Pubblicato in: News

Musica, parate e Sol levante: gli eventi a Roma nel weekend dal 8 al 10 novembre 2019

Anna TatananniAnna Tatananni 2 settimane fa
eventi roma weekend
Foto di Vali Ciudin da Pixabay

Il maggior tempo libero a disposizione rende il weekend il periodo più atteso della settimana e per questo va organizzato con cura. Niente di più facile con il nostro #spiegoneweekend in cui troverete tanti suggerimenti sugli eventi in corso a Roma da venerdì 8 a domenica 10 novembre 2019.

Eventi Weekend

All Routes Lead to Rome

dal 1 al 17 novembre

Torna a Roma, dopo il successo delle tre edizioni precedenti: “All Routes Lead to Rome – Tutte le strade portano a Roma”. Tre settimane di eventi, visite guidate, escursioni, conferenze e incontri per stimolare una riflessione sull’importanza della mobilità dolce e del turismo sostenibile. Per incentivare attraverso le buone pratiche la qualità della vita, dei luoghi e delle persone.

Sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e inserito nel partenariato globale delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, l’iniziativa si svolgerà a Roma in modalità diffusa. Numerose le sedi coinvolte nel progetto, con un programma che – oltre ai seminari, ai convegni e ai momenti di confronto – presenta una serie di occasioni di partecipazione: aperture straordinarie, visite guidate, passeggiate letterarie, cammini, ciclo escursioni, spettacoli di musica antica e sacra.

Diciassette giorni di appuntamenti pubblici, 100 partner coinvolti, 40 partner attivi, 30 eventi e 20 location diverse. Tutto nel segno dell’accessibilità gratuita e universale.

 Programma

Hippie Market, Una piccola Woodstock a Roma

10 novembre – Circolo degli Illuminati, via Libetta 1

L’Hippie Market: è un evento interamente dedicato all’artigianato, alla moda vintage, alle street performance, alle cure olistiche, all’arte e alla creatività alternativa.

Per l’occasione saranno allestiti decine di stand con artigiani che lavorano a vista su ornamenti per la casa, accessori o collane, ma anche cristalli, profumi per ambienti, brucia essenze e saponi fatti a mano, candle-tarts e ancora: ceramiche e opere d’arte frutto di elementi riciclati; per la moda, sono previste collezioni boho-chic, gipsy, occhiali vintage.

Inoltre danza, musica, spettacolo per tutte le età: la compagnia “Ali di Iside” con show di danza del ventre, tribale, gipsy o in stile Bollywood, il set della dj SH!VA con musica elettronica dark tech e psy am e inoltre la band Goats’ Mount con un repertorio che spazia al rock dei Led Zeppelin e dei Queen fino ad arrivare al blues di Pino Daniele.

Per i più piccoli il mago Dan Dan con le sue arti magiche e illusionistiche.

L’Hippie Market è anche relax con postazioni dedicate ai massaggi e ad attività per il riequilibrio della mente e spazi dedicati al “Face Gym Yoga”, “Access Face Lift” e massaggi olistici.

Orario: dalle 11.30 fino alle 21.30

Ingresso gratuito

Concerto Con i Poveri per i Poveri

Sabato 9 novembre, ore 18 – Aula Paolo VI (Città del Vaticano)

In apertura della III Giornata Mondiale dei Poveri dal tema “La speranza dei poveri non sarà mai delusa”, sabato 9 novembre nell’Aula Paolo VI alle ore 18, l’Orchestra Italiana del Cinema accompagnerà il Premio Oscar Nicola Piovani nella Terza Edizione del Concerto “Con i Poveri e per i Poveri”. Sul palco a dirigere l’Orchestra anche Mons. Marco Frisina, con lui anche il Coro della Diocesi di Roma.

Una serata di musica, di riflessione spirituale e d’inclusione per le 7.000 persone che vorranno partecipare gratuitamente. Nei posti d’onore, i primi due settori, coloro che normalmente non potrebbero vivere questa esperienza: le famiglie in difficoltà, anziani, senzatetto e le tante persone in situazioni di fragilità e precarietà.

Il repertorio prevede alcuni brani tratti dai film di Roberto Benigni “La vita è bella”, per il quale il compositore vinse nel 1999 il premio Oscar come Miglior Colonna Sonora, e “Pinocchio”. Mons. Frisina interpreterà invece due Suite che raccolgono i temi tratti dalle sue colonne sonore di famosi film per la televisione ispirati a grandi figure di Papi e di Santi.

Per partecipare al Concerto è necessario prenotare i biglietti di ingresso gratuiti fino ad esaurimento posti compilando l’apposito modulo presente sul Sito dedicato all’evento.

Il Volo incontra i suoi fan

Sabato 9 novembre – Centro Commerciale Romaest

Presso l’area eventi del Centro Commerciale Romaest di via Collatina, 858 (secondo piano – ingresso nord), sabato 9 novembre a partire dalle 17.30, il Volo incontrerà i suoi fan presentando il nuovo album “The best of 10 Years” che racchiude il meglio del loro repertorio musicale.

I brani di battaglia del loro ultimo lavoro discografico saranno “O sole mio”, “My way” e “Grande amore”, dando libero spazio sia a canzoni italiane che a evergreen americani. Dal 2009 ad oggi Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto meglio conosciuti come il Trio de il Volo, hanno collezionato, dopo la vittoria trionfale a Sanremo, numerosi successi che hanno accresciuto man mano il loro pubblico e fama, anche a livello internazionale.

Brodinski: Tra Elettronica e Hip Hop

Venerdì 8 novembre – Goa Club, via Libetta 13

Touch The Wood presenta il set di Brodinski, uno dei producer più eclettici per quanto riguarda l’elettronica e l’hip hop attuale.

Louis Brodinski, con le sue produzioni e la sua etichetta Bromance ha forgiato un nuovo sound per la techno e la electro francese, dopo aver collaborato con Kanye West, che inserisce il producer francese in un super team composto da artisti come Rick Rubin Daft Punk, Gesaffelstein e Arca per la realizzazione dell’album “Yeezus”, si interessa alla produzione rap e trap.

Trasferendosi ad Atlanta inizia a lavorare con la città tra le più prolifiche di questo genere, avviando collaborazioni con i maggiori rapper della città. Da questa esperienza nasce il suo album d’esordio “Brava”, in cui beat vengono realizzati con strumenti analogici e lo stile più vicina alla techno. Questa ricerca di nuove sonorità entusiasmano artisti affermati come 21 Savage o Hoodrich Pablo Huan fino a nuovi emergenti con cui Brodinski collabora con piacere. Tra il 2016 e il 2018 pubblica altri due lavori: “The Sour Patch Kid” e “The Matrix”.

Orario: 23

Biglietti: 10-15 euro

Info: 06 5748277

Sito Web    

Festa al Parco 30 + 1

Domenica 10 novembre – Parco Regionale dell’Appia Antica

Anche quest’anno il Parco festeggia il compleanno con Trekk, visite guidate e tante altre attività gratuite o a prezzo speciale. Programma:

Cartiera Latina, via Appia Antica, 42/50

  • Ore 10.30 e ore 16 – Visita guidata teatralizzata “Dalla lavatio Matris Deum alla produzione della carta”: l’affascinante storia della Cartiera Latina di e con Paola Surace ed Eleonora Selmi.
  • Ore 11.30 (Sala Conferenze Antonio Cederna) – Incontro con Mario Tozzi: “Cambiamenti climatici: il ruolo dei parchi per la resilienza urbana.
  • Ore 12.30 – 15.30 – Musica popolare per grandi e piccini e apertura punti Ristoro.
  • Ore 15.30 – Presentazione dei risultati del Progetto Blue Health con i ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità
  • Ore 10.30 alle 16.30 – “La vita nella Roma Antica: usi, costumi, la tecnologia, l’arte, e la strategia militare dei Romani” rievocazioni storiche con la Legio XXX Ulpia.

Bambini e famiglie: edizione speciale dei laboratori Hortus Urbis, Dì Natura e CartaLab, (prenotazione sul posto).

I trekk in giro per il Parco

  • Ore 9 – Di là dal GRA: L’Appia antica tra cave, solfatare e vegetazione. Punto informativo turistico Appia Antica “S.Maria delle Mole”, via della Repubblica snc.
    (Info e prenotazioni: eventi.ilriccio@gmail.com)
  • Ore 9.30 – Gran tour dell’Appia: tra archeologia e ambiente dagli Acquedotti a Tor Marancia. Davanti agli studi di Cinecittà, uscita metro A.
    (Prenotazione obbligatoria: info@inforideeinmovimento.org)

Le viste guidate

  • Ore 10 – Voci dalla strada. Piazza di Porta Capena (angolo con via di San Gregorio).
    (Prenotazione obbligatoria: appiaprimomiglio@gmail.com)
  • Ore 10.30 – Storie di questo territorio. Casale Museo, Punto Info Parco di Torre del Fiscale, via dell’Acquedotto Felice, 120.
    (Prenotazione obbligatoria: torredelfiscale@gmail.com)
  • Ore 11 – Il Sepolcro di Priscilla. via Appia Antica, 76.
  • Ore 11 e ore 14.30 – Casale ex Mulino e Sepolcro Annia Regilla. Via della Caffarella, 23.

Per i più piccoli

  • Ore: 10.30 – Muraingioco. Parco delle Mura Aureliane, Porta Metronia.
    (Info e prenotazioni: comitato.muralatine@gmail.com)
  • Ore 10.30 – 15 – Baby Trekking. Casa del Parco, valle della Caffarella, ingresso Largo Tacchi Venturi.
    (Prenotazione obbligatoria: milesera@libero.it)
  • Ore: 11 – Paesaggi sonori creativi. Casale dell’ex Mulino, via della Caffarella, 23. (Prenotazione obbligatoria: luana.lunetta@gmail.com)

In caso di pioggia le attività all’aperto saranno annullate.

Info: serviziocivile@parcoappiaantica.it o 06 5135316

Sito Web

Mercatino giapponese

Domenica 10 novembre – Caffè Letterario, via Ostiense 96

Il flea market giapponese è un punto di incontro per tutti gli amanti della cultura, presente e passata, di quel meraviglioso mondo che è il Sol Levante.

In una sola giornata mostre, workshop, spettacoli live, conferenze, dimostrazioni di arti marziali, degustazioni e molto altro ancora.

Il programma dei corsi e laboratori:

  • Ore 10.30 – Truccabimbi by BJu Rome
  • Ore 12 – Corso di origami kids tenuto da L’acero rosso
  • Ore 14 – Corso di origami tenuto da L’acero rosso
  • Ore 15 – Corso di sumi-e (pittura ad inchiostro)
  • Ore 16 – Corso di calligrafia giapponese (Shodo)
  • Ore 17 – Bonsai world, dimostrazione sulle arti del Bonsai con realizzazione di una composizione su roccia.
  • Ore 17.30 – Kimono art, cenni storici e dimostrazione pratica sull’uso del Kimono
  • Ore 17.30 – Concerto ghibli music, piano e canto

Orario: 10.30 – 20.30

Ingresso Libero

Sito Web

PAPER November Edition

Domenica 10 novembre – Monk, via Giuseppe Mirri 35

Paper è una festa dedicata a illustratori, graphic designer, creativi ed editori indipendenti. Una piccola fiera mercato che raccoglie stampe d’arte, poster e pubblicazioni cartacee indipendenti tra cui libri d’artista, cataloghi, progetti di graphic design, periodici e zines.

In questa edizione sarà ospitato Francesco Ciaponi che sul palco del Monk Roma alle 16 presenterà Friscospeaks: un magazine semestrale sulla cultura indipendente realizzato da Edizioni del Frisco & Concretipo.

Una Jam Session grafica dove non c’è inizio né fine, non esistono generi o barriere, tutto si unisce a formare un nuovo format collettivo e sperimentale.

Il tutto accompagnato dal live drawing di Marcoabout Pizzamargherita

Orario: dalle ore 12 alle 21

Ingresso gratuito

Without the Wall – 30 anni di Suoni Berlinesi

Venerdì 8 novembre – Materia Club, via Tiburtina 279

Il 9 novembre 1989 cadeva il Muro di Berlino, il simbolo della “cortina di ferro” e, proprio come 30 anni fa, al Materia Club, si attenderà tutti insieme la mattina del 9 novembre per far cadere metaforicamente quel muro.

Per l’occasione, tutte le pareti del Materia Club verranno rivestite con le migliori raffigurazioni dei murales presenti tutt’oggi sullo storico muro e si potrà ballare sulle note dei brani che hanno contribuito più di tutti a creare il suono berlinese.

Orario: dalle ore 23 alle 4.30

Prezzo:

  • Free Entry fino a 00.00 in lista.
  • Donna 5,00 euro in lista. Uomo 7,00 euro in lista
  • Fuori lista 1,00 euro

Chiusura liste online ore 21

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

Les Touristes

Sabato 9 novembre alle ore 12 – quartiere Testaccio

La compagnia francese Les Grandes Personnes, sabato 9 novembre, invaderà Testaccio, uno dei più bei quartieri di Roma, con “Les Touristes”, una straordinaria parata di burattini giganti.

L’evento fa parte della programmazione di Kids + Family, il focus dedicato ai bambini e alle loro famiglie all’interno di Romaeuropa Festival, ed è realizzato in collaborazione con “La Francia in scena”, stagione artistica dell’Institut Français Italia realizzata su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, con il sostegno dell’Institut Français, del Ministère de la Culture e della Fondazione Nuovi Mecenati .

Alti fino a quattro metri e costruiti con materiali poveri ispirati all’artigianato messicano e Burkinabè, alla street art, al collage e alla storia dell’arte, questi giganteschi personaggi saranno i protagonisti di una drammaturgia diffusa che si svilupperà negli spazi circostanti al Mattatoio, in un percorso abitato dalle loro storie e in continuo dialogo con il pubblico.

La partenza è prevista alle ore 12 da Piazza di Santa Maria Liberatrice. La parata poi si snoderà lungo le vie del quartiere, passando da piazza Testaccio e dal Mercato fino a culminare al Mattatoio (piazza Orazio Giustiniani, 4).

Laboratorio d’Arte

Palazzo delle Esposizioni – via Nazionale 194

Al Palazzo delle Esposizioni sono in programma una serie di attività domenicali pensate per accompagnare bambini, ragazzi e le loro famiglie alla lettura delle opere e alla scoperta di temi e stravaganze del contemporaneo:

  • Che Effetto! – In occasione della mostra La meccanica dei mostri. Da Carlo Rambaldi a Makinarium.
    Un viaggio dietro le quinte del cinema dove finzione e realtà, meccanica ed elettronica, informatica e artigianato si mescolano sapientemente per creare personaggi, luoghi e situazioni spettacolari. E.T. l’extra-terrestre, il gorilla King Kong e le creature di Alien sono soltanto alcuni dei protagonisti che si incontreranno nel percorso in mostra e che ispireranno le attività di laboratorio per ragazzi e ragazze.
    Date: 3 novembre – 24 novembre – 22 dicembre
    Orario: ore 11
    Costo attività: euro 12,00
  • A B C DEL CORPO – In occasione della mostra Katy Couprie. Dizionario folle del corpo.
    Visita e laboratorio per famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni. I piccoli impareranno a guardarsi fuori e dentro e costruiranno un abecedario visivo con cui nominare e conoscere le parti anatomiche e le loro funzioni, comprendere emozioni e azioni, dalla A di addome alla ZZZ del ronfare.
    Date e orari: 17 novembre – 15 dicembre
    Orario: ore 11
    Costo attività: euro 8.00
  • FOLLIE DI CORPI – In occasione delle mostre Sublimi Anatomie e Katy Couprie. Dizionario folle del corpo.
    Visita e laboratorio per famiglie con bambini dai 7 agli 11 anni. I piccoli costruiranno un abecedario con cui nominare e conoscere le parti anatomiche e le loro funzioni, comprendere emozioni e azioni. Il corpo verrà interpretato e associato alle sensazioni e alle espressioni metaforiche. Sentire un nodo in gola e avere le farfalle nello stomaco non saranno soltanto modi di dire ma parte integrante di un grande disegno: il Dizionario folle del corpo.
    Date e orari: 10 novembre – 1 dicembre – 29 dicembre
    Orario: ore 11
    Costo attività: euro 12,00

Prenotazioni consigliate euro 2,00 (06 39967500)

Sito Web  

Living Dinosaurs, viaggio alla scoperta dei giganti della terra

Fino al 06 gennaio – Ex Caserma Guido Reni, via Guido Reni, 7

 La più grande esposizione di dinosauri animatronici mai realizzata prima è arrivata a Roma a cura del paleontologo e scienziato naturale Sebastian Apesteguia.

La mostra ha le caratteristiche di un bioparco, i visitatori possono passeggiare tra i diversi habitat di ogni specie di dinosauro e vivere un’avventura indimenticabile faccia a faccia con il cattivissimo Tyrannosauro Rex, con l’erbivoro Triceratops, con il maestoso Brachiosaurus.

Il team di esperti ha lavorato alla creazione di ogni singolo dinosauro considerando i minimi dettagli e alla realizzazione di display illustrati, pannelli informativi che spiegano ai visitatori tutto sui grandi giganti della preistoria e lo fanno con un linguaggio semplice e alla portata grandi e bambini.

Un divertimento per i bambini ed un’occasione unica anche per gli adulti, per scoprire tutti i segreti dei giganti del passato, dalla loro prima apparizione sulla Terra alla loro misteriosa scomparsa.

Orario: lun–ven dalle 10 alle 18; sab–dom e festivi dalle 10 alle 20

Biglietti:

  • intero 13,50 euro
  • ridotto 11,50 euro
  • ridotto famiglia (1 adulto e 2 bambini o 2 adulti e 1 bambino) 10,50 euro,
  • ridotto famiglia (2 adulti e 2 bambini) 10,00 euro

Teatro

RomaEuropa Festival 2019

La programmazione del festival multidisciplinare nel nostro articolo

Mostre

Lo #spiegonemostre offre uno sguardo panoramico sulle mostre a Roma.

Frida Kahlo – Il caos dentro

dal 12 ottobre al 29 marzo 2020 – SET Spazio Eventi Tirso, Via Tirso n°16

Tutte le informazioni nel nostro articolo dedicato

Aquileia 2200. Porta di Roma sui Balcani e sull’Oriente

dal 9 novembre all’1 dicembre – Museo dell’Ara Pacis

Lì evento espositivo intende ripercorrere le “trasformazioni” della Città nei suoi momenti storicamente più significativi: i momenti storicamente più significativi della città, l’antica città romana, l’Aquileia bizantina e medioevale, il Patriarcato e la Chiesa aquileiese, sino a giungere al periodo in cui la città fu parte dell’Impero asburgico ed infine agli anni della Prima Guerra Mondiale e del successivo dopoguerra.

La mostra riunisce alcune importantissime opere d’arte romana provenienti dal Museo Archeologico Nazionale – tra cui l’iconica “Testa del Vento” bronzea – e circa 30 calchi di reperti aquileiesi provenienti dal Museo della Civiltà Romana e realizzati nel 1938 in occasione della Mostra Augustea della Romanità, laddove Aquileia era la città più rappresentata insieme a Pompei e Ostia.
50 splendide fotografie scattate 40 anni fa dal Maestro Elio Ciol saranno un importante contributo di multimedialità che renderà molto coinvolgente la visita alla mostra.

Oltre che celebrare i 2.200 anni di storia dell’antica città romana, la mostra vuole sottolineare l’importanza del rapporto Aquileia-Roma e la straordinaria capacità di palingenesi di una città, più volte risorta dopo invasioni, spoliazioni, guerre e terremoti, la cui esistenza ha avuto un significato non solo militare, politico ed economico per oltre due millenni, ma anche culturale e ideale nel bacino del Mediterraneo e nel rapporto tra Oriente e Occidente.

Orario: tutti i giorni ore 9.30 – 19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima).

Bigliettiin aggiornamento

Taccuini romani

dal 1 novembre al 23 febbraio 2020 – Museo di Roma in Trastevere 

È una Roma ‘formato ridotto’ quella raccontata nell’originale dialogo fra i dipinti di Diego Angeli e le fotografie in polaroid di Simona Filippini, due autori lontani per contesto e forma linguistica ma accomunati dal fascino della città. Tra suggestioni, scorci e “appunti” insoliti, circa 150 dei loro lavori s’incontrano nell’esposizione.

La mostra nasce nella prospettiva di valorizzazione della produzione pittorica di Diego Angeli e in particolare della serie di 76 vedute del Museo di Roma in Trastevere. L’intero fondo viene esposto per la prima volta in questa mostra e viene messo a confronto con altrettante immagini fotografiche scattate con la polaroid da Simona Filippini, a partire dal 1993, nel suo progetto Rome LOVE su Roma e le sue periferie.

Orari: da martedì a domenica 10.00-20.00

Biglietto:

  • dal 1 al 29 novembre 2019 biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di €7,50 intero e di € 6,50 ridotto, per i non residenti; di €6,50 intero e di € 5,50 ridotto, per i residenti;
  • dal 30 novembre 2019 al 19 gennaio 2020 (periodo dell’integrazione della mostra Inge Morath – La vita. La fotografia) biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di €9,50 intero e di € 8,50 ridotto, per i non residenti; di €8,50 intero e di € 7,50 ridotto, per i residenti;

Eventi gastronomici

Nello #spiegonefood la nostra guida agli eventi culinari a Roma, i consigli per un fine settimana godereccio.

Eataly Wine Festival

8 – 9 novembre – Eataly, Piazzale XII Ottobre 1492

Nuova edizione dell’Eataly Wine Festival, la settima. Il focus sarà sui piccoli produttori che con dedizione producono vini di eccellenza, riscoprendo sapori dimenticati e trasformandosi in custodi del territorio in cui operano.

Da Eataly un’area degustazione con assaggi di tantissimi vini, da degustare in negozio o da acquistare a prezzi vantaggiosi. Un’occasione unica per incontrare appassionati sommelier ed esperti del settore, scoprire le tecniche e le origini di ogni singola etichetta raccontate dalla voce dei produttori stessi.

Orario: dalle 18.00 alle 01.00 (chiusura area degustazione alle 23.00)

Ingresso per accedere all’area degustazione e assaggiare tutti i vini

  • 20€ (comprensivi di braccialetto, calice e taschina brandizzati dell’evento)
  • 15€ per i possessori della Tessera Studenti Eataly
  • Carnet gettoni per il wine bar e l’area food: 25€ x 14 gettoni

Wine bar:

  • Vini al calice | 6€ | 3 gettoni
  • Le bibite | 2€ | 1 gettone
  • L’ acqua | 2 € | 1 gettone

Programma

Sagra della Rola e Festa del cornuto

9 – 10 novembre, Canterano

Come ogni anno torna a Rocca Canterano la Sagra della Rola – Festa del Cornuto, l’occasione giusta per passare un week end all’insegna del divertimento e del buon cibo. Come da tradizione ci sarà il corteo burlesco che sfilerà per le vie del paese.

In programma assaggi di fagioli con le cotiche, panini salsiccia e cicoria, i buonissimi cecamariti (pasta tipica del posto), le role (castagne arrosto), arrosticini di pecora, patate fritte cacio e pepe e tanto vino.

Per informazioni

Sagra del pesce fritto e baccalà

9 – 10 novembre – Città dell’Altra Economia

Assaggi per tutti dei filetti fritti più buoni della Capitale: cucinato in diversi modi il baccalà sarà accompagnato da una miriade di fritti fatti al momento, serviti caldi, croccanti e dalla panatura dorata, con una speciale predilezione per calamari e gamberi, ma non solo.

Infatti la proposta prevederà anche spiedini di totano panati, olive ascolane di pesce, chele di granchio, paranza, supplì classici ed in versione gourmet (cacio e pepe, amatriciana, ‘nduja, tartufo, provola e zucca ed altre varianti) Non mancheranno le classiche patatine fritte sia arricciate che a spirale.

Orario: 9 novembre dalle ore 10 alle ore 23, 10 novembre dalle ore 11 alle 18.

Ingresso gratuito

Castagna Day

9 – 10 novembre – Città dell’Altra Economia

Per tutti gli amanti della castagna e delle caldarroste un weekend dedicato al prelibato frutto.

Assaggi di castagne arrosto a volontà, zuppa di ceci, castagne e porcini, uno strepitoso Mont Blanc, tutto rigorosamente preparato sul posto dagli chef dell’organizzazione.

Le caldarroste saranno cotte al momento in bracieri a legna o su barbecue a carbone, oppure si potranno acquistare fresche dalle aziende agricole del Viterbese e di Avezzano per poi gustarle comodamente a casa

Orario: 9 novembre dalle ore 10 alle ore 23, 10 novembre dalle ore 11 alle 18.

Ingresso gratuito

Concerti

Nel nostro #spiegoneconcerti il calendario dei concerti più importanti dell’anno a Roma.

8 novembre

  • Nek – Auditorium Parco della Musica (ore 21, Biglietti da € 40)
  • Renato Zero in concerto con Zero il Folle –  Palazzo dello Sport (ore  21)
  • Animatronic – Largo Venue (ore 21, Biglietti € 7)

9 novembre

  • Renato Zero in concerto con Zero il Folle –  Palazzo dello Sport (ore  21)
  • Nicola Piovani dirige il concerto con i poveri e per i poveri –  Aula Paolo VI (ore 18)
  • Romito in concerto –  ‘Na cosetta (ore 22, Ingresso gratuito)

10 novembre

  • Quartetto Lyskamm in concerto – Accademia Filarmonica Romana Sala Casella (ore 17.30,  Biglietti da 12 euro)
  • Micah P. Hinson – Le Mura (Biglietti € 20,70, ore 21)

Roma Jazz Festival

dal 1 novembre al 1 dicembre

Al nostro articolo tutti i dettagli della rassegna jazz della capitale

Evergreen della Città Eterna

Etichette: