Pubblicato in: Guide

Festa della donna a Roma: mostre, spettacoli e iniziative per l’8 marzo

Alessio Cappuccio 3 settimane fa
festa della donna 2019 roma
Foto: Pexels

Tantissimi gli eventi e le iniziative organizzate a Roma per la Festa della donna (denominazione da qualche anno molto contestata). Si va dagli spettacoli teatrali ai concerti, passando per il tradizionale corteo e le attività di protesta dell’8 marzo.

8 marzo 2019: il corteo e le attività di Non Una di Meno

L’associazione Non Una Di Meno Roma organizza vari appuntamenti in città per far sentire la sua voce. Ecco gli appuntamenti dell’8marzo a Roma.

  • Alle 9.00 al Ministero della Salute, Lungotevere Ripa, 1. Per puntare l’attenzione sulla qualità della salute, che dipende dalle condizioni di lavoro delle operatrici e operatori socio-sanitari. Si richiede l’internalizzazione del personale precario e un piano di nuove assunzioni nei consultori, ma anche ospedali laici, aperti e finanziati.
  • Alle 10.30 al Ministero del Lavoro, Via Molise. Per un reddito di autodeterminazione al fine di uscire dal ricatto e dalla violenza, un salario minimo europeo e un welfare universale, congedi retribuiti e obbligatori per maternità veramente condivisa. Contro le discriminazione delle donne nel mercato del lavoro, contro la disparità salariale, per liberare da violenze, molestie, discriminazioni sessiste, transomofobiche.
  • Alle 17.00 ecco il tradizionale corteo: partenza da Piazza Vittorio e arrivo a Piazza Madonna di Loreto. Per il il ritiro immediato del Ddl Pillon su separazione e affido. Contro la violenza razzista e istituzionale della legge Salvini. Per rivendicare un permesso di soggiorno europeo senza condizioni e gli spazi femministi in città, nonché l’educazione alle differenze e educazione sessuale nelle scuole e nelle università.

Sciopero dei mezzi dell’8 marzo 2019

Durante la giornata dell’8 marzo il sindacato Usb, aderendo all’appello Non Una di Meno, ha indetto uno sciopero di 21 ore da mezzanotte alle 21 per i lavoratori di autobus, metro e tram gestiti da Atac. 

Per i dettagli sulle modalità dello sciopero, che coinvolge treni, aerei e mezzi pubblici, vi rimandiamo al nostro articolo.

Festa della donna 2019: le attività culturali

Tra la varie iniziative culturali segnaliamo quella della Associazione Culturale Calipso, Le Donne di Roma. Un percorso per la città volto alla scoperta di quelle donne padrone e protagoniste della storia capitolina. Il ritrovo per tutti coloro che vogliono partecipare è a Largo Argentina alle 18. da dove partirà una passeggiata nel centro storico che si concluderà al Pantheon. Menu finale Pizza: bruschette, fritti misti, pizza e bevanda a scelta.  Passeggiata + Cena: € 25,00 a persona. L’appuntamento è alle ore 18.15 all’Azienda Tessile Romana di Largo Torre Argentina, ma senza la prenotazione non è possibile partecipare al tour. Informazioni a Telefono: 3401964054 associazioneculturalecalipso@yahoo.com o pagina Facebook

Iniziativa simile per intento è Speciale Tutte le Donne al Potere, appuntamento in Piazza Farnese alle 19, interamente dedicato alla scoperta delle vite e delle storie di alcune donne del potere che nel corso dei secoli hanno reso immortale Roma. Palazzi, strade, piazze, chiese cittadine ancora oggi infatti tramandano l’eco del loro ricordo e celebrano la loro memoria. L’itinerario parte da piazza Farnese e si conclude a piazza San Marco: sarà possibile conoscere le personalità forti e irriverenti, astute e spregiudicate di alcune delle donne che hanno cambiato il destino della storia di Roma. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale l’Asino d’Oro e ha il costo di 8€, gratis per gli under 18.  Info e prenotazioni obbligatorie al 346 5920077 o via mail info@lasinodoro.it

Anche il MAXXI celebra la donna offrendo loro l’ingresso e la visita delle mostre ospitate al suo interno, del tutto gratuitamente. Possibilità inoltre di regalare una card myMAXXI con uno sconto del 20% su tutte le tipologie. In linea con questa iniziativa di solidarietà, anche i Musei statali di Roma offriranno i biglietti gratuiti a tutte le visitatrici.

Dall’8 al 10 marzo la Casa internazionale delle donne ospita Feminism 2, la fiera dell’editoria femminile. Sarà possibile trovare case editrici, scrittrici, dibattiti e presentazioni, che si alterneranno per tre giorni. L’ingresso è gratuito, il programma completo è sul sito ufficiale.

Nell’ambito della mostra Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione la Galleria d’Arte Moderna presenta l’incontro Arte di esistere e resistere. Venerdì 8 marzo 2019 alle 17.00 un confronto fra donne sulle donne e la loro energica partecipazione alla vita sociale culturale e scientifica dell’Italia contemporanea, del loro “esistere” e “resistere” in una società che non sempre riconosce la specificità del loro ruolo. La tavola rotonda vedrò la partecipazione di Barbara Alberti (scrittrice), Simona Argentieri (medico psicanalista), Matilde D’Errico (scrittrice, autrice e regista televisiva, ideatrice del programma RAI “Amore Criminale”), Patrizia Gabrielli (storica, Università di Siena), Claudia Hassan (sociologa, Università di Roma Tor Vergata) e Daniela Terribile.

Festa della donna 2019 a Roma a teatro

Presso Largo Venue, sala Rumah, venerdì 8 lo spettacolo Sesso Q.B. Anche le donne ne parlano. Alle 22 un monologo di Clea Scala in cui viene ispezionata e messa a nudo la visione che il genere femminile ha del sesso. Posizioni fantasiose, insicurezze, dimensioni, preservativi e tutto ciò di cui generalmente ci concediamo di parlare solo dopo quattro spritz con l’amica più navigata. Biglietto: 6 Euro.

L’8 marzo al Teatro Vittoria promozione speciale: biglietto a 12 euro per le spettatrici dello spettacolo La gente di Cerami. Una presentazione scenica di brevi racconti che si nutre della lucida, spietata e complice poetica del celebre scrittore. Un popolo di piccoli antieroi a cui Anna Ferruzzo e Massimo Wertmuller danno voce con le parole del poeta. Fa da cornice la musica di Nicola Piovani eseguita da Alessio Mancini e Sergio Colicchio.

M’arzo e lotto tutti i giorni al Teatro Imperiale di Guidonia. Lo spettacolo di Anna Greggi va in scena alle 21, preceduto da un aperitivo a buffet con ricavato destinato a un nuovo centro antiviolenza. Dalle 20 una riflessione sulla forza delle donne, la loro passione e la capacità di trasformare in amore la quotidianità della vita, con reading, brani teatrali, storie e musica.

Al Teatro Tor Bella Monaca il 7 marzo lo spettacolo musicale Donne, madonne, streghe e tarantolate. Alle 21 una serata che si snoda tra le maglie del femminino, le passioni, le occasioni lasciate ad aspettare e la coscienza dell’essere donna. Una selezione di brani letterari scritti da donne sulle donne e un repertorio musicale scritto da uomini per le donne. La questione di genere raccontata con le parole di chi si interroga sulle differenze, da chi le vive sulla propria pelle e sente l’urgenza di raccontarle per stimolarne l’incontro e prendere coscienza delle origini del conflitto tra i sessi.

Per tutti gli eventi teatrali a Roma non perdete il nostro #spiegoneteatri

I concerti e i party per la festa della donna 2019 a Roma

Presso Room 26 venerdì 8 marzo. A partire dalle 23.30 Albertino presenta il party Forever young. Prezzo: in lista 15 Euro uomo, 10 Euro donna; fuori lista 20 Euro uomo, 15 Euro donna. Per prenotazioni: Info e prenotazioni: online, via mail a info@room26.it oppure al numero 3334289202.

Al Piper ecco il Piper’s Secret, una festa esclusivamente al femminile e per sole donne! Dalle 21 dj set con musica hip hop, reggaeton e commerciale, buffet, cena-spettacolo alle 21.30 e strip man show alle 23.30. Quindi, finita la giornata, da mezzanotte entrata consentita anche agli uomini. Biglietti: donna in lista 10 euro con drink, fuori lista 15 euro. Uomini in lista 15 euro con drink, fuori lista 20 euro. Prenotazioni a 068555398 e 3755494795.

Agli Ex Magazzini il party Alice in tomorrowland, dedicato alle donne e provvisto di 4 stage per 8 generi musicali, con tanto di djset e live band.  Dalle 22 musica di tutti i tipi dal raggae all’hiphop, dalla musica dance all’indie, dal reggaeton alla trap e alla musica anni ’90 e ’00. Biglietti: uomini 10 euro; donne in lista gratis, fuori lista 5 euro. Per prenotazioni 3492822229.

Al Museo Macro Asilo ecco sabato Female in March, un evento di Female Cut in collaborazione con Officine Fotografiche Roma. Torna la rassegna romana dedicata alla musica e alla fotografia al femminile. Oltre 50 tra le più rappresentative dj e artiste romane si alternano in una staffetta di musica, arte e video non stop. Ingresso Gratuito, dalle 20.00 alle 02.00.

All’Ex Dogana sono vari gli eventi per la Festa della Donna. In primis il party dedicato ad Amélie Poulain, con uno speciale allestimento tra i sassi sul Canal Saint-Martin e il “Café des 2 Moulins” a Montmartre, circondati da – fototessere mal riuscite ovunque, e photo-boot per avere un ricordo della serata sotto forma di fototessera, ombrelli al soffitto, leccornie e memorabilia, una ricostruzione della camera da letto di Amelie. 3 stage musicali, 1 karaoke con musica 100% in rosa, e area cinema. Ingresso gratuito per le donne di tutte le nazionalità fino all’1 e 30. Poi 5€. Inoltre durante la serata karaoke femminile, Voglio vederti cantare come Levante. Nella Dark Room invece ecco il primo party a Roma senza alcun tipo di illuminazione con i flash-light forniti all’ingresso e un secret dj set in grado di ribaltare la pista a suon di elettronica. Inoltre sabato 9 After Party Female in March: dopo la rassegna al Museo Macro, sabato notte tutta la crew di Female Cut si sposta negli spazi industrali di San Lorenzo per ballare fino alle prime luci del alba, a partire dall’1.30 di notte.

All‘Auditorium Parco della Musica, va in scena il concerto Anna è un nome bellissimo, omaggio musicale alla figura universale della donna. Alle 21 in Sala Petrassi Edoardo De Angelis sceglie il titolo di una canzone del suo recente album per celebrare la festa della donna. A questo scopo raccoglie intorno a sé le voci e le proposte più interessanti e attuali della canzone d’autore attive sulla scena romana. Biglietto a € 15.00.

Agli Angeli Rock di via Ostiense una festa speciale l’8 marzo con cena, animazione, strip, karaoke e dj set. Nella sala ristorazione cena servita a 25 euro dall’antipasto al dolce, bevande incluse, a soli 25 euro; durante la serata si potrà giocare con divertentissimi quiz a tema, vincere maglie, canotte e cappellini Angeli Rock e poi cantare al karaoke. Nella sala disco cena a buffet con drink incluso a soli 15 euro, durante la serata il dj resident intratterrà con pezzi classici tutti da cantare a squarciagola, per poi passare alle hit del presente e del passato. Durante la cena in tutti i livelli del locale inclusa la terrazza panoramica ed il giardino saranno aperti, mentre lo strip sarà effettuato nella sala disco alle ore 23:30. Per prenotazioni:  0686708250

Etichette: