un sogno ricorrente in cui si rivede sulla spiaggia, nella notte di Beirut, durante la guerra, insieme ai suoi commilitoni, mentre le fiamme si riverberano sull’ acqua, il protagonista decide di rincontrarli dopo anni per indagare su quella scena. Visionario, doloroso, avvincente, è un cartone animato con un finale documentario: quella notte di Beirut è il paravento con il quale l’inconscio occulta un segreto inconfessabile.

Indirizzo: Museo MAXXI, via Guido Reni 4A

Ingresso: 5,00 euro

Spettacoli teatrali

#spiegoneteatri: la nostra guida sugli spettacoli in cartellone a Roma questa settimana

— Le prénom – Cena tra amici

Teatro Ambra Jovinelli, dal 1 al 11 marzo

Serata conviviale a casa di due professori (liceo lei, università lui) dichiaratamente di sinistra. Tra parenti e amici inizia un gioco di provocazione e di verità che si allarga sino a diventare il ritratto di una generazione: tra piccole meschinità e grandi sentimenti.

Una sera come tante altre tra cinque amici quarantenni. Tutti appartenenti alla media borghesia. Oltre ai padroni di casa, ci sono il fratello di lei che fa l’agente immobiliare e la sua compagna in ritardo a causa di un impegno di lavoro con dei giapponesi, mentre l’amico single (sospettato di essere omosessuale) è trombonista in un’orchestra sinfonica. Quella sera, il fratello comunica alla compagnia che diventerà padre. Felicitazioni, baci e abbracci. Poi le solite domande: sarà maschio o femmina, che nome gli metterete?

Il futuro papà non ha dubbi che sarà maschio; ma lo sconcerto nasce quando egli comunica il nome che hanno deciso di mettere al figlio. Un nome che evoca imbarazzanti memorie storiche. Il dubbio è che si tratti di uno scherzo, ma la discussione degenera ben presto investendo valori e scelte personali. Tra offese reciproche che non mancano di ferire tutti (nessuno escluso), nasce così il ritratto di una generazione allo sbando, dove tutti hanno qualche segreto da nascondere o da rinfacciarsi.

Lo spettacolo, prodotto dallo Stabile di Genova e diretto da Antonio Zavatteri, è interpretato da Alessia Giuliani, Alberto Giusta, Davide Lorino, Aldo Ottobrino e Gisella Szaniszlò.

Una commedia scoppiettante, ricca di colpi di scena e di quell’ironia forte tipica della tradizione francese che sfocia nella risata da vaudeville senza cedere ai ritmi della farsa.

Indirizzo: via Guglielmo Pepe, 45

Orario: da martedì a sabato ore 21; sabato ore 16.30; domenica ore 17

Prezzi: da 17,00 a 36,00 euro

— Potente e fragile

3 e 4 marzo

Ascanio Celestini e Giuliana Musso per la prima volta insieme con Potente e Fragile, spettacolo appositamente concepito per il Teatro Biblioteca Quarticciolo.

Potente e Fragile è un intreccio di memorie si sforzano di raccontare la Storia. Ascanio Celestini e Giuliana Musso mettono in luce storie che zoppicano, tentativi di ricostruire le Verità. Un lavoro in corso, uno studio, un’improvvisazione, un incontro, uno spettacolo sbagliato.

Indirizzo: Teatro Biblioteca Quarticciolo, via Ostuni 8

Orario: 3 marzo ore 21; 4 marzo ore 18

Prezzi: intero 10,00 euro, ridotto 8,00 euro

Accabadora

Dal 1 al 4 marzo

Accabadora, scritto da Carlotta Corradi dal romanzo di Michela Murgia e interpretato da Monica Piseddu, è il nuovo spettacolo di Veronica Cruciani..

Il testo teatrale è stato scritto da Carlotta Corradi su richiesta della regista che da subito ha pensato di farne un monologo partendo dal punto di vista di Maria, la figlia di Bonaria Urrai l’accabadora di Soreni. Le scene e i costumi sono di Barbara Bessi, le luci di Gianni Staropoli, i suoni di Hubert Westkemper e i video di Lorenzo Letizia. Lo spettacolo è coprodotto da Compagnia Veronica Cruciani, Teatro Donizetti di Bergamo e CrAnPi.

Indirizzo: Teatro India, via Luigi Pierantoni 6

Orario: ore 19

Prezzi: da 20,00 euro

Mostre a Roma

#spiegonemostre: la nostra guida sulle mostra da scoprire a Roma questa settimana

Terry O’Neill. Icons

Complesso del Vittoriano

Dopo il grande successo di pubblico e critica della mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica, al Vittoriano di Roma, continua la stagione espositiva di Arthemisia dedicata ai più importanti fotografi del panorama mondiale. Dal 2 marzo al 20 maggio 2018 ritratti iconici raccontano un’epoca attraverso i volti dei miti del cinema, della musica, della moda, della politica e dello sport: le sale del Complesso del Vittoriano accolgono un’eccezionale retrospettiva dedicata al grande fotografo britannico Terry O’Neill.

Vivendo tra i miti dello spettacolo e avendo con loro un rapporto di grande vicinanza e complicità, nei suoi cinquant’anni di carriera O’Neill realizza alcuni dei ritratti più autentici: da Frank Sinatra (fotografato nell’arco di trent’anni) a Elvis Presley, da Elton John a Bono Vox, da Elizabeth Taylor a Audrey Hepburn, da Brigitte Bardot a Ava Gadner fino a Marlene Dietrich.

Orario:

  • dal lunedì al giovedì 9.30 – 19.30
  • venerdì e sabato 9.30 – 22.00
  • domenica 9.30 – 20.30
    (la biglietteria chiude un’ora prima)

Prezzo: Intero € 8,00; Ridotto € 6,00

Fammi spazio

Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz – Via Prenestina, 913

Sabato 3 marzo alle ore 12.00 il MAAM – Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz – accoglie l’evento Fammi spazio a cura di Graziella Melania Geraci. Il progetto nasce dalla presa di coscienza e dall’osservazione diretta dalla situazione del MAAM e dell’idea che cerca di proteggerne i residenti.

Giovanni Battimiello, Ezia Mitolo e Giacomo Montanaro contribuiranno con le proprie opere alla costruzione della barricata d’arte che ne difende gli occupanti, i tre artisti si faranno spazio nell’ipertrofia espositiva del MAAM che sembra dar vita ad un’unica grande installazione.

Fammi spazio è non solo la ricerca di un luogo fisico e anche mentale dove ubicare le opere,  ma soprattutto una riflessione ispirata a quella necessità che ha spinto le persone che vivono al MAAM a conquistare un posto quale diritto ad avere una casa.

Ingresso gratuito

Klimt Experience: tuffo nelle opere dell’artista austriaco

Complesso Monumentale s. Giovanni Addolorata – Piazza di San Giovanni in Laterano 74

Klimt Experience sbarca anche a Roma, dopo i successi di pubblico e critica di Firenze, Milano e Caserta. Un’occasione imperdibile per entrare letteralmente nelle opere del grande artista austriaco. La mostra è esposta fino al 10 giugno al Complesso Monumentale San Giovanni Addolorata.

Prodotto e organizzato da Crossmedia GROUP in collaborazione con Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata, Klimt Experience ripercorre la vita, l’epoca storica, i paesaggi, le figure e le ossessioni del grande artista austriaco, attraverso una rappresentazione multimediale affascinante e totalmente immersiva.

Una mostra imponente ed evocativa: sono 700 le immagini riprodotte con definizione maggiore del Full Hd dai proiettori laser del sistema Matrix X-Dimension, che si accompagnano alle accuratissime ricostruzioni 3D della Vienna dei primi del Novecento e alla straordinaria potenza della colonna sonora, diffusa da un impianto Dolby Surround di ultima generazione.

Una mostra, dunque, assolutamente da non perdere, che non mancherà di entusiasmare specialmente il pubblico più giovane, invogliandolo ad approfondire la conoscenza di uno dei più significativi artisti della secessione viennese.

Prezzo: 13€ con possibili riduzioni

Concerti

Gazzelle dal vivo in Feltrinelli

2 marzo

Esce il 2 marzo Megasuperbattito il doppio cd di Gazzelle che contiene oltre all’album d’esordio, le due canzoni uscite quest’estate e tre nuovi brani: Nero, Meglio così e la recente Martelli. Lo ascoltiamo dal vivo. Interviene Fabio Luzietti.

Evento libero e aperto a tutti, per avere l’accesso prioritario al firmacopie acquista il cd alla Feltrinelli di Via Appia Nuova e ritira il pass.

Indirizzo: Feltrinelli via Appia Nuova

Orario: ore 18

Andrea Laszlo De Simone + Germanò

2 marzo

Concerto doppio al Monk questo venerdì 2 marzo. A esibirsi saranno Andrea Laszlo De Simone e Germanò, due artisti che nell’ultimo anno si sono distinti per le loro proposte musicali molto particolari.

De Simone ha debuttato nel 2017 con “Uomo Donna”, il suo primo vero e proprio album, uscito il 9 giugno per 42Records. Un affascinante miscuglio tra canzone d’autore italiana e psichedelia.

“Per cercare il ritmo” è il primo album di Germanò. Raccoglie 9 canzoni d’amore, d’amicizia, di solitudine, di malinconia mista a indolenza giovanile, nascondendo una propensione di ricerca positiva. È un disco semplice e personale in tutti i suoi aspetti, che parla di sentimenti nelle sue dinamiche più intrinseche su atmosfere che devono al jazz, alla Motown, al pop-rock e alla disco-music.

Indirizzo: via Giuseppe Mirri 35

Orario: ore 21

Ingresso: 10,00 euro

Eventi letterari

Inventare il futuro vs. Realismo Capitalista

2 marzo

I robot ci rubano il lavoro, il neoliberismo ha fallito e il mondo si è fatto sempre più complesso e astratto: eppure, è ancora “più facile immaginare la fine del mondo che la fine del capitalismo”. A partire da due saggi provocatori come “Realismo capitalista” di Mark Fisher e “Inventare il futuro” di Srnicek e Williams (già autori del “Manifesto per una politica accelerazionista”), proviamo quindi a ragionare su come costruire un immaginario antinostalgico e libero da passatismi retrò, per ribadire ancora una volta che non è vero che “there is no alternative” e che uscire dal buco nero del capitalist realism si può.

Con il giornalista di VICE Leonardo Bianchi, la sociologa e ricercatrice Francesca Coin e Valerio Mattioli delle edizioni NERO, per le quali sono usciti i due volumi da cui prenderà spunto l’incontro

Indirizzo: Esc Atelier, via dei Volsci 159

Orario: ore 18

Carlo De Ruggieri in Tranquillo Prof la richiamo io – Il reading

3 marzo

Che succede quando è il professore a essere impreparato? Quando le note disciplinari stanno scritte negli occhi di tutta la classe? Irresistibili, caustici e irriverenti, questi ‘frammenti di un discorso scolastico’ sono una commedia contemporanea paradossale ed estrema. Un divertentissimo, spietato, dolente, monologo di un professore alla rovescia, scritto da Christian Raimo interpretato da un Carlo De Ruggeri in stato di comica grazia.

Indirizzo: La pecora elettrica, via delle Palme 158

Orario: ore 21.45

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!