Pubblicato in: News

Rino Gaetano e il grande Lebowski: il weekend a Roma dal 1 al 3 giugno

eventi a roma nel weekend
Piazza Venezia Credits Pixabay

Per non perdervi il meglio di questo weekend a Roma che va da venerdì 1 a domenica 3 giugno, vi proponiamo come di consueto un compendio degli eventi più interessanti che animeranno la Capitale.

Tanti gli appuntamenti da non lasciarvi sfuggire, a cominciare dal Rino Gaetano Day e dall’evento dedicato al grande Lebowski. 

Di seguito i nostri consigli per il weekend:

Eventi nel weekend

Rino Gaetano Day

Piazza Sempione

Sabato 2 giugno a Roma si terrà il Rino Gaetano Day, il raduno nazionale per tutti gli appassionati della musica del grande cantante italiano. In Piazza Sempione l’Associazione Culturale Italiana “Rino Gaetano” organizza l’ottava edizione di questo concertone che vuole essere un omaggio alla musica del cantautore scomparso proprio il 2 giugno di 37 anni fa, a causa di un incidente stradale.
Il Rino Gaetano Day è un appuntamento imperdibile, un vero e proprio raduno nazionale annuale di tutti i fan dell’artista, ma anche dei suoi amici, dei suoi parenti, dei suoi colleghi. La sua musica verrà riproposta dal vivo dalla Rino Gaetano Band. Il Rino Gaetano Day è l’unico evento nazionale e ufficiale dedicato all’artista scomparso nel 1981.
L’edizione 2018 vedrà la partecipazione di Simone Cristicchi, mentre Artù canterà “Ti voglio”, un brano inedito. Ci saranno anche Vincenzo Capua e Danilo Boing, nipote del cantante.
Non solo musica, ma anche solidarietà, perché durante il Rino Gaetano Day si raccoglieranno fondi per supportare le attività di Anvolt Roma – Associazione Nazionale Volontari Lotta contro i Tumori.

Il Rino Gaetano Day si terrà sabato 2 giugno a partire dalle ore 20 in Piazza Sempione 15 a Roma. L’evento è gratuito.
Foto @facebook.com/rinogaetanoband

Il jazz mediterraneo di Stefania Patanè dal vivo

Elegance Cafè Jazz Club – Via Francesco Carletti, 5 – Roma

New Focus è un lavoro musicale ricco di composizioni inedite, in cui venerdì 1 giugno Stefania Patanè racconta se stessa e la sua terra attraverso le molteplici influenze del suo percorso artistico. Musiche intrise di ritmi e melodie mediterranee si fondono con armonie e groove di importazione afroamericana, mantenendo un forte legame con il jazz contemporaneo. I brani così concepiti sono espressione di un moto creativo intenso ed autentico, che attraversa il “profondo Sud” geografico ed interiore, in un mix di lingue siciliana, italiana ed inglese, intrecciate alla vocalità strumentale della cantautrice siciliana.
Stefania Patanè è cantante, compositrice e arrangiatrice. Si è formata attraverso lo studio del jazz e della bossa nova, sviluppando uno stile personale, strettamente legato alla tradizione del jazz e fortemente arricchito da influenze musicali contemporanee. Nata e cresciuta a Catania, vive attualmente a Roma.
Sul palco Stefania Patanè (voce), Seby Burgio (piano,tastiere) e Francesco De Rubeis (batteria,percussioni).

Orario: 21.30

Gli eventi del parco regionale Appia Antica

Festa della grande bellezza

2 giugno 

Ore 19.00 aperitivo con suggestive visioni dei Castelli e dell’Acquedotto Romano
Ore 19.30 Visita guidata al tramonto passeggiata alla scoperta degli Acquedotti della “Grande Bellezza” e ai più importanti monumenti dell’area di Torre del Fiscale con partenza dal Punto info Casale Museo Via dell’Acquedotto Felice 120 – Contributo di 5 euro per l’aperitivo + carta amici del Parco
Ore 20.30 Cena a base di piatti e ricette con le erbe del Parco al Casale del Fiscale (prenotazione obbligatoria e info 333.6891754 – 328.1623639 sconto del 10% con carta Amici del Parco).
Ore 22.30 Concerto con musica dal vivo – ingresso gratuito
Parco di Torre del Fiscale – via dell’Acquedotto Felice, 120.

Visite guidate

2 giugno

La valle della Caffarella e la via Appia Antica
Tre ore di pedalata tra le bellezze naturalistiche, paesaggistiche e archeologiche della valle della Caffarella e il primo tratto della via Appia Antica. Dai ”tesori” della valle, attraversata dall’ antico fiume Almone, si raggiunge il III miglio dell’Appia Antica dove si erge maestoso il mausoleo di Cecilia Metella e l’imponente complesso dell’imperatore Massenzio.
Ore 10.30 Centro Servizi Appia Antica, via Appia Antica, 58/60
Info: puntoappia@parcoappiaantica.it. Prenotazione obbligatoria: parcoappiaantica.eventbrite.it
Il colombario di Pomponio Hylas

Il minuscolo ipogeo di Pomponio Hylas è scrigno di tesori e di amore, sia coniugale sia per le arti in generale. Stucchi ed affreschi trasportano il visitatore in un mondo magico e lussureggiante, dove la musica, la matematica, le arti ed i misteri si intrecciano senza sosta, come i racemi su cui zampettano numerosi uccellini. Ore 9.45 Via di Porta Latina, 14. Costo 5 euro con Carta Amici. + eventuale biglietto di ingresso.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria: info@appiaonline.it

Gli Acquedotti, TorFiscale e la Caffarella (bici)

3 giugno

L’itinerario è l’ideale per chi desidera respirare l’atmosfera particolare della campagna romana, appena fuori dalle mete più battute della città; Il Parco Regionale Appia Antica, vero proprio polmone verde della città, è un’area protetta unica, con pochi paragoni storici, monumentali e paesaggistici al mondo. Noleggio bici 10,00€ eventuale auricolare per gruppo da 18pax in su, 2,00€. casco, mappa, acqua, guida e assistenza tecnica, tutto incluso.
Ore 10.30 Punto Info Acquedotti, via Lemonia, 214. Info e prenotazioni: info@gazebike.com

Eventi per bambini a Roma

#spiegonebambini: in questa guida troverete tutti gli eventi nel weekend, a Roma, per i vostri bambini

La Piazza della Scienza

Giardino pubblico di via Giuseppe Saredo 11, Roma

Venerdì 1 giugno si terrà la manifestazione “La Piazza della Scienza” per promuovere la divulgazione delle scienze ambientali. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Istituto Ecoambientale, è parte del programma di Eureka! Roma 2018 promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale.

Tanti gli eventi in programma per sensibilizzare adulti e bambini sui temi della biodiversità e della ecosostenibilità, con momenti di partecipazione a giochi collettivi dal titolo: Tira una brutta aria, Riduci giocando, La scienza a tavola, La Tombola scientifica, L’ocAmbientalista.

I più piccoli potranno imparare e divertirsi con: Ricicla giocando, un domino per imparare la raccolta differenziata e Ricrea creando per costruire differenziando.

Orario: dalle 16 alle 20

Ingresso libero

Sito Web 

Roma ti Apiamo

Mercato Testaccio – via Alessandro Volta, Roma

Sabato 2 giugno continua, tra i banchi del mercato rionale, il progetto “Roma Ti Apiamo”, nell’ambito di EUREKA! Roma 2018, per conoscere le scoperte dei più grandi scienziati della storia, la vita delle api e comprendere la loro importanza.

Sono previsti laboratori sul mondo delle api e dei fiori per rispondere alle domande e le curiosità dei bambini dai 5 anni con l’osservazione del “portasciami d’artista”, delle carte illustrative e la visita guidata della mostra fotografica “I Venti Buoni”.

Conoscendo il mondo delle api e il contesto ecologico, i piccoli prenderanno coscienza del profondo legame tra ambiente e salute per uno stile di vita responsabile e sostenibile.

Orario: dalle 10.30 alle 11.30

Attività gratuite

Per info e prenotazioni: info@ilmielebuono.it; 3911044404; 3404025926

Sito Web 

Eventi gastronomici

#spiegonefood: in questa guida troverete tutti gli eventi culinari nel weekend a Roma

Sagra delle Fragole a Nemi

Nemi

Domenica 3 giugno si celebra l’85esima edizione della Sagra delle Fragole a Nemi, in provincia di Roma.  Cittadina dei Castelli Romani, Nemi è famosa per le sue fragole: grazie al microclima presente, anche per merito dell’omonimo lago, insieme alla costanza dei suoi abitanti, qui crescono piantine gustosissime e ghiotte.
Il programma di quest’anno è davvero ricco di appuntamenti, per grandi e piccini: si inizia alle ore 10 con la celebrazione della Santa Messa presso il Santuario del Santissimo Crocifisso, mentre alle 11 verrà inaugurata la Mostra dei Fiori e dell’arte della Composizione dedicata al cibo. Madrina dell’evento Francesca Romana Barberini. Alle 16 sfilata delle fragolare in costume tipico con il gruppo folcloristico Terra Nemorense. Alle 17 festa con il gruppo Terra Nemorense, mentre alle 19 distribuzione gratuita delle fragole e alle 21 spettacolo di musica e cabaret. Chiuderà l’evento uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Sagra degli gnocchi

Rioffredo

Riofreddo ospita sabato 2 giugno 2018 la tradizionale Sagra degli Gnocchi: la tredicesima edizione della sagra ospiterà anche la seconda edizione del Festival Incanto, organizzato dall’Associazione AREO’ con il contributo del Comune di Riofreddo in collaborazione anche con il Museo delle Culture Villa Garibaldi.
Gli gnocchi saranno preparati a mano con la ricetta della tradizione che prevede l’utilizzo di acqua, patate, uova e farina. L’edizione 2018 prevede anche una gustosa varianti, con gnocchi serviti con asparagi, funghi e pancetta, che faranno parte di un ricco menu. Il menu completo è venduto al costo di 10 euro e prevede gnocchi al sugo di carne o con il nuovo condimento a base di asparagi, funghi e pancetta, salsiccia alla brace, pomodori, pane, bibita (acqua o vino). Sarà anche possibile acquistare un piatto singolo di gnocchi, oltre che panini, patatine fritte, arrosticini e crepes.
La sagra degni gnocchi si terrà sia a pranzo sia a cena.
Per i bambini c’è un ingresso omaggio al maxi gonfiabile presente all’interno della sagra.

Cinema a Roma

#spiegonecinema: la nostra guida sugli eventi cinematografici a Roma questa settimana

Il grande Lebowski compie vent’anni: proiezione al MAXXI

MAXXI – Via Guido Reni, 4

Sarà proiettato domenica 3 giugno al MAXXI Il film cult diretto e prodotto dai fratelli Coen compie vent’anni e il MAXXI ha deciso di celebrarlo. È uno dei 700 film che la Library of Congress ha indicato come patrimonio della cultura, un film così amato da aver creato, a partire dal nome del suo protagonista (Dude: in italiano Drugo), persino una religione, il Dudeismo (la cui regola principale è di essere praticata “il meno possibile”). Soprattutto Il grande Lebowski, diretto da Joel Coen e prodotto dal fratello Ethan, incrocio irripetibile e unico di commedia e noir, di regia virtuosistica e cast stellare, ha compiuto da poco vent’anni: l’occasione è giusta per festeggiarlo insieme.

Introduce Mario Sesti regista, giornalista e critico cinematografico. Intervengono Lillo e Greg conduttori radiofonici e televisivi, attori teatrali e cinematografici, e Susanna Nicchiarelli regista, attrice e sceneggiatrice.

Orario: 19:30

20July. 2015: il film in 3D di Deimantas Narkevičius

Auditorim Parco della Musica – Viale De Coubertin Pietro, 30

AuditoriumArte ospita fino all’8 giugno  il nuovo film in 3D di Deimantas Narkevičius, artista lituano tra i più riconosciuti internazionalmente: 20July. 2015.

La data del titolo è quella della rimozione di otto sculture del periodo Sovietico che ornavano il ponte centrale della capitale lituana, il Ponte verde, dal 1952. Il film è un’ulteriore riflessione critica sul tema del monumento, della storia e della memoria che caratterizza il lavoro dell’artista sin dai primi anni Novanta.

Per diversi giorni l’artista e la sua crew filmano la preparazione dello smantellamento delle sculture che culmina alle 2 di notte del 21 luglio del 2015. Tramite l’utilizzo della visione stereoscopica l’artista sperimenta con l’immagine e il suono, creando un ambiente immersivo dove le immagini acquisiscono una straordinaria qualità tridimensionale e il suono una formidabile presenza scultorea.

Orario: tutti i giorni 17 – 21; sabato, domenica e festivi 11 – 21

Spettacoli teatrali

#spiegoneteatri: la nostra guida sugli spettacoli in cartellone a Roma questa settimana

Il pedone rosso

Teatro Argentina, dal 1 al 3 giugno

Nell’autunno del 2008 andava in scena al Teatro di Tor Bella Monaca Il Pedone Rosso per la regia di Roberto Gandini. Il testo scritto da Alessandro Berti, Giuseppe Manfridi e Attilio Marangon era la rielaborazione di un lungo lavoro durato diversi mesi nel Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli.

Lo spettacolo ebbe un buon esito di pubblico e una altrettanto buona accoglienza da parte del “mondo della scuola”. A dieci anni da quel fortunato debutto Il Pedone Rosso viene messo in scena dall’1 al 3 giugno 2018 al Teatro Argentina dal Laboratorio Pilota.

La storia è semplice: in una scacchiera, classicamente formata da pezzi bianchi e neri, la Regina dei Bianchi scompare e quindi tutti gli altri pezzi non possono giocare. Passa molto tempo. Un bel giorno la Regina torna con una novità, ha avuto un figlio un po’ “strano”, un piccolo Pedone Rosso. La comunità inizialmente accoglie, seppure con qualche diffidenza, il nuovo venuto, ma pian piano le ‘ragioni’ del gruppo prevalgono: per salvaguardare se stessi e i loro privilegi, il Pedone Rosso viene gradatamente, ma inesorabilmente, escluso.

Indirizzo: Largo di Torre Argentina, 52

Orario: venerdì 1 giugno ore 10.30; sabato 2 giugno ore 19; domenica 3 giugno ore 19

Prezzi: poltrona 40,00 euro – 32,00 euro; palchi platea, I e II ordine 32,00euro – 27,00euro; palchi III, IV e V ordine 25,00 euro 22,00 euro; loggione 12,00 euro:

Avrei voluto essere

Teatro Petrolini, fino al 3 giugno

‘Avrei voluto essere’ , in scena dal 31 maggio al 3 giugno al Teatro Petrolini, racconta attraverso la voce di due ex coniugi il percorso che dall’adolescenza alla maturità ci porta lungo il ponte che conduce dalla genuina illusione all’amara disillusione. Un viaggio nostalgico e pungente, tra gag divertenti e momenti di riflessione, che punta il faro sulla nostra necessità di essere felici e, soprattutto, noi stessi.

Un lui e una lei. Due monologhi che non riescono a rimanere scissi l’uno dall’altro, perché la vita è fatta così: anche quando capisci che devi iniziare il tuo percorso su un’altra strada, la vecchia via non la lasci mai del tutto, rimane in te, con te, nella tua mente, nei tuoi ricordi.

Un matrimonio finito, con un amore forse mai iniziato. E la consapevolezza, maturata tardi, che per essere felici non bisogna mai cedere al compromesso, ma essere se stessi.

Uno spettacolo che aiuta a riflettere e ci riporta indietro di qualche anno, in un viaggio tra i ricordi e le illusioni dell’adolescenza.

Indirizzo: via Rubattino 5

Orario: ore 21

Ingresso: Intero: 13 euro; ridotto under 18/over 65 anni: 10 euro + tessera associativa: 2 euro

Mostre a Roma

#spiegonemostre: la nostra guida sulle mostra da scoprire a Roma questa settimana

Amin Gulgee/7

Galleria d’Arte Moderna di Roma – Via Francesco Crispi, 24

Dal 31 maggio al 23 settembre 2018 si terrà il progetto generale, attivato dal 2016, è dedicato alla presentazione negli spazi espositivi capitolini di alcune installazioni internazionali provenienti dall’Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia e da OPEN Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni, collegato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ricomposte e rimodellate site-specific appositamente per la capitale. Lo scopo è far viaggiare le esperienze dell’arte internazionale sul territorio nazionale.

In occasione di questo nuovo appuntamento, realizzato in collaborazione con PDG Arte Communications e l’Ambasciata della Repubblica del Pakistan in Italia, è presentata l’installazione, dal titolo “7”, dell’artista pakistano Amin Gulgee, che ha fatto della laicità e della poesia una forma d’arte.

I Venti Buoni

Mercato di Testaccio 

Si conclude sabato 2 giugno, tra i banchi del mercato di Testaccio la mostra fotografica di 20 arnie decorate e dedicate a 20 grandi scoperte scientifiche che hanno rivoluzionato il rapporto tra l’uomo e la natura.

Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) e Jane Goodall, l’etologa che ha passato gran parte della sua vita nella giungla per studiare da vicino gli scimpanzé. Tra i venti passi avanti della scienza non poteva mancare Karl von Frisch, il padre dello studio del linguaggio delle api, i cui studi portarono per la prima volta alla comprensione delle loro comunicazioni fatto da danze e complessi movimenti.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni, ad accesso gratuito, negli spazi del mercato rionale di Testaccio. Tutti i sabato mattina sono inoltre previste visite guidate e laboratori didattici per bambini gratuiti mentre il 12 maggio sarà prevista un’apertura fino a tarda notte in occasione dell’Open Day del mercato.

Concerti

Roma Summer Fest 2018

Il calendario della cavea dell’Auditorium Parco della Musica durerà oltre due mesi, dal 26 maggio fino al 1 agosto con un evento speciale il 13 settembre, e vedrà più di 40 concerti di tutti i generi musicali: dal jazz alla classica, passando per il rock, il pop e la world music, senza dimenticare le contaminazione varie ancora prive di etichette. Come da copione, saranno previsti anche spettacoli, mentre 4 concerti saranno in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Nel nostro articolo il programma completo del festival.

  • 2 – 3 giugno: Retape Festival – Summer

Eventi letterari

Nel nostro #spiegonelibri tutto ciò che di libresco avviene a Roma

Presentazione itinerante della guida Torre del Fiscale di Gloria Mazzamati

Parco di Torre del Fiscale

presentazione itinerante, tra natura, storia e architettura romana, alla scoperta del parco di Tor di Fiscale, attraverso gli itinerari proposti da Gloria Mazzamati nella sua guida Torre del Fiscale, edita ChiPiuneArtEdizioni, sabato 2 giugno 2018 alle ore 19 presso il Parco di Tor Fiscale (Museo Via dell’Acquedotto Felice 120).

Una guida a trecentosessanta gradi che dimostra, con passione e competenza, come riqualificazione del territorio, cultura, socialità ed economia sostenibile possano costituire una strada percorribile per ripensare la città.

Interamente a colori, la guida è corredata di mappe, fotografie, disegni e riproduzioni di dipinti che rappresentano il Parco, ben undici ettari di straordinaria campagna romana immersa nel più ampio Parco dell’Appia Antica. Articolando la guida in diversi itinerari, l’autrice analizza i percorsi dal punto di vista storico, architettonico e naturalistico, con preziosi approfondimenti di natura antropologica, sulla storia del luogo e degli abitanti e di natura culturale sugli artisti che nelle varie epoche hanno tratto ispirazione da questi luoghi, senza trascurare la gustosa tradizione gastronomica con ricette a base dei prodotti del Parco.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!