Pubblicato in: News

Maschere, mercatini e musica: gli eventi a Roma nel weekend dal 1° al 3 marzo 2019

Anna TatananniAnna Tatananni 3 settimane fa
eventi roma weekend
Photo AT

Nel prossimo weekend sarà palpabile l’atmosfera giocosa del Carnevale e sono tanti gli appuntamenti da non perdere per lasciarvi coinvolgere insieme ai vostri amici e familiari.

Nel nostro #spiegoneweekend troverete tanti suggerimenti sugli eventi in corso nel fine settimana romano da venerdì 1 a domenica 3 marzo 2019.

Per gli eventi speciali, le feste e le sfilate dei carri allegorici non mancate di consultare la nostra guida agli eventi per il Carnevale a Roma e dintorni.

Inoltre per una domenica all’insegna dell’arte e della cultura c’è la nostra guida con tutti i siti aperti per la Domenica al Museo.

Saverio Raimondo live in Co.Ro.

WEGIL – largo Ascianghi 5, Roma

Venerdì 1° marzo per il CO.RO, il festival di “voci comiche romane” organizzato da Univers in collaborazione con Tamago, appuntamento con Saverio Raimondo, stand up comedian, conduttore e autore romano.

Raimondo, uno dei comici più versatili e prolifici della sua generazione, debutta come autore per il programma di Serena Dandini “BRA – Braccia rubate all’agricoltura” e approda in televisione nel 2007 con i programmi “RaimondoVisione” e “Abbasso Radio 2 – Il Contro-Fiorello”. Dal 2008 ad oggi ha partecipato a, solo per citarne alcuni, “Stiamo tutti bene”, “La prova dell’otto”, “Stand up Comedy”, “Glob”.

Collabora con la famiglia Guzzanti con “Un due tre stella” di Sabina e con la serie televisiva “Dov’è Mario?” di Corrado. Nel 2015 conduce il DopoFestival di Sanremo. Conduce programmi radiofonici, come “SuperMax”, “Ottovolante” e “I sociopatici”. Nel 2018 conduce la rubrica satirica radiofonica “Caterpillar” di Rai Radio 2, il programma “Razzi vostri” e pubblica il suo primo libro, “State Calmi” edito da Feltrinelli.

Orario: ore 21

Biglietti: 12,00 euro

Mi ritorni in mente: il mercatino vintage

The Live’s Garage modernariato museum – via Casale Agostinelli 159, Roma

Sabato 2 e domenica 3 marzo al Live’s Garage modernariato museum la mostra mercato vintage per un incredibile tuffo nel periodo che va dagli anni ‘30 agli anni ’80.

I Juke box d’epoca, il modernariato, il collezionismo, i pezzi di design, i frigo Coca Cola, le pompe di benzina, valige, bauli e cappelliere, le macchine da presa, i microfoni, le radio, i Televisori, il rock’n roll di Elvis Presley, miti ed emozioni a quarantacinque giri.

Orario: 10.30 – 19

Ingresso: quota associativa 5,00 euro

Romoda & Creative market

SET – via Tirso 14, Roma

Sabato 2 e domenica 3 marzo, nello Spazio Eventi Tirso, due giorni di Expo di moda dedicati a tutta la famiglia con più di 120 espositori provenienti da tutta Italia.

The Best Place for Artisan, Officine Creative Market,Bio Village e Luxury Second Hand presentano dal pret a porter e le ultime tendenze fashion alle creatività artigianali rigorosamente Made in Italy. Gli accessori, i gioielli e bijoux, un’accurata selezione vintage, il design Italiano e l’home decor.

Il pianeta bio declinato nell’estetica con trattamenti prova gratuiti e food, percorso enogastronomico con degustazioni tipiche regionali e tante attrazioni e momenti di intrattenimento: workshop di cucina, lezioni di ballo con “Ballando con RoModa”, laboratori per bambini.

Orario: sabato dalle 11 alle 20, domenica dalle 10 alle 20

Ingresso libero

Info 349 8774204; thebestplaceforartisanitaly@yahoo.com

Il Mercatino dell’Artigianato e Vintage

Caffè Letterario – via Ostiense 95, Roma

Domenica 3 marzo al Caffè Letterario si terrà il Mercatino dell’Artigianato e Vintage, un evento vivace e colorato tra stands, occasioni a ottimo prezzo, abbigliamento, accessori, relax, music, brunch, drink.

Programma:

  • ore 11 apertura
  • ore 12 – 15 Super Sunday Brunch
  • ore 15 – 18 musica & laboratori
  • ore 19 closing

Ingresso gratuito

QUASI – Carnevale Cafone ft Zarro Night

2 marzo – Orion, Viale J. F. Kennedy 52, Ciampino

Dalle ore 23:00 alle 05:00 la festa di Carnevale più pazza di Roma, che unisce due figure tipiche e vicine come spirito ma distanti geograficamente: lo Zarro Milanese e il Supercafone Romano, evocati al fine di dare il proprio peggio.

Dress Code: Brutto, alla cieca, senza senso. Colori tanti ma sbagliati, abbigliamento supercafone: vintage improponibile, camicie anni 90 glitterate, zebrate, leopardate, accostamenti dolorosi, scaldamuscoli, tute acetate variopinte, visiere da golf e chi più ne ha più lo metta.
Scarpe diverse, calzini strani, magliette/camicie di madri, nonni, sorelle. Divise sportive, squadre, boyband delle medie, accappatoi, vestaglie brutte, cappelli orendi e tutto quello che se rimedia dentro na casa e non. Mascherati, camuffati, travestiti, fate come ve pare, fatelo brutto!

Musica: Roberto Ciuffo – Trash/ Happy Disco/ Cartoon/ Dance 90-00.

Biglietti:

  • Prevendite in riduzione a 10 € +d.p.
  • Ingresso ridotto a 10 € con consumazioni free in base al travestimento.
  • Ingresso normale 15€

Hippie Carnival Festival

Circolo degli illuminati – via Giuseppe Libetta 1, Roma

Domenica 3 marzo al Circolo degli Illuminati il Carnevale più fantasioso della Capitale con spettacoli, musica, hippie market, aree food, bande di percussionisti, artisti circensi, giocolieri, ballerine dai vestiti sgargianti, maghi, laboratori per bambini.

Un intrattenimento per famiglie e giovani, e un paradiso per lo shopping e per gli appassionati di moda. Si potrà assistere a canti, danze e spettacoli dal vivo, fare shopping tra quadri, stampe, prodotti biologici, vinili, abbigliamento e accessori a tema, visitare gli angoli “green” e quelli dedicati al benessere psicofisico mentre i più piccoli potranno partecipare a originali laboratori creativi.

Orario: dalle ore 12 alle 21.30

Ingresso gratuito

Ricicleggiata serale in Caffarella – M’illumino di meno 2019

Parco Regionale Appia Antica – via della Caffarella 15, Roma

Venerdì 1° marzo si potrà andare alla scoperta del fascino notturno della valle della Caffarella con la luce delle fiaccole prodotte con canne raccolte nel Parco e vasetti di vetro usati, all’insegna del riuso e del risparmio energetico.

Tappa finale al Casale dell’ex Mulino con degustazione di prodotti a Km 0, accompagnata da letture e improvvisazioni musicali. Saranno distribuiti “pifferi” e “percussioni” naturali.

Tutti i partecipanti sono invitati a portare un piccolo oggetto, gli oggetti raccolti saranno utilizzati per realizzare un’opera collettiva per l’edizione “M’Illumino di meno 2019”.

Orario: appuntamento alle ore 18

Prenotazione obbligatoria sul Sito Web.

Carnevale 2019 – Woodstock: 50th anniversary

Monk – via Giuseppe Mirri 35, Roma

Sabato 2 marzo Radio Rock presenta uno speciale evento in occasione del Carnevale e del 50° anniversario del Festival di Woodstock.

Ad aprire la serata con un live multi genere e globale i Veeblefetzer, che presenteranno in concerto al pubblico romano “More”, il loro ultimo album seguirà l’aftershow a cura di Radio Rock, con i dj set di Funk Pope, Tatiana Non-Dj Selecta e Mondo Cane, squisitamente ispirato al Festival di Woodstock.

Dress code a tema con: fiori su fiori con fiori, capelli lunghissimi, abbinamenti cromatici psichedelici, fantasie bizzarre, collane, foulard, bandane, frange e ricami.

Programma:
Apertura ore 19, proiezione derby Lazio – Roma ore 20.30, Veeblefetzer in concerto ore 23 a seguire Radio Rock Carnival Party.

Ingresso con tessera Arci + contributo all’attività

Biglietti: da 5,00 euro

Sito Web

Eventi per bambini

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini

I segreti di Roma per piccoli archeologi

Via di Porta San Sebastiano 18, Roma

Domenica 3 marzo l’Associazione culturale Arcadia propone una visita alla scoperta del Museo delle Mura, con Porta San Sebastiano, il camminamento di ronda e le possenti torri e una vista inedita del parco dell’Appia Antica.

I piccoli archeologi conosceranno non solo le tecniche costruttive, ma anche come si assediavano queste strutture e tanti giochi li aspettano per una visita avventurosa nell’antica Roma.

Età: dai 4 ai 10 anni

Orario: dalle ore 10 alle ore 12

Costo: tessera euro 5,00 per bambini, euro 10,00 per adulti. Per coloro che non volessero tesserarsi il contributo è pari a euro 8,00.

Prenotazione obbligatoria sul Sito Web 

Arcadia in maschera

Casino Nobile a villa Torlonia – via Nomentana 70, Roma

Domenica 3 marzo ritorna anche la festa di carnevale dell’Associazione culturale Arcadia nella fantasiosa Casina delle Civette a villa Torlonia per divertirsi insieme, e sfoggiare le maschere più belle.

Età: dai 4 ai 10 anni

Orario: dalle 15.30 alle 17.30

Costo: tessera euro 5,00 per bambini, euro 10,00 per adulti. Per coloro che non volessero tesserarsi il contributo è pari a euro 8,00.
Biglietto di ingresso alla Casina delle Civette è gratuito per i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana e per i possessori della MIC card. Per i non residenti intero 6,00 euro, ridotto 5,00 euro, età inferiore ai 6 anni gratuito

Prenotazione obbligatoria sul Sito Web 

Il piccolo principe

Accademia d’Arte dei bambini – via Giovanni de Agostini 71/73, Roma

Sabato 9 marzo ci sarà lo spettacolo per bambini “Il Piccolo Principe” rappresentato dalla compagnia teatrale Bolle Spaziali di Tina Angrisani con Jano Di Gennaro ed Elisabetta Di Giambattista con un allestimento scenico vivace, con colori e musiche coinvolgenti.

Una fiaba che passa dal sogno alla realtà e i piccoli spettatori avranno la possibilità di interagire durante alcune scene della rappresentazione.

La storia inizia con un pilota che precipita con il proprio aereo e incontra un bambino che dice di essere il principe di un piccolo asteroide. Il piccolo principe durante il suo viaggio nello spazio incontra strani personaggi che gli insegnano tante cose.

Durata: 50 minuti
Età: dai 2 ai 10 anni

Orario: ore 16
Biglietti: 7,00 euro

Prenotazioni: 338 3609134; petracheng@yahoo.it

Mostre

#spiegonemostre: la nostra guida alle mostre di Roma

Exit through the Gift Shop

dal 1 marzo – Art Club

La figura di Banksy è sempre più al centro dell’attenzione dei media, nonostante l’alone di mistero che la avvolge. La sua protesta visiva e artistica coinvolge un vastissimo ed eterogeneo pubblico e ne fa uno degli artisti più conosciuti e amati di oggi.

Piazza dell’Immacolata meglio conosciuta come Piazzetta San Lorenzo, inaugurerà un percorso insolito attraverso Banksy in 3 opere d’arte pubblica che saranno visitabili gratuitamente e per sempre, fino alla loro naturale consunzione.

Orari: dal giovedì a domenica dalle 17 alle 22

Per informazionipagina Facebook

Capolavori da scoprire. Il rilievo funerario di Marco Virgilio Eurisace

dall’1 marzo al 30 giugno 2019 – Centrale Montemartini

Dall’1 marzo alla Centrale Montemartini l’antico rilievo funerario restaurato di Eurisace e Atistia. Con il nuovo allestimento nella Sala Colonne si riproduce il contesto architettonico del sepolcro che ospitava originariamente l’opera.

La Centrale Montemartini si prepara ad accogliere una importante novità all’interno del proprio percorso museale. Grazie all’iniziativa i “Capolavori da scoprire” il pubblico potrà ammirare il restauro e il nuovo allestimento del rilievo funerario di tarda età repubblicana che raffigura il fornaio Marco Virgilio Eurisace, ricco liberto di origine greca, e sua moglie Atistia.

Il rilievo funerario, attentamente restaurato a cura della Sovrintendenza Capitolina ai beni culturali, rappresenta un’importante testimonianza storica e artistica di questo periodo, in quanto parte fondamentale dell’imponente sepolcro di Eurisace costruito poco dopo la metà del I secolo a.C. (40/30 a.C.), e riportato alla luce nel 1838 nell’area chiamata anticamente ad Spem Veterem, oggi Porta Maggiore, dove ne sono ancora visibili i resti.

Orari: martedì-domenica 9.00-19.00

Biglietto: non residenti Intero € 7,50 – Ridotto € 6,50; per i cittadini residenti Intero € 6,50 – Ridotto € 5,50

Spettacoli Teatrali

Se siete in cerca di spettacoli teatrali nella capitale, non perdetevi il nostro #spiegoneteatro

La cena delle belve

Teatro Quirino, dal 19 febbraio al 3 marzo

Nell’Italia del 1943, durante l’occupazione tedesca, un gruppo di amici festeggia in allegria il compleanno di uno di loro, per staccare la mente dalle tragedie della guerra. La stessa sera vengono uccisi due ufficiali tedeschi ai piedi della loro palazzina e per rappresaglia la Gestapo decide di prendere due ostaggi per ogni appartamento. Il comandante tedesco dell’operazione riconosce nel proprietario dell’appartamento il libraio dal quale spesso compra delle opere, e per mantenere un singolare rapporto di cortesia avverte che passerà dopo a prenderli, lasciando loro la scelta dei due.

Qui comincia La cena della belve. Ognuno cercherà di salvare la propria pelle e davanti alla paura della morte l’amicizia cade tirando fuori il peggio di ogni persona.Uno spettacolo che prende per mano lo spettatore e lo coinvolge emotivamente fino all’inaspettato finale, costretto ad identificarsi in ciascuno dei sette personaggi; il libraio e sua moglie che organizzano la cena, il medico che non nasconde il suo interesse per l’occupante tedesco; un reduce di guerra con sguardo gioioso sulla vita, una giovane vedova tentata dalla Resistenza; un omosessuale cinico e un affarista collaborazionista; fino a domandarsi: Cosa farei al loro posto? Il genio di Katchà ci dipinge senza compiacimento la natura umana, con un realismo crudo in cui l’ironia non è mai assente, e, di fronte all’orrore affrontato con derisione, lo spettatore ride molto di questi piccoli personaggi.

Indirizzo: Via delle Vergini, 7

Orario: martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato ore 21 e sabato e domenica ore 17

Ingresso: da 14 a 20 euro

Cinema a Roma

Gli eventi cinematografici più importanti a Roma li trovati nel nostro #spiegonecinema

Da Jean Renoir ai Maestri del realismo poetico

Palazzo delle Esposizioni, dal 9 febbraio al 17 marzo 

Sabato 9 febbraio inizia un’importante rassegna cinematografica che rende omaggio al grande regista francese Jean Renoir nel quarantennale della scomparsa.

La manifestazione permetterà al pubblico di riscoprire sul grande schermo e a ingresso gratuito alcuni dei capolavori più amati di Renoir, da La grande illusione a La regola del gioco, da L’angelo del male a Il fiume, ma anche titoli mento noti come Toni, Il delitto del Signor Lange o La notte dell’incrocio, primo film della storia con protagonista il commissario Maigret. Tutti i film in programma sono presentati rigorosamente in pellicola 35mm.

L’avvio della rassegna spetta a “LA REGOLA DEL GIOGO”, tra le opere più influenti e acclamate dell’intera storia del cinema. Accanto ai titoli di Renoir saranno poi in calendario fino al 17 marzo alcune opere leggendarie del realismo poetico francese, da Les Enfants du paradis di Marcel Carné a Pépé le Moko di Julien Duvivier, nel tentativo di restituire al meglio il clima culturale di una stagione irripetibile della storia del cinema.

1 marzo 2019, 21:00
ELIANA E GLI UOMINI
Elena et les Hommes, Francia/Italia, 1956, 95’, v. it. – Copia in Technicolo
di Jean Renoir
ingresso libero

2 marzo 2019, 21:00
NANA’
Nana, Francia, 1926, 135’ (22fps), didasc. it. e fr.
di Jean Renoir
Accompagnamento dal vivo al pianoforte del M° Antonio Coppola
ingresso libero

3 marzo 2019, 21:00
LA REGOLA DEL GIOCO (replica)
La règle du jeu, Francia, 1939, 110’, v.o. sott. it.
di Jean Renoir
ingresso libero

A qualcuno piace classico

Palazzo delle Esposizioni, dal 30 ottobre 2018 al 28 maggio 2019

Giunta all’ottava edizione, la rassegna A Qualcuno Piace Classico ripropone la formula vincente che l’ha resa uno degli appuntamenti imprescindibili per tutti gli amanti del cinema della capitale. Anche quest’anno, infatti, tornano alla ribalta 15 capolavori del passato, presentati come sempre in pellicola 35mm e a ingresso libero fino a esaurimento posti, per riscoprire sul grande schermo cineasti di genio come Ozu, Lynch, Dreyer, Preminger, Bresson, Boorman e molti altri.

Promossa dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, dall’Azienda Speciale Palaexpo e da La Farfalla sul Mirino, la manifestazione prende il via martedì 30 ottobre con un gioiello firmato da Woody Allen, La rosa purpurea del Cairo, omaggio alla magia di una Hollywood che non c’è più e al cinema come sogno a occhi aperti. La seconda proiezione in calendario è uno degli eventi speciali di questa edizione, La madre dei Re di Janusz Zaorski: capolavoro girato nel 1982 e bandito per anni dal regime comunista, verrà proiettato in una rara copia 35mmproveniente dall’archivio dell’Istituto Polacco di Roma, nell’ambito dei festeggiamenti per i cento anni della Polonia moderna.

Tra gli altri eventi spiccano la serata dedicata a Per un pugno di dollari di Sergio Leone, in programma il 30 aprile 2019, giorno del trentennale della scomparsa del regista romano, e la proiezione di Sono nato, ma… film muto di Yasujirō Ozu, considerato tra gli esiti più alti del maestro giapponese e accompagnato dal vivo al pianoforte dal Maestro Antonio Coppola.

Grande spazio avrà poi quest’anno il cinema americano degli anni Settanta, con alcuni dei titoli memorabili di quella stagione eclatante, da Un tranquillo week-end di paura di Boorman al mitico (e introvabile) Pink Flamingos di John Waters, dall’esordio di Terrence Malick, La rabbia giovane, all’impegnato Conrack di Martin Ritt. La Hollywood classica sarà rappresentata da due dei suoi artefici più dotati, Preston Sturges con Lady Eva e Otto Preminger con Anatomia di un omicidio, mentre Perfidia di Robert Bresson e Gertrud di Dreyer terranno alta la bandiera del cinema d’autore europeo più intransigente.

Per i “nuovi” classici scenderanno in campo infine tre titoli divenuti negli anni oggetto di culto: Velluto blu di David Lynch, La zona morta di David Cronenberg, tratto da Stephen King, e Il ventre dell’architetto di Peter Greenaway, che il 28 maggio chiuderà la rassegna anche con il suo formidabile omaggio alla bellezza immortale di Roma.

Ingresso gratuito, alle 21

Programma

Indirizzo: via Nazionale 183

Eventi gastronomici

#spiegonefood: la nostra guida agli eventi culinari a Roma

Whisky Festival

2 e 3 marzo 2019 – Salone delle Fontane all’Eur, Via Ciro il Grande, 10

Ottava edizione di Roma Whisky Festival, il più importante festival di settore italiano. Imperdibile appuntamento per tutti coloro che vivono il mondo del whisky, Roma Whisky Festival si conferma un evento ricco di degustazioni, masterclass, seminari sulla mixology, incontri e, per il secondo anno consecutivo, stand dei migliori cognac e armagnac, affidati a esperti del settore con l’obiettivo di creare appuntamenti ad alto contenuto di “spirito”.

Per la prima volta una mostra dedicata al design e all’architettura di una distilleria in costruzione in Scozia. Il tutto con la direzione artistica di Andrea Fofi, affiancato dai whisky consultant, Pino Perrone, Andrea Franco e la scozzese Rachel Rennie. L’ottava edizione presenterà masterclass di noti brand e ospiti internazionali del mondo della miscelazione, che terranno seminari e talk. All’interno del salone, come di consueto, ampio spazio dedicato alle bottiglie vintage e rare, presenti quest’anno grazie alla nota casa d’aste online Katawiki. In occasione del Festival sarà anche presentato come ogni anno il nuovo imbottigliamento ufficiale in serie limitata di Roma Whisky Festival, che quest’anno vedrà il whisky scozzese Caol Ila protagonista.

Per informazioniwww.romawhiskyfestival.it – info@romawhiskyfestival.it – 06 32650514

Orari: sabato 2 marzo dalle ore 14:00 alle ore 23:00 e domenica 3 marzo dalle ore 14:00 alle ore 21.30

Biglietto: intero Euro 10, ridotto Euro 7.

Il biglietto intero da diritto al bicchiere da degustazione, alla sacchetta porta bicchiere e alla guida del Festival. Il biglietto ridotto, che da diritto unicamente all’accesso al Festival, potrà essere acquistato unicamente presso la manifestazione nei giorni di evento.

Degustazioni a pagamento da Euro 2 con token acquistabili all’interno del festival.

A Tutta Bufala

1 marzo – Locanda Rigatoni, via Domenico Fontana 16

Serata di degustazione di Bufala Campana, un menu per gustare la bufala con piatti che stupiranno e delizieranno il palato.

Menu

-Trittico di Bufala (Mozzarella di bufala, mozzarella di bufala affumicata, treccia di bufala;

-Flan di rucotta di Bufala con radicchio e melograno

-Gnocchi di patate fatti in casa con pesto di rucola, tonno crudo e mozzarella di Bufala stracciata

-Mozzarella in carrozza su crema di broccoletto piccante

-Mezza sfera di ricotta di Bufala glassata a specchio con cioccolato extra dark, gelatina al lampone e limone glassato

Nella degustazione sono compresi acqua, 1 calice di vino a persona ed il caffè.

Per info e prenotazioni:  0694358037 o prenotazione@locandarigatoni.com o 3935067265

Festa delle birre artigianali da Eataly

dal 1 al 3 marzo – Eataly Ostiense, Piazzale XII Ottobre 1492 

Settima edizione della Festa delle birre artigianali: il 1° marzo ci sarà la grande apertura dell’evento con “Il ballo delle debuttanti” in cui Andrea Turco, fondatore e ideatore di Cronache di Birra, presenterà le birre inedite del 2019. In programma, incontri, beer talk, tour e degustazioni di birre a cura di esperti del settore, musica dal vivo. Sarà l’occasione ideale per scoprire le migliori etichette italiane

Al primo piano cask inglesi, sidri e birre americane per conoscere uno scenario in costante evoluzione

Programma

IL BALLO DELLE DEBUTTANTI
Venerdì 1, ore 19.00 | Al terzo piano
Una sfilata che vedrà la presentazione di birre inedite, che per la prima volta “debutteranno” in società: fino ad esaurimento fusti, una quindicina tra i birrifici presenti alla manifestazione ospiteranno alla spina una loro birra inedita!

BEERFELLAS E IL MONDO DEL “CASK ALE: LA PINTA DEGLI INGLESI
Venerdì 1, ore 19.30 | In Birreria
Appuntamento nella nuova birreria Eataly con l’Unione Degustatori Birra (UDB), i cui esperti introdurranno i partecipanti al mondo delle birre estere selezionate da BeerFellas, che per l’occasione aprirà uno dei suoi cask.

CACCIA ALLA PINTA
Sabato 2, ore 17.00 | In Birreria | 5 € | Prenota ora
Avvincente sfida a coppie in 5 tappe per scoprire il tesoro finale e aggiudicarsi un fantastico premio. Il tema della gara? La birra, naturalmente!

BIRRE E PRODUTTORI A CONFRONTO: TALK CON UDB
Sabato 2, ore 18.30 | Al terzo piano | 5 € | Prenota ora
Un talk a tutto tondo sulla birra artigianale con i birrai delle più importanti realtà della Festa, pronte a farci degustare le loro eccellenze.

IL DERBY IN BIRRERIA
Sabato 2, ore 20.30 | In Birreria
La Festa continua in Birreria: sabato 2 marzo, alle ore 20.30, potrai vedere in diretta il derby di Serie A Lazio-Roma. Ti aspettiamo!

TOUR DEL BIRRIFICIO CON IL MASTRO BIRRAIO DI EATALY ROMA
Domenica 3, ore 11.30 | Al primo piano | 5 € | Prenota ora
Una visita speciale pensata per conoscere il nostro nuovo birrificio di Eataly Roma, con la guida del mastro birraio Fabio Mazzone.

BEER TRAIL CON UDB
Domenica 3 | 15 € | Al terzo piano
– Primo turno ore 18.00 | Prenota ora
– Secondo turno ore 19.00 | Prenota ora
Un tour di quattro tappe per conoscere i birrifici presenti nella 3 giorni della Festa, in compagnia di Vittorio Morelli di UDB.

La Birreria di Eataly Roma
Musica e Dj Set

Al terzo piano

Venerdì 1 marzo
– Dj Set dalle 20.00 alle 22.30 | Frida
– Live Music dalle 22.30 alle 24.00 | Welcome to Hill Valley
– Dj Set dalle 24.00 a chiusura | Zero Portrait

Sabato 2 marzo
– Dj Set dalle 20.00 alle 22.30 | Leo Mastropierro
– Live Music dalle 22.30 alle 24.00 | VazzaNikki
– Dj Set dalle 24.00 a chiusura | Alessandro Sciarra

Domenica 3 marzo
– Dj Set dalle 13.00 alle 15.30 | U-FM Sound System
– Live Music dalle 19.30 alle 21.00 | Valter Paiola Jazz Quintet
– Dj Set dalle 21.00 a chiusura | Solko

Orari: Venerdì 1 e sabato 2 marzo | Dalle ore 18.00 alle ore 2.00; Domenica 3 marzo | Dalle ore 12.00 alle ore 24.00

  • 1 gettone | 2 €
  • Singola birra (0.20 cl) | 1 gettone
  • Calice birra (0.33 cl) | 2 gettoni
  • Taschina + Teku | 6 €
  • Carnet (10 gettoni, taschina e Teku) | 25 €
  • Carnet studenti (10 gettoni, taschina e Teku) | 20 €

Concerti

A questo link il calendario dei concerti dell’anno a Roma

1 marzo

Francesco De Gregori – Teatro Garbatella (ore 21; Biglietti da € 69.00)

The Tallest Man on Earth – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da € 20.00 a 30.00)

Emma – Palazzo dello Sport (ore 21; Biglietti da € 35)

Massimo Volume – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da € 20.00)

3 marzo

Gazzelle – Palazzo dello Sport (ore 21; Biglietti da € 23.00)

Patty Pravo– Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da € 40.00)

Etichette: