Pubblicato in: Mostre

80 siti visitabili gratuitamente con la Rete delle dimore storiche del Lazio

dimore storiche lazio 2019

Seconda edizione per la manifestazione che porta i cittadini alla scoperta della grande bellezza della regione, la Giornata delle dimore storiche del Lazio: la Regione Lazio ha ideato una nuova iniziativa, in programma dal 25 al 28 aprile, per dare a tutti l’opportunità di visitare l’immenso patrimonio di dimore, ville, parchi e giardini storici del territorio, decine di luoghi di grande fascino e incanto.

Quattro giornate di apertura straordinaria e gratuita con un ricco programma di spettacoli e percorsi di scoperta delle tipicità enogastronomiche del territorio.

A organizzare la giornata la Regione Lazio, allo scopo di promuovere la Rete delle dimore storiche costituita nel 2017, che al momento raccoglie 109 siti pubblici e privati selezionati attraverso un avviso pubblico: a queste dimore saranno destinati 500 mila euro per interventi di manutenzione e recupero.

Dimore storiche del Lazio 2019: tutti i siti aperti e come prenotare la visita

In tutto sono 80 i siti da visitare gratuitamente, che includono castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali. Orari e modalità di visita sono differenti, la prenotazione è obbligatoria. Per avere informazioni dettagliata, anche sulle modalità di prenotazione, si consiglia di visitare il sito ufficiale della Rete delle dimore storiche.

È possibile prenotare tutte le visite gratuite entro il giorno 26 aprile scrivendo all’indirizzo email dimorestoriche@tosc.it (si può scaricare apposito form dal sito ufficiale della manifestazione) oppure telefonando al numero dedicato 06 32810961 (lun-ven ore 9 -18; sab ore 9 -13; gio 25 e ven 26 aprile ore 9 – 13; chiuso 14, 21, 22 aprile). Ogni persona può prenotare al massimo 4 ingressi per ogni luogo. Per effettuare le visite è necessario rispettare tassativamente orario e condizioni che saranno comunicati al momento della prenotazione.

Nella provincia di Roma saranno aperte 29 dimore: ad Ariccia Palazzo Chigi e Villino Volterra con i suoi ampi saloni, la serra e lo splendido giardino all’italiana; il complesso monumentale stratificato di Monterano, abitato dalla caduta dell’Impero Romano fino al definitivo abbandono agli inizi del XIX secolo; il maestoso Castello Theodoli di Ciciliano con i suoi mille anni di storia, a lungo proprietà dei Colonna, poi confiscato da Papa Alessandro VI Borgia e donato ai figli Cesare e Lucrezia, e dal 1576 di proprietà della famiglia Theodoli; il Parco Monumentale di Villa Torlonia, Villa Tuscolana e il Parco dell’Ombrellino di Frascati; il Castello Colonna, il Ninfeo e il Parco degli Elcini di Genazzano; il Palazzo e il Parco Sforza Cesarini di Genzano; il Castello dei Del Gallo di Mandela; il Palazzo Colonna-Marcucci di Olevano Romano; la Villa del Cardinale a Rocca di Papa; la Villa Saracena di Santa Marinella; la Casa Gotica di Tivoli; il Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone; il Castello Borghese di Vivaro Romano; Palazzo Rospigliosi a Zagarolo; il Castello Abbaziale a Civitella San Paolo, tra gli esempi più interessanti di architettura medievale della media Valtiberina; la Villa del Cardinale a Rocca di Papa, un suggestivo Casino di Caccia del XVII secolo; la Città Morandiana a Colleferro, un complesso monumentale nucleo della Città di Fondazione, progettato secondo un piano di espansione unitario destinato ad accogliere 10.000 abitanti e ad ampliare l’area industriale; Rocca Colonna a Castel Nuovo di Porto, lo splendido risultato della trasformazione da insediamento militare fortificato a palazzo rinascimentale; Torre Flavia a Ladispoli, dove i ruderi di un’antica villa romana furono utilizzati come difesa costiera fino agli inizi del XIX secolo; Palazzo Barberini a Palestrina; il Castello Odescalchi a Santa Marinella un’antica fortezza militare che il Principe Baldassarre Odescalchi, nel 1887, ha riconvertito in un centro di villeggiatura, circondato da un meraviglioso e rigoglioso giardino.

Inoltre, grazie alla collaborazione dell’I.R.Vi.T. – Istituto Regionale Ville Tuscolane (www.irvit.it) sarà possibile partecipare alle visite guidate alla scoperta di Villa Aldobrandini, Villa Falconieri (28 aprile dalle 10 alle 13) a Frascati e di Villa Barattolo (26 e 27 aprile dalle 9 alle 12) a Rocca di Papa.

A Roma sarà possibile visitare: il Casale delle Vignacce, un edificio seicentesco costruito su una villa rustica romana; il Casale di Boccea, uno dei più antichi castelli suburbani dell’area laziale, di cui è ancora riconoscibile la struttura originaria del torrione; il Collegio Innocenziano a Piazza Navona costruito su progetto di Francesco Borromini e la Casa di Riposo Santa Francesca Romana che include la Chiesa di Santa Maria in Cappella con la croce di Borromini.

Per scoprire tutte le mostre in corso a Roma non perdete la nostra guida

Dimore storiche del Lazio 2019: tutti gli eventi

25 aprile

VITERBO

Palazzo Farnese, Gradoli, ore 17:00
TEATRO: “Un comico fatto di sangue”

Palazzo Baronale Anguillara, Calcata, ore 17:00
MUSICA: “Do It!” – violino e fisarmonica

Ex Convento dei Padri Carmelitani ora Museo Etnografico Antropologico – Salone IV Stato, Canepina, ore 17:00
MUSICA E TEATRO DI STRADA: “Red Nose Band”

Palazzo Farnese – Sede Del Comune, Canepina, ore 17:00
TEATRO DI STRADA: “Smisurato”

RIETI

Palazzo Forani, Casperia, ore 17:00
NARRAZIONE E MUSICA: “Sefarad”

ROMA

Palazzo Colonna – Marcucci, Olevano Romano, ore 11:00
MUSICA POPOLARE: “Le 3 Meno Un Quarto”

Villa Del Cardinale, Rocca Di Papa, ore 11:30
MUSICA: “Irene Betti – concerto per arpa”

Villa Saracena S. Marinella, ore 12:00
MUSICA: “Nestor one man loop station”

Palazzo Chigi Ariccia, Ariccia, ore 17:00
TEATRO: “Ludovico Fremont – letture”

Castello Abbaziale, Civitella S. Paolo, ore 17:00
MUSICA: “Concerto di Gianluca Secco”

Villa Torlonia, Frascati, ore 17:00
DANZA AEREA: “Spettacolo di acrobatica aerea di Irene Croce”

Palazzo Barberini, Palestrina, ore 17:00
ONE MAN BAND: “Spookyman”

LATINA

Castello e Parco Di S. Martino, Priverno, apertura mostre ore 10:00; ore 14:30 inizio esibizioni CONCERTO: “Il castello di carta”

FROSINONE

Rocca Janula, Cassino, ore 17:00
MUSICA: Coro acustico “I cimbali”

26 aprile

VITERBO

Bosco del Sasseto e Giardino Cahen d’Anvers, Acquapendente, ore 17:00
TEATRO DI STRADA: “Godié”

Ex Chiesa di San Sebastiano ora Teatro Comunale, Canepina, ore 17:00
MUSICA E STORNELLI: Adriano Bono

Parco Villa Altieri, Oriolo Romano, ore 17:00
CIRCO CONTEMPORANEO: “BigUp Circo”.

RIETI

Villa Battistini, Contigliano, ore 17:00
MUSICA: “Gaiamo duo” – voce chitarra e percussioni

ROMA

Parco dell’Ombrellino, Frascati, ore 17:00
TEATRO DI STRADA: Filippo Brunetti in “L’onironauta” – premio ATCL – Martelive

Casa di riposo Santa Francesca Romana, Roma, ore 18:00
MUSICA: Coro acustico “I cimbali”

Palazzo Doria Pamphilj, Valmontone, ore 18:30
MUSICA POPOLARE: “Le 3 Meno Un Quarto”

LATINA

Palazzo Caetani, Cisterna di Latina, ore 17:00
MUSICA: “Radical Gipsy”- trio gipsy jazz

Porticciolo Caposele Area Archeologica, Formia, ore 18:00
TEATRO: Compagnia Bertolt Brecht in “Pulcinella mon amour”

FROSINONE

Casa Museo “Ada e Giuseppe Marchetti”, Fumone, ore 17:00
TEATRO: “Ludovico Fremont”

Chiesa S. Maria della Libera, Aquino, ore 17:00
MONOLOGO TEATRALE: “Rusina” di Rossella Pugliese – premio ATCL – Martelive

27 aprile

VITERBO

Torre di Chia, Soriano del Cimino, 10:30 e 14:30
NARRAZIONE: “Passeggiata narrata su Pasolini”

Castello di Proceno, Proceno, ore 11:00
TEATRO DI STRADA: Filippo Brunetti

Ex Scuderie del Palazzo Farnese, Caprarola, ore 11:00
PRESENTAZIONE VOLUME E VISITA GUIDATA

Palazzo Guido Ascanio Sforza, Proceno, ore 17:00
TEATRO: Eduardo Ricciardelli

Castello Costaguti, Viterbo, frazione Roccalvecce, ore 17:00
MUSICA: “Donatiello” chitarra e voce

RIETI

Castello Orsini, Montenero Sabino, ore 17:30
MUSICA e DANZA: “Licita Scientia”

ROMA

Villino Volterra, Ariccia, ore 15:00
LABORATORIO PER BAMBINI: “I Floralia” a cura dell’Ass. Chissadove

Casale Vignacce, Roma, ore 16:00
MUSICA: “Muela Dijeridoo”- musica sperimentale

Palazzo Sforza Cesarini, Genzano, ore 17:00
MUSICA: “Radical Gipsy” – trio gipsy jazz

Palazzo Doria Pamphilj, Valmontone, ore 17.30
PRESENTAZIONE LIBRO: “Pura invenzione. Dodici variazioni su “Frankenstein di Mary Shelley” di Lisa Ginzburg

Rocca Colonna (Palazzo Ducale), Castelnuovo Di Porto, ore 18:00
MUSICA: “Spookyman”

LATINA

Castello di Giànola (Villa Pellegrini o Torre Foce), Formia, ore 16:00
TEATRO: Compagnia Bertolt Brecht – La piccola orchestra “La Giostra”

FROSINONE

Badia S. Maria della Gloria, Anagni, ore 12:00
MUSICA: Coro acustico “I cimbali”

Casa Madre Suore Cistercensi, Anagni, ore 17:00
MUSICA: “Arcieri” – piano strumentale

Palazzo Visocchi, Atina, ore 17:00
MUSICA: “Do It!” – violino e fisarmonica

Convento San Francesco, Roccasecca, ore 17:00
MUSICA: “Italia Migrante” popolare e world

28 aprile

VITERBO

Prato Giardino, Viterbo, ore 16:00
TEATRO DI STRADA: “BackPack”

Antica Città di Castro, Ischia di Castro, ore 16:30
TEATRO DI STRADA: “Warner”

S. Maria in Foro Cassio, Complesso di Piazza Umberto I – Palazzo Comunale, Vetralla, ore 17:00
MUSICA E STORNELLI: “Filuccio e Fattacci”

Complesso Monumentale Viale Colesanti, Bolsena, ore 17:00
MUSICA: “Ambo i lati” – chitarra e percussioni di riciclo

Palazzo Orsini, Bomarzo in Teverina, ore 18:00
MUSICA: “Shanti Lion” – Hang

RIETI

Abbazia di San Pastore, Greccio, ore 17:00
TEATRO CANZONE di Gianluca Secco – DANZA: “Ocram Dance Movement”. Premio ATCL-Martelive

ROMA

Castello Colonna, Genazzano, ore 11:00
MUSICA: Adriano Bono

Parco degli Elcini, Genazzano, ore 12:00
CIRCO CONTEMPORANEO: Irene Croce

Palazzo Chigi, Ariccia, ore 15:30
PRESENTAZIONE VOLUME E VISITA GUIDATA

Ninfeo, Genazzano, ore 17:00
TEATRO: Eduardo Ricciardelli

Castello dei Del Gallo, Mandela, ore 17:00
MUSICA: Coro acustico “I cimbali”

Casa Gotica, Tivoli, ore 17:00
MUSICA: Irene Betti concerto per arpa

Castello Theodoli, Ciciliano, ore 17:30
MUSICA: “L’una e l’altro” chitarra e voce

Palazzo Rospigliosi, Zagarolo, ore 18:00
TEATRO RAGAZZI: Compagnia Madame Rebiné – “La riscossa del clown”

LATINA

Torre di Scauri, Minturno, ore 11:30
MUSICA: Eliana Quattro violinista – TEATRO: Susy Pariante – “Salto il Lazo”

FROSINONE

Castello Succorte, Fontana Liri, ore 18:00
TEATRO DI STRADA: “The Juggler”

Casa Lawrence, Picinisco, ore 18:00
MUSICA: “Radical Gipsy” – trio gipsy jazz