Pubblicato in: News

Festival, concerti e teatro: gli eventi a Roma nel weekend dal 13 al 15 dicembre 2019

Anna TatananniAnna Tatananni 10 mesi fa
eventi roma weekend
Foto di skeeze da Pixabay

Con l’approssimarsi delle Feste di Natale inizia il periodo più atteso dell’anno e si moltiplicano gli eventi che animeranno la Città Eterna per un indimenticabile weekend. Nel nostro #spiegoneweekend troverete tanti suggerimenti sugli eventi in corso a Roma da venerdì 13 a domenica 15 dicembre 2019.

Eventi Weekend

Mercatini di Natale di Roma

Nella nostra guida tutti i consigli per trovare il regalo giusto

Pattinare sul ghiaccio a Roma

Scoprite tutte le location in cui sfoggiare i pattini

Musei in Musica

Scoprite tutte le iniziative in programma sabato 14 nel nostro articolo

Il mercato degli Ambulanti di Forte dei Marmi a Roma

Sabato 14 dicembre 2019 – piazza Zampetti, Albano Laziale

Domenica 15 dicembre – viale Val Padana 34, Roma

Torna a Roma l’eccellenza dell’unico vero ed originale mercato di qualità de Gli Ambulanti di Forte dei Marmi.

I famosi ambulanti toscani tornano a Roma per riportare le magiche atmosfere del Mercato del Forte, lo spettacolo delle “boutique a cielo aperto” e tante idee per gli acquisti: il meglio del Made in Italy artigianale, come pelletteria (borse e scarpe) di unica ed esclusiva fattura artigianale, la migliore produzione di cachemire, nuove collezioni moda, tessuti di arte fiorentina e tanta qualità garantita dal Consorzio al prezzo migliore.

Orario: dalle 8 alle 19

Tibet Festival 2019. Un lungo viaggio sul tetto del Mondo

Da lunedì 9 a domenica 15 dicembre 2019 – WeGil, largo Ascianghi 5

Il Tibet Festival sarà un viaggio alla scoperta delle tradizioni antiche con i monaci tibetani. Protagonisti di questa prima edizione dell’evento, organizzato dall’Istituto Samantabhadra centro studi di Buddhismo Tibetano, saranno i Monaci tibetani del Monastero di Gaden Jangtse (casato Tsawa- India).

Un evento che vuole far conoscere e mantenere vive le antiche tradizioni del Tibet, la sua storia millenaria, la sua religione, la sua solida cultura di pace, e altri aspetti affascinanti come l’arte e la meditazione, purtroppo a rischio di estinzione.

Si potranno visitare mostre fotografiche, stare accanto ai monaci tibetani, partecipare ad incontri sulla storia del Tibet, seguire seminari sul Buddhismo sulla meditazione e lo Yoga.

Saranno organizzati workshop per ragazzi e adulti, proiezioni di film, degustazioni di cucina tibetana e vegetariana. Il programma prevede la creazione in presenza del pubblico del Mandala del Buddha della Grande Compassione di sabbie colorate, dedicato alla Pace Universale.

Il 10 dicembre 2019 ricorre il 30° anniversario del conferimento del premio Nobel per la Pace a Sua Santità il XIV Dalai Lama. In questa giornata, a lui dedicata, ci sarà l’anteprima romana del film – documentario “Dalai Lama Scientist“; Piero Verni presenterà un libro sul Dalai Lama e il Lama dell’istituto Samantabhadra, Ghesce Wangciuck, racconterà del Dalai Lama monaco tibetano e del buddhismo.

Ingresso libero

Il programma in dettaglio 

Esoteric Market

Domenica 15 dicembre 2019 – Ninkasi, in via Acireale 22

L’Esoteric Market giunge a Roma per la sua prima edizione, l’evento ospiterà una selezione di stand dedicati a esoterismo, filosofie orientali, astrologia, sciamanesimo e affini.

Ingresso gratuito

Orario: dalle 11 alle 22

Sito Web

Roma Vinyl Village Christmas Edition

Sabato 14 dicembre 2019 – Città Dell’altra Economia, largo Dino Frisullo

In vista del Natale e della fine dell’anno, torna il Roma Vinyl Village con 25 espositori carichi di VINILI e CD, desiderosi di condividere le loro conoscenze musicali con i maniaci del digging.

Ospite dell’evento Enzo Iennece in arte N-Zino ideatore del format “180gr” che si svolge nei maggiori mercati rionali di tutta Italia, oltre al suo dj set si parlerà con lui del suo progetto che porta avanti da anni in tutta la penisola.

Inoltre è in programma la presentazione del libro “Rocket Girls. Storie di ragazze che hanno alzato la voce” con Laura Gramuglia (autrice, dj e speaker di Radio Capital) presentata dalla giornalista del Corriere della Sera, Maria Egizia Fiaschetti.

Ingresso: 2,00 euro

Orario: dalle 10 alle 20

Sito Web

Ai confini dell’arte

Da venerdì 13 a domenica 15 dicembre 2019 – Biblioteca Interculturale “Cittadini del Mondo”, viale Opita Oppio 41

Ai confini dell’arte è un progetto crossdisciplinare, creato da Margine Operativo, è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2019, realizzato in network con il centro giovanile Batti il tuo tempo Evolution, la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo e la cooperativa Le Rose Blu.

Si muove sulle linee di confine tra differenti codici artistici delle performing arts contemporanee e agisce nelle zone di prossimità tra arte e vita.

Dopo un mese di percorso durante il quale si sono svolti una serie di workshop dedicati alle arti del contemporaneo rivolti a Under 30, i tre giorni di eventi artistici sono dedicati a dei focus sugli artisti che hanno partecipato al progetto e alla presentazione pubblica delle opere e delle performance create durante i laboratori.

Programma:

Venerdì 13 dicembre

  • Ore 18.30 – presentazione del libro “Conquista il tuo quartiere e conquisterai il mondo. La mia vita con il rap” di Militant A / Assalti Frontali partecipa l’autore. Presentazione delle creazioni realizzate dal workshop di Rap.

Sabato 14 dicembre

  • Ore 17 – presentazione della nuova collana di graphic novel “Ariel” diretta da Simona Binni casa editrice Tunué. Presentazione dei fumetti realizzati dai partecipanti del workshop di Fumetti.
  • Ore 18 – presentazione della serie di video-fiction “Movie” realizzate da Margine Operativo. Presentazione dei video realizzati durante il workshop di Video.
  • Ore 19 – presentazione di “OB-VIAM – Itinerari possibili per incontri ovvi” un progetto di fotografia dello spazio urbano di Carolina Farina. Presentazione delle opere del workshop di Street Photography.
  • Ore 20 – performance creata dal workshop di danza a cura di Livia Porzio e Francesca Lombardo.

Domenica 15 dicembre 

  • Ore 14.30 – Burning From Inside. Camminata pubblica a cura di Valerio Sirna, con la collaborazione del Workshop di Esplorazioni Urbane e Pratiche Performative partenza da “Batti il tuo tempo Evolution” via Marco Dino Rossi 9. (è richiesta la prenotazione).
  • Ore 19 – presentazione del film “L’uomo che cammina” un film di Boato/Danesin tratto dalla live performance di collettivo DOM / Valerio Sirna, Leonardo Delogu

Inoltre le mostre: “Cartografie affettive” realizzata dal Workshop di Street Photography e “Ai confini dell’Arte” foto di Simona Granati.

Eventi a ingresso gratuito

Info e prenotazioni alla camminata pubblica: contact@margineoperativo.net

Sito Web

Cerimonia di Premiazione dei Fabrique du Cinéma Awards 2019

Sabato 14 dicembre 2019 – Videocittà Ex-Caserma Guido Reni, via Guido Reni 7

I Fabrique du Cinéma Awards giungono alla loro quinta edizione, il concorso internazionale promosso dalla rivista Fabrique du Cinéma premia le novità e le originalità in campo cinematografico con un occhio di riguardo per i giovani talenti.

A condurre la cerimonia di uno degli appuntamenti più attesi del dicembre cinematografico sarà l’attore Alessio Vassallo con le attrici Laura Barth e Liliana Fiorelli.

Undici i premiati nelle varie categorie. Ad assegnare i riconoscimenti il Presidente di giuria e Premio Oscar Paul Haggis regista di pellicole di culto come Crash, Nella valle di Elah, The Next Three Days e sceneggiatore di film come Million Dollar Baby e Casino Royale. Accanto a lui Ivan Cotroneo, sceneggiatore e regista di gioielli come Un bacio e La kriptonite nella borsa; l’attrice e icona del nostro cinema Margherita Buy; l’attore Stefano Fresi, volto tra i più popolari della commedia italiana; infine Claudio Masenza, istituzione della critica cinematografica.

Programma:

  • ore 20 Apertura e cocktail di benvenuto
  • ore 21 Cerimonia di premiazione
  • ore 22.30 Party di fine cerimonia aperto al pubblico

Orario: ore 20 ingresso su invito – ore 22 Ingresso aperto al pubblico

Sito Web

Eventi per bambini a Roma

Tutto quello che dovete sapere sulle iniziative per bambini nella capitale lo trovate nel nostro #spiegonebambini.

La città del Natale

Nel weekend del 14 e 15 dicembre 2019 – Ex Forlanini. Piazza Forlanini 1

La vera magia del Natale che lascia a bocca aperta grandi e piccini si potrà vivere per la prima volta nella Capitale all’Ex Forlanini con tantissime idee per gli acquisti pre-natalizi, realizzate da sapienti ed originali artigiani e designer.

Profumi di zenzero e cannella, vino speziato, ovunque regnerà un’atmosfera festosa, tra luci soffuse, profumi di spezie e cori natalizi. A chiudere il sipario della giornata inaugurale di sabato 7 dicembre, alle ore 20 l’esibizione del Coro Gospel Music Village Gospel Choir in “ La Musica Spirituale dell’ Anima”.

Dolci natalizi. I foodlovers potranno partecipare a degustazioni e celebrare i simboli dolciari per eccellenza del Natale, tutti naturali e solo artigianali.

La magia del cioccolato. Una vera e propria festa per il palato, per coccolare grandi e piccini, dove maestri cioccolatieri proporranno dimostrazioni e degustazioni.

Mini villaggio di piante e fiori. Già all’ingresso i visitatori saranno immersi tra profumi e colori di piante e fiori, kokedama, installazioni e alberi di Natale.

Area magico mondo dei pony. Il Partner Ufficiale ASI Sport Equestre propone diverse attività didattiche con Pony: Percorsi sensoriali, giochi, Groomining, storytelling. E in più un buono per una lezione di prova gratuita per tutti.

Escape room la casa di carta e giochi di realtà virtuale aumentata. Per chi vorrà provare sensazioni mai vissute prima e una nuova forma di intrattenimento, potrà entrare all’ Escape Room della Casa di Carta, tra indizi, enigmi, meccanismi e combinazioni.

Spettacoli Itineranti. Giocolieri, maghi, acrobati, trampolieri. La Shape Company sono fra i performer più attesi con i loro numeri mozzafiato di acrobazia, verticismo, trampolieri, popping, acrobalance, electric boogie, per un’esibizione sorprendente.

Ai bambini piace girare fra le bancarelle alla ricerca di addobbi e dolcetti ma potranno anche partecipare a numerose attività e inoltre Babbo Natale o i suoi amici Elfi passeranno a fare un saluto, a farsi fotografare e raccogliere le letterine.

Programma dei laboratori per i bambini:

  • 14 dicembre
    Tutto il giorno – Laboratori creativi di scienza, con  l’associazione Scienza divertente
    Pomeriggio – Lucia Bonanno: Laboratorio pasta polimerica, Le piante succulente.
  • 15 dicembre
    Tutto il giorno – laboratori creativi manuali con Evita Zappadu e laboratori creativi per bambini di Pittura e Fiori con Francesca Ferraresi e Simona Nasello

Orario: dalle 11.30 alle 21.30

Ingresso: 3,00 euro. Gratuito per i ragazzi fino a 13 anni e per le persone con disabilità e i loro accompagnatori.

Aspettando il Natale

Sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019 – Valmontone Outlet

Nella Sweet Winter House, la magica casa di Babbo Natale, i piccoli visitatori del Valmontone Outlet potranno fare la conoscenza di due speciali beniamini: Lampadino e Caramella, in arrivo prossimamente su Rai YoYo con Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa.

Protagonisti del primo cartone animato al mondo realizzato con la tecnica rivoluzionaria e inclusiva del “cartoon able”, ovvero accessibile anche a bambini con disabilità sensoriali, dallo studio romano Animundi per RAI Ragazzi, i simpatici fratellini intratterranno i bambini mentre attendono di consegnare la loro letterina dei regali e li omaggeranno con dolci e utili gadget.

Organizzato dall’Outlet di Valmontone in collaborazione con Animundi, l’appuntamento coinvolgerà inoltre i partecipanti con la visione, in anteprima, di uno special della nuova serie TV.

Orario: dalle ore 11 alle 13 e dalle 15 alle 19

Natale al Luneur Park

Luneur Park – via delle Tre Fontane 100-114

Nel periodo dell’anno più amato dai bambini di ogni età, il Luneur Park presenta tante fantastiche sorprese a partire dal biglietto d’ingresso a 1,00 euro.

Tante novità a tema aspettano i bambini nel Giardino delle Meraviglie di Roma: sfavillanti sfere luminose, creature incantate arrivate dal Regno dei Ghiacci e una super Pista di Pattinaggio in ghiaccio ecologico. Pinguini ed orsetti polari aiuteranno a pattinare anche i più piccoli.

Babbo Natale, affiancato dai fidi Folletti e dal simpatico Pepe, sarà pronto ad accogliere le loro letterine e a posare per una foto ricordo. E dopo Santa Claus sarà la volta della mitica Befana…che si tratterrà fino al 6 gennaio!

Dolciumi, leccornie e un’atmosfera unica renderanno il Natale davvero magico.

Sito Web   

Teatro

Diario Indiano

Fino a domenica 15 dicembre 2019 – Museo Nazionale Romano, Aula Ottagona Terme di Diocleziano, via Giuseppe Romita 8

Vita Accardi, esponente del teatro di ricerca contemporaneo, torna in scena con Diario Indiano il suo nuovo lavoro tratto da Allen Ginsberg e realizzato per lo spazio dell’Aula Ottagona delle Terme di Diocleziano.

In questa performance Accardi, regista e interprete, dà corpo a una scelta di brani in prosa e in versi tratti da “Indian Journals: March 1962 – May 1963”, affiancata da una ricercata compagine artistica alla quale ha chiesto di tradurre in suono e in immagini l’immersione indiana, poetica, politica e spirituale, di uno degli scrittori più visionari della Beat Generation.

Massimo Bartolini, artista dal multiforme utilizzo dei materiali e dei mezzi espressivi, ha ideato un leggio automatizzato che si muoverà nello spazio circolare dell’Aula Ottagona affiancando l’azione di un gruppo di performer della comunità srilankese romana.

Luigi Ontani, pittore, scultore, storico rappresentante della Body Art, partecipa allo spettacolo con un intervento visivo dedicato all’immagine della dea Kali che, come molte divinità hindu, esprime una complessa simbologia: archetipo della energia femminile violenta, bruciante, distruttrice, ma anche liberatrice e portatrice di radicali cambiamenti.

Le musiche originali sono affidate al compositore statunitense Alvin Curran, figura cardine della musica contemporanea, che spazia dalla elettronica, alla performance, all’improvvisazione.

Orario. 20.30

Biglietti: 5,00 euro (da acquistare presso la biglietteria dell’Aula Ottagona)

Nelle sole due serate di venerdì 13 e sabato 14 dicembre con il medesimo biglietto sarà possibile visitare anche le Terme di Diocleziano (ultimo ingresso ore 22 uscita ore 22.45).

L’uomo Calamita

Da giovedì 12 a domenica 15 dicembre 2019 – Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78

Al Teatro Vasello, Circo El Grito e Wu Ming Foundation presentano uno straordinario spettacolo di circo contemporaneo, illusionismo, musica e letteratura scritto e diretto da Giacomo Costantini. L’uomo Calamita, Wu Ming 2 e Cirro per la prima volta insieme in uno spettacolo di circo contemporaneo, illusionismo, musica e letteratura.

Tra spericolate acrobazie, colpi di batteria e magie surreali, la voce dal vivo di Wu Ming 2 guida lo spettatore in una vicenda tra storia e fantasia, quella di un circo clandestino durante la seconda guerra mondiale.

Un supereroe assurdo che combatte l’assurdità della guerra, tra funambolismi del corpo e della lingua, in uno spettacolo che fonde i gesti di un circense con le frasi di un racconto e le note di uno spartito.

Orario:

  • Giovedì 12 e venerdì 13 ore 21
  • Sabato 14 ore 19
  • Domenica 15 ore 17 e ore 19

Biglietti: intero 20,00 euro, ridotto 15,00 e 12,00 euro.

Info: 06 5898031 e prevendite su Vivaticket

Anno Zero. Scena Contemporanea

Da mercoledì 11 a domenica 15 dicembre 2019

Real Academia de España en Roma – La Pelanda, Mattatoio – Teatro India

Anno Zero è un nuovo festival di scena contemporanea spagnola a Roma organizzato dalla Real Academia de España in collaborazione con Acción Cultural Española, La Pelanda – Mattatoio e Teatro di Roma, a cura di Pablo Fidalgo.

Il festival nasce con l’intento di raccogliere la pluralità di voci delle arti dal vivo e, allo stesso tempo, con una vocazione di continuità nei prossimi anni.

Programma:

  • Mercoledì 11 alle ore 19 – Celso Fernández Sanmartín (A cama do meu avó Manuel Sanmartín Méndez), presso la Real Academia de España en Roma (Piazza San Pietro in Montorio, 3)
  • Giovedì 12 alle ore 20.30 – Edurne Rubio (Light years away), presso La Pelanda, Mattatoio (Piazza Orazio Giustiniani 4)
  • Venerdì 13 alle ore 20.30 – Leonor Leal (Ahora bailo yo), presso La Pelanda, Mattatoio (Piazza Orazio Giustiniani 4)
  • Sabato 14 alle ore 12 – Isidoro Valcárcel Medina (Confluencias y Contraseñas), presso la Real Academia de España en Roma (Piazza San Pietro in Montorio, 3)
  • Sabato 14 alle ore 18.30 – Roger Bernat (Numax-Fagor-plus), presso Teatro India (Lungotevere Vittorio Gassman 1)
  • Domenica 15 alle ore 11.30 e alle ore 15 – Fernando Sánchez-Cabezudo (Storywalker Garbatella), presso 10b Photography (via San Lorenzo da Brindisi)

Ingresso libero fino a esaurimento posti su prenotazione: 06 581 2806, info@accademiaspagna.org

Mostre

Lo #spiegonemostre offre uno sguardo panoramico sulle mostre a Roma.

100 presepi

dal 7 Dicembre 2019 al 12 Gennaio 2020 – Sala San Pio X in via della Conciliazione

L’esposizione internazionale, ormai immancabile nel periodo natalizio, presenta presepi provenienti da quasi tutte le regioni italiane e da circa 25 paesi stranieri; gli autori sono artisti e artigiani italiani e non, collezionisti e studenti di scuole elementari e medie.

Notevoli la varietà e la ricchezza dei materiali utilizzati nelle opere d’arte esposte: vanno dal corallo all’argento, dalla porcellana e dal vetro al bronzo, dall’argilla al ferro battuto, dal legno alla cartapesta fino ai materiali di recupero; non mancano la cioccolata, il pane, le pannocchie, il mais, tappi o bottoni, gusci di frutti di mare, paste alimentari, candele d’auto, matite e altro.

Anche le dimensioni e il formato sono diversi; si va da quelli minuscoli a quelli molto grandi. Cambiano pure gli sfondi: insieme a quelli classici del seicento e settecento napoletano e siciliano, quelli dell’ottocento romano, troviamo anche altri di gusto più contemporaneo e originale con strutture di cristallo e ferro, con motori d’auto, televisori e persino damigiane.

Non mancano infine presepi e statuette d’epoca, provenienti da musei e da collezioni private, opere realizzate dai caposcuola e dagli artisti più famosi e provenienti dalle regioni più legate a questa tradizione come la Campania, il Lazio, la Liguria, la Puglia e la Sicilia.

Orari:

  • Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
  • Il 25 e il 31 dicembre le visite terminano alle ore 16.00

Ingresso libero

Ra-ta-ta-ta, bang-bang, si gioca

dal 14 dicembre al 1 marzo 2020 – Museo delle Mura

Il progetto espositivo nasce dalla volontà di coniugare la conoscenza di una selezione di opere della Collezione con la valorizzazione di Porta S.Sebastiano, parte dell’antica struttura difensiva della città, all’interno della quale armi e militari sono realmente stati presenti per secoli.

La regola del gioco è che non ci sono regole: sugli spalti di castelli in miniatura, si sfideranno soldatini di epoche diverse e poiché il tempo non scorre mai in una sola direzione tutto sarà affidato all’estro del momento.

In esposizione, nelle torri dell’antica Porta di S. Sebastiano, 137 pezzi della collezione capitolina di giocattoli antichi, per lo più riferibili alla cosiddetta “età d’oro” del giocattolo, gli anni compresi tra il 1860 e il 1930.

Orario: dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 14.00

Ingresso gratuito

Unforgettable Childhood

dal 13 dicembre al 16 gennaio 2020 – Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese

La mostra raccoglie una selezione di opere (dipinti, disegni, fotografie, video, sculture, installazioni) di artisti israeliani e italiani, accomunate dal tema dell’infanzia, ricche di sollecitazioni e spunti emozionali che mirano a tratteggiare l’essenza di ogni bambino e gli aspetti legati alla tenerezza e alla fragilità del suo essere, quasi uno studio antropologico e sociologico dell’essere bambini e adolescenti, oltre che un excursus interessante sullo scenario contemporaneo dell’arte israeliana e italiana.

Orario:

  • Da martedì a venerdì ore 13.00 – 19.00 (ingresso fino alle 18.30).
  • Sabato e domenica ore 10.00 – 19.00 (ingresso consentito fino alle 18.30).

Ingresso gratuito alla mostra e al museo

Arti e Mestieri Expo 2019

dal 12 al 15 dicembre – Fiera di Roma, via Portuense 1645

Una vetrina privilegiata e un vero e proprio percorso esperienziale alla scoperta delle tradizioni, dei prodotti e dei piatti tipici, delle manifatture e delle usanze che fanno del Made in Italy uno dei marchi più suggestivi al mondo. Tutto questo è Arti e Mestieri Expo, la manifestazione che quest’anno è giunta alla sua quattordicesima edizione.

20000 mq da esplorare per ammirare i migliori prodotti manifatturieri nati dalle sapienti mani degli artigiani italiani il cui lavoro è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo e un’occasione da non perdere per ascoltare dal vivo la loro storia fatta dell’originalità, della creatività e della passione che mettono nella produzione di ogni singolo pezzo.

Gli stand di Arti e Mestieri Expo espongono abbigliamento e accessori in pelle, tessuto e maglia, oggettistica per la casa, gioielleria e bigiotteria con creazioni in oro, argento, corallo e pietre dure, e in più offre servizi di restauro, decorazione, falegnameria, carpenteria e tappezzeria. E poi, prodotti enogastronomici con vini e bevande, salumi, conserve, paste fresche e dolci, e una sezione dedicata ai prodotti biologici e naturali.

La manifestazione ospita, inoltre, un’area natalizia dove trovare le creazioni più originali per i vostri regali, e un ricco programma di dimostrazioni e attività rivolte al pubblico e tenute direttamente dagli operatori della fiera. Spazio, quindi, a esposizioni collettive, performance e dimostrazioni che mostrano i processi artigianali di lavorazione dei prodotti e agli incontri sulla formazione professionale e la capacità di fare impresa.

Arti e Mestieri Expo non è soltanto una fiera, ma uno spazio in cui scoprire e riscoprire le tradizioni e l’artigianato italiano di qualità, vivendolo e partecipando in maniera interattiva.

Orari:

  • Giovedì 12 dicembre 2019 – dalle ore 14.00 alle 20.00
  • Venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019 – dalle ore 10.00 alle 20.00

Sito web – info@artiemestieriexpo.it

Eventi gastronomici

Nello #spiegonefood la nostra guida agli eventi culinari a Roma, i consigli per un fine settimana godereccio.

Festival dell’Arancina palermitana, dell’arrosticino e della carne argentina

dal 13 al 15 dicembre – Città Dell’altra Economia – ex Mattatoio Testaccio, Largo Dino Frisullo

Da Palermo l’azienda Alaimo&Conticello guidata da Fabio Conticello porterà tutte le bontà tipiche del cibo di strada siciliano, quindi non solo Arancina ma anche pani ca meusa, panelle, cazzilli, crocché di latte, ed il celebre coppo di Palermo un mix mignon dei migliori cibi di strada e per finire i classici cannoli e cassatine.

Un appuntamento imperdibile con la tradizione gastronomica sicula che sotto il periodo natalizio sfoggerà il meglio di se anche in ambito dolciario e tutto preparato sul posto, espressamente da mani esperte made in Palermo.

Sarà poi possibile assaggiare i  veri arrosticini, delle pecore allevate sugli altipiani abruzzesi, dalle carni selezionate e lavorate a mano, dal taglio irregolare e cotte su fornacelle di 2 metri di lunghezza, rigorosamente a carbone e girati manualmente da abili grigliatori. Sarà cura del team di “Bracevia a Tutta Pecora” portare la tradizione abruzzese nel centro della Capitale.

Ad accompagnare il tutto i migliori vini regionali della Cantina Ferrante di Lanciano: Montepulciano d’Abruzzo D.O.C. , Cabernet Sauvignon – Terre di Chieti I.G.T., Pecorino – Terre di Chieti I.G.T. , Cococciola – Terre di Chieti I.G.T. , Cerasuolo d’Abruzzo D.O.C. e per finire il mosto cotto.

Asado, Entrana, Costillar, Lomo, Cuadril i migliori tagli di carne cucinati da veri “grillador” argentini di Casa de Campo, l’associazione argentina che gira l’Italia facendo conoscere ed apprezzare la loro carne ma anche la loro cultura ed usanze.

Il tutto si svolgerà in un clima caldo accogliente tipico del Natale con stand di artigianato natalizio e un team di animazione proporrà laboratori didattici e creativi in onore delle imminenti festività natalizie

Orario:

  • venerdì 13 dicembre dalle ore 19 alle ore 23
  • sabato 14 dicembre dalle ore 11 alle ore 23
  • domenica 15 dicembre dalle ore 11 alle ore 18

Ingresso libero

Extra Dark Festival

dall’11 al 14 dicembre – Csoa Spartaco, via Selinunte 57

Torna Extra Dark Festival, quest’anno giunto alla sua quarta edizione. Questa edizione è promossa da L’Incisiva Edizioni che presenterà in anteprima tre nuove pubblicazioni che affrontano temi come quello del viaggio e delle migrazioni, del lavoro e del conflitto territoriale, della produzione artistica contemporanea e di nuovi stili di vita.

Saranno quattro giorni dedicati alla letteratura e alla degustazione di pietanze e dolci a base di cioccolato, ma anche di teatro e di musica.

In funzione Bar & Cucina. Cena e Dolce “Extra Dark” a cura della Trattoria Solidale Spartaco

Programma

Degustazione di Natale con Fassi e Coni Norge

15 dicembre – Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi, Via Principe Eugenio 65/67

Il Palazzo del Freddo G.Fassi e Coni Norge hanno organizzato una grande festa di Natale. In programma degustazioni gratuite a tema natalizio introdurranno i partecipanti all’atmosfera festiva: coppette in cialda ripiene di gelato caldo, coni wafer e ancora gusto torrone e cioccolato al Rum saranno offerte dal padrone di casa, Andrea Fassi, e dal patron della Norge, Carlo Galli e dalla figlia Rebecca.

Orario: dalle 17:30 alle 19:30

Concerti

Nel nostro #spiegoneconcerti il calendario dei concerti più importanti dell’anno a Roma.

13 dicembre

  • Dodi Battaglia – Teatro Italia  (ore 21; Biglietti da 39 euro)
  • Ajugada Quartet “Hand Luggage” – L’Archivio 14 (ore 22; Biglietti 10 euro)
  • Vinile – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da 20 euro)

14 dicembre

  • Modà – Palasport  (ore 21, Biglietti disponibili)
  • Banda Bassotti – Largo Venue (ore 21; Biglietti 12 euro)
  • Scarda – Monk Club – (ore 22; Biglietti 12 euro)
  • Fulminacci – Spazio Rossellini (ore 21)
  • Ilaria Pitar Patassini – Auditorium Parco della Musica (ore 21; Biglietti da 15 euro)
  • Antonio Pignatiello – Teatro Primo Piano (ore 21:30; Biglietti 12 euro)

15 dicembre

  • New Talents Jazz Orchestra (feat. Enrico Pieranunzi) – Monk  Club (ore 22, Biglietti: 10 euro)

Blowin’ in the Christmas

Fino a domenica 29 dicembre 2019 – Museo del Saxofono, via dei Molini, Maccarese

Nelle sale del Museo del Saxofono, prende il via Blowin’ in the Christmas, un ciclo di eventi musicali per celebrare il periodo natalizio e che vedrà protagonisti alcuni prestigiosi musicisti italiani.

Il programma:

  • Domenica 15 dicembre, ore 18 – IL CLARINETTO ALL’OPERA del duo Giammarco Casani (clarinetto) e Sara Lacarbonara (pianoforte).
  • Domenica 29 dicembre, ore 18 – MOVIE & ITALIAN SONGS, un raffinato progetto musicale con Stefano Indino (fisarmonica), Alessandro Golini (violino) e Paolo Batistini (chitarra).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

XXVII Concerto di Natale in Vaticano

Sabato 14 dicembre 2019 – Aula Paolo VI, Città del Vaticano

L’Orchestra Italiana del Cinema torna ad esibirsi nella prestigiosa cornice dell’Aula Paolo VI per accompagnare il Concerto di Natale in Vaticano, uno degli eventi più affermati e tradizionali legati alle festività.

L’Orchestra accompagnerà un parterre di artisti di grandissimo respiro internazionale con la direzione musicale dei Maestri Renato Serio e Adriano Pennino. Sul palco si alterneranno musicisti e interpreti provenienti da diverse parti del mondo: dagli Stati Uniti Lionel Richie, dal Galles Bonnie Tyler, dalla Scozia Susan Boyle, dalla Francia Mirelle Mathieu, dall’Ecuador Leo Rojas, dall’Italia Elisa, Simone Cristicchi, Fabio Rovazzi, Noemi, Mahmood, Arisa, Andrea Griminelli, Davide Merlini, Alma Manera, il chitarrista Giorgio Albiani e il tenore Fabio Armiliato.

Non mancheranno, inoltre, un coro gospel dagli USA, The Charleston Mass Gospel Choir, il Piccolo Coro Le Dolci Note e il gruppo vocalist dell’Art Voice Academy.

Quest’anno la manifestazione rivolge la sua missione solidale alla salvaguardia dell’Amazzonia e dei popoli indigeni: all’interno del progetto benefico comune “Facciamo rete per l’Amazzonia”. Sono stati identificati due specifici interventi, alla cui realizzazione tutti possono concorrere attraverso donazioni da effettuare tramite il numero telefonico solidale 45530, attivo dal 2 novembre al 31 dicembre.

Orario: 18

Biglietti: a partire da 66,00 euro. Acquistabili sul Sito Web o attraverso il circuito TicketOne.

L’intero ricavato derivante dalla vendita dei biglietti e dalle donazioni tramite sms solidale andrà alle Fondazioni Scholas Occurrentes e Missioni Don Bosco Valdocco.

Info e prenotazioni: 06 68136738.

Evergreen della Città Eterna

Etichette: