Pubblicato in: News

Cultura, sport, e l’infinitamente piccolo: gli eventi a Roma nel weekend dal 14 al 16 giugno 2019

Anna TatananniAnna Tatananni 2 settimane fa
eventi roma weekend
Photo AT

Con l’estate ormai alle porte si moltiplicano le occasioni per trascorrere un piacevole fine settimana. Con il nostro #spiegoneweekend troverete tanti suggerimenti sugli eventi da non perdere nel fine settimana romano da venerdì 14 a domenica 16 giugno 2019.

Non dimenticate che domenica è attivo il blocco del traffico nel centro storico!

E che è già stata avviata la prima parte della chiusura della metro A.

Eventi weekend

Cornetto Live 60

16 giugno, Teatro di Ostia Antica

Cornetto festeggia i suoi 60 anni con un grande evento musicale gratuito in collaborazione con RDS.
Saliranno sul palco, accolti dal team di Tutti Pazzi per RDS, Mahmood, Federica Carta, The Kolors, Merk & Kremont e lo special guest Max Gazzè.

Orari: apertura cancelli dalle ore 19.30

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Sito web

LETTERATURE – Festival Internazionale di Roma

Nel nostro articolo tutti i dettagli sulla manifestazione

Heroes al Parco Appio

Parco Appio – Via dell’Almone 105, Roma

Sabato 15 giugno torna Heroes con un tributo a David Bowie: il concerto dal vivo di Mr. Ziggy And The GlassSpiders, la band più longeva tra le tribute band dedicate al “Duca Bianco”, riconosciuta dal fan club ufficiale italiano e con all’attivo numerose esibizioni nazionali e internazionali.

Una notte unica, una macchina del tempo per rivivere fedelmente quelle fantastiche atmosfere, con gli arrangiamenti originali che Bowie proponeva dal vivo, e una scaletta che abbraccia tutte le migliori HIT da Space Oddity a Life on Mars, passando per China Girl e Let’s Dance.

Inoltre DJ set a cura di Smash e Totem, spazi espositivi tematici, mercatini, street food, stand di birra artigianale e molto altro ancora.

Orario: dalle 22 alle 3.

Biglietti: 8,00 euro (compresa consumazione)

Infoline: 328 8640362

VILLA APERTA IX – Strano luogo per degli Incontri

Villa Medici – viale Trinità dei Monti 1, Roma

Giovedì 13, venerdì 14 e sabato 15 giugno si terrà “Villa Aperta IX – Strano luogo per degli incontri”, il Festival di Musica e Arti visive di Villa Medici a cura di Cristiano Leone

Villa Aperta è il momento in cui la meravigliosa Villa Medici, con i suoi giardini da cui si gode una vista spettacolare di Roma, apre le porte al pubblico, favorendo la contaminazione tra musica elettronica e arti visive.

Giovedì, un doppio concerto gratuito aprirà la festa con l’esibizione del duo giovanissimo The Pirouettes e della cantautrice Juliette Armanet. Come intermezzo l’incontro tra lo scrittore Miguel Bonnefoy e l’artista visivo Lorenzo Bruschini.

Venerdì e sabato si terranno gli “incontri” tra due generazioni di artisti: i giovani e affermati Fishbach, Inuit, Fakear, Thylacine con Cut Killer, Dj Gregory e Dj Deep che da decenni rivoluzionano la scena musicale.

Nel corso della serata di sabato, con Martux & Silvère Jarrosson, si renderà omaggio a due personalità che hanno cambiato la storia della poesia e della drammaturgia: Alda Merini e Antonin Artaud.

Ogni serata sarà aperta dagli “Aperitivi elettronici”, occasione per ammirare la vista di Roma al Tramonto.

La serata del 13 è ad ingresso libero, mentre per le altre due serate del 14 e del 15 è previsto l’acquisto di un biglietto di euro 15,00 al giorno o l’abbonamento di euro 20,00 per i due giorni.

Il Programma completo sul Sito web

#MiGamesRoma, il tour multi sport al Circo Massimo

Circo Massimo

Dal 13 al 16 giugno fa tappa a Roma MI GAMES il tour multi sport più grande d’Italia, che porta il basket 3vs3, il calcio 5vs5 e il beach volley 4vs4 e i valori dello sport nelle principali piazze italiane. Il suo claim “Live The City, Live the Sport” racchiude in sé l’idea di come si possa fare sport e, insieme, vivere la città.

Accanto agli sport ufficiali ci saranno anche diverse attività collaterali, come il calciobalilla, il ping-pong e il beer-pong.

Il tour italiano, iniziato lo scorso 28 maggio a Milano si concluderà l’8 settembre con le Finali, coinvolgerà, in 45 giorni di sport, circa 8 000 atleti.

Il format del torneo è dinamico, le partite impegnano le squadre un solo giorno alla settimana. Durante la giornata conclusiva di ogni tappa, i migliori si contendono la vittoria finale. Le finali nazionali di MI GAMES si disputeranno tra i vincenti delle rispettive tappe del tour e le migliori classificate del ranking.

Tutte le informazioni sul programma e come partecipare sul Sito web.

“99 volte Alberto”

Palazzo Merulana – via Merulana 121, Roma

Sabato 15 giugno ad un anno dal centenario della nascita di Alberto Sordi, uno dei più grandi attori del cinema italiano e internazionale, Palazzo Merulana ricorda i suoi esordi, la sua vita e le sue opere con due appuntamenti importanti: una proiezione non-stop di una selezione delle più belle pellicole e una serata di ricordi e letture a lui dedicate.

Programma:

  • Ore 10.30 – “Il Vedovo”, di Dino Risi (1959, 100’)
  • Ore 12.30 – “Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa”, di Ettore Scola (1968, 122’)
  • Ore 15 – “La serata più bella della mia vita”, di Ettore Scola (1972, 108’)
  • Ore 17 – “Finché c’è guerra c’è speranza”, di Alberto Sordi (1974, 116’)
  • Ore 20 – “99 VOLTE ALBERTO“: letture, racconti e proiezioni in ricordo di Alberto Sordi, a cura di Emilio Fabio Torsello e Mara Sabia

La testimonianza dello storico sceneggiatore con cui lavorò Alberto Sordi, Rodolfo Sonego, le interviste rilasciate negli anni e documenti preziosi come i primi provini realizzati dall’attore, per una serata di rara bellezza e memoria.

Con un unico ingresso, si potrà accedere anche alla Collezione Cerasi, alle esposizioni temporanee, alla mostra dedicata al pittore futurista “Giacomo Balla” e, inoltre, è prevista una degustazione di vini offerta dalla Cantina “Villa Simone”.

Biglietti: intero 15,00 euro, ridotto 13,00 euro (under 27, over 65, insegnanti, appartenenti a gruppi convenzionati), possessori di Palazzo Merulana Pass 8,00 euro.

Prenotazione consigliata (diritti di prenotazione 2,00 euro): 06 39967800 (call center Palazzo Merulana),

Sito Web

“Atomo”

Parco Regionale dell’Appia Antica, Ex Cartiera Latina – via Appia Antica 42, Roma

Sabato 15 giugno, nell’Anno Internazionale della Tavola Periodica degli Elementi Chimici (150 anni dall’invenzione da parte di Dmitrij Mendeleev del sistema periodico e della Tavola), ScienzImpresa, in collaborazione con il Parco Regionale dell’Appia Antica, propone un evento interamente dedicato all’Atomo.

La Sede Centrale del Parco farà da scenario ad una conferenza per un pubblico adulto, e a un laboratorio/spettacolo. Si parlerà di chimica, fisica, struttura della materia e di astrofisica, per capire come qualcosa di “infinitamente piccolo” possa condizionare l’evoluzione dell’intero universo.

In parallelo alla conferenza, lo spettacolo/laboratorio per i bambini dai 6 ai 12 anni, sarà un viaggio attraverso l’universo di elementi chimici che ci circondano, per conoscerli, studiarli, sperimentare le loro capacità e come sanno interagire tra loro.

Orario: dalle ore 15

Prenotazioni: eventi@scienzimpresa.com (entro le ore 19 del 14/6).

Contributo: 8,00 euro (adulti e bambini). Sconto con Carta Amici del Parco

Sito Web

Festa per la Cultura

Parco della Scuola Principe di Piemonte – via Ostiense 263/C e viale Leonardo Da Vinci 94

Da venerdì 14 a domenica 16 giugno si terrà la XXVI edizione della Festa per la Cultura, organizzata e prodotta dall’Associazione culturale Controchiave e quest’anno farà parte della tradizionale manifestazione Estate Romana, organizzata con il supporto di Roma Capitale.

La storica manifestazione rappresenta l’incontro tra la progettualità culturale dell’Associazione di promozione sociale e l’esigenza di musicisti, attori, danzatori ma anche operatori sociali e singoli cittadini di trovare spazi di confronto, momenti nei quali condividere progetti, luoghi nei quali far nascere storie di relazioni tra linguaggi artistici.

Ogni anno riporta le piazze, le strade e le scuole al loro ruolo di spazio comune di incontro, scambio, dialogo e divertimento. Una grande e significativa parte degli eventi saranno ospitati nella Scuola-Villaggio Principe di Piemonte, grazie alla collaborazione con l’I.C. Padre Semeria.

La Festa prevede un calendario ricchissimo e pieno di novità, pensato per adulti e bambini. Ospiterà l’Agit Brass Festival: dieci Bande musicali italiane e straniere percorreranno le strade di Garbatella dando vita a un grande corteo vivace, colorato e imprevedibile. I gruppi porteranno la loro musica dentro la Festa per la Cultura non solo nel Parco della Scuola, ma animeranno anche i mercati del Municipio per tutto il week-end.

Oltre a musica, teatro, danza, letteratura e fotografia, quest’anno entra nella Festa anche il Cinema e, nell’ambito delle celebrazioni e delle iniziative promosse da Roma Capitale in memoria dei 170 anni della Repubblica Romana del 1849, Controchiave riproporrà lo spettacolo teatrale con musica dal vivo “La Romana Repubblica – Quanno er popolo diventò sovrano” nella suggestiva cornice del Mausoleo Ossario Garibaldino.

Ulteriori informazioni e il programma in dettaglio sul Sito Web

Just Music Festival 2019

Cinecittà Studios – via Vincenzo Lamaro 30, Roma

Sabato 15 giugno a Cinecittà Studios si terrà l’evento di chiusura della quinta edizione del Just Music Festival, uno dei più importanti eventi internazionali di Roma.

Lo storico set della Roma antica ospiterà uno dei più importanti brand del clubbing contemporaneo a livello mondiale: il Circoloco, serata culto nata a Ibiza nell’ormai leggendario club Dc10 e capace di radunare il meglio della house e della techno in circolazione.

Si alterneranno in console alcuni dei più acclamati DJ del globo a partire dagli indiscussi The Martinez Brothers, i fratelli Chris e Steven che hanno rapidamente conquistato tutti i migliori club del mondo grazie alla loro perfetta alchimia sonora e poi l’icona della techno “made in Italy” Marco Carola, uno degli artisti più richiesti e rispettati della scena techno.

Altro grande ospite è William Djoko le cui sorprendenti performance riescono a sfumare i confini di house e techno, gettandosi nell’esplorazione di groove percussivi ed elettronica futuristica.

Infine Sossa, al secolo Alessandro Di Maria, uno dei migliori rappresentanti della scena underground italiana e uno degli artisti di punta della scena house europea.

Orario: dalle 18 alle 2

Sito Web

Boni come er pane#4 – “.. e Magnatela una risata!”

Dar Ciriola – via Pausania 2, Roma

Domenica 16 Giugno, dar Ciriola al Pigneto è prevista una nuova puntata di Boni come er pane4: la rassegna di musica e poesia ideata e diretta dalla autrice, poetessa e cantautrice Giulia Ananìa, in collaborazione con Le Civico, per omaggiare i grandi artisti di Roma e la Romanità verace.

Verranno proiettati nella piazzetta di dar Ciriola alcuni sketch cult di Saverio Raimondo e Giulia Ananìa intervisterà l’artista sul suo rapporto con Roma, con l’arte di ridere e con la cucina romanesca.

Altro ospite della serata sarà il cantautore e poeta onomatopeico Ivan Talarico, un serissimo cultore della risata, amante della logica del paradosso, delle freddure che scaldano il cuore.

Inoltre, direttamente dal Bagaglino e da Radio Globo arriverà Morgana Giovannetti: imitatrice, regista, attrice, reduce da 10 giorni di sold out al Salone Margherita con il suo spettacolo “Morgana contro tutti!”.

Orario: ore 20.30

Prenotazioni: 06 21702636

Silentdisco Night at Rione Monti

Piazza della Madonna dei Monti, 1

Venerdì 14 giugno, in occasione della rassegna “SeminaMonti”, si terrà un “Silent Party”, una discoteca silenziata, grazie al sistema Wi-Fi headphones, con tre differenti dj per tre tipologie di musica che saranno a impatto rumore zero.

Programma:

  • 30 LiveMusic con Michele Moi Aka Ziganviolin All’ElectricViolin
  • 30 Start Silentdisco Night

Tre diverse linee con generi musicali diversi:

  • Blue Line (Afro/Electro/HipHop)
  • Red Line (360°/Rock’n’Roll/Trash/90’s/Macumbia)
  • Green Line (Reggaetton/Rock&Indie/Electronic Music/)

Cuffia/Headphones gratuita con registrazione su eventbrite   

Ingresso libero

Infoline: 347 6723398, 320 8134483

VI Edizione della rassegna cantautorale “Roma Cantautori”

Polmone Pulsante – Salita del Grillo 21, Roma

Sabato 15 giugno torna, con la seconda parte, la VI edizione della Rassegna Roma Cantautori presentato da Angelo Campus.

Il progetto ideato dal cantautore e illustratore Alessandro Cives è nato dalla consapevolezza di quanto, nel panorama musicale, si stia perdendo in termini di contenuti, di idee, di ricerca, di spessore e di quanto, anche tra addetti ai lavori, ci sia più la preoccupazione di fare gli artisti piuttosto che di fare arte.

Protagonisti: Giuseppe Cataldi Capodiluce, Il corso delle cose, Emiliano Negro, Luca Ruzza, Emanuele Inserto e Fabio Valerio.

Al termine della rassegna sarà possibile effettuare una visita del Museo di Saverio Ungheri, indimenticabile Maestro ed Artista tra gli esponenti del Manifesto Astralista sorto negli anni 50.

Ingresso: sottoscrizione tessera associativa 5,00 euro + contributo associativo 5,00 euro

Orario: dalle 19 alle 21

Sito Web

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

Scienza Pop, Festival della Scienza dell’Esquilino

Scuola “Di Donato”  via Nino Bixio 85, Roma

Fino al 15 giugno 2019, alla Scuola Manin-Di Donato, uno dei luoghi-simbolo dello storico quartiere multietnico di Roma, si svolgerà “ScienzaPop”, il “Festival della Scienza dell’Esquilino”.

Quattro giorni per avvicinare alla scienza il pubblico di grandi e piccoli attraverso la partecipazione, con incontri, dibattiti e laboratori su questioni che riguardano la vita di tutti i giorni (dal cibo al clima, dai vaccini ai social network, dalla scuola alle bufale), mettendo a confronto idee, culture e punti di vista diversi, nel rispetto del metodo scientifico.

Tantissime le iniziative per coinvolgere i più piccoli nell’attività scientifica: dal Planetario gonfiabile dell’Università di RomaTre, per viaggiare tra le stelle, al “microscopio di carta”, per indagare la realtà nel minimo dettaglio, dal “Superocchio”, per scoprire il cinema prima del cinema al “gelato scientifico”, al laboratorio “costruiamo un vulcano” e molto altro.

Tutte le attività, laboratori compresi, saranno interamente gratuite.

Il programma in dettaglio e le prenotazioni sul  Sito web.

Giornate dell’Archeologia in Europa 2019

Dal 14 al 16 giugno si terrà un evento di rilevanza europea: le Giornate Nazionali dell’Archeologia, coordinate in Francia dall’INRAP (Institut national de recherches archéologiques préventives), si aprono all’Europa e il Parco archeologico del Colosseo ha risposto all’appello coinvolgendo diversi soggetti tra cui il Museo di Archeologia per Roma.

Saranno tre giorni di eventi diffusi in tutta l’area archeologica centrale che trasformeranno il Parco in un grande laboratorio di attività didattiche e sperimentali, ricostruzioni storiche, cacce al tesoro, visite guidate in luoghi normalmente non aperti, accogliendo adulti e bambini in un emozionante appuntamento con la Storia.

Le dimostrazioni di archeologia sperimentale (con realizzazione dal vero di manufatti dell’età preistorica, protostorica e romana), le ricostruzioni storiche del conio monetale e dell’esercito romano, approfondimenti sul cibo e i commerci nel Mediterraneo antico, oltre alle visite guidate straordinarie alla Casa di Scauro presso l’Arco di Tito e al roseto presso gli Horti Farnesianisono gratuite, non prevedono la prenotazione e sono incluse nel biglietto ordinario di ingresso al PArCo.

Per i bambini (612 anni), i laboratori didattici (Costruiamo una lucerna romana e L’affresco romano) e le cacce al tesoro sono gratuiti per il partecipante più un accompagnatore ma è obbligatoria la prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il programma 

Sito Web

Mostre

Lo #spiegonemostre offre uno sguardo panoramico sulle mostre a Roma.

Emiliano Mancuso. Una diversa bellezza. Italia 2003 – 2018

dal 14 giugno al 6 ottobre, Museo di Roma in Trastevere

Mostra dedicata al lavoro di Emiliano Mancuso, scomparso prematuramente lo scorso anno: selezionati quattro differenti corpi di lavoro realizzati lungo l’arco di quindici anni in cui emerge un’umanità dolente, un’Italia ferita alla costante ricerca della sua identità in un perenne oscillare tra la conferma dello stereotipo e la cartolina malinconica.

Emiliano Mancuso ha usato tecniche e linguaggi diversi: bianco e nero, colore, immagini digitali o analogiche. E le polaroid, importanti poiché nella loro immediatezza accompagnano il passaggio dell’autore dall’immagine fissa a quella in movimento che lo porterà, nell’ultima parte della sua vita, a essere regista. Senza abbandonare il suo terreno d’indagine, semmai amplificandolo grazie all’audio e al video, Emiliano Mancuso traccia un paese intessuto di microstorie, di esperienze che ci appaiono nude nella loro sincerità. In esposizione circa 150 fotografie.

  • Terre di Sud (2003-2008): un progetto fotografico sul Mezzogiorno che, nell’epoca della globalizzazione, si trova ancora a fare i conti con i vecchi termini della “questione meridionale”. Dal lavoro è stato realizzato un libro, Terre di Sud, pubblicato nel 2008 dalla casa editrice Postcart.
  • Stato d’Italia (2008-2011): un viaggio lungo tre anni attraverso l’Italia, alla ricerca di storie, cronache e volti della crisi economica e sociale: gli sbarchi di Lampedusa, Rosarno e la rivolta dei braccianti africani, i ragazzi di Taranto assediati dai fumi delle acciaierie Ilva. Anche questo lavoro è diventato un libro, Stato d’Italia, pubblicato nel 2011 da Postcart.
  • Il Diario di Felix (2016): è un lavoro realizzato a Casa Felix, la casa famiglia di Roma dove vengono ospitati sia minori del circuito penale che scontano misure alternative al carcere, sia minori civili. Il Diario di Felix racconta l’ultimo anno di permanenza all’interno della struttura di un gruppo di otto ragazzi.
  • Le Cicale (2018, co-regia di Federico Romano): è un viaggio intimo della vita di quattro persone, già andate in pensione o in procinto di andarci, e il loro barcamenarsi per riuscire ad avere delle condizioni di vita dignitose nonostante una vita di lavoro.

Orari: da martedì a domenica ore 10.00 – 20.00

Biglietto integrato: Museo + mostre -> Tariffe non residenti: Intero: € 6,00, Ridotto: € 5,00; Tariffe residenti: Intero: € 5,00 Ridotto: € 4,00

Le invenzioni di Leonardo da Vinci

Galleria dell’Istituto Portoghese di via dei Portoghesi 6

50 macchine a grandezza umana perfettamente funzionanti sono tornate a Roma. L’esposizione prende forma nel suo percorso più strutturato mostrando agli occhi del visitatore anche le macchine appena restaurate e quelle mai esposte prima.

Ogni oggetto esposto è una riproduzione quanto più possibile dettagliata e realistica delle invenzioni dell’artista e genio italiano Leonardo da Vinci frutto del lavoro di un abilissimo artigiano appassionato, un vero e proprio tributo al suo Genio.

Orari: tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:00

Ingresso 8€, ridotto Bambini, Over 60 e Stampa 6€

J’ai plus de souvenirs que si j’avais mille ans

dal 5 giugno al 7 luglio, Leica Store Roma – via dei Due Macelli, 57

“Ho dentro più ricordi che se avessi mille anni” scrisse Baudelaire né “I Fiori del Male”.
 Il titolo della mostra vuole quindi indicare che nella vita si provano emozioni così intense, che ci sembra di aver vissuto più della nostra vera età. Grazie a questa ispirazione, Baroni è riuscito a far emergere i pensieri inconfessabili, le paure e le insicurezze più profonde che ci portiamo dentro tutti i giorni, senza rendercene conto.

Con questo lavoro Pietro Baroni ha reso leggibile ciò che ci è tatuato addosso ma che solitamente non viene visto. Ha chiesto alle persone che ha ritratto di entrare in empatia con queste paure, insicurezze e pensieri per catturarli in un instante.

Orari: lunedì dalle 14,30 alle 19,30, dal martedì al sabato dalle 10,30 alle 19,30

Ingresso gratuito

Spettacoli Teatrali

Inventaria

dal 14 al 16 giugno, Teatro Studio Uno

Giunto alla sua nona edizione, il Festival Inventaria – La festa del teatro off, organizzato da artisti per artisti, si è affermato come l’evento di chiusura della stagione teatrale capitolina mantenendo il proprio focus sulla drammaturgia contemporanea e sulla pluralità dei linguaggi ospitati.

Programma:

CONCORSO – SEZIONE DEMO

  • Anna 14 giugno
  • D’acque e di vele 14 giugno
  • Il bagatto 14 giugno
  • Il settimo continente 14 giugno
  • Mare anarchico 14 giugno
  • Your body is a battleground 14 giugno
  • Cinque discorsi per distruggere me 15 giugno
  • La parabola di Stanley 15 giugno
  • Oblio 15 giugno
  • A braccia aperte 16 giugno
  • Chi niente fu 16 giugno

CONCORSO – SEZIONE CORTI TEATRALI

  • N – enne 15 giugno
  • Qui 15 giugno
  • Ad sidera 16 giugno
  • No potho reposare 16 giugno

Biglietti:

  • Intero: 12 euro
  • Ridotto: 9 euro
  • Visione di 3 spettacoli a scelta: 21 euro
  • Super-ridotti under 23 e over 65 anni: 3 spettacoli a 9 euro
  • Abbinamenti di 2 spettacoli scelti dalla direzione artistica del Festival: 16 euro

Cinema a Roma

Nel nostro #spiegonecinema tutti gli eventi cinematografici più importanti a Roma.

Cannes a Roma 2019

Nel nostro articolo la guida ai film del Festival di Cannes nella capitale

I film del Cinema in Piazza

Al nostro articolo tutti i dettagli sulla manifestazione

Fanta Festival 2019

dal 10 al 16 giugno – Casa del Cinema, Nuovo Cinema Aquila, Cinema dei Piccoli

La 39a edizione del Fantafestival, prevista fra il 10 e il 16 giugno 2019, segna l’avvio di un processo di rinnovamento all’interno del festivalParticolare attenzione sarà dedicata al fantastico “d’essai”, capace di raccontare in chiave allegorica la complessità della società moderna, ponendo in rilievo il tema della diversità culturale, identitaria e di genere.

L’evento si rivolgerà non solo al pubblico degli appassionati di horror e fantascienza, ma più in generale a tutti gli spettatori attenti al cinema di qualità, nella convinzione che la produzione fantastica sia oggi uno dei tasselli fondamentali per comprendere il panorama dell’audiovisivo.

Programma

Eventi gastronomici

Nello #spiegonefood la nostra guida agli eventi culinari a Roma, i consigli per un fine settimana godereccio.

Sagra del pesce di Fiumicino

14 – 16 giugno, Piazza Enrico Molinari

Tre giorni per festeggiare i piatti tipici della tradizione ittica di Fiumicino. La 49esima Sagra del Pesce – Festa delle tradizioni marinare della Città di Fiumicino prevede menu differenti durante le tre giornate (venerdì torvicelli al sugo di pesce, sabato fusilli con radicchio, calamari, gamberi e acciughe, domenica fusilli con zucchine, cozze e calamari) ma a farla da padrona è la padella gigante da un diametro di 4 metri per 2 metri d’altezza.

Previsti anche alcuni concerti serali:

  • 14 giugno “Onde Roots”, cover band di Bob Marley;
  • 15 giugno cover anni 60/70 dei “The Tram Tracks Band”;
  • 16 giugno cover anni ’80 con i “POP 84”.

Per informazioniinfo@prolocofiumicino.it o i numeri 06.65047520 – 329.3682161.

Sagra del Pesce di Lago di Anguillara

15 e 16 giugno

59esima edizione per la manifestazione che si svolge nella bellissima cittadina che si affaccia sulle rive del Lago di Bracciano, nata nel 1960 per valorizzare il prelibato prodotto locale a km 0 e che, anche quest’anno, vedrà la presenza dei coloratissimi truck dell’Area Street Food e di numerosi eventi come musica dal vivo, artisti circensi, attività per bambini, mostre e fuochi d’artificio.

Orari: sabato 15 giugno dalle ore 17 a mezzanotte e domenica 16 giugno dalle 11 fino a fine serata

Vinòforum

dal 14 al 23 giugno, Parco Tor di Quinto – Via Fornaci di Tor di Quinto 10

Lo Spazio del Gusto, deve il grande successo all’unicità del suo format: una manifestazione che ospita oltre 500 cantine vitivinicole italiane ed internazionali, chef stellati, ristoranti, enoteche, imprese gastronomiche, con l’unico obiettivo di promuovere la cultura agroalimentare del nostro Paese.

I Temporary Restaurant di questa edizione ospiteranno ben 30 grandi chef provenienti dall’intero territorio nazionale.

Top Tasting Area: a grandi appassionati e degustatori, sarà dedicato un palcoscenico posizionato nel cuore della manifestazione che ospiterà grandi appuntamenti con il vino. Racconti unici che renderanno omaggio alle eccellenze dell’enologia italiana e internazionale attraverso le voci dei suoi protagonisti: produttori, enologi e noti degustatori.

The Night Dinner: 10 grandi chef e 10 cantine prestigiose: sarà questo il binomio protagonista di The Night Dinner 2019. Ogni sera alcuni tra i migliori cuochi d’Italia firmeranno delle cene esclusive (con posti limitati e solo su prenotazione), abbinando le proprie creazioni ai vini di aziende top level (nazionali e internazionali).

Vinòforum Academy – Scoprire tutti i segreti del vino a piccoli passi. Questo l’obiettivo dell’Academy di Vinòforum che coinvolgerà neofiti, appassionati, ma anche esperti in un calendario di appuntamenti tenuti da Enologi e Master Sommelier.

Cene Ferrarelle: un ristorante sui generis dove grandi chef e maestri pizzaioli lavorano a 4 mani per creare menu unici. 30 posti a cena dedicati a chi vuole sperimentare abbinamenti “fuori dagli schemi” in un percorso tra piatti e vini delle più rinomate cantine italiane.

Ingresso: da 16 a 35 euro

Orari: tutti i giorni dalle 19 alle 24 (venerdì, sabato 19 – 01)

Sito ufficiale

Scarpetta Festival

15 e 16 giugno, Parco Appio

Un mare di sughi a disposizione , uno stand intero di solo pane a disposizione e la fame saranno gli unici protagonisti. Un parco, tanta buona musica Rock è una scelta di vini naturali completano la lista dei partecipanti

  • Cacciatora di Pollo
  • Amatriciana 
  • Pomodoro, basilico e parmigiano
  • Parmigiana di Melanzane
  • Polpette al Sugo

Orari: sabato dalle 20.00 fino alle 24.00 di domenica

Sabato concerto dei Beaters, gratuito entrando prima delle 21.

Concerti

Nel nostro #spiegoneconcerti il calendario dei concerti più importanti dell’anno a Roma.

15-16 giugno

Ennio Morricone – Terme di Caracalla (ore 21)

16 giugno

Ed Sheeran – Stadio Olimpico (ore 21)

Etichette: