Pubblicato in: News

Musica, cinema e danze: gli eventi a Roma nel weekend dal 20 al 22 settembre 2019

Anna TatananniAnna Tatananni 4 settimane fa
eventi roma weekend
Foto di BanJo_89 da Pixabay

A Roma e dintorni, in prossimità dell’autunno, sono tanti i modi per stare insieme e trascorrere un piacevole fine settimana. Con il nostro #spiegoneweekend troverete tanti suggerimenti sugli eventi da non perdere nel fine settimana da venerdì 20 a domenica 22 settembre 2019.

Fine estate a Roma

Eventi Weekend

Re Boat Race

22 settembre – Laghetto dell’EUR

La regata delle barche riciclate avrà inizio alle ore 10, con i Fab/Lab Point del’economia circolare e i laboratori di lingua inglese sulla sostenibilità (in programma anche nel pomeriggio) e l’EURienteering Tour. Alle ore 15 in punto, invece, partirà la Regata Riciclata.

Dieci imbarcazioni, ottenute attraverso materiali riciclati e frutto di tantissima inventiva, navigherano il laghetto dell’Eur, con l’obiettivo di sensibilizzare sui temi dell’ambiente, del riciclo, dell’arte. E il vincitore della regata riciclata si aggiudicherà il Trofeo Euroma2.

Finale alle ore 17,30 con i saluti finali e il concerto dei No Funny Stuff. Previsti anche incontri e laboratori, tutti gratuiti, per sensibilizzare i giovani e meno giovani alla scoperta dei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (OSS) – dell’Agenda 2030.

Sito ufficiale

Roma Half Marathon via Pacis

22 settembre

Domenica 22 settembre, con partenza alle 9 da via della Conciliazione, si svolgerà la 3^ edizione della Rome Half Marathon Via Pacis. Ispirata al tradizionale pellegrinaggio delle sette chiese, la Via Pacis creerà un ideale collegamento tra alcuni luoghi di culto emblematici della capitale. Cinque le tappe che sottolineeranno la partecipazione delle diverse confessioni religiose: San Pietro, la Sinagoga, la Moschea, la Chiesa Valdese e la Chiesa Ortodossa.

La mezza maratona, alla quale è abbinata la Run For Peace, una non competitiva di 5 chilometri con 5000 partecipanti previsti, ha fatto registrare il record di iscritti, 2667, dei quali 2050 uomini e 617 donne. La corsa partirà alle 9.20 sempre da via della Conciliazione e al via si attendono oltre 5.000 persone.

Il percorso si svilupperà sui Lungotevere dai Fiorentini ai Pierleoni, si entrerà nel centro storico da via del Teatro Marcello, si passerà per Piazza Venezia, Piazza del Gesù, Largo di Torre Argentina, Corso Vittorio Emanuele II, via San Pio X per terminare in via della Conciliazione.

Le iscrizioni alla Run For Peace (Euro 10) possono essere effettuate venerdì 20 e sabato 21 settembre, dalle 10.00 alle 19.00, al Villaggio della Rome Half Marathon Via Pacis, presso la Casa delle Armi/Accademia di Scherma in via dei Gladiatori, Foro Italico.

II Festa Nazionale della Decrescita Felice

Dal 21 al 22 settembre, Città dell’Altra Economia – Largo Dino Frisullo

Torna a Roma la Festa Nazionale della Decrescita Felice organizzata dal Movimento per la Decrescita Felice e dal Circolo MDF romano, in collaborazione con la Città dell’Altra Economia, nel quartiere popolare di Testaccio.

La manifestazione ospiterà eventi gratuiti organizzati dai volontari MDF di tutta Italia: convegni, incontri, dibattiti, proiezioni, laboratori di autoproduzione, workshop, spettacoli circensi, danze e musiche dal vivo, concerti, arte, letture, area olistica, yoga, attività per bambini, la giostra ecologica a pedali e tanto altro ancora.

Dall’economia solidale alla riduzione a monte dei rifiuti, dall’etica alle azioni individuali per una vita green, dalla mobilità sostenibile alla bioarchitettura, dal consumo critico e autoproduzione alla lettura consapevole delle etichette, dalla sovranità alimentare all’agricoltura naturale, sono tante le tematiche che verranno sviluppate dai relatori ospiti.

Il programma in dettaglio sul Sito Web

La Notte del Cinema e della Gastronomia Italo Francese

20 settembre – Casa del Cinema, largo Marcello Mastroianni, 1

L’iniziativa è organizzata dal Centro Agroalimentare Roma in partnership con il Centro Agroalimentare di Parigi e con l’Ambasciata di Francia in Italia.

Nel programma, la proiezione in anteprima assoluta di “Le Mystère Henry Pick”, alla presenza del regista Rémi Bezançon e a seguire la proiezione inedita di “Le Jeu”, remake francese del blockbuster italiano “Perfetti Sconosciuti”.

La degustazione sarà a cura degli chef stellati Iside De Cesare, Danny Imbroisi, Giuseppe Di Iorio e Fabio Campoli.

Alle 23.30 Valerio Aprea interpreterà “Gola” dello scrittore Mattia Torre, recentemente scomparso. La.

Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti

Programma e registrazioni   

Seconda edizione del Festival del Cinema Filippino

Dal 21 e 22 settembre, Casa del Cinema – Largo Marcello Mastroianni, 1

Il Festival del Cinema Filippino in Italia, ritorna alla Casa del Cinema di Roma 2019 con una nuova rassegna ad ingresso libero di film provenienti dal paese del sud-est asiatico.

Cinque le pellicole inserite nel programma della rassegna organizzata dall’Ambasciata delle Filippine a Roma, dalla succursale di Roma del Sentro Rizal, e dal Film Development Council of the Philippines. Il Festival intende promuovere la cultura filippina in Italia e attesterà le capacità creative dei filmmaker e dei narratori nella loro produzione di storie tipicamente filippine ma con dei temi universali.

Programma:

Sabato 21 settembre

  • Ore 16 – Lugta Ke Tamama (La Terra di Dio) di Kevin Piamonte (2017), 62’
  • Ore 19.30 – Distance (Distanza) di Perci Intalan (2018), 100’ (proiezione riservata ai soli invitati)
  • Ore 21.40 – Mamang di Denise O’Hara (2018), 86’

Domenica 22 settembre

  • Ore 16 – I’m Drunk, I Love You (Sono ubriaca, ti amo) di JP Habac (2017), 140’
  • Ore 19 – Lugta Ke Tamama (La Terra di Dio) di Kevin Piamonte (2017), 62’
  • Ore 21 – Hintayan ng Langit (Aspettando il Paradiso) di Dan Villegas (2018), 90’

Tutti i film saranno proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano e inglese, eccetto I’m Drunk e I Love You che hanno solo sottotitoli in inglese.

Sito Web 

Luci Della Storia su Porta Pia

Dal 17 al 22 settembre – Museo storico dei bersaglieri, P. le di Porta Pia

La sesta edizione della rassegna “Luci della storia su Porta Pia” avrà come focus una serie di anticipazioni dell’itinerario storico-culturale in vista delle celebrazioni del 150esimo anniversario della Presa di Roma in programma per il 2020.

L’appuntamento rievocativo della storica “breccia” ad opera del Corpo dei Bersaglieri che 149 anni fa riconsegnavano le chiavi della città di Roma al Regno d’Italia è promosso dall’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione Roma Capitale, in collaborazione con il Museo Storico dei Bersaglieri e con il sostegno dello Stato Maggiore dell’Esercito.

Programma:

  • Venerdì 20 settembre
    Ore 18 – “Omaggio alla Breccia”. Musiche e Poesie romane a cura di Angelo Blasetti e Dante Di Giacinto
    Ore 21 – Concerto Banda musicale Granatieri di Sardegna
  • Sabato 21 settembre
    Ore 18 – Concerto Fanfara dei Bersaglieri “P.Treboldi” Cremona
    Ore 21 – Concerto Fanfara Bersaglieri di Roma “Nulli Secundus”
  • Domenica 22 settembre
    Ore 18 – Viaggio nella musica tradizionale italiana con la Band “Folk and Rose”
    Ore 21 – Serata finale Concerto Banda musicale dell’Esercito

Ogni giorno dalle ore 20.30 introduzione storico-culturale sui 150 anni della “Breccia” a cura di Carmen Lasorella.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Battle of the Year

Dal 21 al 22 settembre – Teatro Golden, Via Taranto 36

Torna a Roma il Battle of the Year, la più prestigiosa competizione di breakdance al mondo. Spettacolo, competizione e formazione per uno degli appuntamenti più attesi per gli appassionati di Breaking e Street Dance in Italia.

Sabato 21, l’appuntamento principale si aprirà alle ore 20, quando le migliori Crew e i migliori Bboys della penisola si sfideranno in una grande serata di spettacolo-competizione fra Showcase e Battles per accedere alla Finale mondiale in programma a Montpellier  il prossimo 26 ottobre.

In programma le finali italiane delle categorie CREW vs CREW, ONE vs ONE e KIDS, la categoria di gruppo dedicata ai giovanissimi entro i 15 anni.

Domenica 22 l’iniziativa Kids of the Year, prodotta da B-Students in collaborazione con Battle of the Year Italia presso lo Spazio Impero (via dell’Acqua Bullicante 133)

Programma e biglietti sul Sito Web

Gran Ballo e Pic Nic

Domenica 22 settembre – Villa Lazzaroni, via Appia Nuova 522

La Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da Nino Graziano Luca organizza il Gran Ballo e Pic Nic.

Nel cuore del quartiere Appio Latino, decine di danzatori in costume dell’800 si riuniranno per rievocare la meravigliosa epoca storica del 1800 con danze, musiche, costumi e giochi di quel magico periodo.

L’evento è finalizzato alla promozione culturale delle danze storiche.

Evento gratuito

Info: 392 2 800 800

Festa India, vent’anni in venti ore dappertutto

Dalle ore 16 del 21 settembre alle ore 12 del 22 settembre – Teatro India

Una maratona di venti ore di festeggiamenti per i venti anni dall’apertura del Teatro India in compagnia degli artisti che hanno segnato la sua storia e dei suoi nuovi protagonisti.

Tutti i luoghi del Teatro India saranno messi a disposizione del pubblico che potrà attraversarli, abitarli con rinnovata intensità: offerte, visioni, pratiche, esposizioni, letture, performance, musica, dispositivi aperti e a ingresso libero, per condividere e abitare insieme il mito di uno spazio della creatività, il nuovo presente, l’immaginario comune, il tempo futuro.

Arena e area esterna accoglieranno il pubblico con tende d’accampamento dove sostare, pernottare e intrattenersi; accoglienze con ristorazione e offerta di cibo come simbolo di benvenuto; inoltre una “macchina” attenderà gli spettatori che potranno condividere un’esperienza d’arte a firma della coppia Bartolini/Baronio mentre nella yurta saranno in programma accadimenti performativi estemporanei e incursioni artistiche.

Nel Foyer della Sala A (apertura dalle 16 alle 4) la costante sarà la musica, con dj set e live con andamento “ad onde” che rispetta, altera o modifica gli avvenimenti circostanti.

Indiateca (apertura dalle 16 alle 2 e dalle 10 alle 12) propone una mostra di materiali, immagini, proiezioni video e reperti archeologici provenienti dall’archivio del Teatro India, con la possibilità di libera consultazione.

Nella Sala A (apertura dalle 16 alle 12 con pausa di 30’ tra i film) Silent Cinema propone una selezione di film legati a Roma o per provenienza dell’artista o per immaginario e tematica.

La Sala B (apertura dalle 16 alle 3 con pratiche e laboratori; dalle 3 alle 9 con sessione d’ascolto; dalle 11 alle 12 con spettacolo per bambini) diventa laboratorio e giardino dove offrire e condividere pratiche, saperi, ascolti ed esperienze corporee fino al mattino

La Sala C (dalle 16 alle 2 e dalle 10 alle 12) sarà un luogo di decompressione per ascolti e letture senza tempo, tracce sonore che lavorano sulla dispercezione temporale e sessioni di “Letture ad alta voce”.

Programma

Ingresso gratuito

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

Le attività al Museo Civico di Zoologia

Via Ulisse Aldrovandi 18, Roma

Le attività del Museo Civico di Zoologia rivolte ai bambini dai 3 ai 12 anni e ai loro genitori:

  • 21 Settembre – Scienza Divertente: Microcosmo… i piccoli Predatori del Pianeta! Anfibi, rettili, ragni e insetti… una schiera di piccoli predatori da conoscere e osservare da vicino per scoprire le loro straordinarie tecniche di sopravvivenza.
    Durata: 1 ora e 30 min
    Orari:  15.30 (5-7 anni) – 16.00 (8-11 anni).
    Costo: 10 euro a bambino. Prenotazione telefonica al numero 06 97840700.
  • 22 Settembre – Museogame: Giganti Misteriori dei Mari. Una nuova esplorazione del Museo-game. A caccia di indizi e informazioni che ci aiutino a interpretare comportamenti e abitudini di questi giganti buoni degli oceani.
    Durata: 45 min
    Orari:  15.30 – 16.30 – 17.30  (bambini 5-8 anni con adulti).
    Costo: 5,00 euro bambini – 3,00 euro adulti.

 Sito web

I laboratori dell’estate al Museo Explora

Museo Explora – Via Flaminia 82, Roma

Gli appuntamenti con i laboratori del Museo Explora:

  • H2Oops! Il nuovo laboratorio per bambini 3-5 anni, per comprendere, attraverso osservazioni ed esperimenti, cosa accade dall’unione dei liquidi con diverse sostanze.
    Età: 3-5 anni
    Quando: dal martedì alla domenica nei turni delle 10, 12, 15 e 17
  • Explora la Luna. Per celebrare i 50 anni dalla passeggiata di Neil Armstrong sulla Luna, il nuovo laboratorio è dedicato all’astronomia e permette di osservare e conoscere le varie fasi lunari grazie all’uso di un plastico, per proseguire con un tocco di creatività realizzando un ricordo davvero “spaziale”.
    Età: 6-11 anni
    Quando: nei giorni 10-13 e 15 settembre e nei weekend 21-22 e 28-29 settembre nei turni delle 10, 12, 15 e 17.
  • CubeSats il nano satellite. Un’imperdibile giornata per i bambini dai 6 agli 11 anni dedicata allo Spazio con attività a cura dei Ricercatori ESA. L’attività riguarda gli asteroidi e i CubeSats, speciale categoria di satelliti, che verranno usati dalla missione Hera per esplorare l’asteroide Didymos. In parallelo, per i bambini tra 3 e 5 anni, I colori del mondo, un laboratorio a tema, condotto dal team di Explora, dedicato alla scoperta del nostro pianeta visto dallo Spazio.
    Età: 3-5 anni e 6-11 anni
    Quando: sabato 14 settembre nei turni delle 10, 12, 15 e 17.

Attività incluse nel biglietto d’ingresso, a numero chiuso su prenotazione all’interno del museo entro 30 min dall’inizio della visita.

Info e costi biglietti d’ingresso sul Sito Web

Teatro

Silvano Toti Globe Theatre

La programmazione del teatro diretto da Gigi Proietti nel nostro articolo

Attraversamenti multipli

dal 14 al 28 settembre, isola pedonale di Largo Spartaco

Nel quartiere romano del Quadraro si svolge la 19° edizione del festival crossdisciplinare Attraversamenti Multipli, accompagnato dal tema / slogan mondi.

Il festival, parte del programma dell’Estate Romana, ospita nel suo programma 20 compagnie di artisti diversi tra di loro per generazione e poetiche, ma accomunati dalla loro ricerca a intrecciare ed espandere i linguaggi delle arti sceniche contemporanee creando opere innovative che forzano i generi, superano i confini ed esplorano nuovi mondi.

Programma

Mostre

Lo #spiegonemostre offre uno sguardo panoramico sulle mostre a Roma.

In Paradiso

dal 21 settembre al 27 ottobre – Museo Civico di Zoologia

Il Gran Paradiso Film Festival sarà presente al Museo Civico di Zoologia di Roma con il progetto fotografico ed espositivo In Paradiso co-ideato dai fotografi Giorgio Marcoaldi e Tonino Mosconi e da Fondation Grand Paradis.

Un progetto artistico, risultato di più di un anno e mezzo di lavoro all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso, che mette in evidenza sfumature differenti di un patrimonio naturale e culturale straordinario e offre nuovi spunti per conoscere la ricchezza e l’unicità del luogo.

Quello di Giorgio Marcoaldi e Tonino Mosconi è stato un lavoro lungo e appassionato, sviluppatosi e arricchitosi nel tempo. Il risultato è una narrazione articolata, ma sempre spontanea, che racconta con grande sensibilità l’uomo e la natura del Gran Paradiso e del suo territorio.

In occasione della mostra, venerdì 25 ottobre a partire dalle ore 18.30 ci sarà la proiezione, per la prima volta a Roma, di Aigle et Gypaète, les Maître du Ciel, il film vincitore del 22° Trofeo Stambecco d’Oro del Gran Paradiso Film Festival, e la presentazione, da parte dei due fotografi, Marcoaldi e Mosconi, del doppio volume fotografico In Paradiso.

Orari: da martedì a domenica 9.00 – 19.00

Biglietti: € 7,00 intero (tariffa non residenti); € 5,50 ridotto (tariffa non residenti). € 6,00 intero (tariffa residenti); € 4,50 ridotto (tariffa residenti)

l Gattopardo 1959–2019

dal 12 settembre al 13 ottobre – Casa del Cinema

Un doveroso omaggio al romanzo e al successivo adattamento cinematografico di Luchino Visconti con gli scatti del fotografo palermitano Nicola Scafidi. L’esposizione sarà visitabile gratuitamente da giovedì 12 settembre alle ore 18.30 presso la Casa del Cinema di Villa Borghese. L’apertura della mostra sarà inoltre preceduta alle ore 15.00 dalla proiezione a ingresso libero del film di Luchino Visconti.

Sono stati selezionati circa 50 scatti per ricordare sia il romanzo da cui è stato preso spunto per il film, girato per lo più a Palermo tra maggio e luglio del 1962, sia per ricordare il lavoro svolto dallo stesso Nicola Scafidi. Le fotografie della mostra narrano i sopralluoghi compiuti da Visconti nel mese di febbraio del 1962, gli arrivi degli attori protagonisti, le scene del film ( le riprese zona Kalsa, a Ciminna, il ballo a Palazzo Ganci), il backstage, il tempo libero degli attori in giro per Palermo e l’anteprima del film a Roma.

Ingresso libero

Sidival Fila. La materia svelata

dal 6 settembre al 5 ottobre – Palazzo Merulana

Frate francescano e artista di origini brasiliane, Sidival Fila convoglia in un’unica figura due universi che viaggiano insieme attraverso la ricerca e la creatività. Grazie all’utilizzo di tessuti, stoffe, carte storiche, fibre organiche, ricuce e ricompone spazi di materia, ora più lievi e ora più profondi.

Trama e ordito, nelle opere di Sidival Fila, prendono forma tra le pieghe e le velature delle superfici. I suoi pezzi assumono volume e consistenza negli spazi dedicati alla mostra: il percorso si sviluppa a partire dalla Sala delle Sculture al piano terra, prosegue al secondo piano, dove sono presenti quattro installazioni in dialogo con la collezione permanente Elena e Claudio Cerasi e si conclude al terzo piano, interamente dedicato all’artista e al suo progetto espositivo.

Orario: tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20 – Martedì chiuso

Biglietto di ingresso: intero euro 10.00 | ridotto euro 8.00 (giovani under 27, adulti over 65, insegnanti in attività); Gratuito bambini under 7, disabile con accompagnatore; Gruppi: ridotto euro 8.00 a persona | prenotazione obbligatoria per gruppi euro 30,00

Info e prenotazioni 0639967800

Cinema a Roma

Nel nostro #spiegonecinema tutti gli eventi cinematografici più importanti a Roma.

Da Venezia a Roma

dall’11 al 24 settembre

Nel nostro articolo il programma della rassegna

Live Cinema Festival

dal 19 al 22 settembre – Palazzo delle Esposizioni

VI° edizione del Live Cinema Festival, dedicato al “Live Cinema”, la tecnica narrativa sperimentale applicata al video performativo che dà vita alla creazione simultanea di suoni e immagini in tempo reale.

Otto AV live performance inedite o presentate per la prima volta in Italia e realizzate in real-time, screenings, workshop con un cast di artisti di rilievo internazionale per un’esperienza immersiva, sinestetica e unica nel suo genere.

Quattro giorni in cui macchine, arte e tecnologia si uniscono per diffondere nuovi messaggi, nuovi immaginari e nuove prospettive.

Programma:

>> GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE
22:00 Niculin Barandun + Luis Sanz [CH/PE] | Transmission~
23:00 TUNDRA [RU] | Nomad

>> VENERDÌ 20 SETTEMBRE
22:00 VERBO + MMRK [IT] | Untitled.mvp
23:00 Daniel Besnyo + Patrik Kiss [HU] | Cloudhitects

>> SABATO 21 SETTEMBRE
22:00 odaibe & Pablo Frizzi [PL] | Comfort Zones
23:00 Zanshin & Prcls [AT] | The Clavicula Conversations

>> DOMENICA 22 SETTEMBRE
22:00 > 22:45 dné [CZ] | Of Another
23:00 > 23:45 Tatsuru Arai [JP] | Quantum-ton

>> GIOVEDÌ 19 > DOMENICA 22 SETTEMBRE

AUDITORIUM /// Workshop
17:00 > 19:00 Dalila D’Amico | Digital Storytelling

AUDITORIUM /// Screenings
20:00 > 22:00 ABOUT LIVE CINEMA
The Light Surgeons, Dies_, Addictive TV, Klaus Obermaier, Ernesto Sarasa (Fonosträbico), A.Dijcks, A.Heuvelman, F. De Rond, Ipologica, FLxER, Nikita Diakur, Sandra Real

SALA 9 /// AV Installation
21:45 Yan Breuleux (Purform) [CA] | Enigma

>> MERCOLEDÌ 19 > DOMENICA 22 SETTEMBRE
Caffè delle Esposizioni – Roma – Garden Bistrot
19:00 > 02:00 Cena sinestetica con live set, dj set, visuals, installazioni

>> 1 AGOSTO > 22 SETTEMBRE
BOOKSTORE /// Screenings
10:00 > 20:00 ABOUT LIVE CINEMA

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili.

Eventi gastronomici

Nello #spiegonefood la nostra guida agli eventi culinari a Roma, i consigli per un fine settimana godereccio.

Festival dell’arrosticino di pecora

dal 20 al 23 settembre – Parco Appio, via dell’Almone 105

Ritorna il Festival dedicato all’oggetto di culto Abruzzese che ha conquistato il mondo intero : l’Arrosticino di Pecora, cotto tradizionalmente su brace di legna a fuoco vivo, insieme a proposte al BBQ per una grigliata senza precedenti.

In abbinamento, fiumi di birra!

Ingresso gratuito

Arrosticini vs Bombette Festival 2019

dal 19 al 22 settembre – Piazzale Magellano, Lido di Ostia

Arriva per la prima volta sul Lido di Ostia “Arrosticini VS Bombette Festival”, il format itinerante giunto alla 17° edizione: oltre 40 metri lineari di griglie roventi, tante tipologie di carne (in primo piano Arrosticini Abruzzesi e Bombette Pugliesi), specialità di cucina tradizionale (anche vegetariana e vegana), aree relax, birre selezionate, intrattenimento e molto altro.

Ingresso gratuito

Orari:

  • Giovedì: dalle 18.00 a mezzanotte circa
  • Venerdì, Sabato & Domenica: dalle 11.00 a mezzanotte circa (orario continuato a pranzo e cena)

Sagra del fungo porcino di Oriolo Romano

dal 20 al 22 settembre – Oriolo Romano (VT), piazza Umberto I°

A Oriolo Romano torna la Sagra del Fungo Porcino, servito in tantissime varianti per due fine settimana consecutivi. Giunta alla sedicesima edizione, la Sagra proporrà i porcini sotto forma di una deliziosa crema per nobilitare le bruschette; con la loro polpa bianca che non cambia colore né all’aria né al tocco, i funghi saranno poi il condimento ideale delle fettuccine, nelle due versioni con e senza ragù, e l’ingrediente principale di una prelibata zuppa con i fagioli; fra i secondi, si potrà scegliere fra l’arista ai porcini, un particolare hamburger con crema ai porcini e i funghi fritti.

Gli stand gastronomici saranno aperti il venerdì solo a cena e il sabato e la domenica a pranzo (dalle 12.30) e a cena (dalle 19); il sabato e la domenica a pranzo e a cena sarà proposto anche un ricco menù gluten free per permettere a tutti di gustare queste specialità. Chi preferirà optare per le ricette tipiche dell’Alto Lazio potrà invece scegliere tra le bruschette con olio e sale (con o senza aglio), le fettuccine al ragù, la braciola, la salsiccia e la ventresca alla brace, le patatine fritte, le insalate e i dolci ed il meraviglioso Cremolato di More.

La Sagra del fungo porcino affiancherà alle delizie gastronomiche un ricco programma che spazia dagli spettacoli musicali alle conferenze a tema, dai mercatini fino alle mostre d’arte. Ogni serata sarà animata da spettacoli musicali dal vivo: sul palco ci sarà spazio per un tributo a Lucio Battisti (venerdì 13), per la pizzica e la taranta il giorno successivo (sabato 14) per la disco dance 70′-80′ domenica 15; e ancora per la cover band di Vasco Rossi (venerdì 20), per Vincenzo Bencini (sabato 21) e per il revival 60′-70′ (domenica 22).

bambini potranno divertirsi le domeniche pomeriggio con i ludobus, e il sabato e la domenica pomeriggio con i gonfiabili. Al contempo, sui banchi del mercatino, i visitatori potranno scoprire la pasta fatta in casa, l’olio, il vino, le carni, i formaggi e i dolci, tutti prodotti a chilometro zero provenienti dalle aziende del territorio, mentre i più curiosi potranno partecipare al corso micologico organizzato dall’associazione Esplora Tuscia previa apposita registrazione da fare prima inviando una mail a esploratuscia@gmail.com o telefonando ai numeri 3317207309 (Pantaleo), 3466869060 (Micologo Antonio).

Concerti

Nel nostro #spiegoneconcerti il calendario dei concerti più importanti dell’anno a Roma.

Until Now: Chiara Viola in concerto a Roma

Domenica 22 – Alexanderplatz Jazz Club, via Ostia 9

Appuntamento con Until Now, il nuovissimo disco di Chiara Viola presentato in concerto dalla vocalist romana.

Gli otto brani di Until Now rivelano armonie e arrangiamenti moderni, melodie sofisticate che richiamano sia il jazz che il pop, tra suoni contemporanei e richiami alla tradizione. Gianluca Massetti al pianoforte, Francesco Pierotti al contrabbasso e Valerio Vantaggio alla batteria sono gli artefici di un eccellente risultato complessivo.

Accanto ai sei titoli firmati Viola, compaiono due sorprendenti cover, a dimostrazione dell’ampiezza degli ascolti dell’autrice, e della varietà dei suoi riferimenti musicali. Si tratta di Within dei Daft Punk e Harvest Moon di Neil Young.

Orario: ore 21.30

Tessera annuale: euro 10,00, consumazione obbligatoria, euro 5,00 di music charge

20 settembre

  • Nile + Hate Eternal + Vitriol + Omophagia – Largo Venue, ore 19 – Biglietti da 25 euro
  • Syd B – Live Alcazar, ore 19.30 – Biglietto 15 euro

 

21 settembre

  • Ancora #6, un piccolo festival per Enrico Fontanelli:Cristiano Godano + Gian Maria Accusani + Verano + Thomas Koppen + Daniele Carretti + Max Collini + guests – Monk, ore 19, Biglietti 10 euro
  • Slow Slow Loris – Klang, ore 21 – Ingresso gratuito

22 settembre

  • Grazia Di Michele (con Maria Rosaria Omaggio) – Auditorium Parco della Musica, ore 19 – Biglietti da 23 euro
  • Il Muro del Canto – Piazza Vittorio Emanuele II, ore 21 – Ingresso libero
  • Buena Vista Social Club – Ex Forlanini, ore 22 – Ingresso gratuito
Etichette: