Pubblicato in: News

Musica, libri e arte urbana: gli eventi a Roma nel weekend dal 7 al 9 dicembre 2018

Anna TatananniAnna Tatananni 5 giorni fa
eventi roma weekend
Photo AT

Libri, concerti, arte della luce, mercatini natalizi e tanto tanto altro nel nostro #spiegoneweekend con i suggerimenti su tutto quello che proprio non potete perdervi nel fine settimana a Roma da venerdì 7 a domenica 9 dicembre 2018.

Eventi weekend

Circo Bianco “Alla luna”

Atlantico Live – viale dell’Oceano Atlantico 271 D, Roma

Sabato 8 e domenica 9 dicembre la compagnia Circo Bianco torna all’Atlantico Live con le sue atmosfere fantastiche in un evento unico nel suo genere: “Alla Luna” – clownerie, atmosfere fantastiche, personaggi fiabeschi, emozionanti acrobazie, danza, bolle di sapone, suggestivi numeri di fuoco, contorsionismo e tanto altro.

Uno spettacolo che lascia a bocca aperta destando stupore e apprensione, felicità e malinconia e che, grazie alle straordinarie performance degli artisti, coinvolge il pubblico in un viaggio incredibile all’interno di mondi incantati, tra ambientazioni magiche e surreali.

Orari: ore 16 e ore 19 (apertura cancelli un’ora prima)

Biglietti: intero 18,00 euro; ridotto 13,00 euro (biglietti acquistabili su i-ticket)

Più libri più liberi: la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria

Roma Convention Center La Nuvola – viale Asia 40, Roma

Dal 5 al 9 dicembre si svolgerà a Roma l’evento dedicato all’editoria indipendente, dove più di 500 editori presentano al pubblico le novità e il proprio catalogo. Cinque giorni e oltre 650 eventi in cui incontrare gli autori, assistere a reading e performance musicali e ascoltare dibattiti sulle tematiche di settore.

Questa edizione pone la piccola editoria al centro del dibattito culturale del Paese sul tema: “Per un nuovo umanesimo” per rimettere al centro l’essere umano in un’epoca storica segnata da conflitti, disuguaglianze economiche, instabilità politiche e intolleranza.

Consultate il nostro articolo.

RGB Light Experience – Il Festival di Light Art della Capitale

Da venerdì 7 a domenica 9 dicembre si terrà il primo Festival di light art, la corrente dell’arte urbana contemporanea legata alle arti visive e alle varie applicazioni della “luce”, grazie a cui la città diventa un museo a cielo aperto.

Tre giorni, dal tramonto a notte fonda, per mostrare la città sotto una luce nuova attraverso opere inedite e site specific di light art, urban light e videomapping, proposte da artisti nazionali e internazionali, celebri ed emergenti.

Il Roma Glocal Brightness Festival si svolgerà nel triangolo di territorio che ha per vertici l’isola pedonale del Pigneto, l’Acquedotto Alessandrino di Parco Sangalli e piazza Malatesta, un percorso di circa quattro chilometri che si snoda lungo le vie storiche, le bellezze architettoniche e archeologiche del V Municipio.

Contestualmente è previsto un calendario di incontri e workshop sulle più recenti tecnologie digitali legate alla cultura della luce, grazie alla partecipazione attiva di docenti ed esperti del settore. Inoltre presso la Scuola Pisacane di Torpignattara si svolgeranno laboratori didattici per bambini e ragazzi.

Il programma e tutte le informazioni sugli incontri e i workshop sono disponibili sul Sito Web.

Wave Market Christmas Edition

Lanificio 159 – via di Pietralata 159, Roma

Sabato 8 e domenica 9 dicembre il Lanificio 159 di Roma si trasforma in un’accogliente oasi natalizia ospitando un nuovo scintillante appuntamento di Wave Market Christmas Edition.

Due giornate dedicate alla creatività e alla magia del Natale: buon cibo, dolci natalizi, esposizioni, musica, in compagnia dei migliori artigiani, designer, illustratori, editori e produttori da tutta Italia con più di 100 banchi per un regalo perfetto, unico e fatto a mano.

Orario: dalle 10 alle 21

Ingresso: 3,00 euro, gratuito per i minorenni

Magico Natale ai Parioli

Villa Mercadante – via Saverio Mercadante 22, Roma

Ogni weekend fino al 23 dicembre Officine Creative Market propone, a Villa Mercadante, grandi brand e piccoli artigiani, insieme, per offrire al pubblico l’atmosfera della Festa del Natale all’insegna della moda, dei regali e della solidarietà con tanti prodotti di qualità: abbigliamento e accessori, complementi di arredo, cosmetici, bijoux, addobbi di Natale, decorazioni floreali, collezionismo, vintage e second hand, gastronomia e tanto altro.

Per i più piccoli, film e cartoon di Natale per lasciare liberi genitori e nonni di dedicarsi tranquillamente allo shopping di Natale.

Inoltre, due aste benefiche con madrine del mondo dello spettacolo si occuperanno di vendere oggetti donati dagli sponsor e di raccogliere fondi per l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù e l’associazione di volontariato “Un Tesoro di Cane”.

Orario:

  • venerdì dalle 15 alle 19.30
  • sabato dalle 11 alle 19.30
  • domenica dalle 10 alle 19.30

Ingresso libero

Eventi per Bambini

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

L’Isola della Sostenibilità

Ex Mattatoio, Testaccio – Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma

Dal 5 al 7 dicembre, all’Ex Mattatoio, è in programma “L’Isola della Sostenibilità” un evento arrivato alla sua quinta edizione con l’obiettivo di sensibilizzare in particolare le nuove generazioni sui temi dello sviluppo sostenibile.

Il progetto è promosso da un Comitato composto dai maggiori Enti di Ricerca e Università italiane: Enea, Cnr, Crea, Ispra, Università Roma Tre, Università la Sapienza, e il tema dell’edizione 2018 è principalmente il Goal 13 dell’Agenda 2030: “agire per il Clima, adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze”.

Tre giorni di show scientifici, decine di attività didattiche interattive ideate perragazzi e bambini di ogni fascia d’età e spazi espositivi dedicati a far conoscere da vicino progetti e missioni nel mondo della sostenibilità.

All’interno di Isola della Sostenibilità 2018 è presente anche “Spazio Italia”, una sezione interamente dedicata all’avventura dell’esplorazione spaziale targata Agenzia Spaziale Italiana con oltre 200 metri quadri di percorso educativo dedicato anche all’importanza dello studio della Terra dallo Spazio. Ad accogliere studenti e pubblico saranno animatori scientifici, laboratori didattici, video, foto, modelli in scala e spettacoli.

Il programma per le scuole e delle aperture al pubblico sul Sito Web.

Ingresso gratuito

Le fiabe incantate: i classici Disney on ice

Palalottomatica – Piazzale Pier Luigi Nervi

Da giovedì 6 a domenica 9 dicembre al Palalottomatica Disney On Ice presenta Le Fiabe Incantate il nuovo spettacolo sul ghiaccio della Disney, in scena La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Rapunzel e per la prima volta Frozen.

Un esilarante spettacolo con le più amate eroine Disney e i loro fedeli compagni di avventure. ll pubblico potrà cantare e ballare insieme ai suoi amici Disney, come Topolino, Paperino, le Principesse Disney, e la gang di Toy Story in una serie di meravigliosi spettacoli sul ghiaccio.

Orario:

  • giovedì 6 alle ore 19.30
  • venerdì 7 alle ore 20
  • sabato 8 e domenica 9 alle ore 11.30, 15.30 e 19.30

Biglietto: da 28,75 euro

Mostre

Lo #spiegonemostre offre una scelta diversificata delle mostre a Roma.

Emerging Talents

dal 7 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 – Mattatoio di Roma, ex Macro Testaccio

Emerging Talents è un progetto espositivo per promuovere i fotografi emergentigià protagonisti di importanti riconoscimenti internazionali. Le loro opere saranno esposte per la prima volta in Italia.

Previste visite guidate, proiezioni, letture, incontri con professionisti del settore, tavole rotonde con giornalisti e Direttori artistici, workshop, attività amatoriali e professionali: giornate di cultura e arte per comunicare la passione della fotografia al grande pubblico.

Il cuore pulsante del progetto è il tema delle Interferenze. Nell’arte “interferenza” è dialogo ma anche disturbo, intreccio ma anche rottura. Proprio come accade alla fotografia che crea interferenze tra i significati e i linguaggi, lontana dall’essere solo il prodotto di una sovrapposizione di più tecniche. In questo senso la fotografia per Emerging Talents è intesa come la capacità di leggere e interpretare attivamente la complessità della società contemporanea, con le sue innumerevoli contraddizioni e ambiguità, in bilico tra realtà e illusione.

Sedici in tutto le mostre fotografiche: Maya Rochat (Svizzera), Alice Quaresma (Brasile), Monica Alcazar Duarte (Messico), Kensuke Koike (Giappone), Poline Harbali (Francia), Christina Werner (Austria), Dario Bosio (Italia), Terje Abusdal (Norvegia), Marina Caneve (Italia), Lucile Boiron (Francia), Xiaoyi Chen (Cina), Gaia Adducchio (Italia), Yaniv Edry (Israele), Vasantha Yogananthan (Francia). Insieme a queste si potrà ammirare la mostra del progetto vincitore della Call for Ehibition.

Orario: dal martedì alla domenica dalle 14.00 alle 20.00.

Biglietti:

  • Intero € 6,00 – Ridotto € 5,00 – Ragazzi dai 7 ai 18 anni € 4,00;
  • Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale: Intero € 5,00 – Ridotto € 4,00 –
  • Bambini fino a 6 anni gratuito

Balla a Villa Borghese

dal 29 novembre al 17 febbraio 2019 – Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese

Il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese accoglie questa mostra antologica di Giacomo Balla. Si tratta di un’occasione per presentare un focus incentrato esclusivamente sulle opere dipinte nella Villa, con un’indagine sulla prima produzione pittorica dell’artista che, non ancora futurista, è già rivolta allo studio della luce e del colore.

Orari: da martedì a venerdì ore 10.00 – 16.00; sabato e domenica ore 10.00 – 19.00

Ingresso libero

Andy Warhol

dal 3 ottobre al  3 febbraio 2019 – Complesso del Vittoriano

Per tutte le informazioni su questa attesa mostra vi rimandiamo al nostro articolo.

Pollock e la Scuola di New York

Per conoscere tutti i dettagli di questa attesa mostra vi rimandiamo al nostro articolo.

Spettacoli Teatrali

Se siete in cerca di spettacoli teatrali nella capitale, non perdetevi il nostro #spiegoneteatro.

Appuntamenti al Teatro Palladium

L’autrice de Las Meninas (o dov’è il quadro) di Ernesto Caballero è in scena venerdì 7 dicembre alle 20. Lo spettacolo è ambientato in un futuro non molto remoto, in cui la crisi finanziaria europea obbliga lo stato spagnolo a disfarsi del proprio patrimonio artistico. Di fronte all’eventuale vendita de Las meninas, una nota suora copista riceve l’incarico di realizzare un duplicato dell’originale di Velázquez. La religiosa inizia così a essere intrappolata in un intreccio di interessi di vario genere, mentre allo stesso tempo subisce un rapido cambio di personalità, trasformandosi da umile artigiana in famosa artista e star mediatica.

Sabato 8 e domenica 9 dicembre si conclude la ventesima edizione di FLAUTISSIMO, il festival con la direzione artistica di Stefano Cioffi, organizzato dall’Accademia Italiana del Flauto. Due giorni dedicati interamente alla musica classica con masterclass, incontri e concerti con alcuni tra i più grandi flautisti al mondo e una sezione espositiva che comprende le migliori pubblicazioni dell’editoria musicale e i più apprezzati costruttori di flauti del mondo con i loro strumenti.

Prezzi e orari:

Venerdì 7 – ore 20 – In altre parole (teatro) – gratuito – L’autrice de “Las Meninas”

Sabato 8 – Festival FlautissimoAdagio ma non troppo Ciclo di concerti da camera – dalle 16.30 – Biglietti: 18/8 euro

Domenica 9 – Festival FlautissimoAdagio ma non troppo Ciclo di concerti da camera – dalle 15,30 – Biglietti: 18/8 euro

Growth

Teatro Belli, dal 5 al 9 dicembre

Le grandi tematiche espresse nel tempo dai classici possono essere riviste e riscritte dagli autori contemporanei senza sminuire la loro forza archetipica: le grandi storie d’amore, di vendetta, di crescita possono cambiare nel tempo la loro forma, ma non mutare i contenuti sostanziali.

20 anni e qualcosa Tobes è ancora un ragazzo: la madre paga il suo conto telefonico, non si sforza di cercare un lavoro perché non pensa di mantenersi, la sua ragazza lo lascia, la figlia del padrone di casa si avvicina per avvisarlo che se non paga l’affitto deve lasciare l’appartamento, ignora i problemi, sperando che si risolvano da soli; e da due anni sta ignorando un problema particolare: un grumo al testicolo sinistro; ora deve affrontare la possibilità che possa avere o non avere un cancro.

Indirizzo: Teatro Belli, Piazza Sant’Apollonia 11

Orario: ore 21

Ingresso: 10 euro

Cinema a Roma

Gli eventi cinematografici più importanti a Roma li trovati nel nostro #spiegonecinema.

On The Road Film Festival ed Eventi Speciali

Cineclub Detour, dal 7 al 15 dicembre

Torna l’On The Road Film Festival al Cinelub Detour.

Domenica 9 dicembre segnaliamo la sonorizzazione dal vivo del capolavoro horror giapponese di Kaneto ShindoOnibaba – Le assassine, a cura di Mike Cooper, musicista e “collagiste” del suono, che improvvisa sulla base del suo nuovo album Tropical Gothic.

Sabato 8 dicembre, ZAD! Zona Arte Detour ospita Poeta de Malagrotta con pitture a olio di Daniele Roncaccia, a cura di Cristina Nisticò. “Poeta de Malagrotta” come si definisce, trova nella strada e nella periferia, spazi di inusitata bellezza e di umanità. Roncaccia affronta la poesia del colore con schiettezza disincantata, senza frivoli virtuosismi.

Sempre sabato 8 dicembre nella sala cinema del Detour saranno proiettati i film vincitori 2018 delle due sezioni in concorso.

Indirizzo: Cineclub Detour, via Urbana, 107

Orario: ore 21

Ingresso: riservato ai soci con tessera annuale 4 euro + 5 euro contributo film

Proiezioni al Cinema Trevi del mese di dicembre

08.12.2018 – 09.12.2018
Masters of Horror: Roy Ward Baker,
Pete Walker, Neil Jordan, Georges Franju

Con lo psicodramma pieno di tensione La tua bocca brucia (1952), che vede per la prima volta protagonista Marilyn Monroe giunge al termine il breve omaggio a Roy Ward Baker. Il ciclo prosegue con un cineasta inglese di culto Pete Walker.

Il senso del cinema

Palazzo delle Esposizioni, fino al 2 gennaio 2019

Come sarebbe il nostro immaginario di spettatori senza l’abito di Angelica nel ballo finale de Il Gattopardo, l’esangue profilo velato della madre di Tadzio in Morte a Venezia o lo sfarzo bulimico che avvolge Ludwig…? Emblema di un’epoca che seppe imporre l’arte cinematografica italiana al mondo intero, i costumi di Piero Tosi sono una componente irrinunciabile di una stagione leggendaria: il suo genio è legato ai capolavori di Visconti, Bolognini, Comencini, Pasolini, Cavani, frutti di un lavoro creativo collettivo che ricorda le grandi botteghe rinascimentali. In occasione della mostra a lui dedicata, lo schermo del Palazzo delle Esposizioni ripropone un corpus filmico vertiginoso per ricchezza di mezzi e di concezione.

Un’occasione unica per rivedere o scoprire nel formato originale, la pellicola, alcune pietre miliari della storia del cinema che, superando i cambiamenti dei gusti e delle mode, restituiscono ancora oggi allo spettatore il senso profondo di un’arte senza tempo.

Programma

Indirizzo: via Nazionale 183

Ingresso: gratuito

Orario: ore 21

Eventi letterari

#spiegonelibri: la nostra guida agli eventi letterari nella Capitale

Presentazione di Qualcosa n. 3 di Paolo Nori

Libreria Giufà, 7 dicembre

Qualcosa n. 3 di Paolo Nori – che sarà presentato alla presenza dell’autore venerdì 7 dicembre alle ore 21 alla libreria Giufà – è il frutto del lavoro di una cinquantina di persone che, dal 2015 al 2018, si sono incontrate, a Bologna, per provare a fare un libro insieme.

All’inizio avevano pensato di intitolarlo Niente perché gli piaceva poter rispondere, a chi chiedeva: «Dove state andando?», «A far Niente». Poi, fare Niente si è rivelato un compito al di sopra delle loro forze e si sono trovati, qualche mese dopo, a immaginare un altro libro, che adesso, è incredibile, sta per uscire, si chiama Qualcosa.

Qualcosa n. 3 è un book-magazine che raccoglie i racconti, le digressioni e i calembour di 21 autori, alcuni più noti, come Daniele Benati, Andrea Moro, il cantautore Dente, il politico e critico musicale Luigi Manconi, e altri meno noti, ma che ugualmente si riconoscono nella scuola dei sapodisti (parola emiliana che significa «se potessi»), la scuola di quegli artisti, scrittori e poeti che, se potessero, se avessero tempo, energie e talento, farebbero delle cose bellissime, ma, purtroppo, non possono.

Indirizzo: Libreria Giufà, via degli Aurunci, 37

Orario: ore 21

Aspettando MFR19

RED laFeltrinelli di via Tomacelli 23

Conoscere, diffondere e accrescere la cultura fotografica a Roma. Con questo intento si apre il ciclo di incontri “Aspettando MFR19“, organizzati dall’associazione Faro in collaborazione con laFeltrinelli. Cinque appuntamenti, dal 17 novembre al 9 febbraio, in attesa de Il Mese della fotografia Roma 2019.

Aspettando MFR19 nasce per accendere i riflettori sulla fotografia e diventare occasione di incontro e di confronto con i professionisti del settore davanti a un buon bicchiere di vino, nella splendida cornice di RED laFeltrinelli, il bistrot libreria di via Tomacelli, per illustrare e approfondire aspetti e evoluzioni della fotografia alla luce dei cambiamenti sociali e culturali che viviamo quotidianamente.

Questo il programma:

  • VENERDÌ​ 7 DICEMBRE ore 18.30/20
    Alex Mezzenga | Riflessioni sul fotoreportage

Presentazione di Professione Researcher di Giorgio Pochetti

Libreria Assaggi, 7 dicembre

Un lettore appassionato di rarità letterarie rimane incuriosito dalle note introduttive di un libro in cui si è imbattuto casualmente. L’autore del romanzo è scomparso e sembra di capire che il mistero della sua sparizione sia legato alle storie contenute nel libro. È solo una trovata pubblicitaria o l’autore è davvero sparito?

E le storie sono vere o è solo finzione letteraria? Il lettore lo capirà piano piano rendendosi protagonista di una puntigliosa caccia al tesoro che lo vedrà vagare dall’Oriente al continente americano, intrecciando inevitabilmente la sua vita a quella del misterioso scrittore scomparso.

Indirizzo: Libreria Assaggi, via degli Etruschi 4

Orario: ore 19.30

Eventi gastronomici

#spiegonefood: la nostra guida agli eventi gastronomici nella Capitale

Talenti Natalizi

Fino al 23 dicembre – Piazza Primoli

Nel cuore del quartiere Talenti un nuovo concept dedicato al Natale: uno spazio coperto di oltre 1000 mq. dove al suo interno si potrà  passeggiare attraversando la via dello Shopping e la via del Gusto, assaporando l’atmosfera natalizia.

Nascerà un percorso affascinante che permetterà di trovare sulla via dello shopping idee curiose e regali originali, giovani designer, abbigliamento, artigianalità e decorazioni per la casa, per poi giungere nella via del gusto dove sapori, profumi, prodotti tipici regionali, specialità culinarie, sia dolci che salate, soddisferanno i palati più esigenti.

Circa 50 gli espositori tra Designer, Artigiani, Decorazioni, Christmas Food&Decor e tanto altro. All’esterno della struttura sarà allestito il “Secret Garden”, un ambiente piacevole, reso ancora più speciale da candele e luci soffuse, divanetti e comode sedute per godervi un po’ di relax in piacevole compagnia. In questo luogo tre Street-Chef a bordo delle loro ApeCar allestite con addobbi natalizi offriranno le loro specialità culinarie espresse, sia salate che dolci.

Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00.

Ingresso gratuito

Concerti

Analog Trio

Elegance Cafè – Via Francesco Carletti 5, Roma

Sabato 8 dicembre, il concerto jazz dell’Analog Trio all’Elegance Cafè. Riccardo Fassi (tastiere) Marco Siniscalco (basso), Davide Savarese (batteria), dopo il grande successo alla Moog Fest all’Auditorio Parco della Musica e a Villa Celimontana, tornano con brani dall’ultimo cd “Synthi Mental Moog” di prossima pubblicazione.

Il trio suona musiche di Riccardo Fassi e brani di grandi compositori come Steve Lacy e Frank Zappa, utilizzando le tastiere elettroniche e combinando sonorità funk con groove ispirati al jazz sperimentale di Miles Davis degli anni 70, al jazz-groove di Jimmy Smith, ai sintetizzatori di Joe Zawinul, alla lounge music di Lex Baxter, ai Lifetime di Tony Williams.

Musica aperta e di grande impatto emotivo dove l’improvvisazione svolge un ruolo fondamentale.

Orario: ore 21 e 23.30

Biglietto: 15,00 euro (concerto e prima consumazione)

Bud Spencer Blues Explosion

Largo venue – Via Biordo Michelotti 2, Roma

Dopo il grande successo del tour estivo, i Bud Spencer Blues Exolosion annunciano i nuovi appuntamenti per presentare dal vivo il loro ultimo album “Vivi muori Blues ripeti”, uscito a marzo per La Tempesta Dischi.

L’istinto e la potenza live che nutrono l’essenza del duo alt-rock si mostreranno ancora, regalando la stessa energia devastante che ha percorso tutto il tour.

In questi nuovi concerti, Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio si esibiranno in formazione allargata a quattro, accompagnati da Francesco Pacenza, al basso e alla voce, e da Tiziano Russo, alle tastiere e alla voce.

Orari: 21:30

Biglietti: 12,00 euro

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Non perderti un evento a Roma!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!