Pubblicato in: News

Festival degli effetti visivi, mercatini di antiquariato e concerti: ecco il weekend di Roma

Lucilla ChiodiLucilla Chiodi 10 mesi fa
eventi roma weekend
fonte: Pixabay

Passata la sbornia delle feste e ritornati ai ritmi consueti, si torna ad attendere con ansia il weekend per tirare il fiato e rilassarsi un po’. Per non perdervi il meglio di questo weekend a Roma che va da venerdì 11 a domenica 13 gennaio, vi proponiamo come di consueto un compendio degli eventi più interessanti che animeranno la Capitale. 

Eventi nel weekend

Festival degli Effetti visivi

Casa del Cinema, 12 gennaio

Con gli effetti visivi una storia può arrivare dove solamente sogno e immaginazione si muovono. Ogni inquadratura cinematografica o televisiva diventa un gioco di prestigio, un trucco realizzato da visionari specializzati nella creazione e nell’elaborazione dell’immagine. Arte, cultura e tecnologia producono un immaginario espanso capace di rapire e segnare per sempre milioni di spettatori di tutte le età.

AVFX cura il primo Festival degli Effetti Visivi, una giornata dedicata agli addetti ai lavori e agli appassionati.

Grazie alla collaborazione di realtà istituzionali e private è nato un programma denso e variegato: ogni azienda partecipante avrà l’occasione di raccontarsi e mostrare progetti passati e futuri e incontrare i produttori; con i Panel Tecnico/Artistici si racconterà il lavoro, il metodo e il panorama degli effetti visivi, attraverso l’esperienza e la visione di ospiti d’eccezione nazionali ed internazionali. I professionisti partecipanti prenderanno parte a un Job Fair per stabilire nuove collaborazioni; per chi non sa dove iniziare, saranno presenti stand informativi e workshop delle scuole più importanti del settore.

Indirizzo: L.rgo Marcello Mastroianni

Programma

La Soffitta a Monteverde – Mercatino di antiquariato, vintage e collezionismo

Teatro di San Pancrazio, 13 gennaio

Domenica 13 gennaio, mercatino di antiquariato e collezionismo a Monteverde vecchio, Roma.

Piccolo è bello. Questo è il nome per il mercato di antiquariato e collezionismo organizzato a Monteverde Vecchio per il secondo anno consecutivo. Per questa edizione di gennaio, in una giornata che si preannuncia particolarmente fredda, tutti gli stand saranno al chiuso con riscaldamento centralizzato. Un’edizione limitata con venticinque espositori selezionati provenienti dal Lazio, dalla Toscana e dall’Umbria.

Come nell’edizione passata, offriranno i loro tesori: oggetti d’antiquariato, vintage, vinile, vecchi merletti, stampe, dipinti, penne stilografiche, piccoli mobili, numismatica e vecchie macchine fotografiche. Da non perdere lo stand di libri con occasioni per tutti, e la gioielleria vintage degli anni ’40.

Il mercato in stile londinese si svolge nel teatro di San Pancrazio e nel giardino antistante. È vicino all’ingresso della villa Doria Pamphilj, in una piccola oasi di tranquillità.

L’ingresso al pubblico al mercato dell’antiquariato, assolutamente gratuito, è consentito dalle 10.00 alle 19.00

Serata Indie Capitale

Circolo degli Illuminati, 11 gennaio

Venerdì 11 gennaio arriva La festa dell’indie di Roma al Circolo degli Illuminati.

Evento a ingresso gratuito appuntandosi sulla bacheca dell’evento entro 00.30; dopo 10€

Si ballerà tutta la notte la musica di: Calcutta • Cosmo • Gazzelle • Galeffi • Frah Quintale • The Giornalisti (quelli indie) • Canova • Liberato • Motta • Ex Otago • colapesce • Fast Animals and Slow Kids • Carl Brave x Franco126 • Lo Stato Sociale • Pop X • Brunori Sas • Giorgio Poi • Leo Pari • I Cani laband • Giancane • Viito • Gazebo Penguins • Iosonouncane • Coma Cose

Indirizzo: via Libetta 1

Orario: dalle 23.55

Canzoni di un amore perduto – Tributo a Fabrizio De Andrè

Monk, 11 gennaio

Sabato 11 gennaio Radio Rock 106.6 tributa Fabrizio De Andrè al Monk. Lo fa con una serata speciale a venti anni esatti dalla sua dipartita e coinvolgendo i musicisti capitolini che più hanno fatto tesoro del suo inestimabile lascito artistico.

Gianmarco Dottori, Gabriele Mencacci Amalfitano dei Joe Victor, Xavier, Marco Fabi, Enrico Capuano, La Malastrada e Sadside Project sono sono alcuni dei nomi che si alterneranno sul palco del celebre locale di Via Giuseppe Mirri 35.

Condurranno la serata Valerio Cesari di Radio Rock e Gianmarco Dottori, tessendo il fil rouge che unirà le varie voci dell’evento, tutte rigorosamente in “direzione ostinata e contraria”.

Indirizzo: Via Giuseppe Mirri 35

Inizio concerti: ore 22

Ingresso: 8€ con Tessera Arci.

Cantata anarchica al Pincio per Fabrizio De André

Pincio, 11 gennaio

Torna anche quest’anno a Roma la cantata auto-organizzata per ricordare Fabrizio De André in occasione del giorno della sua scomparsa, cantando e suonando le sue poesie.

L’appuntamento è al Pincio con voci, canzonieri e strumenti (chitarra, fisarmonica, flauto, violino, cajon, djembè, mandolino, bouzouki, kazoo, mani, piedi e tutto quello che vi viene in mente e riuscite a trasportare).

E vino e birra e cibo e tante cose calde da bere!

Indirizzo: Terrazza del Pincio

Orario: ore 20

Eventi per bambini a Roma

#spiegonebambini: in questa guida troverete tutti gli eventi nel weekend, a Roma, per i vostri bambini

Visite guidate

L’Associazione Cicero in Rome propone visite guidate con attività didattiche per bambini e le loro famiglie al museo.

  • Sabato 12 gennaio – Centrale Montemartini”, via Ostiense 106, Roma
    “Dei, Miti e Leggende di Roma Antica”. Una visita guidata con attività didattica per bambini con le loro famiglie al museo per conoscere quali divinità i romani amavano di più, dove erano collocate le enormi statue pubbliche e i miti e le leggende su Minerva, le Amazzoni, Ercole, Pegaso, Giove e tutti gli altri!
    Orario: dalle 16 alle 17.30
  • Domenica 13 gennaio – Museo di Preistoria L. Pigorini, Piazza G. Marconi, 14 Roma.
    “L’Incredibile Avventura dell’Umanità”. Un vero e proprio viaggio intorno al mondo e nel tempo che prevede la costruzione di una mappa del tempo che i bambini avranno la possibilità di personalizzare.
    Orario: dalle 16.30 alle 17.30

Per ulteriori dettagli e prenotazioni consultate il Sito Ufficiale

Cinebimbicittà

Cinecittà si Mostra c/o Cinecittà Studios – via Tuscolana 1055, Roma

Cinebimbicittà, lo spazio laboratorio nell’ambito di Cinecittà si Mostra con l’obiettivo di avvicinare il pubblico dei più piccoli ai linguaggi e ai mestieri del cinema, alla storia e ai protagonisti di Cinecittà, propone una serie di attività creative per bambini dai 5 ai 12 anni:

  • Domenica 13 gennaio – “A tutto green!”. Per sperimentare il green screen, la tecnica del chroma key che consente di ambientare soggetti e oggetti su sfondi virtuali. Grazie ad una postazione interattiva, i partecipanti potranno cimentarsi nella creazione di alcuni effetti speciali.
    Orari inizio laboratorio: 10; 11.15; 12.45; 14; 15.15; 16.30 (il laboratorio delle ore 11.15 sarà condotto anche in Lingua dei segni)
  • Domenica 20 gennaio – “Ti presento Federico”. Il laboratorio consentirà a bambini e ragazzi di conoscere il grande Maestro Fellini e il suo mondo fatto di visioni, di sogni e personaggi fantastici. Una giornata per immaginare, sognare e immergersi nel mondo del cinema.
    Laboratorio a ciclo continuo dalle 10 alle 18
  • Domenica 27 gennaio – “I mestieri del cinema”. Un laboratorio per far scoprire ai più piccoli i segreti del cinema: l’invenzione di una storia, la creazione del personaggio, il disegno dello storyboard e la magia dei costumi.
    Laboratorio a ciclo continuo dalle 10 alle 18

Biglietti: L’ingresso dei bambini al “Cinebimbicittà” è incluso nel costo del biglietto della mostra. Intero 15,00 euro; bambini dai 6 ai 12 anni 7,00 euro.

Le attività del Museo civico di Zoologia

Museo Civico di Zoologia – Via Ulisse Aldrovandi 18, Roma

Il museo propone per i bambini attività che affrontano tematiche scientifiche attraverso allestimenti e giochi educativi:

  • Sabato 12 Gennaio – Scienza Divertente: “I Giganti del Passato!” Un viaggio avvincente nel mondo della preistoria ancora tutto da scoprire e conoscere.
    Durata: 1h e 30 min
    Orari: 15.30 (5–7 anni); 16 (8–11 anni)
    Costo: 10,00 euro
  • Domenica 13 Gennaio – Museogame: “Intrappolati nel Ghiaccio!”. Un imperdibile appuntamento con il mondo dei ghiacci, cristalli di neve, folte pellicce e sorprendenti animali, per un’avventura alla scoperta dei Poli.
    Durata: 45 min
    Orari: 15 – 16 – 17
    Costo: 7,00 euro

Spettacoli teatrali

#spiegoneteatri: la nostra guida sugli spettacoli in cartellone a Roma questa settimana

– Don Giovanni

Teatro Argentina, dal 8 al 20 gennaio

Don Giovanni di Molière, emblema della seduzione e simbolo della rivolta della libido contro le remore della teologia, torna in scena nella versione diretta da Valerio Binasco, originale e al contempo fedele al testo.

Il personaggio comparve per la prima volta nel dramma di Tirso de Molina El burlador de Sevilla y Convidado de piedra, ma è con Molière che ha acquistato spessore, divenendo un vero e proprio mito della letteratura europea. Una commedia in prosa, in cinque atti, dove centrale risulta il protagonista, verso il quale convergono tutte le scene, e in cui forte è la tematica religiosa in relazione alla sua funzione morale e alla società.

Il libertinaggio di Don Giovanni si rivela un atto profondo di ricerca di libertà, anche quando sfocia nella blasfemia o nell’ateismo. Un eroe-criminale solitario che non teme di portare avanti la sua sfida contro Dio.

L’unico a difendere i principi della fede e della religione è il bizzarro servitore Sganarello che tuttavia crea un’umoristica confusione tra credo e superstizione. A trionfare è dunque, l’immagine del libertino empio e immorale proprio come ci tramanda la tradizione alla quale il regista si affida.

Indirizzo: L.go di Torre Argentina

Orario: prima ore 21; martedì e venerdì ore 21; mercoledì e sabato ore 19; giovedì e domenica ore 17

Ingresso: da 12 a 40 euro

– Quasi una vita

Teatro India, dal 15 al 20 gennaio

Quasi una vita – Scene dal chissàddove è un “congedo” che si compie dopo aver attraversato due vite, due esistenze che gli spettatori faranno viaggiare nella loro memoria. Le scene compongono gesti e parole dispersi in una storia d’amore, nel presentarsi della vecchiaia, nell’incerto confine che separa la malattia dalla salute, in abitudini e memorie teatrali che scavano i corpi ma che illuminano il passare del tempo con l’intensità di chi ancora ha il coraggio e l’incoscienza di voler debuttare nella vita.

Ciò che resta di noi è ciò che gli altri ricordano nel tempo che a loro resta. «La domanda che ci portiamo dentro e nello spettacolo è quella che riguarda l’attraversare l’ultima porta che ci resta nascosta oltre la quale ci attende un incerto viaggio nel Chissàdove – annota il regista Roberto Bacci – È quasi una vita quella che ci è data e, mentre la viviamo, così occupati a rincorrere ciò che resta da essere e da fare, il Teatro può interrogarci sul futuro di ciò che siamo stati. Prendiamo allora la vita di due persone qualsiasi e raccogliamone i ricordi, gli affetti, gli oggetti, i costumi, le parole che hanno detto e amato».

Un moderno biopic che ripercorre sessant’anni di vita e teatro, prendendo spunto dai ricordi di Giovanna Daddi e Dario Marconcini, marito e moglie, coppia di teatranti, co-fondatori con Bacci del Centro di Pontedera nella metà degli anni Sessanta e in tempi più recenti artefici di programmi non convenzionali nel Teatro di Buti. Un’esistenza insieme dedicata a una passione vera: il teatro che attraversano per giungere “chissàdove”.

Indirizzo: Lungotevere Vittorio Gassman, 1

Orario: prima ore 21; ore 20; domenica ore 17.00

Ingresso: da 11 euro a 30 euro

Cinema a Roma

Tour La Città Del Cinema

Sabato 12 gennaio – Ore 14,30

Partenza da Piazza dei Coronari, Roma

A partire dalle 14,30 da piazza dei Coronari e per una durata di circa un’ora e mezza, è in programma il tour La Città Del Cinema, che attraverserà il quartiere per tappe soffermandosi sui set di alcune pellicole che hanno segnato la storia della nostra cinematografia locale.

Un’occasione anche per degustare i tipici piatti della cucina romana all’adiacente Il Ristorante (Piazza dei Coronari 1), che per gli affezionati de “Le Vie del Ponte” praticherà sconti del 10%.

Dal Tevere sotto Castel S. Angelo di “Vacanze Romane” allo scherzo del Marchese del Grillo a un commerciante a via dei Banchi Vecchi, l’itinerario attraversa anche via di Panico, via dei Coronari e vicolo del Curato, sede de “Il segno del comando” di Daniele D’Anza, il palazzo in via dei Vecchierelli, ufficio di Totò e Peppino in “Chi si ferma è perduto”, il magnifico cortile del convento dei pieni accanto alla chiesa di San Salvatore in Lauro filmato in “Fantasmi a Roma” e la piazza di Ponte, dove fu giustiziata Beatrice Cenci nell’omonima pellicola con protagonista Tomas Milian.

Il tour La città del cinema è curato dall’Associazione La Scatola Chiara. La partecipazione è libera. Infoline specifiche sul percorso al numero 3394357711.

Programmazione del weekend al cinema Apollo 11

Venerdì 11 
18.30 “SUMMER” di Kirill Serebrennikov (126 min). Versione originale – Sott. ITA.
21.00 “LO SGUARDO DI ORSON WELLES” di Mark Cousins (115 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 12
16.30 “CONVERSAZIONI ATOMICHE” di Felice Farina (84 min).
18.30 “MENOCCHIO” di Alberto Fasulo (104 min).
21.00 “SUMMER” di Kirill Serebrennikov (126 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica 13
16.00 “LO SGUARDO DI ORSON WELLES” di Mark Cousins (115 min). Versione originale – Sott. ITA.
18.30 “MENOCCHIO” di Alberto Fasulo (104 min).
20.30 “CONVERSAZIONI ATOMICHE” di Felice Farina (84 min). In presenza dell’autore.

Programmazione del cinema Trevi

Da venerdì 11 a sabato 12 gennaio
L’altra faccia del peccato. Il cinema di Marcello Avallone

Venerdì 11
17.00 “L’altra faccia del peccato” di Marcello Avallone (1969, 89’)
19.00 “Un gioco per Eveline” di Marcello Avallone (1971, 85’)
20.30 Incontro moderato da Eugenio Ercolani con Marcello Avallone; a seguire “Cugine mie” di Marcello Avallone (1978, 85’)

Sabato 12
17.00 “Spettri” di Marcello Avallone (1987, 94’)
19.00 “Maya” di Marcello Avallone (1989, 100’)
20.45 “Ultimo taglio” di Marcello Avallone (1997, 94’)

Domenica 13
In ricordo di Ennio Fantastichini
17.00 “Porte aperte” di Gianni Amelio (1990, 112’)
19.00 “Ferie d’agosto” di Paolo Virzì (1996, 107’)
21.00 “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek (2009, 110’)

Cibo a Roma

#spiegonefood: la nostra guida sugli eventi culinari a Roma questa settimana

Piji live a Na cosetta

12 gennaio – Na cosetta, via E. Giovenale 54

Piji torna a suonare i suoi brani sul palco di ‘na cosetta. Cantautorato, swing, manouche e lampi pop si alternano nelle sue composizioni, premiate negli anni anche con le partecipazioni alle rassegne sanremesi del Premio Tenco e nei programmi di Fiorello o Renzo Arbore.

Apertura: dalle ore 18:00. Cena + concerto: dalle 20:00

Prenotazioni tavoli per cena: 06.45598326

Apertura Mattarello al Mercato Testaccio

12 gennaio, Via Galvani 89

Presso lo spazio del Mercato Testaccio sarà possibile provare la cucina tradizionale romana di un’istituzione della gastronomia capitolina.

Capodanno russo al Matrioska

13 gennaio – Matrioska Associazione Culturale, via della Collina Volpi 6g

In occasione del Capodanno Russo che si celebra sulla base del calendario giuliano l’Istituto di Cultura e  Lingua Russa invita a festeggiare l’arrivo del nuovo anno al ristorante russo Matrioshka.

Menu:

  • – 0,50 vodka con pane, lardo, cetriolo marinato,
  • – Melanzane ripiene di noci e panna acida
  • – Tartine con caviale
  • – Crepes con salmone
  • – Insalata vinegret (vegana)
  • – Khachapuri, pane con formaggio
  • – Ravioli di carne
  • – Spiedini di maiale pollo o Salmone alla griglia ( verdure ripassate per vegetariani)
  • – Patate grattugiate e fritte
  • – Verdure miste alla griglia
  • – Crepes dolce (ciliege, miele, papavero a scelta)

Costo: 30 euro per studenti – 35 euro per esterni

Per prenotazioni: 06/4870137 – info@iclr.it

Tjugondag Knut- Buffet alla svedese

13 gennaio – Bla Kongo, via Ofanto 6

Come vuole la tradizione svedese, le feste natalizie si concludono il 13 gennaio, 20 giorni dopo il giorno di natale. Il giorno di Knut. Si festeggerà con l‘ultimo buffet natalizio tra polpette, salmone di vari tipi, Jansson- classico tortino di aringhe e patate, prosciutto, spuntature… e dolci.

Costo: 25 a persona escluso le bevande.

Prenotazione al 068546705

Concerti

11 gennaio

kuTso – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da € 8.00)

Noyz Narcos – Atlantico Live (ore 21; Biglietti da € 22.00)

12 gennaio

Aurora – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da € 26.50 a 35.00)

Maria Antonietta – Monk (ore 22)

Noyz Narcos – Atlantico Live (ore 21; Biglietti da € 22.00

Etichette: