Pubblicato in: News

Robot e birre artigianali: il weekend dal 6 all’8 marzo a Roma

Beatrice CurtiBeatrice Curti 4 settimane fa

 

Il secondo weekend di marzo ci avvicina sempre di più alla primavera! Roma Weekend torna come sempre con il suo #spiegoneweekend per suggerirvi come passare al meglio il fine settimana, tra mostre, teatro ed eventi gastronomici.

 

Highlight

 

Technotown – Villa Torlonia
6-7-8 marzo

Technotown, lo spazio di Villa Torlonia dedicato alla creatività e alla scienza, propone per venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 marzo alcune educative e divertenti attività didattiche rivolte al pubblico dai 6 ai 99 anni.
Dai 6 ai 10 anni è indispensabile la presenza di un adulto che lavorerà con il bambino.

Programma delle giornate:

I TECHNOROBOT in soccorso di ECOTOWN

Nella città immaginaria di ECOTOWN molte persone purtroppo buttano ancora i rifiuti in maniera indifferenziata mischiando materiali di diverso tipo nei loro raccoglitori.
In questa nuova avventura gli utenti di Technotown di tutte le età saranno chiamati a programmare i robot LEGO EV3 per realizzare un circuito virtuoso di raccolta, smistamento e riciclo dei materiali. Ogni squadra si sfiderà nel programmare quattro TECHNOROBOT e sarà solo la cooperazione tra tutti i partecipanti a rendere possibile la realizzazione di questo sistema virtuoso. Si potranno programmare un robot raccoglitore che si occuperà di raccogliere tutti i rifiuti, un robot separatore che dovrà smistare i diversi tipi di materiali, un robot trasportatore che porterà i diversi materiali separati in secchi al robot distributore che avrà il compito di indirizzare i materiali ai diversi processi di riciclaggio. Sarà un modo divertente ed interattivo per conoscere il sistema della raccolta differenziata immaginando soluzioni innovative e smart.

Orari: Venerdì: ore 16; Sabato: ore 11 e ore 16; Domenica: ore 11 e ore 16

 

LEGO Robot Engineering

Nel tempo dell’attività si verrà messi alla prova nel progettare, costruire e programmare apparecchi della vita quotidiana utilizzando i kit LEGO WEDO. Ogni squadra con concorrenti di tutte le età, dai 6 ai 99 anni, diventerà parte attiva di uno staff e avrà il proprio capo progetto, un costruttore e un programmatore, che dovranno cooperare insieme alla realizzazione del progetto loro assegnato. Sarà una vera e propria sfida creativa/collaborativa per la risoluzione di particolari problemi di progettazione dove la differenza di età non sarà più un ostacolo ma un arricchimento del lavoro di cooperazione. I progetti migliori verranno premiati con una speciale menzione sul sito di Technotown.

Orari: Venerdì: ore 15; Sabato: ore 10 e ore 14; Domenica: ore 12 e ore 18

 

Robot Storytelling

Una vera e propria sfida di programmazione robotica, tra adulti e ragazzi, per far vivere un’avventura speciale al piccolo robot. Cinque squadre si sfideranno ad inventare una storia straordinaria che ha come protagonista i LEGO MINDSTORMS. Ogni squadra avrà 30 minuti per creare una storia partendo da alcune indicazioni di base e per programmare il proprio robot a compiere delle azioni che lo renderanno attore in questo racconto. I partecipanti alla sfida saranno essi stessi i registi, i programmatori e gli strateghi di questo gioco speciale che li farà avventurare nel mondo della programmazione robotica in modo divertente e innovativo.

Orari: Venerdì: ore 17; Sabato: ore 16; Domenica: ore 15

 

Diventa un Supereroe

Avete mai pensato di potervi trasformare in uno dei supereroi più famosi? Nel “virtual set” allestito a Technotown tutto questo è possibile. Tre squadre, con concorrenti di tutte le età, si sfideranno utilizzando le apparecchiature a disposizione, nel ricreare i superpoteri dei grandi supereroi della nostra infanzia. Non è mai troppo tardi per poter volare, arrampicarsi sui tetti dei grattacieli, scomparire nel nulla e trasformarsi in un gigante. Non sono necessarie particolari doti fisiche per diventare un supereroe. L’unica cosa richiesta, per questa sfida particolarmente coinvolgente e divertente, sarà una grande fantasia e capacità di cooperazione con i propri compagni di squadra per trovare nel minor tempo possibile una soluzione creativa alla realizzazione di particolari effetti speciali. Sarà un modo diverso di tuffarsi nel mondo del cinema e delle tecniche di ripresa in “chroma key”.

Orari: Venerdì: ore 14 e ore 16; Sabato: ore 12, ore 15 e ore 18; Domenica: ore 11, ore 14 e ore 17

 

Lightpainting

Utilizzando la tecnica del light painting, sarà possibile creare delle immagini fotografiche partendo dalla propria fantasia. Ogni fonte di luce potrà diventare un pennello: laser, led, cellulari, torce; muovendoli al buio davanti alla macchina fotografica si avrà un ruolo attivo nel creare le scie luminose che saranno registrate nell’immagine finale. Divisi in squadre ci si sfiderà a raccontare una storia per immagini. Persone di età differenti, dai 6 ai 99 anni, cercheranno di collaborare insieme per costruire una storia per immagini. Ognuno avrà a disposizione 4 scatti per raccontare una storia unica. Le migliori storie verranno premiate con un posto d’onore sul sito dal quale si potranno anche scaricare e condividere.

Orari: Venerdì: ore 18; Sabato: ore 11 e ore 17; Domenica: ore 10 e ore 16

Il costo del biglietto è di 8 € per un’attività, 14 € per due attività e 18 € per tre attività
Prenotazione obbligatoria allo 060608

 

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

Gianni Rodari, le parole della fantasia

Dal 29 febbraio al 19 aprile – Casina di Raffaello

In occasione del centenario della nascita del celebre scrittore per l’infanzia Gianni Rodari la Casina di Raffaello organizza laboratori per bambini e una mostra intitolata “Il favoloso Gianni – Antologia murale in 21 pannelli”, è costituita da una serie di installazioni sulle quali sono riprodotti alcuni degli scritti più famosi di Rodari accompagnati dalle illustrazioni della figlia Paola. In un’altra sala, attigua a quella della mostra, sono inoltre esposti diversi libri e 5 pannelli illustrativi sulle tematiche rodariane realizzati appositamente per l’evento a cura di Casina di Raffaello.

Laboratori:

 

Di che cosa sono fatte le storie?
Per bambini dai 3 ai 5 anni con un adulto
mercoledì alle ore 16.30; sabato alle 15.00 e domenica alle 10.30

Col “Palazzo di gelato”, la “Strada di cioccolato” e tante altre favole e filastrocche, Gianni Rodari ci ha insegnato a immaginare un mondo in cui la fantasia può trasformare la realtà per scrivere sempre nuove storie. Pescando da un mazzo di carte un materiale e da un altro un oggetto, ogni bambino creerà una parte di un paesaggio fantastico in cui aerei di stoffa voleranno tra nuvole d’erba e gatti di sabbia si ripareranno sotto case di pasta.
Costo: 7€  (bambino+adulto)

 

Il binomio fantastico
Per bambini dai 6 anni in su
Venerdì alle ore 16.30; sabato alle 17.00 e domenica alle 12.00

Il maestro Gianni Rodari nella Grammatica della fantasia ci ha donato un modo per creare nuove storie associando tra di loro le parole: cambiamenti di materiale, di dimensioni, di colore o rovesciamenti di significato per far nascere Uomini di burro o Teste fiorite. Introdotto dalla lettura animata di un testo dell’autore, il laboratorio sarà per i bambini un’occasione in più per imparare a giocare con la fantasia, avendo a disposizione delle carte da pescare con cui comporre storie e relative illustrazioni fatte con materiali vari artificiali e naturali.

Costo: 7€ intero / 5€ ridotto

Concorri con la fantasia
I bambini dai 6 anni in su potranno partecipare a questo concorso a premi con la storia e l’illustrazione realizzati durante il laboratorio “Il binomio fantastico”.

Info e prenotazioni allo 060608

 

Giornata mondiale della Fauna Selvatica

Domenica 8 marzo – Bioparco di Roma

L’intento è sensibilizzare i visitatori sul tema della conservazione della Biodiversità e della sostenibilità ambientale.
Dalle 10.30 alle 16.00 si svolgeranno incontri con lo staff presso postazioni tematiche, con focus sulle foreste, tra cui: “SOS tigre”, per toccare con mano cosa minaccia questi splendidi felini a serio rischio di estinzione e conoscere da vicino gli ambienti di foresta in cui abitano; “Un tuffo in Amazzonia”, alla scoperta delle scimmie più piccole del mondo e del polmone verde del nostro Pianeta.
Dalle ore 11.00 alle 15.00 sarà possibile partecipare al percorso animato a tappe “Animali di foresta”, una visita guidata per imparare a conoscerli e a preservarli.
Inoltre, si terranno gli “A tu x tu con i keeper del Bioparco” durante i pasti di orsi, lemuri, macachi del Giappone, lupi, elefanti asiatici, scimpanzé e oranghi (specie legate agli ambienti forestali) di cui saranno svelati comportamenti, abitudini e curiosità (attività su prenotazione da effettuare domenica stessa all’ingresso del parco).
Le attività della giornata sono comprese nel costo del biglietto.

 

Teatro

Shakespearerology

6 marzo – Spazio Rossellini
7-8 marzo – Carrozzerie_n.o.t.

Shakespearology è un one-man-show, una biografia, un catalogo di materiali shakespeariani più o meno pop, un pezzo teatrale ibrido che dà voce al Bardo in persona e cerca di rovesciare i ruoli abituali: dopo secoli passati a interrogare la sua vita e le sue opere, finalmente è lui che dice la sua, interrogando il pubblico del nostro tempo.

Con questa produzione Sotterraneo si è deciso di provare a creare un piccolo esperimento tra Carrozzerie n.o.t e Spazio Rossellini per far collaborare due realtà teatrali distanti ma vicine. Da ponte Marconi a ponte Testaccio, un dialogo aperto che abbraccia un ampio territorio. Un esperimento zero di programmazione condivisa che mette in relazione due spazi che hanno in comune lo sguardo e l’attenzione al lavoro sul contemporaneo e sulla ricerca teatrale.

Orari: ore 21
Costo: intero 12 €; ridotto 10 €

Le Raccontaie

7-8 e 14-15 marzo – AR.MA Teatro

Un’immagine tramandata dalla memoria popolare, dalla voce delle antiche narratrici (le Raccontaie), che raccontavano le storie al fumo dei camini.
Quelle donne, le megere, ungevano il proprio corpo con l’olio fatato raccolto dalla cavità di un albero di ulivo e custodito in una pignatta di terracotta.
L’accusa di stregoneria si rivolgeva spesso verso queste donne, poste ai margini della vita sociale del villaggio, in primo luogo guaritrici e levatrici che affermavano di operare con orazioni e con applicazioni di erbe. Tracce di queste storie si possono ritrovare nei documenti relativi ai processi a streghe celebrati dalla Santa Inquisizione.

Orari: sabato ore 18 e ore 21, domenica ore 18
Costo: 10 €, più 2 € di tessera associativa

Non domadarmi di me, Marta mia…

Dal 6 all’8 marzo – Teatro Torlonia

Sul palco del Teatro Torlonia, Elena Arvigo darà corpo e voce al carteggio tra Luigi Pirandello e Marta Abba con Non domandarmi di me, Marta mia, testo di Katia Ippaso, per la regia di Arturo Armone Caruso. Uno spettacolo che rievoca il rapporto elettivo dell’attrice con il suo maestro proprio nelle ore che seguono la morte di Luigi Pirandello. In quella notte non solo si fa vivo il fantasma dello scrittore siciliano, ma vengono chiamate a raccolta le eroine pirandelliane.

Orari: venerdì e sabato ore 20, domenica ore 18
Costo: 15 € intero, 12 € ridotto

 

Mostre

Lo #spiegonemostre offre uno sguardo panoramico sulle mostre a Roma.

Frammenti. Fotografie di Stefano Cigada

Dal 22 gennaio al 15 marzo 2020 – Museo di Roma in Trastevere, Piazza S. Egidio 1/b

La prima mostra in Italia del fotografo che, dopo anni passati all’estero come fotoreporter in ambito marino, cambia rotta, rallenta, rientra nel suo paese d’origine e inizia a cercare un’altra forma per esprimersi, sempre con la macchina fotografica, ritrovando una vecchia passione per l’archeologia.

I suoi lavori, 21 preziose stampe accompagnano lo spettatore in un viaggio nel tempo e nello spazio insieme al senso preciso di quella frazione di secondo, quando il pezzo di pietra sembra girare, ruotare, sollevare peso, respirare, piegarsi o sospirare.

La ricerca dell’artista diventa un’ossessione: quella di far “palpitare” le statue antiche, arrivate a noi quasi mai integre, come dichiara egli stesso: “Cercando quello che manca, quello che non si vede, cercando l’infinito nel frammento”.

Le immortala quando vengono colpite da un raggio di sole attraverso una finestra o una porta, le va a trovare in diverse ore del giorno, mese dopo mese, stagione dopo stagione. L’immobilità diviene movimento, la materia fredda del marmo rivive con l’inganno dell’effetto mimetico.

Cigada dialoga con le statue, divinità, animali, guerrieri, atleti, ninfe, senza preferenze, scegliendo quelle che gli “parlano” e che lo illuminano. Le fotografa senza cavalletto, senza luce artificiale, con lenti luminose, apertura massima di diaframma e poca profondità di campo. Mette a fuoco il punto il punto di rottura, elevando quel frammento a protagonista mentre tutto il resto sfuma.

Orari: da martedì a domenica ore 10.00 – 20.00

Biglietto con integrazione di € 1,50 come segue:

  • biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di € 7,50 intero e di € 6,50 ridotto, per i non residenti
  • biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di € 6,50 intero e di € 5,50 ridotto, per i residenti

 

Raffaello 1520 – 1483

Dal 5 marzo al 2 giugno 2020 – Scuderie del Quirinale

Leggi la nostra recensione in anteprima

 

I Love Lego

Dal 24 dicembre al 19 aprile 2020- Palazzo Bonaparte

Tutte le informazioni utili per la visita nel nostro articolo

 

C’era una volta Sergio Leone

dal 17 dicembre al 3 maggio 2020 – Museo dell’Ara Pacis

Nel nostro articolo la visita in anteprima con foto della mostra

 

Canova. Eterna Bellezza

dal 9 ottobre al 15 marzo 2020 – Museo di Roma

Nel nostro articolo un’anteprima della mostra

 

Frida Kahlo – Il caos dentro

dal 12 ottobre al 29 marzo 2020 – SET Spazio Eventi Tirso, Via Tirso n°16

Tutte le informazioni nel nostro articolo dedicato

 

Impressionisti segreti – ULTIMA SETTIMANA

dal 6 ottobre all’8 marzo 2020 – Palazzo Bonaparte, Piazza Venezia 5

Scopri l’anteprima della mostra al nostro articolo corredato di immagini delle opere

 

Cinema

 

CineAnimeMania

14 gennaio – 12 marzo 2020 – Istituto Giapponese di Cultura, Via Antonio Gramsci 74

Un breve viaggio nell’animazione degli anni 2000, con 10 film provenienti dalla Japan Foundation Film Library di Tokyo, dalla Cineteca dell’Istituto Giapponese e dall’ampio listino degli anime giapponesi distribuiti dalla Dynit, da sempre in prima linea nell’individuare film di qualità da proporre sul mercato nazionale.

Calendario:

  • sabato 7 marzo 11.00 La leggenda del serpente bianco ITA
  • martedì 10 marzo 19.00 Wolf Children – Ame e Yuki, i bambini lupo ITA

Film in V.O. con sott. in italiano e/o inglese

Ingresso libero

 

 

Eventi gastronomici

 

Settimana della Birra Artigianale

Dal 2 all’8 marzo – Location varie

Dal 2 all’8 marzo si festeggia una delle bevande più antiche del mondo, prodotta anche nell’Antico Egitto. Una settimana all’insegna degli eventi enogastronomici legati al mondo della birra artigianale.
Abbiamo raccolto per voi i migliori.

Festa delle Birre Artigianali – Eataly Roma

Incontri, degustazioni, musica live e dj set per il festival della birra artigianale organizzato da Eataly di via Ostiense. Un’occasione per assaggiare più di 100 birre diverse e conoscere le novità del 2020, accompagnati da mastri birrai certificati.
Non mancheranno ovviamente le proposte gastronomiche, con street food di eccellenze italiane.

Orari: Venerdì 28: 18– 02; Sabato 29: 18– 02- Domenica 1° marzo: 12 – 23

Un doge a Roma – Hopside
Venerdì 6 marzo

Degustazione guidata di una selezione di Birre del Doge con spiegazione e racconto delle singole caratteristiche di ogni birra da parte di un esperto Mastro Birraio.

Birrificio Pontino – Tsunami Pub
Dal 3 all’8 marzo

Una selezione delle birre più curiose e innovative proposte da Birrificio Pontino.

Birra artigianale in cucina – Viecce Beer&Food

Ogni sera il locale proporrà un diverso menù legato al mondo della birra, con preparazioni intriganti e abbinamenti di birre sempre nuovi.

 

Quarto incontro dell’“Evento Assoluto”
Dal 6 all’8 marzo – Pastificio Secondi

Ogni weekend presso il Pastificio Secondi è possibile acquistare e degustare un particolare tipo di Assoluto che viene proposto come raviolo ma anche nella versione crema. Inoltre, ogni domenica (solo su prenotazione e solo per adulti) dalle ore 11.00 alle ore 13.30 è possibile partecipare al corso “Cuciniamolo insieme” (costo a persona: 20,00 euro) durante il quale vengono eseguite due ricette a base di Assoluto. Un’occasione in più per scoprire come valorizzare ai fornelli l’Assoluto.

Le giornate del 6-8 marzo saranno dedicate al Topinambur, invitando gli ospiti a cucinare insieme domenica 8 marzo due ricette dedicate al tubero: Raviolo assoluto di topinambur con baccalà sfogliato, cedro semiglassato, chips di tobinambur e pepe selvaggio del Madagascar, e Raviolo assoluto di topinambur con zucca in due consistenze, cardoncelli e dukkah.
Per info e prenotazioni contattare il numero 338 3305755 o scrivere a info@pastificiosecondi.it

Concerti

Tutti i concerti della capitale nel nostro #spiegoneconcerti

Venerdì 6 marzo

TY1, Touch The Wookd – Goa Club (ore 23; 15 €)

Sabato 7 marzo

Tama Sumo & Lakuti Jujet – Circolo degli Illuminati (ore 23; 10 €)

Domenica 8 marzo

Rita Marco Tulli, concerto per pianoforte – Teatro Villa Panphilij (ore 11.30; 7 €)

 

Evergreen della Città Eterna

Etichette: