Pubblicato in: News

Poesia, arte, ambiente e sagre: gli eventi a Roma nel weekend dal 14 al 16 settembre 2018

eventi roma weeekend
Foto_ Pixabay

Arte, natura, street food, poesia e teatro, nel nostro #spiegoneweekend troverete tutti i suggerimenti per cogliere le diverse opportunità che la città eterna offre nel fine settimana da venerdì 14 a domenica 16 settembre.

Inoltre questo weekend gli amanti della natura e dell’arte non possono perdere l’appuntamento a Villa Borghese alla Conserva della neve con artisti, studiosi, architetti del paesaggio e oltre 100 espositori. Troverete il programma completo nella nostra guida.

Eventi weekend

Treni di…versi, poesia al binario

Polo museale Atac – Via Bartolomeo Bossi, 7

Sabato 15 settembre lo spazio del Polo Museale Atac, nell’ambito della manifestazione dell’Estate Romana “Arte in viaggio”, organizzata da Helikonia Indi, in collaborazione con Caffè Letterario, Atac e Roma Capitale, ospiterà un salotto all’aperto dove assistere a reading letterari, incontri culturali e dove ascoltare musica..

Per vivere la cultura, l’arte e lo stare insieme tra gli antichi locomotori e i tram storici della città, gioielli perfettamente restaurati e sottratti al degrado del tempo e all’oblio della memoria.

Sul palco saranno presenti noti autori come Sonia Giovannetti critico letterario e Lucianna Argentino, i poeti del Comitato Laura Pingiori, Simonetta Paroletti, l’attrice Annamaria Giannini. E inoltre le poetesse Raffaella Lanzetta, Gabriella Giuliani, Giovanna Biondi, Virginia Annibaldi il presidente dell’Accademia G. Belli Fausto Desideri lo scrittore Domenico Oriolo, Antonella Taffuri e l’attrice Marianna Petronzi.

Le letture saranno intervallate da inserti musicali curati da Differevent di Sara Lauricella e sarà presente una variegata offerta di aree food&drink e lounge

Orario: 19 – 21

Ingresso gratuito

Festa di Apertura Corsi Scuola Delle Arti

Scuola delle Arti di Roma – via G.B.Tiepolo 13, Roma

Si terrà sabato 15 settembre la festa di presentazione dei corsi d’arte e musica 2018/19 della Scuola delle Arti di Roma.

I corsi, sia per adulti che per bambini, di Pittura, Disegno, Scultura e Ceramica al Tornio, Violino, Chitarra, Pianoforte e Canto saranno presentati dai rispettivi artisti-insegnanti e si svolgeranno presso la sede della scuola.
Per ogni corso sarà possibile usufruire di una lezione gratuita di un’ora e per ogni partecipante sarà svolto un colloquio conoscitivo.

Tutte le informazioni saranno visibili al gruppo facebook.

La festa di presentazione, prevede anche un apertivo-buffet, e l’esibizione di un piccolo concerto tenuto dagli artisti-insegnanti dei corsi di musica.

Orario: 18 – 21

Ingresso gratuito

Re Boat Roma Race 2018

Parco centrale del lago dell’Eur

Da venerdì 14 a domenica 16 settembre c’è… Re Boat Roma Race, la regata di imbarcazioni costruite con materiali di riciclo che prevede una serie di attività che hanno sposato la filosofia della sostenibilità, attraverso lo sport, il gioco, l’arte, l’intrattenimento e la cultura.

Programma:

Venerdì 14 settembre

  • Dalle ore 10 (per tutto il giorno) – zattera galleggiante Cythera. Apertura dello spazio Re Boat Roma Race ai green team che prevede arrivo delle Recycled Boat e preparazione della regata.
  • Ore 16 – inaugurazione e apertura al pubblico della re boat roma race con la posa in opera di Eureka Web. l’opera di Urban Art che resterà illuminata per tutte le notti della regata riciclata e sarà il simbolo dei due eventi sostenibili di settembre a Roma: Re Boat Roma Race.
  • Dalle 16 alle 19 – giochi, sport e intrattenimento green & educational tra cui gli Eco-Games. Vela, canoa e canottaggio; minivolley, sitting volley e tanti altri sport sostenibili.
  • Ore 18.30 – Scopri l’antiginnastica. Sessione di 1 ora per conoscere il metodo di benessere originale Antigym che consente a chiunque di appropriarsi del proprio corpo e di abitarlo.

Sabato 15 Settembre

  • Dalle 10 (per tutto il giorno) – zattera galleggiante Cythera. Apertura dello spazio Re Boat Roma Race ai green team che prevede arrivo delle Recycled Boat e preparazione della regata.
  • Dalle 10 – Esposizione della recycled boat/opera d’Urban Art sociale, “La vita è un capolavoro, la guerra un folle salto nel buio”, che parteciperà alla regata riciclata, sostenendo la campagna internazionale promossa dall’A.N.V.C.G. Stop alle bombe sui civili.
  • Ore 10.30 e 16 – Scopri l’antiginnastica. Sessione di 1 ora per conoscere il metodo di benessere originale Antigym che consente a chiunque di appropriarsi del proprio corpo e di abitarlo.
  • Dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 – giochi, sport e intrattenimento green & educational tra cui gli Eco-Games. Vela, canoa e canottaggio; minivolley, sitting volley e tanti altri sport sostenibili.
  • Ore 11 e 16 – Partenza dell’EURienteering Tour. Un viaggio di scoperta e conoscenza per valorizzare il territorio naturale, urbanistico e architettonico dell’Eur.
  • Dalle 11 alle 12 e dalle 16 alle 17 – I laboratori di lingua inglese sulla sostenibilità – Le parole della sostenibilità espresse con la scuola d’inglese per bambini Kids & Us.
  • Ore 11.30 e 17 – l’Associazione senza fini di lucro Il Campo Del Cinabro presenta Maestro Sergio Raimondo e Maestro Gianna Sabatelli. Lezione aperta di 1 ora nel Parco Centrale del Lago dell’EUR di Taijiquan stile Chen e Qigong.
  • Dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19 – il Plexi Labirinth – In un Labirinto d’Arte, questa volta realizzato in plexiglass recuperato e riciclato dalla scenografa Daniela Dazzi.
  • Alle 16 – Partenza dell’EURienteering Tour. Un viaggio di scoperta e conoscenza per valorizzare il territorio naturale, urbanistico e architettonico dell’Eur.
  • Alle 17 – Sitting Volley – dimostrazione sportiva per scoprire uno sport inclusivo.
  • Ore 20.30 – l’ Associazione Culturale Carpet presenta Lupetto e Rosso Cappuccetto.

Domenica 16 Settembre

  • Dalle 10 – Zattera galleggiante Cythera. Preparazione della Re Boat Roma Race
  • Dalle 10 – Associazione In Musica presenta Esposizione della recycled boat/opera d’Urban Art sociale, “La vita è un capolavoro, la guerra un folle salto nel buio”, che parteciperà alla regata riciclata, sostenendo la campagna internazionale promossa dall’A.N.V.C.G. Stop alle bombe sui civili.
  • Dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19 – giochi, sport e intrattenimento green & educational tra cui gli Eco-Games. Vela, canoa e canottaggio; minivolley, sitting volley e tanti altri sport sostenibili.
  • Alle 10 e alle 17 – l’Associazione senza fini di lucro Il Campo Del Cinabro presenta Maestro Sergio Raimondo e Maestro Gianna Sabatelli. Lezione aperta di 1 ora nel Parco Centrale del Lago dell’EUR di Taijiquan stile Chen e Qigong.
    Alle 11 – Partenza dell’EURienteering Tour. Un viaggio di scoperta e conoscenza per valorizzare il territorio naturale, urbanistico e architettonico dell’Eur.
  • Dalle 11 alle 12 – I laboratori di lingua inglese sulla sostenibilità – Le parole della sostenibilità espresse con la scuola d’inglese per bambini Kids & Us
  • Dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19 – il Plexi Labirinth – In un Labirinto d’Arte, questa volta realizzato in plexiglass recuperato e riciclato dalla scenografa Daniela Dazzi.
  • Ore 11.30 – Scopri l’antiginnastica. Sessione di 1 ora per conoscere il metodo di benessere originale Antigym che consente a chiunque di appropriarsi del proprio corpo e di abitarlo.
  • Alle 16 – Re Boat Roma Race, la regata di imbarcazioni riciclate più folle e colorata di fine estate. Start, regata, arrivo, interviste, premiazioni e festa per i Green Team partecipanti e per tutto il pubblico.
  • Ore 16.45 circa – Premiazioni e Interviste
  • Dalle 17 alle 18.30 – Eco-Games, i giochi ludico/sportivi della sostenibilità
  • Alle 18 – la sfilata de I Guardiani dell’Oca e lo spettacolo itinerante Evo in Fabula
  • Ore 19 – Saluti e festa di arrivederci alla decima edizione

Per ulteriori informazioni consultare il Sito Web 

Entra l’invisibile – Per Appiam 2018

Ex Cartiera Latina – via Appia Antica 42, Roma

Fino domenica 23 settembre l’Ente Parco Regionale dell’Appia Antica ospita nell’Ex Cartiera Latina di Roma la VII edizione di Per Appiam, festival internazionale d’arte organizzato da Ipazia Immaginepensiero Onlus e curato dalla pittrice Roberta Pugno.

Il titolo scelto per questa edizione, “Entra l’invisibile”, è tratto da “I giganti della montagna” di Pirandello e rappresenta un approfondimento del tema della creatività affrontato l’anno precedente. ”

La manifestazione prevede una mostra con il coinvolgimento di dodici artisti tra pittori, scultori e fotografi, accompagnata da un ricco programma di concerti e spettacoli teatrali

I Concerti del weekend:

  • Venerdì 14 settembre
    Ore 17:30 – Papaveri rossi e nuove storie – OTHER COLORS TRIO. Andrea Mancini – sax soprano e contralto. Andrea Passini contrabbasso Daniele Sechi batteria
  • Sabato 15 settembre
    Ore 16 – Per nascere sono nato – QuadraCoro, il coro del Quadraro deretto da Francesco Giannelli, canti popolari dal mondo
  • Domenica 16 settembre
    Ore 11:30 – Polifonia vocale del ‘500 e ‘600. Coro MuSa diretto DA Paolo Camiz. Brani di C. Jannequin, J. Arcadelt, O. di Lasso, F. Caccini, T. Morley, J. Bennet, J. Dowland, O. Vecchi, A. Banchieri.
    Ore 17:30 – Come lucciole nella notte. Performance teatrale e testi di Laboratorio Nomade. Con A. Belloni, T. Bozzi, F. Capuani, T. Ciferri, E. Di Martino, L. Di Paolo, S. Farinacci, E. Mariani, M. Santarelli, G. Vergnani e con la P. Traverso. Regia di Angela Antonini, definizione drammaturgica Paola Traverso, consulenza movimenti di scena Cristina Menconi.

Sito Web 

Aprilia Festival dello Street Food e dell’Artigianato

Parco Comunale “Falcone e Borsellino” – via dei Mille, Aprilia

Da venerdì 14 a domenica 16 settembre torna per la III Edizione ad Aprilia, un villaggio dedicato allo street-food di eccellenza e all’artigianato creativo. In una location unica, tra alberi, sentieri e prati.

Saranno presenti 25 street chef “On The Road” e 35 artigiani per tre giorni all’insegna del divertimento, del cibo di qualità, di tante idee curiose e sfiziose.

Il palco ospiterà dj-set e i concerti degli Original Pulp Project (venerdì 14) e dei The Bakers (sabato 15). Inoltre gli artisti del Circus Village con tanti spettacoli e performance: magia e bolle di sapone, ali fatate, giocoleria & clownerie, fachirismo, equilibrismo, trampoleria, danze tribal… e all’imbrunire il magico Fire Show.

Una parte del parco verrà allestita con amache messe a disposizione nell’area “Relax Green” e per i più piccoli un’Area Pony per simpatiche passeggiate sul prato.

Orario: venerdì 14 dalle 17 alle 24; sabato 15 e domenica 16 dalle 11 alle 24

Ingresso Gratuito

Sguardi Oltre

Dal 6 al 16 settembre

Fino al 16 settembre, il quartiere nella periferia romana di Settecamini ospiterà la settima edizione di Sguardi Oltre 2.0, la Rassegna multidisciplinare per la cura dell’anima, una festa dell’arte immaginata come un caleidoscopio di accadimenti. Una manifestazione che nasce dall’impegno di impiegare la cultura come strumento di coesione sociale e abbattimento delle barriere fisiche e mentali, attraverso la connessione tra arte e tessuto urbano.

Sette giornate in cui, dal mattino alla sera si alterneranno laboratori multiartistici, concerti, performance di Prosa, Danza, Arte Circense, incontri,  passeggiate storiche archeologiche nei luoghi più suggestivi, readings, concerti. Sguardi Oltre 2.0 è una narrazione ideale che lega luoghi, artisti e cittadini del quartiere di Settecamini, suggerendo il senso di un’esperienza vissuta nel territorio, coinvolgendo ed esaltando realtà e luoghi del quartiere come Parco Insieme e la Scuola di Musica Anton Rubinstein.

Il focus sta nell’interazione con il quartiere, i suoi abitanti e la comunità cittadina spettacolarizzandone memoria e futuro, trovando realizzazione in una ricca programmazione di eventi nei quali il pubblico diventa parte fondante dell’atto performativo, come il progetto di ricerca fotografica in residenza curato da Carolina Farina attraverso il quale realizzare una serie di “cartoline affettive” con il coinvolgimento di abitanti, passanti, associazioni del quartiere, che apre la manifestazione.

Sguardi Oltre, infatti, si articola in due sezioni distinte ma collegate fra loro: una parte laboratoriale, in cui si creano punti di incontro tra artisti e fruitori, e una parte performativa in cui si inseriscono, in forma di opere site specific, i risultati di questi percorsi, alternati ad incontri, proiezioni, concerti, piece teatrali,  che declinano differentemente il tema centrale del racconto.

Indirizzo: Via di Casal Bianco

Programma completo

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

Visite guidate e caccia al tesoro

L’organizzazione Cicero in Rome organizza per il weekend attività per tutta la famiglia:

  • Sabato 15 settembre – Caccia al Tesoro sull’Isola Tiberina. Gira voce che sull’Isola Tiberina sono sbarcati i pirati. Ciurme di avventurieri si sfidano alla ricerca dei tesori dell’isola, esplorando fortezze inespugnabili e antichi ospedali, sfidando culti ancestrali e rapide da brivido.
    Orario: 16:30
  • Domenica 16 settembre – Piccoli archeologi negli scavi del Circo Massimo. Visita Guidata e Attività Didattica per Bambini con le loro Famiglie nell’Area Archeologica,
    per scoprire com’era fatto il Circo Massimo e cosa succedeva al suo interno.
    Orario: dalle 11 alle 12:30 circa
  • Domenica 16 settembre – Caccia al Tesoro a Villa Borghese. Ricerca dei tesori di Villa Borghese, Immersi nel verde di uno dei parchi più belli di Roma, scopriremo le vicissitudini della tenuta della famiglia Borghese attraverso una caccia tra arte e storia, per vivere e conoscere un luogo tanto caro ai romani.
    Orario: ore 16:30

Per ulteriori dettagli e prenotazioni consultate il sito ufficiale.

Mostre

#spiegonemostre: tutto il meglio dai musei della Capitale

Marcella Mencherini – Visioni

dal 7 al 23 settembre, Ala Brasini del Vittoriano di Roma

Una mostra che accoglie la monografica dell’artista aretina Marcella Mencherini: 29 opere – 13 delle quali inedite – per una personale interazione di struttura e spazio, un mondo onirico e un universo artistico che sono l’espressione di pensieri e visioni che prendono forma, si concretizzano in immagini che trovano fondamento nel linguaggio aeropittorico.

In bilico tra simbolismo e surrealismo, prendendo le mosse dall’incontro con il mondo dell’aviazione e in particolare dell’Aeronautica Militare e rispondendo a certe particolari esigenze di illustrare alcune parti salienti della sua storia, Marcella si è lasciata coinvolgere dal fascino del volo che da sempre ha rappresentato il sogno più proibito dell’uomo.

Per tale esigenza si è ispirata all’arte futurista e divisionista dandone una sua particolare interpretazione. Complesse e profonde – inconfondibili sotto il profilo stilistico ravvisabile nel valore estetico della linea e nella raffinatissima scelta coloristica – le opere ritraggono una realtà dalle verità sottese, linee che non rimandano ad altro che a se stesse denotando la loro intrinseca, elegante e sinuosa bellezza.

Orario: tutti i giorni 9.30 – 19.30

Ingresso gratuito

Bosco magico. Gli alberi sciamanici di Paolo Martellotti

fino al 30 settembre 2018 – Musei di Villa Torlonia, Casina delle Civette

L’idea di realizzare la mostra presso la Casina delle Civette (giardino), nasce dalla possibile simbiosi tra il rapporto con la natura delle opere di Paolo Martellotti e il suggestivo Museo, situato in mezzo al verde. Lo stesso esterno della Casina è caratterizzato da elementi naturalistici ed esoterici presenti nelle vetrate, nei decori e negli elementi costruttivi.

L’eclettico complesso architettonico funge da ideale contesto scenografico per ospitare i legni sciamanici dell’artista, che ne divengono parte integrante e coprotagonisti. Le sue opere sono veri e propri “Alberi”: pezzi di diverse essenze ai quali l’Artista ha dato una seconda vita, reinterpretandoli, costruendo sculture sacre e musicali, rigorosamente progettate come totem di arte tribale.

Si propone pertanto l’esposizione di 55 opere: 12 sculture dislocate nelle aiuole del Giardino, 6 nel Portico antistante alla Dipendenza, infine 12 sculture all’interno della Dipendenza assieme a 25 opere pittoriche.

Orario: da martedì a domenica ore 9.00-19.00

Spettacoli Teatrali

Se siete in cerca di spettacoli teatrali nella capitale, non perdetevi il nostro #spiegoneteatro

L’Asino D’oro

Teatro Lo Spazio, 14 e 15 settembre

Il giovane Lucio, apprendista mago viene prima trasformato per errore in asino e poi, attraverso una serie di peripezie, incontri e racconti, finalmente restituito alla natura umana grazie all’intervento della dea Iside.

Ma prima di giungere alla liberazione, una curiosità irresistibile condurrà Lucio attraverso infinite avventure in un florilegio di incontri con maghi, briganti, dee ed animali fantastici.

Nel mezzo del viaggio il nostro eroe si imbatterà nel racconto di Amore&Psìche, che riproduce in versione di favola esoterica l’intera vicenda e ne svela allo spettatore il carattere iniziatico.

L’appassionante avventura on the road si rivela quindi allegoria del percorso spirituale dell’uomo, da bestia ad angelo.

Una versione corale e musicale delle Metamorfosi di Apuleio.

Pensato per tutte le location, dai teatri al chiuso ai teatri greci, le ville rinascimentali, archeologia industriale, giardini all’italiana, ecc – lo spettacolo accompagna il pubblico dentro e fuori gli edifici e gli spazi, attraverso le avventure picaresche dell’asino Lucio.

I sei attori guidano il pubblico nello spazio in un percorso ideato appositamente per ogni specifica location, per concludersi infine un unico luogo dove la storia dell’asino si dipanerà per il gran finale.

Un’operazione di contaminazione culturale pensata per riscoprire un classico attraverso un’ambientazione inedita e contemporaneamente per valorizzare il luogo in cui essa viene rappresentata.

Indirizzo: via Locri 42

Orario: ore 21

Il Revisore, una versione

Teatro Argentina, 14 e 15 settembre

“Sta arrivando da noi un revisore!”: una delle battute più celebri, tra quelle che risuonano su tutti i palcoscenici del mondo appartiene al grande commediografo Nikolaj Gogol’.

La prima rappresentazione del Revisore ebbe luogo a San Pietroburgo nel 1836, nel famoso Teatro Aleksandrinskij. Gogol’ visse a Roma in tre periodi della sua vita e frequentava gli ambienti letterari dell’epoca, tra cui il salotto della principessa Volkonskaja e il classico ritrovo al Caffè Greco. Ripeteva spesso e con enfasi: “…quando ho visto Roma mi sembrava che io avessi visto la mia patria, la patria della mia anima…! Dove ha vissuto il mio cuore ancora prima di me, prima che io nascessi.”
Gogol’ parlava perfettamente l’italiano e durante i suoi soggiorni rielaborò i suoi capolavori Taras Bulba e Ritratto e nel 1841 scrisse la versione definitiva del Revisore. Grottesca e satirica, il Revisore è una graffiante denuncia della corruzione pubblica. In una remota città dell’Impero Russo arriva da San Pietroburgo, la capitale, un ‘ignoto personaggio’ che assurge a protagonista di un giallo (ma forse dovremmo parlare di ‘commedia dell’arte’ russa). L’adattamento della pièce, che il regista Robert Sturua ha intitolato Il revisore. Una versione, appare come una grandiosa sintesi artistica di generi diversi.

Gogol’ definì il ‘riso’ come l’unico personaggio ammodo della commedia. L’interprete del ruolo principale, Aleksandr Kaljagin, ritiene che il motore della pièce sia il ‘terrore’.
Autori e attori dello spettacolo trasmettono al pubblico un sentimento universale nel nostro tempo riassumibile nella formula: “fa tanto ridere da mettere paura!”. Ecco dunque che, a Roma, arriva Il revisore: quali enigmi affronterà nella Città eterna?

Indirizzo: Largo di Torre Argentina

Orario: 14 settembre ore 21 -15 settembre ore 19

Ingresso: platea 25 euro – ridotto 20 euro; palchi 15 euro – ridotto 10 euro

Cinema a Roma

Gli eventi cinematografici più importanti a Roma li trovati nel nostro #spiegonecinema.

Da Venezia a Roma

Come ogni anno torna l’appuntamento con i film della Mostra del Cinema di Venezia a Roma, in edizione originale con sottotitoli italiani. I biglietti, acquistabili nelle sale e sui rispettivi siti, costano 7 euro; riduzioni per over 65 e studenti; fidelity card da 5 ingressi con 1 omaggio.

Ecco il programma del weekend

Venerdì 14 settembre

FARNESE

  • h 16:30 PEARL di Elsa Amiel
  • h 18:00 LES TOMBEAUX SANS NOMS di Rithy Panh
  • h 20:00 CONTINUER – KEEP GOING di Joachim Lafosse
  • h 21:40 DEAD WOMEN WALKING di Hagar Ben-Asher

QUATTRO FONTANE

  • h 18:00 MI OBRA MAESTRA di Gastón Duprat
  • h 20:10 AT ETERNITY’S GATE di Julian Schnabel
  • h 22:30 LES ESTIVANTS di Valeria Bruni Tedeschi

BARBERINI

  • h15:45 LA NOCHE DE 12 AÑOS di Álvaro Brechner / 123′
  • h 18:00 YING (SHADOW) di Zhang Yimou / 116′
  • h 20:10 LA QUIETUD di Pablo Trapero / 117′
  • h 22:30 FIRST MAN di Damien Chazelle / 135′

Sabato 15 settembre

FARNESE

  • h 16:15 THE GHOST OF PETER SELLERS di Peter Medak
  • h 18:15 GOODBYE MARILYN di Maria Di Razza / 13′ a seguire VILLE NEUVE di Félix Dufour-Laperrière
  • h 20:00 Incontro con Giorgio Gosetti (GdA) a seguire C’EST ÇA L’AMOUR di Claire Burger
  • h 21:45 MAFAK- SCREWDRIVER di Bassam Jarbawi

CARAVAGGIO

  • h 18:00 MI OBRA MAESTRA di Gastón Duprat
  • h 20:00 ACUSADA di Gonzalo Tobal
  • h 22:00 YING (SHADOW) di Zhang Yimou

SAVOY

  • h 18:00 ACUSADA di Gonzalo Tobal
  • h 20:15 FRÈRES ENNEMIS di David Oelhoffen
  • h 22:30 NAPSZÁLLTA (TRAMONTO) di László Nemes

Domenica 16 settembre

FARNESE

  • h 16:30 IL BENE MIO di Pippo Mezzapesa
  • h 18:15 DOMINGO di Clara Linhart, Fellipe Barbosa
  • h 20:00 PEARL di Elsa Amiel
  • h 21:40 RICORDI? di Valerio Mieli Sarà presente il regista

CARAVAGGIO

  • h 16:45 LA NOCHE DE 12 AÑOS di Álvaro Brechner
  • h 19:00 FINO ALLA FINE di Giovanni Dota / 15′(SIC) a seguire SAREMO GIOVANI E BELLISSIMI di Letizia Lamartire
  • h 21:00 ZAN (KILLING) di Shinya Tsukamoto

SAVOY

  • h 17:00 ZAN (KILLING) di Shinya Tsukamoto
  • h 18:30 IL RAGAZZO PIÙ FELICE DEL MONDO di Gipi
  • h 20:45 DRAGGED ACROSS CONCRETE di S. Craig Zahler

La profezia dell’armadillo

Il regista e il cast del film salutano il pubblico in sala

Venerdì 14

  • ore 20.30 CINEMA GREENWICH – Via G. B. Bodoni 59 – ROMA

Cinema Trevi

Venerdì 14
17.00
Maciste nell’inferno di Gengis Khan di Domenico Paolella (1964, 96’)
19.00
Il gladiatore che sfidò l’impero di Domenico Paolella (1964, 104’)
21.00
Odio per odio di Domenico Paolella (1967, 92’)

Sabato 15
17.00
La polizia è sconfitta di Domenico Paolella (1977, 97’)
19.00
Le monache di Sant’Arcangelo di Paolo Dominici [Domenico Paolella] 21.00
Storia di una monaca di clausura di Domenico Paolella (1973, 98’)Domenica 16
17.00
Belli e brutti ridono tutti di Domenico Paolella (1979, 92’)
19.00
Gardenia di Domenico Paolella (1979, 100’)
21.00
Tre sotto il lenzuolo di Michele Massimo Tarantini e Paolo Dominici [Domenico Paolella] (1979, 94’)

Domenica 16
17.00
Belli e brutti ridono tutti di Domenico Paolella (1979, 92’)
19.00
Gardenia di Domenico Paolella (1979, 100’)
21.00
Tre sotto il lenzuolo di Michele Massimo Tarantini e Paolo Dominici [Domenico Paolella] (1979, 94’)

Eventi gastronomici

Sagra del Fungo Porcino a Lariano

Zona Campo Sportivo – Lariano

Dal 13 al 23 Settembre, a Lariano, si terrà la XXVIII Sagra del Fungo Porcino & Mostra Mercato.

Faranno da cornice all’evento gastronomia, musica, spettacoli, sport e convegni durante tutte le serate. Possibilità di partecipare alla degustazione al coperto (menù da 5,00, 10,00 e 15,00 euro).

Ingresso libero

Sito Web 

Festa del Pane a Genzano

Genzano di Roma

Dal 15 al 16 settembre a Genzano torna la Festa del pane. Il pane di Genzano, insignito nel 1997 del marchio IGP dall’Unione europea sarà il protagonista della manifestazione.

Due giorni di festa con eccellenze gastronomiche, stand e mercatini, mostre, spettacoli musicali e laboratori per bambini.

Tra i tanti appuntamenti, quello con la Bruschettona IGP: un’occasione per assaporare il tipico pane, dal sapore unico dovuto all’impiego del lievito madre e di farine di cereali di altissima qualità, realizzato con particolari metodi di cottura.

E l’Infiorata di pane che celebra l’arte dei maestri infioratori, che ogni anno realizzano quadri rappresentativi del mondo del pane: via Nazario Sauro si colorerà di fiori, farine, mais e crusche per la tradizionale.

Non mancheranno poi le attività culturali: sarà possibile visitare Palazzo Sforza Cesarini, che da sabato ospiterà la mostra “Villa degli Antonini” con reperti archeologici della villa suburbana di epoca tardo-repubblicana patrocinata dalla Soprintendenza archeologica.

Il programma completo sul Sito Web.

Sagra degli gnocchi a Castelnuovo di Porto

Castelnuovo di Porto

Da venerdì 14 a domenica 16 settembre a Castelnuovo di Porto si terrà la sagra degli gnocchi. Tre giornate, allietate da musica, balli e Luna Park, in cui gli gnocchi saranno i protagonisti indiscussi, un’occasione di gusto e divertimento.

Il programma:

  • Venerdì 14 – ore 19 Apertura stand gastronomici; ore 21 Spettacolo musicale con l’orchestra le ”Monelle Italiane”
  • Sabato 15 – ore 19 Apertura stand gastronomici; ore 22 Spettacolo comico con ”Pablo & Pedro”
  • Domenica 16 – ore 08.30 Partenza della cicloturistica ”Cancelli & Scalarole”; ore 12 Apertura stand gastronomici; ore 17.30 Estrazione della lotteria

Concerti

14 settembre

Mercury Rev – Chiesa Valdese (Biglietti da € 32,00)

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!