Pubblicato in: News

San Valentino, festival hippie e teatro: il weekend a Roma dal 14 al 16 febbraio

RedazioneRedazione 5 mesi fa
roma-colonna-cupola

 

Anche questa settimana è arrivata al termine: ci siamo lasciati alle spalle Sanremo e gli Oscar, ora è tempo di relax, San Valentino e #spiegoneweekend!

 

Eventi Weekend

MIC in Love

Nove appuntamenti lungo le strade della Capitale per rivivere gli amori e le passioni sorte e cadute lungo i vicoli di Roma.

La giornata fa parte della rassegna AMOR/ROMA, che per San Valentino unisce musei, monumenti e strade cittadine in nome del romanticismo.

Ecco gli appuntamenti della giornata:

 

Ore 11.00

RIONE CAMPO MARZIO

L’Ortaccio di Campomarzio. La contrada dell’amore mercenario

A cura di Tania Renzi e Alessia Cervelli

Una visita insolita alla scoperta della contrada dell’Ortaccio, luogo di incontri clandestini, meretrici senza scrupoli, “commercio amoroso”, un vero e proprio ghetto nel rione Campo Marzio, voluto da papa san Pio V Ghislieri per relegarvi le prostitute di basso livello.
Un viaggio attraverso i secoli nella Roma “cortigiana”, tra testimonianze letterarie e ricostruzioni storiche, per svelare il volto nascosto degli amori venali della Capitale e il cuore profano dell’Urbe.

Appuntamento: via Ripetta, ingresso chiesa di S. Rocco | Max 20 partecipanti

 

Ore 12.00

SEPOLCRI REPUBBLICANI DI VIA STATILIA

Una “Beautiful” nella Roma antica. La storia familiare dei defunti del sepolcro A nei sepolcri repubblicani di via Statilia

A cura di Simonetta Serra

I nomi tracciati sul tufo del proprio monumento funebre possono servire per ricostruire la storia di gente comune: un uomo, sua moglie, la loro schiava. Un intreccio di rapporti umani e di sentimenti che suggerisce storie non così lontane da una moderna “soap opera”.

Appuntamento: via Statilia, angolo via di S. Croce in Gerusalemme | Max 15 partecipanti

 

Ore 13.00

PONTE MILVIO

Battaglie, parate, processioni e promesse d’amore sul Tevere

A cura di Valentina Valerio

Passaggio obbligato per l’accesso alla città, ponte Milvio è stato nei secoli teatro di battaglie e punto di accesso di truppe e di solenni cortei. Più volte danneggiato dalle piene del Tevere e dagli assedi militari, negli ultimi anni il ponte è diventato il luogo delle promesse d’amore.
Lucchetti e messaggi amorosi invadono lampioni e parapetti creando nuovi problemi di conservazione.

Una visita alla scoperta di ponte Milvio attraverso epigrafi, iscrizioni, elementi decorativi, stampe e disegni che testimoniano la lunga storia del monumento, dalle sue origini ai nostri giorni.

Appuntamento: torretta del ponte, lato via Capoprati, viale di Tor di Quinto | Max 20 partecipanti

 

Ore 14.00

COLOMBARIO DI POMPONIUS HYLAS

L’amore immortale di Orfeo ed Euridice nel colombario di Pomponius Hylas

a cura di Francesco Pacetti e Sergio Palladino

La mitica figura di Orfeo, non solo come simbolo di immortalità, ma anche come cantore dell’amore per l’amata Euridice, è il tema centrale del ricco apparato figurativo del colombario di Pomponius Hylas. Scavato nel 1831 dal marchese Campana, il monumento prende il nome dal liberto Pomponius Hylas, la cui iscrizione funeraria si trova sopra la scala di accesso alla camera sepolcrale.

Appuntamento: via di Porta Latina 10, interno Parco degli Scipioni | Max 14 partecipanti

 

Ore 14.00

AREA ARCHEOLOGICA DEL CIRCO MASSIMO

Il “fascino” dei giochi: amori e seduzioni al Circo Massimo

A cura di Maria Letizia Buonfiglio, Federica Rossi e Simonetta Serra

Il Circo Massimo con i suoi vari spazi e la formidabile affluenza di pubblico era il luogo più adatto per incontri amorosi, corteggiamenti e svaghi licenziosi.

La visita all’interno dell’area archeologica avrà come filo conduttore il tema della seduzione nel mondo romano, raccontato attraverso la lettura teatralizzata di testi tratti dagli scrittori latini. Questi brani, tra i quali alcuni versi dell’Ars Amatoria di Ovidio ambientati proprio nel circo di Roma, ci permetteranno di descrivere alcuni aspetti della vita quotidiana nell’antichità, degli spettacoli circensi e dello stesso monumento.

Appuntamento: ingresso Area archeologica del Circo Massimo | Max 35 partecipanti

 

Ore 14:30

AREA ARCHEOLOGICA DEI FORI IMPERIALI

Grandi amori sullo sfondo dei Fori Imperiali: coppie celebri, dall’antica Roma ai grandi pittori del Novecento. Un racconto a due voci

a cura di Nicoletta Bernacchio e Antonella Corsaro

Amori celebri vissuti sullo sfondo dei Fori Imperiali, dall’antichità ai giorni d’oggi: in occasione della festa degli innamorati, un’archeologa e una storica dell’arte della Sovrintendenza Capitolina accompagneranno il pubblico in una passeggiata all’interno dell’area archeologica, intrecciando il racconto della storia del monumento con la narrazione di vicende e storie d’amore.

Qui, ai tempi dell’antica Roma, lasciarono il loro ricordo personaggi storici famosi: Giulio Cesare, con le sue quattro mogli e le numerose amanti (tra cui Cleopatra!), Augusto e l’amatissima moglie Livia, Traiano, sepolto nel suo Foro nella base della Colonna insieme a Plotina, sua fedelissima consorte. In un’epoca molto più vicina a noi, tra il 1927 e il 1930, abitarono a Palazzo Nicolini, accanto a Torre dei Conti, Mario Mafai e Antonietta Raphaël, con la piccola Miriam, e qui nacque la Scuola Romana. Infine, nella casa-studio di Palazzo del Grillo, vissero un amore tormentato e passionale Renato Guttuso e Marta Marzotto, musa ispiratrice del pittore siciliano.

Appuntamento: ingresso Colonna di Traiano | Max 25 partecipanti

 

ore 15.00

RIONE PIGNA

Dalle “malmaritate” di S. Marta, alle “ammantate” della Minerva. Storie di zitelle e maritate nel rione Pigna

A cura di Vanessa Ascenzi

Un itinerario all’interno del rione Pigna: dalla chiesa, oggi sconsacrata, di S. Marta, all’Arciconfraternita dell’Annunziata in S. Maria sopra Minerva sino al Pantheon.

Dal rifugio delle cosiddette “malmaritate” che trovavano accoglienza presso la Confraternita delle convertite di S. Marta istituita da Sant’Ignazio di Loyola nel 1543 si arriverà alla chiesa di S. Maria sopra Minerva dove, ogni 25 marzo, si svolgeva la processione delle “ammantate” organizzata dall’Arciconfraternita dell’Annunziata per dotare le ragazze povere, le quali senza una dote rischiavano di non sposarsi e senza “sostegno essere costrette a prostituirsi”.

A conclusione, una visita alla tomba di Raffaello per cui, secondo Vasari, sarebbe stata fatale la passione per le donne.

Appuntamento: piazza del Collegio Romano, davanti alla ex chiesa di S. Marta | Max 20 partecipanti

 

ore 15.30

PENDICI DEL CELIO, TRA PIAZZA DI PORTA CAPENA E VIALE DELLE TERME DI CARACALLA

Il canto, la filosofia, la religione, l’amore: Egeria e Numa Pompilio, storia di un amore riuscito

A cura di Alessandra Tedeschi, con la collaborazione dei volontari del Servizio Civile (progetto “Degenza e conoscenza”)

Lungo le pendici del Celio, nell’ area compresa tra via delle Camene, viale delle terme di Caracalla e piazzale Numa Pompilio, gli autori antichi collocano la scena dei fatti che videro protagonista l’amore tra la ninfa Egeria e il secondo re di Roma Numa Pompilio. La loro speciale relazione portò all’istituzione del diritto religioso nella nascente città di Roma.

La lettura teatralizzata dei racconti della tradizione letteraria accompagnerà l’itinerario sulle tracce dei luoghi segreti dei loro incontri nei boschi, allora ricoperti di querce e popolati dalle Camene, le ninfe delle sorgenti, tra le pendici del Celio e la valle di Egeria. Tra voci, melodie e vaticini apprenderemo, attraverso il loro amore, una delle pagine più belle della Roma dei re.

Appuntamento: piazza di Porta Capena, angolo viale Aventino, lato F.A.O. | Max 35 partecipanti

 

ore 16.00 e ore 17.30

OPEN STARS presso il MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA

Il cielo degli innamorati

A cura di Gabriele Catanzaro

Un viaggio di una notte intera sotto il cielo del planetario per ripercorrere nel cielo di un anno intero storie di innamorati celesti provenienti da varie culture del mondo.

Quattro racconti provenienti da quattro luoghi diversi della terra che uniscono la visione del cielo, l’astronomia e i sentimenti dei popoli, per svelare un repertorio di passioni che ogni notte si consuma e si rinnova sulle nostre teste.

Appuntamento: Museo Civico di Zoologia, via Ulisse Aldrovandi, 18 | Max 25 partecipanti a turno

 

  • Eventi a ingresso gratuito (gli ingressi ai siti archeologici e al Museo Civico di Zoologia possono essere sottoposti a biglietto d’ingresso).
  • Prenotazione obbligatoria al numero 060608 (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19)

 

Hippie Carnival Festival

Domenica 16 febbraio – Circolo degli Illuminati

Domenica 16 febbraio al Circolo degli Illuminati prende vita il Carnevale più estroso della Capitale.
Un evento che mescola un mercatino di oggetti vintage e second hand all’intrattenimento di strada, con ballerini, acrobati e musicisti a tutte le ore. Oltre 200 artisti, tra artigiani, cartomanti, pittori e figure che sembrano uscire direttamente dalla celebre Corte dei Miracoli.

  • Dalle 11.30 fino alle 21.30
  • Ingresso gratuito

 

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

 

Attività alla Casina di Raffaello

Dal 14 al 16 febbraio, Via della Casina di Raffaello (Piazza di Siena – Villa Borghese)

 

VENERDÌ 14 FEBBRAIO

15.00 UN ORSO DA ABBRACCIARE dai 3 ai 5 anni con un adulto

16.00 UNA STORIA COL BUCO dai 3 ai 14 anni

17.00 UN ORSO DA ABBRACCIARE dai 6 ai 14 anni

17.30 HO VISTO UN ORSO! Incontro ravvicinato dai 6 anni in su con un adulto

 

SABATO 15 FEBBRAIO

10.30 IMMAGINA L’ALFABETO dai 6 ai 14 anni

11.00 ORDINE E DISORDINE 24/36 mesi con un adulto (7€)

12.00 MICRO E MACRO dai 3 ai 5 anni

14.00 HO VISTO UN ORSO!

15.00 UN ORSO DA ABBRACCIARE dai 3 ai 5 anni con un adulto (7€)

16.00 UNA STORIA COL BUCO dai 3 ai 14 anni

17.00 UN ORSO DA ABBRACCIARE dai 6 ai 14 anni

17.30 HO VISTO UN ORSO

 

DOMENICA 16 FEBBRAIO

10.30 UN ORSO DA ABBRACCIARE dai 6 ai 14 anni

11.00 IO COLORO CON LE DITA 24/36 mesi con un adulto (7€)

12.00 UN ORSO DA ABBRACCIARE dai 3 ai 5 anni con un adulto (7€)

14.00 HO VISTO UN ORSO!

15.00 MICRO E MACRO dai 3 ai 5 anni

16.00 UNA STORIA COL BUCO dai 3 ai 14 anni

17.00 IMMAGINA L’ALFABETO dai 6 ai 14 anni

17.30 HO VISTO UN ORSO!

 

Micro e Macro

Per bambini dai 3 ai 5 anni

Cosa succederebbe se improvvisamente una formica diventasse grande come una tigre? O se la piccola piuma di un uccellino diventasse grande come una nuvola? In questo laboratorio, i bambini osserveranno oggetti microscopici e li vedranno poi diventare enormi grazie al metodo delle proiezioni dirette. Insieme, immagineremo fantastici mondi capovolti!

  • Durata: 50 minuti
  • Costo: 7€ intero/5€ ridotto
  • Max 15 bambini

 

Immagina l’alfabeto

Per bambini dai 6 anni in su

Una sinuosa L in corsivo può trasformarsi nel corpo di una lumaca, una C rotonda nella coda scodinzolante di un cane e una A appuntita nel pungiglione di un’ape ronzante. Con i colori e con la fantasia, i bambini faranno esperimenti di lettering artistico, trasformando le lettere dell’alfabeto in bellissime illustrazioni.

  • Durata: 50 minuti
  • Costo: 7€ intero/5€ ridotto
  • Max 15 bambini

 

Una storia col buco

Per bambini dai 3 ai 14 anni

Un buco rotondo su un foglio verde può diventare con la successiva pagina azzurra un laghetto in cui far tuffare ritagli di carta a forma di pesce o in cui far veleggiare barche a vela colorate. I bambini in questo laboratorio potranno giocare a creare tagli e buchi sulla carta che evocheranno con altre pagine, tra pieni e vuoti, ambientazioni fantastiche e strambi personaggi.

  • Durata: 50 minuti
  • Costo: 7€ intero/5€ ridotto
  • Max 15 bambini

 

Ordine e disordine

Per bambini dai 24 ai 36 mesi insieme a un adulto

Ci sono bambini che amano mettere in fila tutto quello che trovano in uno sportello della cucina e altri che preferiscono scambiare i posti di tutto ciò che è conservato tra ripiani e cassetti del bagno. Selezionare e dividere per categorie è una delle azioni che i piccoli fanno quotidianamente un po’ per gioco un po’ come modo per scoprire il mondo e le sue particolarità. Insieme ai loro accompagnatori adulti si troveranno indaffarati durante il laboratorio a mettere in ordine e disordine materiali e oggetti in base a diverse caratteristiche.

  • Durata: 30/40 minuti circa
  • Costo: 7€ bambino+adulto
  • Max 8 bambini+8 adulti

 

Io coloro con le dita

Per bambini dai 24 ai 36 mesi insieme a un adulto

Liberi di sporcarsi le mani, liberi di colorare, liberi di giocare! Durante questo laboratorio i bambini dipingeranno con dei particolari colori a dita adatti ai piccoli. Potranno sperimentare mischiando tra loro i colori e scoprire la magia dell’incontro tra giallo e blu nel disegnare verdi fili d’erba e rane saltellanti.

  • Durata: 30/40 minuti circa
  • Costo: 7€ bambino+adulto
  • Max 8 bambini+8 adulti

 

Un orso da abbracciare

Per bambini dai 3 ai 5 anni (con un adulto) e per bambini dai 6 anni in su

Qual è quell’animale goloso di miele, grosso e peloso, a volte simpatico e a volte temibile, che può essere di pezza da stringere tra le braccia o puzzolente e pigrone nascosto in una tana buia? L’orso! Sicuramente ciascuno di noi ha avuto o ha un pupazzo da stringere durante la notte, da portare con sé ovunque o con cui giocare come fosse un amico. In questo laboratorio ogni bambino ne creerà uno con le proprie mani, con la stoffa i bottoni e altri materiali, gli darà un nome e da quel momento sarà il suo orsetto del cuore.

  • Durata: 50 minuti
  • Costo: 7€ (bambino+adulto) per i bambini dai 3 ai 5 anni
  • Max 12 bambini + 12 adulti
  • Costo: 7€ intero – 5€ ridotto (senza adulti) per i bambini dai 6 anni in su
  • Max 15 bambini

 

Sala lettura: Ho visto un orso!

Per bambini dai 3 anni in su

In una sala del piano superiore di Casina di Raffaello, accompagnati dai vostri genitori, potrete vedere un orso! Anzi, tanti orsi: Winnie Pooh, Baloo, Paddington e molti altri che vi racconteranno la loro storia attraverso i famosissimi libri che bambini di ogni età leggono di giorno in giorno immaginando di scappare dal grosso e peloso mammifero marrone o di farsi coccolare dalle sue forti braccia amiche.

  • Durata: 50 minuti
  • Costo: 1bambino + adulto: 7€ / 2 adulti + 1 bambino: 10€ / 2 bambini + 1 adulto: 10€
  • Max 15 bambini

 

A spasso nel jazz con i Musicullanti

Domenica 16 febbraio – Teatro Villa Pamphilij

I grandi del jazz rivisitati e proposti ai più piccoli e alle loro famiglie, in un concerto che unisce la grande musica all’azione del gioco, dove non c’è più confine tra chi suona, chi canta e chi ascolta.

Il gruppo I Musicullanti nasce in quel mondo in cui si incontrano didattica, psicologia, pratica musicale, ricerca scientifica dedicata alla prima infanzia, ma soprattutto un pensiero e una passione comune tesa a contribuire allo sviluppo globale e alla crescita dei bambini attraverso la musica.

  • Età consigliata: 0-3 anni
  • Costo: 7 € (bambino + un adulto), ogni adulto in più 5 €
  • Info e prenotazioni: 06 5814176 e www.teatrovillapamphilj.it

 

Gli amori negli animali

Domenica 16 febbraio al Bioparco di Roma – Viale del Giardino Zoologico, 1

In occasione del giorno di San Valentino il Bioparco di Roma propone una serie di attività volte a comprendere corteggiamento, riproduzione e cura dei piccoli nel mondo animale con un’appassionante visita guidata nel parco, al termine della quale verrà proposto il “Gioco delle coppie”, un’attività ludico-didattica in rima per riconoscere il partner giusto e scoprirne le diverse caratteristiche.
Le visite avranno la durata di circa un’ora e si svolgeranno a intervalli regolari dalle 11 alle 16.
Tutte le attività sono comprese nel prezzo del biglietto.

Costo: ingresso gratuito per bambini al di sotto di un metro, bambini di altezza superiore ad 1 metro e fino a 10 anni: € 13.00, adulti: € 16.00

 

Teatro

La scimmia

Dal 14 al 16 febbraio – Teatro Palladium

Un essere per metà scimmia e per metà uomo appare sul palcoscenico. È un vero fenomeno: un animale che parla, canta e balla. Un buffone, un mostro comico. Nato dalle ferite dell’anima di Franz Kafka nel racconto “Una Relazione per un’Accademia”, rivive oggi dopo oltre cent’anni nello spettacolo “La Scimmia” di e con Giuliana Musso, per la prima volta a Roma, dal 14 al 16 febbraio al Teatro Palladium.

Orari: venerdì 14 e sabato 15 ore 20.30 – domenica 16 ore 18

Costo: intero 15 €, ridotto 12 €

 

Brandelli di storie ordinarie

Dal 14 al 16 febbraio – Teatro Ar.Ma

Gianmarco Vettori e Arianna Iacuitto portano sul palco il dramma tratto dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini. Una riflessione cruda e realista sulla violenza contro le donne, nata dal dualismo amore=possesso. Una pièce necessaria, in un mondo dove il femminicidio fa parte del quotidiano.

Orari: venerdì 14 e sabato 15 ore 21 – domenica ore 18

Costo: 10 € + 2 € di tessera associativa

 

Fly with me

Dal 13 febbraio al 1° marzo – Teatro Testaccio

Una commedia brillante scritta da Giulia Ricciardi, con Nanni Baldini e Francesca Draghetti.
Paura di volare? Fly with me è lo spettacolo che fa per voi! Divertente, assurdo e strampalato, uno spettacolo che piacerà anche a chi ha il terrore dell’aereo.

Orari: giovedì e sabato ore 21 – domenica ore 18

Costo: 15 € + 2 € di tessera associativa

 

 

Mostre

Lo #spiegonemostre offre uno sguardo panoramico sulle mostre a Roma.

 

Federico Fellini. La mostra del centenario

Dal 20 gennaio al 28 febbraio 2020 – Galleria della Biblioteca Angelica, Via di Sant’Agostino 11

Il 20 gennaio 2020 si è celebrato il 100° compleanno di Federico Fellini, regista acclamato in tutto il mondo e cinque volte premio Oscar.
Curata da Simone Casavecchia, la mostra espone una selezione di trenta immagini provenienti dalla Fototeca Nazionale per restituire l’uomo Fellini, il suo sguardo e la sua mimica. Un percorso non filmografico, né biografico, ma teso a restituire la personalità dell’artista.

Nel Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica, inoltre, per tutto il periodo della mostra verrà collocata un’immagine di Fellini alta oltre 4 metri che vuole rappresentare il rapporto fra la tradizione classica della storia con uno dei maggiori artisti italiani del Novecento.

Orari: lunedì – venerdì dalle 9,30 alle 18,30

 

Frammenti. Fotografie di Stefano Cigada

Dal 22 gennaio al 15 marzo 2020 – Museo di Roma in Trastevere, Piazza S. Egidio 1/b

La prima mostra in Italia del fotografo che, dopo anni passati all’estero come fotoreporter in ambito marino, cambia rotta, rallenta, rientra nel suo paese d’origine e inizia a cercare un’altra forma per esprimersi, sempre con la macchina fotografica, ritrovando una vecchia passione per l’archeologia.

I suoi lavori, 21 preziose stampe accompagnano lo spettatore in un viaggio nel tempo e nello spazio insieme al senso preciso di quella frazione di secondo, quando il pezzo di pietra sembra girare, ruotare, sollevare peso, respirare, piegarsi o sospirare.

La ricerca dell’artista diventa un’ossessione: quella di far “palpitare” le statue antiche, arrivate a noi quasi mai integre, come dichiara egli stesso: “Cercando quello che manca, quello che non si vede, cercando l’infinito nel frammento”.

Le immortala quando vengono colpite da un raggio di sole attraverso una finestra o una porta, le va a trovare in diverse ore del giorno, mese dopo mese, stagione dopo stagione. L’immobilità diviene movimento, la materia fredda del marmo rivive con l’inganno dell’effetto mimetico.

Cigada dialoga con le statue, divinità, animali, guerrieri, atleti, ninfe, senza preferenze, scegliendo quelle che gli “parlano” e che lo illuminano. Le fotografa senza cavalletto, senza luce artificiale, con lenti luminose, apertura massima di diaframma e poca profondità di campo. Mette a fuoco il punto il punto di rottura, elevando quel frammento a protagonista mentre tutto il resto sfuma.

Orari: da martedì a domenica ore 10.00 – 20.00

Biglietto con integrazione di € 1,50 come segue:

  • biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di € 7,50 intero e di € 6,50 ridotto, per i non residenti
  • biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di € 6,50 intero e di € 5,50 ridotto, per i residenti

 

I Love Lego

Dal 24 dicembre al 19 aprile 2020- Palazzo Bonaparte

Tutte le informazioni utili per la visita nel nostro articolo

 

C’era una volta Sergio Leone

dal 17 dicembre al 3 maggio 2020 – Museo dell’Ara Pacis

Nel nostro articolo la visita in anteprima con foto della mostra

 

Canova. Eterna Bellezza

dal 9 ottobre al 15 marzo 2020 – Museo di Roma

Nel nostro articolo un’anteprima della mostra

 

Frida Kahlo – Il caos dentro

dal 12 ottobre al 29 marzo 2020 – SET Spazio Eventi Tirso, Via Tirso n°16

Tutte le informazioni nel nostro articolo dedicato

 

Bacon, Freud, La scuola di Londra

dal 26 settembre al 23 febbraio 2020 – Chiostro del Bramante

Tutti i dettagli nel nostro articolo

 

Impressionisti segreti

dal 6 ottobre all’8 marzo 2020 – Palazzo Bonaparte, Piazza Venezia 5

Scopri l’anteprima della mostra al nostro articolo corredato di immagini delle opere

 

Cinema

CineAnimeMania

14 gennaio – 12 marzo 2020 – Istituto Giapponese di Cultura, Via Antonio Gramsci 74

Un breve viaggio nell’animazione degli anni 2000, con 10 film provenienti dalla Japan Foundation Film Library di Tokyo, dalla Cineteca dell’Istituto Giapponese e dall’ampio listino degli anime giapponesi distribuiti dalla Dynit, da sempre in prima linea nell’individuare film di qualità da proporre sul mercato nazionale.

Calendario:

  • giovedì 13 febbraio 19.00 In questo angolo di mondo ITA
  • martedì 18 febbraio 17.00 Oltre le nuvole, nel luogo della promessa ITA
  • giovedì 20 febbraio 17.00 Pop in Q ITA
  • sabato 29 febbraio 11.00 Bravo Shinchan! – La battaglia dei samurai ITA
  • martedì 3 marzo 19.00 Mirai ITA
  • sabato 7 marzo 11.00 La leggenda del serpente bianco ITA
  • martedì 10 marzo 19.00 Wolf Children – Ame e Yuki, i bambini lupo ITA

Film in V.O. con sott. in italiano e/o inglese

Ingresso libero

 

Hayao Miyazaki

I.C. Regina Margherita – via Madonna dell’Orto 2

Piccolo America in collaborazione con l’I.C. Regina Margherita di Trastevere, grazie al sostegno della Regione Lazio e con il patrocinio del Municipio Roma I Centro, dal 10 Gennaio al 28 Febbraio 2020 aprirà le porte del complesso scolastico di Trastevere con una retrospettiva dei più celebri titoli del maestro del cinema d’animazione giapponese Hayao Miyazaki.

Programma delle proiezioni:

  • 14 Febbraio – La città incantata (2001,125 min)
  • 21 Febbraio – Ponyo sulla scogliera (2008, 100 min)
  • 28 Febbraio – Il castello errante di Howl (2004, 119 min)

Orario: Proiezioni ore 16.45 al termine delle attività scolastiche

Ingresso gratuito – Senza possibilità di effettuare prenotazioni

 

Cinema al MAXXI

Dal 12 al 29 febbraio il Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo dedica una rassegna al grande cinema italiano di ogni tempo, con proiezioni e conferenze sul tema.
Tornerà, per il terzo anno consecutivo, Extra Doc Festival, il concorso dedicato alle migliori espressioni del documentario italiano.
Una delle principali novità di Cinema al MAXXI 2020 sarà il Video Essay Film Festival (VEFF) che premierà le più innovative forme di critica e riflessione sull’audiovisivo. Prenderà inoltre il via l’omaggio a una delle più autorevoli istituzioni cinematografiche del mondo, la Cineteca di Bologna, con prime visioni, restauri e riedizioni.
Ad arricchire il programma le sezioni Extra Speciale, gli Incontri, i Duetti e i weekend di Alice MAXXI Family che proporrà un programma di sei film adatti a tutta la famiglia, dai classici moderni all’animazione d’autore: la rassegna sarà inaugurata dal film in anteprima, Il Richiamo della Foresta di Chris Sanders, adattamento dell’omonimo classico letterario di Jack London.

Costo: 5 €

Info, programma completo e prenotazioni a questo link.

 

Eventi gastronomici

I migliori vini italiani di Luca Maroni

Dal 13 al 16 febbraio – Il Salone delle Fontane – Via Ciro il Grande 10/12 EUR Roma

Un appuntamento all’insegna della degustazione dei prodotti vinicoli migliori d’Italia. Dalla Val D’Aosta alla Sicilia l’evento propone a esperti o semplici appassionati la possibilità di assaggiare e acquistare vini di alta qualità provenienti da oltre 140 cantine, presenti con più di 800 etichette diverse.

Prezzi: ingresso 25 €. Nel costo del biglietto è compreso il calice da degustazione e la tasca portabicchiere.

 

BBQ Party – Winter Edition

Dal 14 al 16 febbraio – Eataly Roma – Piazzale 12 Ottobre 1492, Roma

Uno dei più celebri appuntamenti dell’estate romana viene riproposto in chiave invernale. Sarà possibile degustare prodotti italiani e internazionali legati al mondo della griglia, oltre a birre artigianali e dolci della tradizione anglosassone.
L’evento sarà poi arricchito dal DJ set di DJ Metto, con brani di ogni epoca, dal rock all’indie passando per la dance anni ’90.

Orari: venerdì 14 e sabato 15 dalle 19 alle 24, domenica 16 dalle 12 alle 16 e dalle 18 alle 22

Prezzi: ingresso gratuito. Per pagare agli stand gastronomici saranno necessari i gettoni, acquistabili presso le apposite casse. Saranno disponibili anche carnet speciali. Maggiori info a questo link

 

Concerti

Tutti i concerti della capitale nel nostro #spiegoneconcerti

Venerdì 14 febbraio

Emanuele Urso “The King of Swing” Orchestra – Cotton Club (20.30/00.30, concerto + cena 40 €, secondo spettacolo 5 €)

 

Sabato 15 febbraio

Saxappeal – Museo del Sassofono (ore 21; concerto 15 €, concerto + buffet 23 €)

Hamnesia – Wishlist Club (ore 22; 5 €)

 

Domenica 15 febbraio

Colle der Fomento e Muro del Canto – Auditorium Parco della Musica (ore 20.30, 20 €)

 

Evergreen della Città Eterna

Etichette: