Pubblicato in: News

Dalla tombolata alla Callas: gli eventi a Roma nel weekend dell’Epifania

eventi roma weekend
Credits Andrea Paternostro Piazza di Spagna

Le feste non sono davvero finite fino a quando non arriva l’Epifania: ecco allora gli eventi a Roma nel weekend tra il 5 e il 7 gennaio. 

Per gli amanti dei giochi da tavola non perdetevi la Tombolata Sanlorenziana al Nuovo Cinema Palazzo San Lorenzo; per chi invece non sa rinunciare al piacere del buon cibo anche dopo le feste, vi segnaliamo La Polenta della Befana al Mercato Contadino di Ariccia, tra danze popolari e ottimi piatti artigianali. Questo e molto altro nel nostro #spiegoneweend. 

Eventi nel weekend

Nel nostro #spiegoneweekend vi segnaliamo gli eventi a cui potrete partecipare durante il fine settimana

Epifania al Mercato Centrale

Mercato Centrale – Via Giovanni Giolitti, 36

Da 5 al 6 gennaio 2018 al Mercato Centrale di Roma saranno esposte calze, dolcezze e dolciumi per l’Epifania. Per tutto il weekend, venerdì 5 e sabato 6 gennaio, nella piazza del Mercato Centrale ci sarà un temporary dedicato alla Befana.

Sfuse, confezionate e calze pronte con tantissimi dolci tra cui praline, tavolette di cioccolato, torroncini e tanto tanto altro. Per i più piccoli, il Mercato offrirà tante caramelle.

Epifania al Castello di Santa Severa

Castello di Santa Severa – via del Castello di Santa Severa

Sabato 6 gennaio 2018, ore 11.30 si terrà C’era Una Voltalaboratorio ludico-didattico per bambini dai 6 ai 10 anni.

Dopo la presentazione del Castello con la lettura di filastrocche in rima, i piccoli incontreranno un misterioso Mago che li coinvolgerà in esperimenti e magie medievali per creare pozioni magiche, “fuochi d’artificio”, draghi, torri e fantastici personaggi di creta da portare a casa. Intanto i genitori potranno partecipare alla visita didattica al sito.

Modalità di partecipazione

Prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili al numero 06.39967999

Prezzi: 
Laboratorio per bambini
intero euro 8.00 a bambino + ingresso gratuito al sito
ridotto euro 6.00 per i fratelli + ingresso gratuito al sito
I genitori possono partecipare contestualmente a una visita didattica in calendario il 24 dicembre e il 6 gennaio
euro 6.00 a persona + euro 6.00 biglietto di ingresso ridotto al sito

Orario: dalle ore 11:30

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’evento. 

Tombolata Sanlorenzina

Nuovo Cinema Palazzo San Lorenzo

Domenica 7 gennaio torna come ogni anno la Gran Tombolata Sanlorenzina: una giornata di condivisione, giochi e allegria a sostegno del progetto Atletico San Lorenzo.  Dalle ore 16 si terrà il Quizzettone  con Mirkione Diggei, Rogerinho e Marcellinho.

Dalle ore 17:30 invece si svolgerà la Gran Tombolata Sanlorenzina vera e propria. L’evento è per grandi e piccini di qualsiasi età: saranno presenti anche tanti ricchi premi messi in palio dagli spazi e le attività commerciali del quartiere;  inoltre tanti regali e gadgets atletici.

Il ricavato della tombolata andrà a sostegno delle attività dell’ASD Atletico San Lorenzo Sport Popolare

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini

Disney Fantasia

Auditorium Parco della Musica – Viale Pietro de Coubertin, 30 Roma

Dal 4 al 7 gennaio all’ Auditorium Parco della Musica viene proposta la proiezione del film “Fantasia” con l’esecuzione musicale dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Carlo Rizzari.

Uno spettacolo per un pubblico di tutte le età, unico nel suo genere, che unisce l’emozione dell’ascolto di una grande orchestra dal vivo con la poesia del celebre lungometraggio di Walt Disney.

Date e orari:

  • 4 gennaio – Ore 19:30
  • 5 gennaio – Ore 20:30
  • 6 gennaio – Ore 18
  • 7 gennaio – Ore 16

Biglietti: a partire da 19,00 euro. Per ulteriori informazioni consultate il sito ufficiale.

Befana al Castello

Castello Odescalchi – Via del Lago, 1 Bracciano (RM)

Il 6 gennaio e il 14 gennaio la Compagnia Teatro Helios, in collaborazione con il museo del Castello Odescalchi di Bracciano, propone un percorso animato dedicato ai bambini tra storia, favole e leggende.
È un’ottima occasione per una gita fuori porta con i più piccoli che, all’interno dell’antico maniero, saranno spettatori e protagonisti del leggendario racconto: “Il re del lago e la principessa Artemisia”.

Orari: ore 15

Biglietti: 15 euro. Bambini da 0 a 3 anni (non compiuti) gratuito. Prenotazione Obbligatoria: info@teatrohelios.it – 06 99900016 – 329 3106062.

Mostre a Roma

Se vi state chiedendo quali saranno le mostre aperte durante il weekend dell’Epifania, vi segnaliamo l’esposizione dedicata a Monet, il padre dell’impressionismo al Complesso del Vittoriano e le bizzarrie di Arcimboldo a Palazzo Barberini con la sua famosissima testa composta di frutta.

Al Chiostro del Bramante c’è Enjoy, la mostra che coniuga l’arte e il divertimento. Ultima settimana di esposizione al Museo dell’Ara Pacis per il maestro Hokusai, l’artista giapponese celebre per aver dipinto l’onda.

Infine da non perdere anche 100 anni di fotografia Leica, la mostra al Complesso del Vittoriano che rende omaggio alla prima macchina fotografica con pelliccola 35 mm.

Photo Ark. Meraviglie del mondo animale

Auditorium Parco della Musica

Dall’8 dicembre 2017 al 22 aprile 2018  si terrà Photo Ark. Meraviglie del mondo animale, presso l’Auditorium Parco della Musica.

Dodici anni per fotografare più di 7400 specie in cattività ai quattro angoli del mondo. E ancora non è finita, perché Joel Sartore, grande fotografo di National Geographic, intende ritrarle tutte e 12.000, le specie animali ospitate in zoo, riserve, centri di conservazione. E ci vorranno almeno altri dieci anni per portare a termine il suo monumentale progetto Photo Ark.

Una selezione degli scatti di questo lavoro, insieme a un imponente archivio digitale delle specie più a rischio, sarà in mostra all’Auditorium Parco della Musica, dove i visitatori potranno interagire con l’intero archivio delle specie fotografate da Sartore, accedendo in questo modo a tantissime informazioni e curiosità riguardanti in particolare le specie a rischio estinzione.

Callas e Roma, una voce in mostra

SET Spazio Eventi Tirso

Dal 12 dicembre 2017 al 21 gennaio 2018 in occasione del quarantesimo anniversario della scomparsa dell’artista, la mostra Callas e Roma racconta e documenta il decennio romano della diva: dal 1948, anno in cui per la prima volta apparve sulla scena romana, al 1958, quando lo scandalo di Norma la allontanò definitivamente dalla città.

Al centro della riflessione intorno alla figura della Callas è la sua voce, cui fanno da corredo bozzetti, costumi e testimonianze visive e sonore.

Il progetto nasce infatti dall’incontro tra musicaPERformare e Giovanna Lomazzi, amica, assistente e memoria storica della Callas la quale mette in luce registrazioni storiche, alcune delle quali venute alla luce solo recentemente.

Orari: Lunedì – Venerdì: ore 9-19 – Sabato ore 10-14 – Domenica chiuso

Domenica al museo

Musei civici di Roma

Si rinnova l’appuntamento con l’iniziativa che consente ai cittadini residenti a Roma Capitale e nell’area della Città Metropolitana (previa esibizione in biglietteria di documento che lo attesti) di visitare a titolo gratuito tutti i musei civici del Sistema Musei in Comune.

Nello specifico questi sono

  • Musei Capitolini
  • Centrale Montemartini
  • Mercati di Traiano
  • Museo dell’Ara Pacis (esclusa la nuova area espositiva)
  • Museo di Roma in Palazzo Braschi
  • Museo di Roma in Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia
  • Museo Civico di Zoologia
  • Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale

Inoltre i seguenti luoghi sono a ingresso gratuito per ogni categoria di visitatori. Sarò però necessario pagare il biglietto per accedere all’eventuale percorso espositivo:

  • Colosseo e Foro Romano/Palatino (ingresso contingentato)
  • Galleria Borghese (rimane obbligatoria la prenotazione di € 2,00)
  • GNAM Galleria Nazionale Arte Moderna
  • Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
  • Museo HC Andersen, Museo M. Praz, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
  • Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
  • Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Barberini
  • Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Corsini
  • Galleria Spada
  • Museo nazionale di Palazzo Venezia
  • Museo nazionale di Castel Sant’Angelo (ingresso contingentato)
  • Museo nazionale d’Arte Orientale “G. Tucci”
  • Museo nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”
  • Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
  • Museo nazionale dell’Alto Medioevo
  • Museo nazionale degli Strumenti Musicali
  • Scavi di Ostia Antica
  • Museo Ostiense
  • Mausoleo di Cecilia Metella
  • Terme di Caracalla
  • Villa dei Quintili
  • Villa Adriana a Tivoli
  • Villa d’Este a Tivoli

Spettacoli Teatrali

Se siete in cerca di spettacoli teatrali nella capitale, non perdetevi il nostro #spiegoneteatro

Dopodiché stasera mi butto

Teatro Off/Off, dal 27 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

Lo spettacolo Generazione Disagio – Dopodiché stasera mi butto è un cinico e spassoso gioco dell’oca che mira all’annullamento. Primo lavoro del collettivo Generazione Disagio composto da Enrico Pittaluga, Riccardo Pippa, Alessandro Bruni Ocana, Graziano Sirressi e Luca Mammoli e prodotto da Proxima Res, la piéce ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il primo premio al Play Festival 1.0 2015.

Le tematiche di disagio generazionale, crisi e voglia di cambiamento vengono trattate con un gioco di ribaltamento paradossale, nel quale invece di risolvere i problemi o lottare per un mondo migliore il pubblico viene invitato a scaricare tutti i suoi problemi su un attore.

Trasformato in una sorta di giocatore-pedina, si contenderà con gli altri la possibilità di arrivare per primo alla casella finale: quella del suicidio. Varie prove e imprevisti faranno avanzare o indietreggiare i personaggi su un tabellone, anche grazie all’aiuto del pubblico presente.

Indirizzo: via Giulia, 19

Orari: lunedì/sabato 16–21; domenica 11–13; 15–17

Ingresso: intero 25,00 euro; ridotto 18,00 euro; 10,00 euro per gruppi

Filumena Marturano

Teatro Quirino, dal 2 al 7 gennaio 2018

Filumena Marturano – forse la commedia italiana del dopoguerra più conosciuta e rappresentata all’estero – ha un ruolo centrale nella produzione di Eduardo De Filippo, collocandosi tra i primi testi di quella cantata dei giorni dispari che, a partire da Napoli milionaria!, raccoglie le opere più complesse e problematiche in cui si riversano i drammi, le ansie e le speranze di un Paese e di un popolo sconvolti dalla guerra.

Come in un ideale ring immaginario, Filumena Marturano e Domenico Soriano, si affrontano per far valere le loro ragioni, dietro cui si celano verità troppo a lungo nascoste e sentimenti esasperati. Come da tradizione, Eduardo De Filippo parte da una reazione emotiva dei personaggi per sviscerare quello che lui definisce come “il conflitto tra individuo e società”.

Nel dramma di Filumena, che rifiuta di rivelare all’amante quale dei tre figli da lei messi al mondo sia suo, si rappresenta appieno un’allegoria dell’Italia lacerata e in larga misura depauperata anche moralmente, che preannuncia la dignità e la volontà di riscatto.

Indirizzo: via delle Vergini, 7

Orari: martedì, mercoledì, venerdì e sabato ore 21; giovedì, sabato e domenica ore 17

Ingresso: 30,00 euro

Cinema a Roma

Gli eventi cinematografici più importanti di Roma li trovati nel nostro #spiegonecinema

Cinerivoluzione

 Casa del Cinema – Largo Marcello Mastroianni, 1, Roma

Dal 5 – 7 gennaio 2018, dopo i numerosi consensi e riscontri ottenuti dalla prima edizione della manifestazione Il progetto e le forme di un cinema politico nel centenario della rivoluzione di ottobre, i promotori dell’iniziativa – Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e Fondazione Gramsci – hanno deciso di dar seguito all’appassionante rassegna cinematografica dei film russi realizzati nel periodo 1925- 1934.

A ospitare questa nuova ondata di cinematografia sovietica sarà la Casa del Cinema che, nei giorni 5-6-7 gennaio, presenterà di pomeriggio, a partire dalle 16.30, una serie di pellicole firmate da registi come Ejzenstejn, Vertov, Dovzenko, Sub, Kozincev e Trauberg, che saranno presentate e introdotte da docenti, studiosi, critici cinematografici.

L’iniziativa gode del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ed è realizzata in collaborazione con la Casa del Cinema di Roma, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, CSC-Cineteca Nazionale, Cineteca del Friuli, NOMAS Foundation e le tre Università di Roma.

Programma

Venerdì 5 gennaio

Introduce Ermanno Taviani, presenta Dario Cecchi

ore 16.30 La caduta della Dinastia Romanov Esfir Sub, 1927, 65′ ; ore 18.30 Nuova Babilonia Grigorij Kozincev e Leonid Trauberg, 1929, 80′

Sabato 6 gennaio

Presenta Antonio Medici

ore 16.30 Tre canti su Lenin Dziga Vertov, 1934, 38′; ore 18.30 Ottobre Sergei Michajlovic Ejzenstejn, 1927, 112′. Presenta Alessia Cervini

Domenica 7 gennaio

Presenta Marco Maria Gazzano

ore 16.30 Sciopero Sergej Michajlovic Ejzenstejn, 1925, 70′; ore 18.30 Arsenale Aleksander Dovzenko, 1929, 63′ Presenta Giovanni Spagnoletti

Indirizzo: Largo Marcello Mastroianni, 1

Ingresso gratuito

Eventi gastronomici

Il meglio devi eventi a Roma dedicati al buon cibo del nostro paese nel nostro #spiegonefood

La Polenta della Befana al Mercato Contadino

Mercato Contadino Castelli Romani – Via delle Cerquette 65, Ariccia

Domenica 7 gennaio 2018 al Mercato Contadino di Ariccia – grazie all’azienda agricola Umberto Di Pietro di Capena-  si terrà il Tour della polenta che continua a grande richiesta, dopo il successo dello scorso 8 dicembre a Roma Capannelle. Saranno presenti oltre 30 aziende agricole del territorio.

Dalle ore 12:00 sarà possibile seguire la  preparazione della polenta  in diretta nel paiolo di rame “come una volta”, grazie alla dedizione dello chef contadino capocomico Umberto che girerà con lo “spino” (un robusto ramo) la sua farina di mais coltivata nella campagna di Capena.

La polenta sarà condita con sugo e salsicce di Ivan il Re del Pane, spolverata con il pecorino de Il Vecchio Ovile di Anzio, dell’azienda Serafini di Tarquinia e della Fattoria Crolla. Non mancheranno danze e musiche popolari.
Per i vegetariani è stato pensato un menù con broccoletti e altre verdure di stagione

Orario: Dalle ore 12

Prezzo: 3 €

Fabbrica di Cioccolato

Fiera di Roma – Via Alexandre Gustave Eiffell, Roma 

Alla Fiera di Roma fino al 18 febbraio 2018 sarà possibile visitare La Fabbrica – museo del cioccolato. L’evento organizzato da Educational Entertainment, sbarca per la prima volta in Italia e porta con sé un laboratorio creativo, percorsi interattivi e d’animazione interamente dedicati al cioccolato.

La manifestazione ripercorre la storia della prelibatezza culinaria più amata del mondo: si torna indietro nel tempo intorno al VII sec. d.C nello Yucatan dove i Maya stabilirono le prime piantagioni, per poi individuare come dalla scoperta dell’America sia stato diffuso in tutto il mondo. Una sala è dedicata ai monumenti del nostro paese, tutti interamente costruiti in cioccolato, infine un labirinto condurrà i visitatori alla fontana di cioccolato più grande d’Europa. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dell’evento.

Orari:  Sabato, Domenica e festivi: 10:00 – 20:00

Eventi Letterari

Il nostro #spiegonelibri vi indica gli eventi dedicati al libro in città.

Presentazione del libro L’enigma dell’ermellino

L’associazione Culturale Sinopie – Piazza Margana, 39, Roma 

Domenica 7 gennaio presso L’associazione Culturale Sinopie si terrà la presentazione del libro di C.C.Omell L’enigma dell’ermellino.

Durante una visita al museo, Andrea e Gaia, due ragazzi di undici e otto anni, finiscono in un buio deposito, dove incontrano una donna vestita in abiti rinascimentali. Si tratta di Cecilia Gallerani, la dama con l’ermellino di Leonardo da Vinci, evasa dalla propria cornice perché allertata dall’assenza del suo animaletto. I bambini si offrono di aiutare la strana signora nella ricerca dell’ermellino scomparso, ma la storia ben presto si complicherà.

Il genere del libro è fantasy, dove però i protagonisti non sono draghi ed elfi, bensì i personaggi dei più famosi quadri. Il romanzo è destinato a un pubblico young.

Orario: dalle 16 alle 17.30

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!