Pubblicato in: News

Cosa fare a Roma dal 15 al 18 ottobre: festa del cinema, videogames e festa del cioccolato

AvatarStefano Fornaro 1 settimana fa
cosa fare a roma dal 15 al 18 ottobre

Il nuovo DPCM purtroppo blocca la movida e lo sport amatoriale della Capitale. Anche se, osservando le giuste norme indicate dalle Regioni e dal Governo, teatri, locali e spazi di svago restano aperti e offono tante proposte. Così non mancano gli street food, eventi gastronomici come la Festa del cioccolato e quelli di Eataly.

Per gli appasionati di arte, cultura e archeologia ci sarà la grande occasione di visitare la Villa dell’Ordine dei Cavalieri di Malta.

Inizia oggi, poi, la quindicesima Festa del Cinema di Roma.

Insomma fra mostre, mercatini, concerti, eventi per bambini e questa settimana anche tornei di videogames Roma non si ferma e continua a offrire divertimenti e qualità.

Meteo Roma fine settimana

Il fine settimana di Roma si annuncia con minor rischio e allerta mal tempo della scorsa settimana. Venerdì potrebbe annunciarsi un po’ piovoso e un po’ piovoso. Sabato e domenica si annunciano meno a rischio di precipitazioni, con un massima che può arrivare anche a 20°.

Venerdì 16 ottobre

Mattina freddina con temperature fra i 12 i 13°, a cui si aggiungono l’80% delle probabilità piovose. Vento piuttosto forte (38 km/h) fra le 11 e le 14. Temporali forti possibili nel tardo pomeriggio e rasserenamento verso la sera.

Sabato 17 ottobre 

Temperatura che sale da 11 fino a 15° nelle prime fasce mattutine. Umidità che va oltre il 90%, ma vento che cala nettamente sotto i 10 km/h e anche le raffiche si adeguano. Abbastanza sereno durante il pomeriggio e umidità in calo. La sera nessun rischio di pioggia e temperatura che si abbassa fino a 12°.

Domenica 18 ottobre

Vento che resta basso per tutta la giornata e possibilità piovosa sotto il 20%. Temperature che raggiungono nel pomeriggio anche i 17 o 21°. Vento sotto i 13 km/h e pomeriggio poco nuvoloso. Anche la domenica sera si acciuncia piuttosto serena.

Eventi Weekend

CoinUp: eventi giochi e videogames

Sabato 17 e domenica 18 al Palacavicchi – via Ranuccio Bianchi Bandinelli 130

Potremmo chiamarla la “fiera del videogioco”, anche se in realtà non ha ancora una dimensione nazionale. Certo l’evento di sabato 17 e domenica 18 è un appuntamento a cui non potranno mancare nerd e fan dei videogames. Si chiama “CoinUp” e si svolgerà al Palacavicchi di Roma e sarà una vera e propria full immersion fra videogames e giochi da tavolo. La location è suddivisa fra queste due ampie aree.

Da una parte l’area Cabinati, dove si potrà sfiziarsi come in una vera e propria sala giochi (300 mq di grandezza) con sfide videogiochi arcade. L’ingresso vede la quota di 2 euro .

L’area tavoli da gioco è invece la classica zona, in cui è possibile sfidare e giocare a giochi di ruolo e non solo.

Infine l’area di ristorazione al coperto e si potrà mangiare o bere, rispettando le attuali norme anti-Covid-19.

Anche dentro le altre aree verranno richiesti dispositivi DPI, igienizzazione delle mani.

Quando: sabato dalle 14 alle 19.30/ domenica dalle 9.30 alle 18.30. 

 Costi: la quota è 5 euro al giorno, tranne per i bambini di 12 anni, se accompagnati da un adulto con biglietto. Ingresso gratuito per disabili al 100% e con accompagnatore.

Tennis & Friends – Salute e Sport: live e streaming

Sabato 17 e domenica 18 ottobre – viale del Foro Italico – Roma

Un grande evento di beneficenza e prevenzione alla salute attende il weekend dei romani. Infatti è tutto pronto per la decima edizione del Tennis & Friends, in diretta live e soprattutto streaming (sul sito www.tennisandfriends.it / Fanpage di Facebook) dal Foro Italico di Roma.

Tanti ospedali d’italia apriranno le porte al progetto di prevenzione, con una serie di visite gratuite, che si possono prenotare online e i cui posti sono limitati. Il sito web per prenotarsi è sempre quello indicato per le dirette streaming. Fra le offerte ci sono screening gratuiti e visite spcialistiche dentro gli ospedali stessi. Sarà la fondazione ANIA, che è partner dell’iniziativa, a sostenere i costi dei cittadini.

Per la prima volta l’evento, che nasce per migliorare la consapevolezza dei cittadini sulla necessità di tutelare la salute e di pensare a uno stile di vita sano, sarà esteso a livello nazionale. Cinque le regioni che hanno aderito oltre al Lazio: Lombardia, Campania, Sicilia e Puglia.

Gli eventi saranno organizzzati dallo stadio Pietrangeli di Roma (Foro Italico) e fra i più importanti ci sono collegamenti alle strutture sanitarie e agli impianti sportivi. Fra i partecipanti ci saranno medici, specialisti, esperti di medicina dello sport, figure istituzionali e campioni sportivi. Sui campi ci saranno incontri amichevoli fra i medici e i rappresentati dello sport e dello spettacolo.

Ovviamente gran parte delle riflessioni, dei dialoghi e degli incontri sarà concentrato sul momento pandemico che stiamo vivendo e sul futuro che si aspetterà.

Roma e Lazio: strutture sanitarie controlli gratuiti

Ecco le strutture che parteciperanno alle prevenzioni di Tennis & Friends:

  • Ospedale San Carlo di Nancy visite specialistiche Ortopedia e urologi
  • Osp. Fatebenefratelli Isola Tiberina visite specialistiche Cardiologia
  • Ospedale Cristo Re visite specialistiche Pneumologia e Cardiologia
  • Villa Tiberia Hospital visite specialistiche Cardiologia e Dermatologia
  • Villa Betania Visite specialistiche Cardiologia e Urologia
  • Aree Sanitarie Marina Militare visite specialistiche Cardiologia e Dermatologia
  • Policlinico Militare del Celio visite specialistiche Cardiologia e Dermatologia
  • Istituto di Medicina ConiLab visite specialistiche in Dermatologia, Odontoiatria, Nutrizione e Fisioterapia
  • Istituto Tumori Regina Elena specialistica Visita oncologica
  • Consorzio universitario Humanitas Università lumsa con la collaborazione scientifica dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù consulti online per l’individuazione dei segnali dei disturbi del neuro sviluppo

Festa del cinema di Roma 2020

Inizia oggi la 15° edizione della Festa del Cinema di Roma. Nonostante il numero di contagi sia salito, gli eventi sono confermatissimi da oggi fino al 25 ottobre. 

Attenzione che ci sarà in anteprima il film con protagonista Francesco Totti e tratto dal suo libro “Un capitano”, scritto in collaborazione con il giornalista di Sky Paolo Condò.

Scopri tutto sui biglietti, i film e l’edizione 2020 nel nostro articolo dedicato alla festa cinematografica.

Eventi per bambini a Roma

Gite e tanta caccia al tesoro per i bambini di Roma in questo fine settimana. Per tutti gli eventi collegati alle attività ludiche e didattiche dei piccolini in autunno c’è il nostro spiegone stagionale.

Caccia al tesoro a Villa Borghese

Domenica 18 ottobre – Villa Borghese – viale dell’Aranciera

Scoprire la Villa Borghese attraverso un’attività divertente come una caccia al tesoro, che spazia fra storia e arte. L’attività è organizata da Cicero in Rome, associazione culturale che lavora con i bambini e ne migliora le loro qualità attraverso anni di esperienza e un’approccio induttivo-deduttivo e viceversa. Oltre al percorso della caccia, ci saranno quiz, interazioni, socializzazione in gruppi eterogenei.

Età consigliate: dai 3 anni in su se i genitori ritengono che il bambino (accompagnato) possa fare attività didattiche. Età media consigliata: fra 4/5 anni e 10/11 anni. I bambini sotto i 5 anni possono essere accompagnati.

Dove: ritrovo a Villa Borghese.

Orario: dalle 11 alle 12.30 circa. 

Informazioni su prenotazione, costi e altri dettagli via maila a simoscad@gmail.com e sul sito dell’Associazione. 

Caccia al tesoro a Via dei Fori Imperiali

Sabato 17 ottobre – via dei Fori Imperiali

Una caccia al tesoro didattica nella zona più antica e affascinante di Roma centro: i Fori Imperiali. Per i bambini un’avventura archeologica. Un modo per passare la giornata e divertirsi, imparando nozioni di storia dell’arte e di storia romana sin da piccoli. Organizzata dall’Associazione Cicero in Rome, la caccia è aperta per tutti i bambini e per i genitori o le famiglie che li accompagnano.

Età consigliate: dai 4/5 anni fino a 10/11 anni. I bambini sotto i 5 anni possono essere accompagnati. 

Dove: via dei Fori Imperiali, zona Colosseo/Altare della Patria.

Orario: inizio dell’attività alle 16.30 e fine prevista per le 18.

Informazioni su prenotazione, costi e altri dettagli via maila a simoscad@gmail.com e sul sito dell’Associazione. 

Gite ed escursioni a Roma nel fine settimana

Visita alla Villa del Gran Priorato di Malta

Sabato 17 otttobre – Piazza dei Cavalieri di Malta – Roma

Normalmente rappresenta un sito chiuso e difficilmente avvicinabile per il pubblico. Ma sabato 17 verrà aperto per tutti gli appassionati di arte, storia e archeologia o per i romani che non hanno mai avuto l’occasione di visitarla. La Villa del Gran Priorato di Malta appartenuta all’Ordine omonimo è una delle opere più ammirabili del Piranesi. L’artista veneto decorò la villa con simboli e allegorie che ancor oggi lasciano dubbi alle interpretazioni.

La guida a disposizione è accreditata presso l’Ordine di Malta ed esporrà ai visitatori un percoso che parte dal giardino e dalla Chiesa del Priorato per arrivare alla Piazzetta e poi si dilungherà sui significati simbolici delle scelte architettoniche. 

Il ritrovo è 30′ prima in Piazza dei Cavalieri di Malta e la visita dura circa due ore.

Costo e prenotazione: il costo (visita più biglietto d’ingresso) è pari a 20 €, ma c’è la prenotazione obbligatoria ed è fondamentale diventare soci dell’associazione per partecipare alle attività. Maggiori informazioni su https://romaelazioperte.blogspot.it o via mail a rome4ucristianaberto@gmail.com.

Eventi gastronomici a Roma nel fine settimana

Festa del cioccolato a Villa Borghese

Sabato 17 e domenica 18 ottobre – via delle Magnolie – Roma

Dopo la festa del cioccolato a Rieti arriva nella Capitale ancora tanto cioccolato. A Villa Borghese questo fine settimana ci sarà la possibilità di assaggiare e comprare primizie di questo prodotto a base di cacaco, secondo la formula “dal produttore al consumatore”. Non cioccolato comune, ma quello gustoso dei Maestri Cioccolatieri della Choco Amore, che presenteranno prodotti lavorati artigianalmente. Per i presenti ci sarà la possibilità di gustare un cioccolato, libero da additivi e altri prodotti nocivi e contenente aroma e sapore naturale.

La manifestazione si svolgerà in piena sicurezza, rispettando le norme iginieco-sanitarie previste dai protocolli anti-Covid. Per i laboratori artigianali a cui iscriversi rivolgersi al 3293804959 – Maitre Chocolatier Alessandro Del vecchio.

Pizze d’Italia in festa da Eataly

Dal 9 al 18 ottobre – Eataly Roma – Piazzale 12 ottobre 1942

Un grande festa dedicata al piatto preferito da tutti gli italiani: la pizza. Tutti potranno assaggiarla nei vari gusti, compreso quello creato dallo stesso Eataly. L’evento resterà a Roma per dieci giorni. Parteciperanno anche grandi chef da cucina e ci saranno workshop, incontri e serate speciali per parlare di tante tradizioni della pizza: l’impasto, la lievitazione, la cottura e gl ingredienti.

Il programma completo è sul sito di Eataly per quello che è la nove giorni della pizza. In questo fine settimana due sono gli appuntamenti:

  • venerdì 16 Francesco Pompilio presenta le pizze al padellino di Eataly
  • sabato 17 Francesco Pompilio farà assaggiare la pizza con impasto indiretto e con biga a lunga lievitazione, farine semi-integrali biologiche e macinate a pietra naturale
  • Valentino Tafuri delizierà i commensali con la pizza All’italiana interpretata da lui

Orario: 12-24. Verificare per sicurezza sul sito di Eataly ogni possibile novità. 

Street food a Ciampino

Da giovedì 15 a domenica 18 ottobre – Ciampino – Largo Dublino – Roma

Tornano le giornate di street food a Roma. In particolare a Ciampino. Come di consueto gli Street Chef sono pronti a deliziare i palati dei più golosi, con piatti sia dolci che salati. Dalla cucina gourmet passando a quella tradizionale più sfiziosa e a quella internazionale e americana. Scelta fra panini speziati, carne cotta al barbeque o pesce. Si mangia fra gli stand, serviti da apecar e davanti ai food truck.

Oltre a gustare piatti particolari, i presenti all’evento potranno divertirsi nel villaggio Street Food, ricco di giochi di luce, fire show e dj set di intrattenimento.

Lo street food Ciampino si svolgerà secondo le norme igienico-sanitarie anti-Covid.

Orario: dalle 12 alle 24 dal giovedì alla domenica. 

Spettacoli di teatro a Roma

Max Maglione al Teatro Golden

Domenica 18 ottobre – Max Maglione al Teatro Golden – via Taranto 36 Roma

Max Maglione torna al Teatro Golden per la seconda serata dopo quella del 27 settembre. Il suo spettacolo “Sogno o son lesso” mette in scena una comicità fatta di gag, malintesi e dialogo con voci fuori campo. In particolare il protagonista Max vive notti fra sogno e incubo fatte di disavventure e storie, l’una diversa dall’altra. Max dialogherà in questi viaggi onirici con una voce fuori campo e (quella di Mattia che interpreta un’entità sovrannaturale) con cui si creeerà un divertente scambio comico. Quello di Max è un recital musicale e contemporaneamente un comedy-show, dove spesso un altro attore comico incontra lo stesso protagonista. Domenica sera sarà la volta del famoso cantautore e creatore di “stornelli”Dado.

Per informazioni: info@teatrogolden.it

Orari e biglietti: domenica alle 21.00. Costo: 15 €.

Un omaggio ad Alda Merini

Sabato 17 ottobre – Teatro Viganò – Piazza A. Fradeletto 17 – Roma

Si chiama “Dio arriverà all’alba” e apre la terza stagione dello spettacolo teatrale diretto da Antonio Nobili e dedicato alla poetessa milanese Alda Merini, figura principe del percorso novecentesco della poesia italiana. L’artista milanese ha rappresentato una poetessa, alla ricerca di un perenne equilibrio fra un quotidiano frastornato dalle scosse sociali del secolo scorso e il desiderio di passione e libertà di un Super-Io di stampa freudiana.

Dio arriverà all’alba” è organizzato da TeatroSenzaTempo e Decennale Alda Merini e nel corso di questo triennio ha registrato un grande successo di pubblico nazionale.

Il teatro garantisce nella maniera più assoluta il rispetto delle norme anticontagio.

Biglietti: la struttura indica di acquistare i biglietti online sul sito https://www.dioarriveraallalba.com/roma.

Orari: primo spettacolo alle 18 e secondo spettacolo alle 21. 

Il caso Dorian Grey al Teatro di Tor Bella Monaca

Da venerdì 16 a domenica 18 – via Bruno Cirino 5 – Roma

Il noto drammaturgo Giuseppe Manfridi porta in scena lo spettacolo “Il caso Dorian Grey” al Teatro di Tor Bella Monaca. Il celebre romanzo di Oscar Wilde “Il ritratto di Dorian Grey” arriva sul palco in una versione molto più thriller rispetto all’originale. Questa volta non assurgerà a protagonista il solo dandy sempre “giovine”, ma avranno una cospicua parte di scena anche nemici e amici come Basile ed Henry. Non sarà solo una storia inverosimile, come quella raccontata dallo scrittore inglese, ma avrà le sembianze di un’indagine processuale. Ogni deposizione, che racconterà una propria versione dei fatti, rappresenta il punto di vista sulla vicenda e l’insieme composito dell’enigma stesso.

La regia è di Brando  Minnelli ed è interpretato da Manuele Morgese, che interpreta tutti e tre i personaggi.

Orari e biglietti: venerdì 16 e sabato 17 alle 21; domenica 18 alle 18. 

Per i biglietti i costi sono i seguenti: 11 € intero, 9 € ridotto e giovani 8 €.

Il teatro rispetta le norme anti-Covid e indica la preferenza per la prenotazione online dei tagliandi il ritiro dei biglietti in anticipo alla biglietteria. Info e prenotazioni: 06/2010579 e promozione@teatrotorbellamonaca.it.

Concerti live a Roma nel fine settimana

J’Ell Stainer al Museo del Sax

Domenica 18 ottobre – Museo del Sax – via dei Molini – Maccarese/ Fiurmicino

Un pezzo di rara bellezza e grandeza, il saxofono J’Elle Stainer sarà di scena al Museo del Sax, il più famoso locale di saxofonisti e jazz di Roma. Sabato sera alle 21 il concerto “The giant is back” sarà un evento imperdibile per gli appassionati del genere. Non solo ascolteranno il suono particolare vincitore del Guiness World, ma anche alcuni dei più rari e insoliti strumenti musicali: il minuscolo sax soprillo, il sax tenore dritto L.A. Sax, il sax tenore con due campane, il mitico Conn O-Sax, il Goofus Sax di Adrian Rollini, i saxofoni a coulisse, gli strumenti ideati da Adolphe Sax, il Grafton Plastic di Charlie Parker e molte altre chicche imperdibili. Ricordiamo che Adolphe Sax aveva disegnato e ideato questo saxofono che mai riuscì a vedere costruito. Il prototipo (3 metri di altezza e 30 chili di peso) è rarissimo ed è stato realizzato a mano da Joao Luiz da Rocha.

Insieme al direttore Attilio Berni (sarà lui a provare il saxofono rarissimo) suoneranno il Saxophobia Ensemble composto da Alessandro Crispolti (pianoforte), Alfredo Romeo ( batteria) e Christian Antinozzi (contrabbasso). Assistente di palco sarà Sergio Stramacci.

Quando: alle 21.00. 

Biglietti: 15 euro concerto; 10 apericena.

Verificare l’orario sul sito del Museo del Sax. Gli eventi, gestiti ed organizzati dal Museo del Saxofono nel pieno rispetto di tutte le normative anti-covid prevedono un ingresso contingentato con  prenotazione obbligatoria.

Al Crash di Roma Francesca Marì

Sabato 17 ottobre – via San Marino 47B – Roma

Va avanti la programmazione musicale del Crash di Roma, un locale dove il blues e il jazz non manca mai. Infatti sabato sera il duo Francesca Marì e Francesco Catalucci delizieranno i presenti con un sound molto jazz-blues. L’una di origine tarantina ha partecipato a X Factor 2011, è laureata in Didattica della musica e ha partecipato al “Tour Music Fest”, con laboratori di tecnica vocale e Song lab junior. L’altro è diplomato in chitarra e ha attraversato nel suo percorso musicale svariati generi fra cui il choro brasiliano e l’utilizzo dello strumento hawaiano ukulele. Insieme a Francesco, che accompagnerà con la chitarra, proporrà uno spettacolo che proverà a recuperare le voci più famose del jazz storico: Etta James, Aretha Franklin, Natalie Cole e Nina Simone.

Quando: dalle 18 per aperitivo o cena; dalle 20.30 musica live. 

L’ingresso è gratuito, solo su prenotazione, telefonando al numero: 347.9449129. Per ulteriori informazioni si può visitare il sito internet www.crashroma.it o scrivere una e-mail a info@crashroma.it o musica@crashroma.it.

Informazioni di riferimento sul sito ufficiale del Crash o sull’omonima homepage di Facebook.

Cosa fare a Roma nel fine settimana: idee e consigli

Roma news e info aggiornate

Accensione riscaldamento Roma 2020

La Capitale potrà accendere i riscaldamenti solo a partire dal 1 novembre 2020 e tenerli accessi fino al 15 aprile del 2021. Questo perché nella suddivisione delle tabelle climatiche nazionali, Roma rientra nella fascia dei mediamenter freddi, cioè la D.

Tampone rapido Covid-Roma: dove farlo

I tamponi rapidi sono ormai possibili anche in strutture private. Si tratta di test veloci che prendono un campione biologico attraverso il tampone e che in pochi minuti danno subito l’esito delle’esame.

A questo deve poi seguire il test molecolare o tampone. Sono molto utilizzati quelli rapidi specie negli aereoporti.

Ma, al costo di 22 euro, si stanno diffondendo in varie zone della Capitale e del Lazio. Ecco qua l’elenco completo: 

  • Villa dei Pini – Anzio
  • Altamedica – Roma
  • Villa Gioia – Sora
  • Centro diagnostico Buonarroti – Civitavecchia
  • Clinica Madonna delle Grazie – Velletri
  • Concordia Hospital – Roma
  • Corilab – Frascati
  • Dolomiti Srl – Roma
  • Quisisana Eurosanità – Roma
  • Villa Stuart – Roma
  • ICOT-laboratorio di patologia clinica – Latina
  • Villa Benedetta – Roma
  • INI – Grottaferrata
  • Laboratorio Pasteur – Roma
  • Laboratorio Santa Croce – Tivoli
  • Labclinic – Cisterna di Latina
  • Laboratorio Analisi Cliniche Tiburtino – Roma
  • Namur Srl – Roma
  • Centro Polispecialistico Giovanni Paolo I – Viterbo
  • Karol Wojtyla Hospital – Roma
  • San Raffaele Cassino – Cassino
  • San Raffaele Pisana – Roma
  • Poliambulatorio semeiologico romano – Roma
  • SicurJob Soc Coop Sicur Medical Center – Roma
  • Villa Betania Giomi – Roma
  • Ars Medica – Roma
  • Aurelia Hospital – Roma
  • Santa Teresa – Isola Liri
  • Città di Roma – Roma
  • Villa Dante INI – Guidonia
  • Veroli Città Bianca INI – Veroli
  • Ospedale Cristo Re – Roma
  • Rome American Hospital – Roma
  • Villa Valeria – Roma

Drive in covid Roma: cosa ci vuole?

Se poi è necessario, in caso di positività un tampone, a Roma e in tutta la Regione ci sono le strutture ospedaliere e i drive-in.

Dove fare il test sierologico a Roma

Il test sierologico (un esame del sangue) serve a vedere se ci sono anticorpi IgG che sono stati sviluppati dal corpo a seguito di un contatto con il virus.

Per effettuarlo basta recarsi a un laboratorio analisi (questa è la lista nel Lazio) con ricetta bianca del medico o specialista o pediatra.

Dopo aver ricevuto l’esito, se positivo si deve fare il tampone.

Solo che molte testimonianze riportano lunghe code per usufruire del servizio. Per fare il tampone nasofaringeo servono tessera sanitaria e documento di viaggio. Se è presente anche la richiesta specifica del medico di famiglia, meglio, perché le  procedure si velocizzano.

I drive-in del Lazio sono operativi 7 giorni su 7, dalle 9 alle 19. 

Ecco le istruzioni per eseguirlo:

  • dopo aver consultato il medico di famiglia recarsi a un drive-in della propria ASL di residenza
  • non scendere dall’auto
  • al momento dell’accettazione, fornitore all’operatore il codice NRE della ricetta, il risultato del test sierologico e la propria tessera sanitaria
  • ritirare poi le credenziali per il ritiro online del referto.

Cosa si deve fare dopo il tampone?

Dopo aver eseguito l’esame, ci sono importanti indicazioni da seguire! Eccole:

  • distanziamento fisico anche dentro la propria casa di almeno un metro ed evitando contatti fisici
  • rimanere in quarantena in casa, in attesa del test molecolare e di altre valutazioni da parte del Servizio igiene e sanità pubblica o del proprio medico
  • se il test è positivo, ci sono fondamentali ulteriori indicazioni obbligatorie da rispettare 

Concorso Comune di Roma 2020

  • La sindaca Virginia Raggi ha annunciato che ATAC è pronta a lanciare un bando di concorso entro la fine dell’anno. ATAC cerca, infatti, 331 autisti e 82 addetti alla manutenzione di infrastrutture e mezzi di superficie. Il concorso avrà bando regolare ed è legato all’esigenza di ingrandimento dei mezzi pubblici: 328 autobus entro il 2020, di cui 332 acquistati direttamente dal Comune. L’urgenza è dovuta al fatto che 70 di questi devono essere già messi a disposizione entro fine agosto.
  • Pubblicato il nuovo bando di Roma Capitale per un totale di 1470 posti del personale non dirigente e 42 dirigenziale. Per scoprire le modalità ecco il collegamento al sito del Comune di Roma. 

Vivere a Roma

 

Etichette: